Recensione di Nintendo Switch Sports: alcune cose non invecchiano mai

Non c’è sensazione migliore di lanciare uno strike, sia nella vita reale che in Nintendo Switch Sports . È un risultato atletico piccolo, ma soddisfacente, che non richiede anni di allenamento e disciplina per essere portato a termine. Può succedere quasi per caso, con la fisica che prende il volante non appena la palla da bowling si schianta contro i birilli. Non importa quante volte ho colpito uno sciopero in Nintendo Switch Sports , ho sempre lanciato un pugno silenzioso a colpo sicuro.

Questo è il potere duraturo della serie sportiva di Nintendo, ormai vecchia di 16 anni. Non c’è niente di fondamentalmente diverso nel bowling in Nintendo Switch Sports e Wii Sports , ma non deve esserlo. Il nuovo pacchetto di minigiochi sportivi di Nintendo sfida le normali aspettative sui giochi moderni rimanendo fiducioso nel suo gameplay immediatamente gratificante invece di inventare nuovi ganci per espandere l’esperienza. Nessun giocatore di bocce nella vita reale si è mai lamentato del fatto che lo sport non aggiunga abbastanza nuove funzionalità anno dopo anno, dopotutto (immagina qualcuno che sostiene che è ora di aggiungere un 11esimo birillo).

Quando Nintendo Switch Sports si concentra sul rafforzamento del gameplay già intuitivo con controlli di movimento più precisi, crea dipendenza quanto Wii Sports . Perde punti solo quando si sforza di essere più complesso di quanto dovrebbe essere.

Se non è rotto

Questa volta, l’antologia di giochi sportivi di Nintendo contiene sei attività al lancio: bowling, tennis, badminton, chambara, pallavolo e calcio. Ci sono più punti salienti che duds nel pacchetto e c’è una tendenza tra i successi. La maggior parte dei migliori minigiochi (con un’eccezione) non richiede spiegazioni.

Il badminton, il fiore all’occhiello della collezione, ne è l’esempio perfetto. È una variante del tennis più simile al pingpong che ha due giocatori che giocano al volo avanti e indietro su un campo piccolo. Non c’è nessun tutorial; se sai come far oscillare una racchetta, sai come far oscillare un Joy-con. Le partite di badminton sono una prova veloce e sorprendentemente intensa di riflessi e tempismo che sono sicuro di poter portare a una festa di famiglia e strappare sorrisi a bambini e adulti allo stesso modo.

Questo è forse uno dei motivi per cui i classici di ritorno dall’originale Wii Sports rimangono divertenti come non mai qui. Il bowling è appena cambiato, con i giocatori che lanciano una partita a 10 frame allineando i colpi e facendo oscillare il braccio come se stesse effettivamente tenendo una palla. Non invecchia mai. Ho passato ore e ore solo cercando di superare il mio miglior record e non sono ancora stanco di questo (anche se il mio braccio destro sicuramente lo è). C’è una modalità sfida speciale, che mette ostacoli nella corsia, per aggiungere un po’ di varietà, ma ho scoperto che sono ancora perfettamente felice solo giocando i round normali.

Il giocatore lancia una palla da bowling in Nintendo Switch Sports.

Il tennis è altrettanto ripetibile, anche se il badminton ha preso il suo trono. È anche lo sport che evidenzia al meglio quanto siano diventati precisi i controlli di movimento di Nintendo. Ogni volta che tiro, sono sorpreso che la palla vada sempre esattamente dove volevo. Raramente c’è un momento in cui il mio compagno di sport (gli avatar Mii 2.0 del gioco) fa qualcosa che non mi aspetto. In passato, ho dovuto acquistare un componente aggiuntivo per Wiimote goffo per raggiungere quel livello di precisione. Un Joy-Con è molto più leggero e preciso al confronto.

Il miglior punto di forza di Nintendo Switch Sports è che rimuove quanto più attrito possibile dall’esperienza. Devo a malapena pensare al controller che ho in mano quando gioco. Sono solo io contro i birilli.

Complessità crescente

Mentre i suoi semplici piaceri sono facili vittorie, Nintendo Switch Sports fatica quando cerca di portare più profondità alle sue attività. La pallavolo, ad esempio, richiede diversi movimenti. I giocatori devono urtare, saltare, bloccare, piazzare e colpire la palla. Forse anticipando che potrebbe essere fonte di confusione ricordare tutto, il gioco mostra i comandi sullo schermo per dire ai giocatori quali azioni eseguire. Sembra meno di giocare a pallavolo e più di Simon Says.

Il calcio è il luogo in cui spicca di più la lotta per creare complessità. I giocatori partecipano a una partita di calcio a tutti gli effetti di tre minuti che li vede correre intorno a un grande campo, spendendo la resistenza per correre e calciando il pallone con diverse tecniche. È l’unico gioco in cui i giocatori devono muoversi manualmente durante il gioco (i personaggi corrono automaticamente verso la palla in sport come il tennis), rendendolo il gioco più approfondito della serie finora.

Non è molto elegante. Passo le partite a correre lentamente in campo aperto, mettendo a malapena il piede sulla palla. La maggior parte delle partite che gioco vanno ai tempi supplementari, senza che nessuna squadra riesca a segnare un solo punto. Parte del problema è che l’oscillazione di un telecomando per calciare va contro la semplice brillantezza della serie, in cui i controlli di movimento imitano azioni reali uno a uno. Non sorprende che il calcio finisca per essere surclassato dalla sua variante più essenziale, una divertente modalità sparatutto in cui i giocatori possono utilizzare un attacco per le gambe per calciare fisicamente. Il supporto per le cinghie delle gambe verrà aggiunto alla modalità calcio standard quest’anno, ma dubito che ci tornerò una volta che Mario Strikers: Battle League arriverà su Switch quest’estate, mentre giocherò volentieri a Switch Sports a tennis su Mario Tennis Aces in qualsiasi momento.

