Come smontare il controller Xbox One

Abbiamo messo a dura prova il controller Xbox One. Compatibile con diversi dispositivi (in particolare PC) e Xbox One, questo controller viene sbattuto, lasciato cadere e sporco. Grasso delle mani, sudore, cibo e altri detriti possono essere trovati sulla superficie e negli angoli e nelle fessure.

Poi ci sono problemi con i motori di feedback, i pulsanti e le levette. In breve, il tuo controller Xbox One deve essere curato. Per fare ciò, devi sapere come smontare il controller Xbox One, pulirlo, ripararlo e rimontarlo.

Quattro motivi per smontare un controller Xbox One

Il tuo controller Xbox One riceve molta azione. Di conseguenza, deve essere regolarmente mantenuto. Oltre a pulire occasionalmente i pulsanti, probabilmente non lo fai.

Tuttavia, la manutenzione per garantire prestazioni a lungo termine dal controller richiede che tu sappia come smontare in sicurezza il controller Xbox One. Questo potrebbe essere per:

  1. Riparare o sostituire una levetta
  2. Riparare o sostituire un pulsante o un grilletto
  3. Verificare i collegamenti della batteria
  4. Pulire lo sporco accumulato attorno ai comandi

Continua a leggere per scoprire come aprire il controller Xbox One per la pulizia e le riparazioni. Tieni presente che questi passaggi sono specifici per i controller Xbox One e Xbox One S prodotti da Microsoft piuttosto che per dispositivi successivi o di terze parti. Se si dispone di un controller Xbox One di terze parti, questi in genere dispongono di otto viti che possono essere rimosse con un piccolo cacciavite Philips.

Detto questo, puoi utilizzare questa guida per aprire un controller Xbox Series X / S di prima generazione.

Cosa ti servirà per smontare il controller Xbox One

Aprire un controller Xbox One non è facile come aprire una vecchia radio. Non puoi usare cacciaviti standard per entrare in un controller Xbox One. Invece, avrai bisogno di un cacciavite Torx — e non è tutto:

  • Cacciavite Torx (T8 o T9, a seconda del modello di controller)
  • cacciavite a testa piatta
  • Strumenti di plastica indiscreti (plettro / plettro per chitarra è un buon sostituto)
  • Spudger di plastica o coltello usa e getta

Non hai tutti gli strumenti necessari per accedere agli interni del tuo controller Xbox One? Non preoccuparti: è possibile acquistare online vari kit di strumenti per controller Xbox One .

Strumento di Riparazione per Xbox One Console, Xbox One X Console, Xbox Controller/One Controller Riparazione e manutenzione
  • Kit di strumenti professionali per la riparazione e la manutenzione di Xbox. Applica alla console Xbox One, al controller Xbox One, alla console Xbox One X e al controllo Xbox One.
  • Tutti gli strumenti necessari per ogni riparazione di parti di Xbox, in particolare nel controller e nella sostituzione della batteria.
  • La confezione include: Cacciaviti x 4 (T6, TR8, TR9, TR10), Attrezzo preesistente x 3, Metallo spudger x 1, Spudger in plastica x 3, Tweezer x 1 e Borsa per attrezzi x 1
  • La pratica borsa degli attrezzi mantiene tutti gli strumenti sicuri e organizzati.
  • Cacciaviti di alta qualità: realizzati con materiali in acciaio S2; I bit cacciavite leggermente magnetizzati migliorano la manipolazione di minuscole viti elettroniche. La punta di ossido nero aumenta la presa, la durata e la resistenza alla corrosione.

Come smontare un controller Microsoft Xbox One

Il processo per aprire il controller Xbox One è semplice con gli strumenti giusti.

  • Rimuovere il coperchio della batteria e tutte le batterie
  • Rimuovere la plastica dell’impugnatura
  • Svitare le cinque viti Torx
  • Sollevare il coperchio posteriore dal controller
  • Sollevare gli interni dalla fascia anteriore

Di seguito esamineremo i passaggi in modo più dettagliato. Tieni presente che l’apertura di un controller Xbox Series X / S di prima generazione segue la stessa procedura.

Come aprire il controller Xbox One o Xbox Series X / S

Prima di procedere, assicurati che il controller Xbox One sia spento. Posizionalo su un tavolo o su una superficie dura simile con gli strumenti a portata di mano.

Segui questi passaggi per aprire il controller Xbox One.

