Recensione Flic 2: il pulsante smart definitivo che integra qualsiasi cosa con un’API Web

Flic 2 pulsanti intelligenti
Il nostro verdetto sullo Starter Kit Flic 2 :
I pulsanti smart più intelligenti che il denaro può comprare e molto intuitivi per gli sviluppatori. Il che è positivo, perché le API dei prodotti con cui si integra sono spesso poco brillanti e dovrai dedicare tempo alle soluzioni alternative per far funzionare le cose come desideri.
8 10

Gridare ad Alexa per controllare le tue luci e altri dispositivi domestici intelligenti è tutto a posto, ma a volte vuoi solo un pulsante . Sai, un interruttore fisico che puoi premere per far accadere le cose! Ricordi quelli? Nemmeno io, ma il pulsante Flic di Shortcut Labs è esattamente questo, e molto altro ancora.

Oltre a integrarsi con una serie di luci per la casa intelligente e altri dispositivi, può anche connettersi ai tuoi servizi Web preferiti come IFTTT, Zapier e Slack. È possibile concatenare più comandi e ogni pulsante ha un'azione di pressione, doppio tocco o attesa.

Ora è il momento di aggiungere alcuni pulsanti intelligenti alla tua casa intelligente? Noi la pensiamo così.

Flic 2 Design e specifiche

Ora nella sua seconda iterazione, lo Starter Kit Flic 2 ($ 160) include un hub Bluetooth 5 “Long Range” e tre pulsanti, oltre a un cavo di alimentazione micro USB. Si noti che un adattatore USB e un cavo Ethernet non sono inclusi nella confezione, ma sono necessari per utilizzare l'hub LR Flic.

Mentre questo potrebbe essere visto come un fallimento in qualcosa commercializzato come kit di partenza, è una vittoria per ridurre i rifiuti elettronici in quanto sono componenti comuni di cui probabilmente hai già dei pezzi di ricambio. Non c'è un ricevitore Wi-Fi nell'hub Flic, quindi dovrà essere collegato al router o passare tramite il cavo Ethernet.

I pulsanti possono essere associati all'hub, a uno smartphone o al Mac. In futuro, sperano di implementare anche le funzioni della tastiera HID MIDI e Bluetooth.

Flic hub LR design simpel

Tuttavia, riteniamo che siano più utili se associati all'hub, il che significa che funzioneranno anche quando lo smartphone è spento o non ci sei, quindi questo è ciò su cui ci siamo concentrati in questa recensione.

Naturalmente è possibile acquistare ulteriori pulsanti Flic 2, nonché un modulo a infrarossi per l'hub LR, che consente di inviare comandi IR ai dispositivi all'interno della linea di vista dell'hub (come una TV o un ventilatore a soffitto). Coloro che sono davvero seri nell'aggiungere pulsanti per tutto dovrebbero guardare al Flic 2 Mega Kit ($ 400), che viene fornito con un hub, 15 pulsanti e l'accessorio di connessione IR.

Troverai anche un'altra porta sull'hub Flic LR: un jack di uscita audio. Ciò consente di collegare un altoparlante e utilizzare l'azione Riproduci un suono negli elenchi di comandi. Quindi può essere un campanello davvero elaborato se lo desideri (anche se a pensarci bene, non mettere i pulsanti all'esterno, non sono impermeabili).

Impostazione dei pulsanti e dell'hub Flic 2

Come implicano l'imballaggio e il design semplicistici del prodotto, tutto in Flic 2 è semplice da configurare. Per la configurazione iniziale e la creazione delle sequenze di azioni, è necessario utilizzare uno smartphone, ma successivamente la logica viene memorizzata localmente sull'hub stesso. Supponendo che abbiate abbinato i pulsanti Flic 2 all'hub, lo smartphone non deve essere nel raggio di azione o acceso per far funzionare i pulsanti.

il modello LR dell'hub Flic

Dopo aver collegato l'hub Flic 2 LR al router e al caricabatterie USB, è sufficiente aprire l'app e aggiungere un nuovo hub. Verrà rilevato automaticamente sulla tua rete; quindi è possibile aggiungere i pulsanti. Ciò comporta toccare il pulsante Aggiungi Flic, quindi tenerlo premuto finché l'hub non lo rileva. Questo ha funzionato perfettamente durante i test e siamo stati operativi in ​​pochissimo tempo.

