5 motivi per cui non hai effettivamente bisogno di un passaggio Plex

Dont Need Plex Pass Featured - 5 motivi per cui non hai effettivamente bisogno di un passaggio Plex

Se sul computer sono presenti molti supporti salvati localmente, Plex è un software indispensabile. A differenza di Kodi, è facile per i principianti configurare e dispone di app disponibili per tutti i principali sistemi operativi e dispositivi di streaming multimediale.

L'altra differenza significativa tra Plex e Kodi è il prezzo. Mentre Kodi è completamente gratuito, Plex offre un livello a pagamento. Chiamato Plex Pass, questo livello a pagamento introduce numerose funzionalità aggiuntive.

Ma hai effettivamente bisogno di un Plex Pass? Vale la pena fare un Plex Pass?

Cos'è un passaggio Plex?

L'app Plex di base è gratuita su ogni piattaforma, mentre il Plex Pass ha tre livelli di prezzo. Puoi pagare € 4,99 / mese, € 39,99 / anno o € 149,99 per un abbonamento a vita.

Come ci si aspetterebbe, ci sono numerosi vantaggi di Plex Pass che non sono disponibili nella versione gratuita dell'app.

Le aggiunte più utili sono probabilmente le offerte TV live e DVR Plex . Se aggiungi un'antenna e un sintonizzatore alla tua configurazione, puoi guardare e registrare tutti i canali over-the-air nella tua zona attraverso l'app Plex.

Plex Pass include anche la sincronizzazione mobile per la visualizzazione offline, il supporto per più utenti, il controllo genitori, trailer di film e funzionalità musicali come "mix di umore" e testi.

Chiaramente, queste sono tutte grandi caratteristiche. Tuttavia, per la maggior parte degli utenti, sono totalmente inutili. In effetti, c'è molta disinformazione là fuori. Molte persone ritengono che sia necessario un Plex Pass per eseguire determinati compiti quando la realtà è diversa.

Hai bisogno di un abbonamento Plex Pass?

Ecco cinque attività complesse che è possibile eseguire senza un Plex Pass.

1. Streaming remoto

schermo di accesso remoto plex

Uno dei migliori attributi di Plex è la sua funzione di streaming remoto. Ti consente di visualizzare tutti i tuoi file multimediali da qualsiasi parte del mondo finché hai l'app Plex installata sul dispositivo che desideri guardare.

Questo è particolarmente utile per intrattenere i bambini quando sei lontano da casa o se passi molto tempo a rimbalzare in hotel come parte del tuo lavoro. Dopotutto, c'è solo così tanto tempo che puoi guardare MTV e canali di notizie internazionali prima di iniziare a tirare i capelli.

Tuttavia, la percezione è che hai bisogno di un Plex Pass per guardare da remoto. Non è vero. Tutti gli utenti possono eseguire lo streaming in remoto purché sia ​​configurato correttamente il Plex Server. Vai su Impostazioni> Accesso remoto> Abilita accesso remoto per configurarlo.

A questo proposito, il Plex Pass è utile solo se stai andando in un posto senza internet: ti consente di salvare i contenuti direttamente sul tuo dispositivo.

2. Usa Plex su cellulare

Se si desidera accedere allo streaming remoto sul cellulare anziché su un laptop, è necessario installare l'app Plex appropriata.

L'app è gratuita ma ha alcune restrizioni. Ogni file video e musicale è limitato a un minuto di riproduzione e le tue foto avranno una filigrana aggiunta.

Per rimuovere le restrizioni, ti verrà chiesto di pagare una commissione una tantum di € 4,99. È una frazione del costo di un passaggio Plex completo. Naturalmente, non si ha accesso a nessuna funzionalità di Plex Pass, ma se si desidera solo guardare i contenuti su un tablet alcune volte all'anno, è più che adeguato.

Puoi anche accedere al tuo server Plex usando il browser web del tuo dispositivo mobile se non vuoi pagare la tariffa per l'app.

3. Condividi le librerie multimediali

condividere le impostazioni del plex

Sei il guru della tecnologia nella tua famiglia? Se lo sei, ci sono buone probabilità che tu voglia condividere i vantaggi di Plex con il resto della tua famiglia.

Ma impostare Plex su molti dispositivi diversi richiede molto tempo. E, a meno che tu non voglia aggiungere continuamente nuovi media ai computer degli altri, è quasi impossibile mantenere tutti aggiornati.

Fortunatamente, Plex ti consente di condividere la tua libreria con chiunque. Non devono nemmeno essere sulla stessa rete come te. Meglio di tutti, la funzione non richiede un Plex Pass: tutto ciò di cui l'altra persona ha bisogno è un account Plex gratuito.

Per condividere la tua libreria con amici e familiari, apri la tua app Plex Server e assicurati di aver effettuato l'accesso, quindi vai in Impostazioni> Famiglia e amici> Condivisione> Invita amico . Inserisci le credenziali Plex della persona e riceveranno un invito nella loro casella di posta elettronica.

4. Sincronizzazione del contenuto sul cellulare

C'è un equivoco in corso su come funziona la sincronizzazione mobile. Come accennato in precedenza, è necessario un Plex Pass se si desidera scaricare contenuti sul dispositivo mobile per la visualizzazione offline. Questo è chiaro

Tuttavia, se hai un Plex Pass, chiunque abbia condiviso il tuo server non ha bisogno di un Plex Pass. Finché il server è registrato sul tuo account, possono scaricare il contenuto per la visualizzazione offline. Il risultato è che probabilmente hai solo bisogno di un singolo Plex Pass per famiglia (o anche per famiglia).

C'è solo una presa. L'altro utente dovrà pagare la suddetta commissione una tantum di € 4,99.

Per consentire ad altri utenti di sincronizzare il contenuto sul proprio dispositivo, aprire Plex Server e accedere a Impostazioni> Utenti> Casa mia> [Nome utente]> Restrizioni> Consenti sincronizzazione .

5. App Plex non mobili

app plex roku

Tutte le app Plex non mobili sono completamente gratuite da scaricare e utilizzare. Ciò include le app native per Amazon Fire TV, Android TV, Apple TV, Chromecast, Roku, Xbox, PlayStation e, ove applicabile, smart TV.

Se si utilizza l'app sulla rete locale o se si desidera utilizzare un dongle di streaming mentre si è in viaggio, non è necessario un Plex Pass per accedere ai vantaggi.

È inoltre possibile accedere gratuitamente al proprio server Plex da qualsiasi app Plex media player.

Un Plex Pass supporta gli sviluppatori

Non è necessario un Plex Pass per accedere a una delle cinque funzioni sopra descritte. Tuttavia, se ami Plex, utilizzalo ogni giorno e condividi la tua libreria con molte altre persone, dovresti comunque acquistare un Plex Pass.

Oltre alle funzionalità aggiuntive di cui abbiamo discusso all'inizio dell'articolo, contribuirai anche a supportare gli sviluppatori e a finanziare il futuro a lungo termine dell'app. Ricorda, anche la versione gratuita di Plex non include alcuna pubblicità; il Plex Pass è l'unica forma di reddito dell'azienda.

Se vuoi saperne di più su Plex, dai un'occhiata ai nostri articoli i
n dettaglio su come registrare la TV in diretta con Plex DVR e il nostro elenco dei canali Plex che dovresti installare in questo momento .

Leggi l'articolo completo: 5 motivi per cui non hai effettivamente bisogno di un Plex Pass

Fonte: Utilizzare