7 Strumenti essenziali, software e servizi per illustratori

Strumenti-illustratori

Lavorare come illustratore può essere scoraggiante a causa dei costi di avvio e dell '"ostacolo digitale". Il tuo compito è quello di disegnare belle foto, ma per ottenere quel lavoro devi essere efficiente con il tuo tempo. Devi anche essere attivo online, in modo che le persone possano vedere cosa fai.

Come puoi farlo quando stai spendendo tutto il tuo tempo illustrando? Come puoi usare i programmi digitali a tuo vantaggio quando la tecnologia cambia più velocemente di quanto tu possa tenere il passo? Fortunatamente, ci sono alcuni strumenti essenziali per gli illustratori che ti aiuteranno a rimanere in pista.

1. Squarespace

Sito Web di Illustrator con Squarespace

Quando mi sono laureato all'università ero impreparato a creare il mio sito web da zero. "Posso fare tutto!" Mi dissi, mentre singhiozzavo attraverso la mia sesta tazza di caffè. Con sorpresa di nessuno, questa grandiosa idea di autosufficienza è svanita.

Quando ho capito che avevo bisogno di codificare, progettare, socializzare, lavorare a tempo pieno e illustrare, ho iniziato a cercare alternative. È stato allora che Squarespace è venuto in soccorso.

Squarespace è una piattaforma web per mostrare il tuo lavoro. Vanta un design intuitivo, ti consente di adattare le tue pagine al volo e offre solide opzioni analitiche. Quando si desidera aggiornare il sito Web, è sufficiente accedere e rilasciare le immagini nella pagina appropriata. Se sei un artista che non è bravo con il lato tecnologico delle cose, questa interfaccia facile da usare è importante.

Quando si tratta di costi, Squarespace ha un paio di piani tariffari diversi che vanno da € 12 / mese a € 40 / mese a seconda di cosa hai bisogno. Se sei un illustratore freelance, credimi quando dico che € 12 va bene. L'ho usato per anni senza mai aver bisogno di scalare.

Inoltre, se hai familiarità con WordPress e ti stai chiedendo se dovresti parlarne , disponiamo di una guida pratica che descrive le differenze tra Squarespace e WordPress per aiutarti a prendere una decisione.

2. Adobe Photoshop

Schermata iniziale per Photoshop CC

Photoshop è un programma incredibile che ti consente di fare qualsiasi cosa, dal ritocco delle foto alla pittura digitale, e la potenza di elaborazione di Photoshop lo ha reso uno standard del settore per gli illustratori. Anche l'interfaccia del programma rimane la stessa ogni volta che si aggiorna, il che significa che non rimarrai bloccato imparando l'intera cosa da zero.

Mentre ci sono altri programmi artistici, Photoshop è fondamentale perché avere accesso agli stessi strumenti dei tuoi pari ti mette sullo stesso campo di gioco. Se lavori come freelance, puoi creare immagini dall'aspetto professionale. Se vuoi lavorare per un'azienda, conoscere gli strumenti del mestiere ti renderà un noleggio attraente.

Adobe ha diverse opzioni di prezzo. Un piano per la singola app per Photoshop arriva a € 20,99 / mese. Se vuoi più programmi in più, il prezzo aumenta.

3. Adobe Illustrator

Schermata iniziale per Adobe Illustrator

Il terzo strumento che raccomandiamo è Adobe Illustrator. Cross-compatibile con Photoshop e utilizzando la stessa interfaccia facile da imparare, Illustrator è uno strumento essenziale per l'imaging vettoriale.

La grafica vettoriale è un tipo di arte digitale che utilizza equazioni matematiche per posizionare gli oggetti in uno spazio 2D. Questa arte liscia e scalabile conferisce un aspetto davvero lucido. La grafica vettoriale viene utilizzata per la progettazione grafica e il pacchetto di caratteri di Illustrator lo rende un'alternativa pratica per altri programmi di progettazione. Come Photoshop, la sua reputazione di standard industriale ti mette sullo stesso piano dei tuoi pari.

Anche come Photoshop: Illustrator rientra in un piano Single App a € 20,99 / mese, ma se hai intenzione di ottenere entrambi i programmi, controllerò il piano All App di Adobe a € 52,99 al mese. È quello che sto usando attualmente, e non solo ti dà accesso a Illustrator e Photoshop, ma a tutte le 20+ app desktop Creative.

