8 motivi per cui la chiave Windows non funziona

Il pulsante Windows è una delle cose più utili sulla tastiera. Tuttavia, cosa succede se la chiave di Windows non funziona? Non solo perdi l'accesso rapido al menu Start, ma interrompe anche molte comode scorciatoie.

Ti guideremo attraverso i passaggi per la risoluzione dei problemi che puoi eseguire se il tuo tasto Windows ha smesso di funzionare.

Windows 10 include molti strumenti per la risoluzione dei problemi per provare e riparare automaticamente i problemi. C'è uno strumento di risoluzione dei problemi della tastiera che puoi eseguire che, si spera, risolverà il tuo pulsante Start rotto.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e fare clic su Impostazioni .
  2. Fare clic su Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi> Risoluzione dei problemi aggiuntivi .
  3. Fai clic su Tastiera> Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi .
  4. Consenti l'esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi. Rileverà e riparerà eventuali problemi.

2. Registrare nuovamente il menu Start

La tua chiave di Windows è rotta o è il menu Start? Fare clic sull'icona di Windows nella parte inferiore sinistra dello schermo. Se non succede nulla, il problema è con il menu Start.

In tal caso, puoi risolverlo registrando nuovamente il menu Start.

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e fai clic su Task Manager .
  2. Fare clic su File> Esegui nuova attività .
  3. Immettere powershell e fare clic su OK .
  4. Incolla il seguente comando e premi Invio :

Get-AppxPackage Microsoft.Windows.ShellExperienceHost | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$($_.InstallLocation)AppXManifest.xml"}

Una volta terminato il comando, il menu Start dovrebbe ora comportarsi normalmente.

3. Disabilita la modalità di gioco

logitech g915 tkl

Molte tastiere sono dotate di una funzione di modalità di gioco. Questo non deve essere confuso con la modalità di gioco di Windows 10 , che mira a ottimizzare le prestazioni del sistema per giocare.

Invece, la modalità di gioco di una tastiera disabilita alcuni tasti che non è consigliabile premere durante il gioco. Come avrai intuito, uno di questi tasti è il pulsante Windows. Potresti averlo abilitato accidentalmente.

Ogni tastiera è diversa, ma scansiona i tasti per qualcosa che potrebbe rappresentare una modalità di gioco. Potrebbe essere un joystick (come mostrato sul Logitech G915 TKL sopra) o un logo di Windows con una linea che lo attraversa. In alternativa, potrebbe essere su un tasto funzione — ad esempio, alcune tastiere Razer utilizzano la scorciatoia FN + F10 per attivare la modalità di gioco.

Se non sei sicuro, cerca su Google il nome della tua tastiera insieme a "modalità di gioco" e scoprirai se è una funzionalità supportata dalla tua tastiera.

4. Prova un'altra tastiera

L'attrezzatura può rompersi e questo è altrettanto vero per la tua tastiera. È importante capire se il tasto Windows rotto è dovuto all'hardware (la tastiera) o al software (Windows 10).

Se hai una tastiera di riserva, collegala al computer e verifica se il tasto Windows funziona. Se lo fa, puoi presumere che la tua tastiera originale sia rotta.

Tuttavia, per essere sicuri, collega la tastiera originale a un altro computer. Se il tasto Windows continua a non funzionare, è sicuramente una tastiera poco chiara. In tal caso, contatta il produttore per verificare se la tastiera è ancora in garanzia e valida per una riparazione o sostituzione.

5. Chiudere le applicazioni in background

Se il tuo tasto Windows funziona, ma le scorciatoie che lo riguardano non lo fanno (come il tasto Windows + L per bloccare il tuo account o il tasto Windows + R per aprire Esegui), è probabile che un programma sul tuo computer stia sovrascrivendo queste scorciatoie.

La cosa migliore da fare è aprire Task Manager, che puoi trovare facendo clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto sulla barra delle applicazioni. La scheda Processi mostra tutte le app e i processi in background in esecuzione.

applicazioni di task manager di Windows 10

Scorri le app, chiudendole una alla volta e testando il tasto Windows dopo ciascuna. Fai lo stesso per i processi in background. Lascia stare i processi di Windows.

Una volta trovato il colpevole, sfoglia le impostazioni di quel programma per vedere se c'è un modo per disabilitare i suoi collegamenti. In caso contrario, puoi disinstallare il programma o contattare lo sviluppatore per assistenza.

6. Aggiorna driver e software

I driver sono bit di software che aiutano ad alimentare l'hardware del computer. La chiave di Windows potrebbe essere rotta a causa di un driver della tastiera obsoleto o difettoso.

Tuttavia, tieni presente che questo potrebbe non essere applicabile se utilizzi una tastiera di base che non dispone di altri tasti o funzioni, poiché i driver standard sono integrati in Windows 10.

aggiornamento del driver della tastiera di Windows 10

È possibile eseguire la scansione degli aggiornamenti del driver utilizzando Gestione dispositivi.

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e fai clic su Task Manager .
  2. Fare clic su File> Esegui nuova attività .
  3. Immettere devmgmt.msc e fare clic su OK .
  4. Fare doppio clic sulla categoria Tastiere .
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome della tastiera e fare clic su Aggiorna driver> Cerca automaticamente i driver .

Dovresti anche visitare il sito Web del produttore della tastiera per vedere se sono disponibili nuovi driver o aggiornamenti software. Aziende come Logitech e Razer hanno il proprio software di personalizzazione della tastiera: dovresti esplorarlo per assicurarti di non aver disabilitato o rimappato il tasto Windows.

7. Eliminare lo Scancode Map

Una mappa di Scancode è qualcosa che cambia la funzione dei tasti standard sulla tastiera. Il tuo tasto Windows potrebbe essere disabilitato a causa di una mappa Scancode — o una che hai scaricato tu stesso in passato, o una che è stata impostata da un programma.

Per rimuoverlo, dovrai utilizzare l'Editor del Registro di sistema per eliminare il valore Scancode Map. Se segui queste istruzioni e scopri che non è presente alcun valore Scancode Map, salta questo passaggio e passa alla fase di risoluzione dei problemi successiva.

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e fai clic su Task Manager .
  2. Fare clic su File> Esegui nuova attività .
  3. Immettere regedit e fare clic su OK .
  4. Vai a Visualizza e fai clic su Barra degli indirizzi se non è selezionata.
  5. Nella barra degli indirizzi sotto il menu, inserisci: Computer HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Control Keyboard Layout
  6. Nel riquadro di destra, fare clic con il pulsante destro del mouse sul valore Scancode Map e fare clic su Elimina> Sì .
  7. Riavvia il tuo computer.

8. Disabilitare i tasti filtro

tasti di filtro di Windows 10

I tasti filtro è una funzione di accessibilità di Windows 10 che, se abilitata, ignora le battiture brevi o ripetute. Ciò potrebbe interferire con il pulsante Start, quindi prova a spegnerlo.

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e fai clic su Impostazioni .
  2. Fare clic su Accessibilità .
  3. Nel menu a sinistra, fai clic su Tastiera .
  4. Sotto Usa tasti filtro , fai clic sul dispositivo di scorrimento per disattivarlo .

Spero che ora il tuo tasto Windows funzioni di nuovo. Non solo il tasto Windows fornisce un accesso rapido al menu Start, ma viene anche utilizzato insieme ad altri tasti per molte comode scorciatoie di Windows.

Dovresti imparare tutte le scorciatoie che puoi, poiché sarai in grado di navigare in Windows con facilità e velocità.