Quindi arriva il noioso compito di ricordare le credenziali per i servizi che si desidera connettere; o facendo il ballo "premi questo pulsante entro 30 secondi" che alcuni dispositivi richiedono per l'autenticazione.

Test di portata

I pulsanti Flic 2 utilizzano una connessione Bluetooth 5.0 a lungo raggio potenziata all'hub, quindi ho posizionato l'hub a un'estremità della mia casa nell'area ufficio insieme a SmartThings e hub Hue. In genere non ho problemi con i dispositivi Z-Wave o Zigbee poiché funzionano su una mesh, con ogni dispositivo che trasmette messaggi a quelli più lontani in una catena. Il Wi-Fi è un'altra questione però. Parti della mia casa sono state costruite nel 1850, quindi le pareti sono spesse pietre che sono impenetrabili a segnali deboli. Per complicare ulteriormente le cose, la casa è costruita su una collina, risultando in un lungo corridoio con un lato che si dirama nelle stanze. Come previsto, i pulsanti di Flic 2 non potevano raggiungere abbastanza da un lato all'altro della casa, né il segnale Bluetooth poteva penetrare in alcune aree. Sono riuscito a circa 15 metri senza ostacoli lungo il corridoio, oppure a 10 metri attraverso alcuni muri.

Pulsante Flic 2

Per essere chiari, la maggior parte delle case ovviamente non dovrebbe avere questo problema: la gamma è sicuramente più ampia rispetto ai dispositivi Bluetooth standard, e sono impressionato che sia arrivato persino al punto di partenza. Se hai una casa a forma di "cubo" più tradizionale e puoi posizionare l'hub Flic da qualche parte nel mezzo di esso, non dovresti avere problemi con la ricezione. Se necessario, è possibile utilizzare anche hub multipli.

Probabilmente avrei potuto posizionare l'hub in modo più centralizzato per una migliore copertura, ma avrei dovuto fare qualche serio ricablaggio. Questo mi porta alla mia unica vera lamentela riguardo al design dell'hub: la mancanza di funzionalità Power Over Ethernet . POE consente di posizionare dispositivi a bassa potenza ovunque sia possibile utilizzare un singolo cavo Ethernet. È abbastanza facile e ho Ethernet in tutto il loft per telecamere di sicurezza e punti di accesso Wi-Fi che sono montati sul soffitto. In alternativa, l'aggiunta del Wi-Fi all'hub consentirebbe di collegarlo direttamente a una presa di corrente.

Allo stato attuale, i requisiti per l'alimentazione Ethernet e USB limitano il posizionamento ottimale dell'hu
b.

Cosa possono fare i pulsanti di Flic 2?

I pulsanti Flic possono interfacciarsi direttamente con una gamma di dispositivi domestici intelligenti, nonché con servizi Web come IFTTT, Zapier o persino richieste HTTP generiche. Ciò rende il sistema altamente estensibile: tutto ciò che ha un'API Web è teoricamente supportato.

In termini di implementazioni API dirette dall'hub, l'illuminazione intelligente sembra avere il più ampio supporto. Troverai LiFX, Philips Hue, Nanoleaf e Ikea Traddfi. Wemo e Wink sono presenti, ma Samsung SmartThings non lo è. Sul lato dell'intrattenimento, ci sono VLC, Chromecast, Spotify e Sonos. Tuttavia, anche con il supporto ufficiale ho scoperto che le implementazioni erano limitate (e non necessariamente per colpa di Flic).