4. Asana

Asana pagina di iscrizione

Sono stato introdotto per la prima volta ad Asana quando ho fatto alcuni project management per una società non profit un paio di anni fa. Mi ci sono voluti tutti e sei secondi per innamorarsene.

Liberi di usare versioni a pagamento se vuoi farti scontrare con un team più grande, Asana è splendidamente progettata, personalizzabile e semplice. È possibile mantenere contemporaneamente diversi progetti in esecuzione e dedicarli a qualsiasi cosa, dagli aggiornamenti dei social media alle richieste dei client. All'interno di ogni progetto, è possibile creare attività ripetitive o una tantum: perfetto per un illustratore freelance che cerca di mantenere la propria routine quotidiana.

Ancora una volta, come illustratore che ha utilizzato il servizio per un po ', posso tranquillamente dire che la versione free-to-use ha tutto ciò che serve. Pertanto, è improbabile che abbiate bisogno di scalare a meno che non gestiate un'azienda e sia necessario gestire un team di dimensioni medio-grandi.

5. Canva

Spazio di lavoro di Canva utilizzando un modello di fattura

Che cosa succede se si desidera creare una fattura dall'aspetto professionale per il proprio cliente, ma temete quanto ci vorrà? Che cosa succede se vuoi biglietti da visita o carta stazionaria, ma il design grafico ti annoia fino alle lacrime? E se non sapessi nulla di graphic design?

Bene, allora hai bisogno di qualcosa come Canva per aiutarti.

Un sito Web in cui è possibile personalizzare più di 1000 modelli di design, Canva riduce del 50% il tempo di permanenza a metà. È incredibilmente importante avere un aspetto professionale stazionario se si sta cercando di presentarsi come un'azienda freelance, ma non si hanno i soldi per assumere un grafico o la conoscenza per farlo da soli. Come Asana, è gratuito con le opzioni a pagamento disponibili.

6. Un negozio di stampa dedicato

Primo piano di una stampante a getto d'inchiostro

Immagine di credito: Aaron Yoo / Flickr

Sì, disporre di tutti questi strumenti è ottimo per la gestione del tempo e per farti conoscere, ma dovrai stampare i biglietti da visita. Anche i poster, se li stai vendendo commercialmente. Swag per spettacoli, se le convenzioni sono la tua passione.

Ecco dove arriva una buona tipografia.

Assicurati di valutare le tipografie per vedere cosa offrono i concorrenti prima di accontentarti. Se il negozio che stai leggendo addebita di più per la stampa, capire perché. Decidi quale tipo di stampa ti serve: laser, getto d'inchiostro, offset, ecc. E verifica se la tua tipografia è specializzata in questo. Controlla i tempi di consegna, fai una stampa di prova per vedere come il loro colore si abbina al tuo e guarda come ti rappresenti con il loro servizio clienti.

Una volta trovata la corrispondenza perfetta, tienili a portata di mano per i lavori futuri.

7. Piattaforme di social media

Immagine di credito: Christoph Scholz / Flickr

Finalmente, quello grande. Quello che tutti amiamo odiare, o "rivendicare" che odiamo … i social media. I social media possono essere una perdita di tempo, ma avere una presenza online è fondamentale se si vuole rimanere aggiornati sulle tendenze digitali. Tutti quegli strumenti che ho menzionato? Ne hai bisogno, quindi hai tempo per farlo.

Un seguito online è utile per segnare i clienti. È fantastico per trovare antologie e colleghi illustratori con cui lavorare, e hai bisogno del peso dei social media per indirizzare il traffico verso la tua tipografia. Devi anche identificarti con potenziali art director su piattaforme come Twitter, dove mescolare la tua arte con la tua personalità può mostrare alle persone con chi ti piace lavorare.

Il nostro più grande consiglio per fare il tuo social outreach? Non spargerti troppo.

Dai un'occhiata a:

  • Quali piattaforme sono più facili da usare?
  • Quali ti piacciono di più?
  • Dove si trova il tuo target di riferimento?

Dove convergono questi tre punti, concentra i tuoi sforzi. Scoprirai che il tuo networking andrà molto oltre la metà cercando di provare tutto in una volta.

Prendi il tuffo

Ora che hai una buona idea di dove cominciare, dai un'occhiata a quei programmi e buona fortuna a superare l'ostacolo digitale. E se vuoi saperne di più su Canva in particolare? Ecco come creare una grafica accattivante utilizzando Canva .

Leggi l'articolo completo: 7 Strumenti essenziali, software e servizi per illustratori

Fonte: Utilizzare