AMD vs. Intel: qual è la migliore CPU da gioco?

I mercati delle CPU sono più caldi che mai. AMD e Intel stanno lottando per la supremazia, in lizza per l’attenzione sia degli utenti regolari che dei giocatori. Il risultato? Un’era d’oro per i giocatori di PC, con i due principali produttori di CPU che spingono ulteriormente lo sviluppo, spostando i confini più velocemente e, soprattutto, mantenendo i prezzi accessibili.

Quindi, AMD o Intel sono migliori per i giochi? Quale CPU dovresti scegliere per il tuo nuovo impianto di gioco? Diamo un’occhiata ai processori di gioco AMD e Intel.

Processori AMD vs Intel

Quando si tratta di CPU desktop, ci sono due nomi in città: Intel e AMD. Questi sono i colossi del processore desktop che dominano il mercato. Quando vuoi costruire o acquistare un nuovo PC da gioco, avrà una CPU Intel o AMD che alimenta i tuoi giochi.

Anche la dinamica del mercato delle CPU desktop è cambiata negli ultimi anni. Per molto tempo, i processori AMD erano buoni solo per le opzioni entry-level o budget. L’introduzione delle CPU AMD Ryzen ha cambiato drasticamente questa percezione, con l’architettura Zen di AMD che ha creato una concorrenza sostanziale contro la morsa di Intel sul mercato.

Tanto che le CPU AMD Ryzen dominano il mercato delle CPU, almeno per le generazioni di CPU più recenti. Mindfactory rilascia regolarmente dati aggiornati sulle vendite di CPU, illustrando un’istantanea decente del mercato, come da immagine sotto.

Come scegliere tra AMD e Intel?

Quindi, veniamo alla grande domanda: Intel o AMD sono migliori per i giochi?

È una domanda interessante e che richiede una comprensione di base di come confrontare le CPU . Ci sono alcune specifiche chiave della CPU che ti influenzeranno verso un processore per i giochi o un altro:

  • Prestazioni a thread singolo: le CPU sono pubblicizzate come dual o quad-core, ma alcune applicazioni e giochi utilizzano ancora un singolo thread su un singolo core della CPU . Pertanto, la tua CPU deve avere prestazioni core individuali decenti.
  • Prestazioni multicore: mentre alcuni giochi utilizzano solo un thread singolo, la maggior parte dei giochi moderni ora distribuisce il carico su più core, se disponibili. Capire come si comporta la tua CPU quando è in uso più di un core ti aiuta a capire le prestazioni complessive.
  • Velocità di clock: la velocità di clock definisce la velocità operativa della CPU. Generalmente, un numero più alto equivale a una CPU più veloce. Tuttavia, ci sono altri fattori da considerare, come l’età e la generazione della CPU e il numero di core della CPU.
  • Dimensioni cache: la tua CPU ha una memoria interna, nota come cache. Esistono diversi livelli di cache di varia importanza. Quando si confrontano le dimensioni della cache della CPU, è necessario confrontare solo livelli di cache simili. Ad esempio, confronta una cache L3 con una cache L3: una cache più grande è migliore.
  • Prezzo: quanti soldi sei disposto a spendere per una CPU da gioco Intel o AMD di alto livello? La rinascita di AMD ha costretto Intel a diventare realistica con i prezzi della CPU, ma l’hardware di gioco di livello divino non è economico.

Ci sono anche altri fattori in gioco. Consumo energetico ( avrai bisogno di un buon alimentatore ), architettura della CPU, tipo di socket (che determina la scheda madre che utilizzerai) e grafica integrata (che puoi utilizzare al posto di un’unità di elaborazione grafica dedicata) sono tutte considerazioni.

 

Ora che sei armato di quali specifiche vitali controllare, puoi capire quali CPU di gioco ti piacciono. In alternativa, dai un’occhiata ai nostri semplici confronti tra CPU di gioco di seguito.

Il meglio per i giochi di fascia alta: Intel Core i9-10900K vs AMD Ryzen 9 3950X

Intel BX8070110900K Core i9-10900K (fase base: 3,70GHz; attacco: LGA1200; 125 Watt) Box
  • Frequenza di base: 3,7 GHz; TurboBoost: 4,8 GHz.
  • Chipset Intel serie 400
  • Attacco LGA1200

L’Intel Core i9-10900K è un colosso da gioco, che fa suo il trespolo superiore, ma non di molto. Controlla la tabella seguente per la panoramica delle specifiche della CPU.

Ci sono alcune specifiche della CPU eccezionali in quella lista. Il clock di base della CPU Intel di 3,70 GHz, il boost single-core di 5,30 GHz e il boost all-core di 4,90 GHz sono veloci. Tipo, molto veloce. In quanto tale, l’Intel Core i9-10900K batte il Ryzen 9 3950X in prestazioni single-core in quasi tutti i test di benchmarking.

Tuttavia, l’AMD Ryzen 9 3950X si distingue in diverse aree importanti. In particolare, il 3950X ha una massiccia cache L3 da 64 MB, eccellenti prestazioni multicore e il bonus del supporto PCIe 4.0. Inoltre è dotato di 16 core e 32 thread e supporta anche RAM più veloci. Sebbene pochissime applicazioni e giochi utilizzino tutti i 16 core, l’overhead aggiuntivo è utile per il futuro.