Ad esempio, volevo davvero un pulsante per riprodurre un brano specifico da Spotify a uno o più altoparlanti Sonos. Il mio primo punto di chiamata è stato Spotify. La funzione Spotify Connect mostra tutti i miei altoparlanti Sonos nella normale app Spotify, ma per qualche ragione, l'API non li segnala come target disponibili (erano elencati solo i diffusori Alexa e il mio Macbook Pro con l'app Spotify). Quindi il mio prossimo tentativo fu attraverso l'abilità Sonos; sfortunatamente, queste azioni sono limitate alla riproduzione, successiva / precedente e ai controlli del volume. A questo punto, ho cercato di supportare e mi hanno suggerito di utilizzare IFTTT come intermediario. Abbastanza sicuro, l'abilità IFTTT Sonos ti consente di giocare un oggetto specifico dai tuoi preferiti Sonos; quindi tutto quello che dovevo fare era trovare la canzone, aggiungerla ai miei preferiti, creare un'abilità Sonos IFTTT e collegarla a un pulsante. Ci sono volute mezz'ora per giocherellare, quindi posso premere un pulsante e far suonare "Tutto in Fantastico" su un altoparlante, e dovrò prima raggrupparli nell'app Sonos

se lo voglio su tutti gli altoparlanti. C'è un ritardo intrinseco nel passare attraverso servizi come IFTTT, e ovviamente si basano su una connessione Internet piuttosto che su un collegamento locale diretto per dire il tuo hub Philips Hue. Ma funziona.

Ma oltre a suonare una canzone, posso anche abbassare le luci della stanza (una lampadina Philips Hue), accendere le luci della festa in modalità reattiva alla musica (una scena Nanoleaf) e inviare un messaggio a Slack per annunciare “It's Party Time! "- tutti premendo un solo pulsante. Questo è davvero fantastico.

È interessante notare che ci sono molte più implementazioni quando i pulsanti Flic 2 sono associati a un dispositivo Android; puoi visualizzare l'elenco completo su Flic.io. Spero che presto alcuni di loro si dirigano verso l'hub.

Dovresti acquistare lo Starter Kit Flic 2?

Se sei stanco di urlare costantemente ad Alexa per accendere le luci e desideri solo avere un pulsante, allora questo può sicuramente fare il lavoro. Può anche inviare messaggi ai tuoi colleghi su Slack per dire loro che stai facendo una pausa caffè. Quindi istruisci la tua macchina da caffè connessa al web a preparare effettivamente quel caffè. Bloccherà la porta d'ingresso per non disturbare il tuo momento di calma. E metti la tua playlist Spotify preferita. Con una pressione di un pulsante.

I pulsanti Flic possono anche postare su Slack. Probabilmente puoi pensare a un messaggio più significativo da trasmettere ai tuoi colleghi.

Tuttavia, mi rendo conto dell'ironia di spendere centinaia di dollari per installare lampadine intelligenti che non possono più essere spente sull'interruttore, solo per poi andare a spese dell'installazione di interruttori intelligenti in modo da poter riaccendere le lampadine intelligenti con un interruttore fisico.

Nella mia esperienza, i pulsanti Flic 2 stessi sono molto affidabili e la gamma Bluetooth 5 dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle famiglie. Ma esattamente quanto sia facile integrarsi con i tuoi dispositivi preferiti dipenderà molto da ciò che il produttore ha aperto nella loro API, nonché da quali parti di esso ha implementato Flic. Come ogni gadget di casa intelligente, non soddisfa mai del tutto il sogno di una casa integrata, automatizzata e intelligente.

D'altra parte, Flic ha dimostrato di essere molto amichevole per gli sviluppatori e troverai la documentazione completa dell'SDK disponibile per implementare tu stesso le funzionalità di Flic. Puoi persino integrare Flic nei tuoi progetti Arduino. Ciò fa ben sperare per il futuro di Flic e significa che le integrazioni della comunità continueranno a crescere.

Entra nella competizione!

Omaggio Flic 2 Starter Kit

Leggi l'articolo completo: Recensione di Flic 2: il pulsante smart definitivo che integra qualsiasi cosa con un'API Web