  1. Rimuovere lo sportello del vano batteria e metterlo da parte.
  2. Rimuovere le batterie, conservandole per dopo.
  3. Usando il plettro o uno spudger, stacca i pannelli di plastica sul retro delle “maniglie” del controller dove si trova il controller nella tua mano. Questo può richiedere del tempo, quindi dedica il tuo tempo a muovere pazientemente il plettro lungo ciascun bordo per sganciarli.
    Apri il controller Xbox One
  4. Con il controller rivolto verso il basso, svitare le cinque viti Torx. Ne troverai due a sinistra, due a destra e un altro sotto l’etichetta nel vano batteria. Metti da parte le viti in modo sicuro per dopo.
    Apri il controller Xbox One
  5. Il pannello posteriore dovrebbe ora semplicemente sollevarsi.
  6. È ora possibile sollevare il controller principale. Si noti come questo sia un involucro di plastica secondario, che ospita una coppia di PCB (circuiti stampati).
    Apri il controller Xbox One
  7. In questa fase puoi ora sostituire le levette, il D-pad e gli altri pulsanti se stai pianificando alcune personalizzazioni.

Un ulteriore smontaggio in questa fase richiede una certa conoscenza dell’elettronica, quindi non procedere se non hai esperienza con PCB e componenti elettrici (vedi sotto).

Congratulazioni: hai smontato con successo il tuo controller Xbox One.

Hai aperto il controller Xbox One: cosa succederà?

Ora hai il tuo controller Xbox One in pezzi sulla tua superficie. Ma cosa puoi fare dopo? Ecco alcuni modi in cui potresti continuare.

1. Pulisci il controller Xbox One

Tenere pulito il controller è altamente raccomandato, qualunque siano le circostanze. Dai passaggi di igiene alla gestione del controllo delle infezioni per mantenere reattivi i pulsanti del controller Xbox One, la pulizia è importante.

Microsoft consiglia alcol isopropilico per pulire lo sporco; utilizzare tamponi di cotone per pulire le aree difficili da raggiungere. La maggior parte delle operazioni di pulizia avverrà attorno ai componenti in plastica. Se hai un piccolo aspirapolvere, adatto per l’elettronica, usalo per raccogliere lo sporco che cade fuori portata.

Una volta rimontato, utilizzare salviettine disinfettanti per affrontare i rischi di infezione.

2. Riparare la levetta del controller Xbox One

Una volta aperto il controller Xbox One, è possibile eseguire varie riparazioni. I pulsanti che non rispondono possono essere controllati (spesso risolti con una pulizia aggiuntiva) e le levette possono essere riparate.

Il controller Xbox One è soggetto a levette (joystick) che si allentano. Nella maggior parte dei casi questo problema può essere risolto incollando un piccolo palo di metallo — forse da una puntina da disegno — nella stessa levetta e spingendolo nel controller analogico montato sul circuito.

3. Smontare completamente il controller Xbox One

Vuoi saperne di più su come funziona il tuo controller Xbox One? Considera uno smontaggio completo, riducendo il dispositivo ai soli PCB. Potresti anche fare un ulteriore passo avanti e staccare i grilletti, le levette, i pulsanti e altro.

Tenere presente che un ulteriore smontaggio esporrà componenti elettrici. Pertanto, sarà necessario prendere precauzioni per affrontare il rischio che l’elettricità statica danneggi il controller.

Andando oltre, si possono trovare quattro fili sottili sul lato sinistro e destro del controller (otto fili in totale). Due fili su ciascun lato sono per il motore rumble, mentre gli altri quattro collegano i due PCB. Questi possono essere dissaldati con cura, ma questo è davvero necessario solo se lo stai smontando per i componenti di ricambio.

I PCB, nel frattempo, possono essere staccati dallo chassis di plastica interno rimuovendo quattro piccole viti.

Fai attenzione ad etichettare e annotare la procedura, tuttavia, altrimenti ti ritroverai con un controller con cui non puoi giocare!

4. Personalizza il controller Xbox One

Lo smontaggio è anche un ottimo modo per aggiungere personalizzazioni (nuovi LED, ecc.) Al tuo controller Xbox One. Tuttavia, personalizzazioni più sorprendenti dell’aspetto del controller possono essere realizzate con una bomboletta di vernice e un promotore di adesione.

Riassembla un controller Xbox One

Quando sei soddisfatto che il controller Xbox One sia pronto per essere riutilizzato, segui semplicemente le istruzioni sopra al contrario per riassemblare il dispositivo.

Che tu l’abbia pulito o riparato, una volta riassemblato il tuo controller Xbox One dovrebbe funzionare di nuovo normalmente. In caso contrario, considera l’acquisto di un controller sostitutivo o esamina altri passaggi per la risoluzione dei problemi.