In realtà, non c’è molto tra queste due eccellenti CPU da gioco. Quando si arriva a questo, il prezzo stabilirà il punteggio, a seconda del budget.

Nella tabella vedrai anche AMD Ryzen 9 3900X. Il 3900X è una CPU da gioco eccezionale a sé stante, con Intel Core i9-10900K vicino ai test di benchmarking. Come il 3950X, il 3900X ha eccellenti prestazioni multicore ma è leggermente indietro nei test single-thread. Tuttavia, supera l’Intel Core i9-9900K, la precedente CPU da gioco Intel.

Il meglio per i giochi di livello medio: Intel Core i5-10600K vs AMD Ryzen 5 3600X

Offerta
Intel Core i5-10600K (base 4.10 GHz, attacco LGA1200, 125 Watt) Box
  • Frequenza di base: 4,1 GHz; TurboBoost: 4,5 GHz
  • Attacco LGA1200
  • Chipset Intel 400 Series
AMD Ryzen 5 3600X, Processore PC, 6 core, 12 thread, 4,4 GHz, Socket AM4
  • Temperatura massima: 95 ° C
  • Specifiche della memoria di sistema: fino a 3200 MHz
  • Tipo di memoria di sistema: DDR4
  • Canali di memoria: 2
  • Versione PCI Express PCIe 4.0 x16

Sulla prossima CPU da gioco in calo, hai l’Intel Core i5-10600K e l’AMD Ryzen 5 3600X, due eccellenti CPU per i giochi. Nonostante provengano dal “secondo livello” per ogni produttore di processori, l’i5-10600K e il Ryzen 5 3600K offrono ancora un pugno serio, come vedrai nella tabella sottostante.

È interessante notare che, nonostante la maggiore velocità di clock dell’i5-10600K, il Ryzen 5 3600X ottiene risultati molto simili nei test di benchmarking single-core. La CPU AMD supera il modello Intel anche nei test di benchmarking multicore, guadagnando un po ‘di grinta in più.

Come le CPU da gioco di alto livello, l’AMD Ryzen 5 3600X ha alcuni vantaggi rispetto al processore Intel. Il 3600K ha cache L2 e L3 più grandi, supporta RAM più veloci, ha un TDP leggermente inferiore e ha un prezzo estremamente competitivo.

Tuttavia, i frame di gioco e le impostazioni grafiche sono ciò che conta per i giocatori. E nonostante i vantaggi hardware del Ryzen 5 3600X, l’Intel Core i5-10600K offre frame rate elevati con impostazioni di alto livello.

Il meglio per i giochi entry-level: Intel Core i3-10320 contro AMD Ryzen 3 3300X

Intel Core i3-10320 (fase base: 3,80 GHZ; attacco: LGA1200; 65 Watt) Box, BX8070110320
  • Frequenza di base: 3,8 GHz; TurboBoost: 4,4 GHz.
  • Attacco LGA1200
  • Chipset Intel serie 400
Offerta
AMD Ryzen 3 Box processor - Processore 3, 3.5 GHz, Socket AM4, PC, 14 nm, 2200G
  • Tipo processore: ryzen 3 2200g
  • Supporto processore: socket am4
  • Tipologia di memoria computer: ddr4 sdram

Queste due CPU sono esempi lampanti di quanto la battaglia tra Intel e AMD abbia spinto lo sviluppo della CPU. Anche le CPU entry-level offrono una qualità eccellente e prestazioni sostanziali, soprattutto rispetto alle CPU di diverse generazioni.

Ad esempio, nel mio desktop c’è un Intel Core i5-3570K ormai obsoleto, che può ancora gestire la maggior parte dei giochi con impostazioni decenti. Entrambe queste CPU fanno saltare quell’i5 fuori dall’acqua, entrambe dal “livello inferiore”.

Basta con questo, parliamo delle specifiche del processore e di quale CPU si adatta a un impianto di gioco entry-level.

L’Intel Core i3-10320 e l’AMD Ryzen 3 3300X hanno prestazioni abbastanza simili. I test di benchmark mostrano che l’i3-10320 si comporta leggermente meglio in situazioni single-core, con Ryzen 3 3300X che spinge avanti in situazioni multicore.

Come i suoi fratelli maggiori, la CPU Ryzen porta una cache più grande sul tavolo, così come il supporto per PCIe 4.0 e RAM più veloce. Tuttavia, ciò non offre molto in più in termini di prestazioni di gioco, con entrambe le schede che restituiscono frame rate di gioco molto simili.

AMD o Intel sono migliori per i giochi?

Quindi, dovresti optare per una CPU Intel o AMD per i giochi? L’impennata dello sviluppo di AMD negli ultimi anni ha colmato il divario in modo significativo. In molti modi, i processori AMD sono investimenti migliori per il futuro, offrendo costantemente migliori punteggi di prestazioni multicore.

C’è anche un’altra considerazione. Devi accoppiare la tua CPU da gioco con una GPU decente per ottenere i migliori risultati. Le GPU sono un’altra area in cui AMD ha intensificato drasticamente il suo gioco, portando la battaglia a Nvidia nella battaglia per la supremazia dei giochi.