Due compagni di sport combattono con la spada in Nintendo Switch Sports.

Tuttavia, aggiungere più parti mobili a uno sport non è un’idea intrinsecamente imperfetta. Chambara è una delle attività più ricche di tutorial del gioco e anche una delle sue più evidenti. La modalità di combattimento con la spada prevede che i giocatori blocchino e colpiscano ruotando il Joy-con in diagonale, verticalmente e orizzontalmente. È una battaglia sorprendentemente strategica, particolarmente divertente con un amico di cui puoi parlare.

Chambara funziona perché i movimenti centrali sono facili da afferrare. Giro il mio Joy-con di lato e la spada del mio personaggio gira con esso. Semplice. Questo è il fascino della serie Nintendo Sports. Voglio tirare una palla da bocce, far oscillare una mazza da cricket o spingere i dischi su uno shuffleboard (tutte idee gratuite, Nintendo). Qualsiasi cosa in più sembra tradire l’arma segreta della serie: la sua bassa barriera per l’ingresso.

Lo sport come servizio

L’aspetto più allettante di Nintendo Switch Sports è che Nintendo si è già impegnata nel supporto a lungo termine. Gli aggiornamenti gratuiti entro la fine dell’anno aggiungeranno il golf al gioco, ampliando l’elenco delle attività con un altro successo infallibile. Questo è importante, perché con sei giochi al lancio (due dei quali non troppo entusiasmanti), la selezione dei giochi è la metà di quella di Wii Sports Resort . La promessa di più sport e aggiornamenti gratuiti significa che il gioco sarà un po’ più un servizio continuo, e non uno che devi pagare $ 2 al giorno per usarlo .

Il gioco online completo è un’altra aggiunta cruciale, anche se prevista, e il gioco spinge i giocatori a parteciparvi. L’equipaggiamento, come l’abbigliamento per i compagni di sport, può essere sbloccato solo tramite il gioco online. Apprezzo il fatto che ci sia un leggero ciclo di ricompense, ma rende meno allettanti il ​​multiplayer in solitario e in locale poiché nessuno dei due assegna premi. Spero che questo venga cambiato in un aggiornamento su tutta la linea, poiché dubito che il gioco online notoriamente traballante di Nintendo renderà giustizia a giochi frenetici come il badminton. (I server non erano attivi durante il periodo di revisione, quindi non sono stato in grado di testare la stabilità online. Aggiornerò questa recensione se la funzionalità online differisce dai precedenti giochi Switch proprietari.)

Due compagni di sport giocano a badminton in Nintendo Switch Sports.

Nintendo Switch Sports è in definitiva più prezioso come gioco di società , proprio come lo era Wii Sports 16 anni fa. Mi piace giocare da solo (inseguirò quel gioco di bowling perfetto fino alla morte), ma la cosa più divertente che ho avuto è stato regolarmente con altre persone. Il badminton è una delle migliori esperienze per due giocatori sull’intero sistema per i miei soldi e niente batte una sessione di bowling casuale in una stanza piena di amici. È il tipo di gioco che sarà una parte essenziale della collezione di qualsiasi proprietario di Switch nella seconda metà della sua vita.

Anche se mette in discussione la strategia di rilascio del gioco. Mentre Wii Sports era un pacchetto gratuito con le console Switch, Nintendo Switch Sports è una versione da $ 40 ($ 50 per ottenere una copia fisica con una cinghia per le gambe). Sono scettico sul fatto che i giocatori saranno disposti a sborsare così tanto per un gioco che non è particolarmente diverso dal suo predecessore sulla carta. Se Nintendo lo impacchetta con i modelli Switch durante le festività natalizie, sono convinto che sarà un fuoricampo, purché aggiunga il baseball alla formazione sportiva.

La nostra presa

Nintendo Switch Sports è esattamente ciò che deve essere. È un pacchetto intuitivo di minigiochi sportivi dell’era Wii con controlli di movimento più precisi e piena integrazione online. Attività avvincenti come il bowling e il badminton lo rendono uno dei migliori giochi di società multiplayer di Switch, anche se i minigiochi eccessivamente complicati come il calcio mancano del semplice fascino della serie. Con il supporto a lungo termine pianificato, spero che Nintendo possa costruire l’offerta attualmente scarsa e trasformarla nel tipo di console di base che qualsiasi proprietario di Switch deve aver installato.

C’è un’alternativa migliore?

Se desideri un gioco sportivo più dedicato e approfondito con controlli di movimento, Mario Golf: Super Rush e Mario Tennis Aces potrebbero essere più veloci.

Quanto durerà?

Nintendo prevede di supportare Switch Sports fino alla fine del 2022, con l’intenzione di aggiungere il supporto per il golf e le cinghie per le gambe per il calcio. Aggiungi il gioco online e potresti essere ragionevolmente soddisfatto nel prossimo anno.

Dovresti comprarlo?

Sì. Se hai amato Wii Sports , non c’è motivo per cui non ti piacerebbe anche questo. Anche se ne otterrai di più come esperienza multiplayer rispetto a una da solista.

Nintendo Switch Sports è stato testato su uno Switch OLED agganciato a un RC35 serie 6 TCL .