Bill Gates sta cercando di fregarti con i vaccini COVID-19?

I vaccini sono un argomento scottante, soprattutto considerando gli eventi della pandemia di COVID-19. Mentre i ricercatori hanno lavorato duramente per sviluppare vaccini efficaci per combattere il virus, molti sono riluttanti a riceverlo. È facile capire perché alcune persone hanno riserve sull’ottenere le loro vaccinazioni quando ti immergi nelle controversie che lo circondano.

Dei molti miti che circondano i vaccini, uno degli argomenti più importanti è che i vaccini sono un incentivo per l’impianto di microchip nei civili. Sebbene all’inizio le “prove” sembrino spaventose, imparare qualcosa sui microchip aiuta a capire perché l’argomento non ha senso.

Bill Gates mette i microchip nei vaccini?

boston 680404 1920 - Bill Gates sta cercando di fregarti con i vaccini COVID-19?

Oltre un quarto degli americani (circa il 44% dei repubblicani) crede che Bill Gates voglia inserire microchip nei vaccini per il coronavirus. Questa sbalorditiva statistica è un campanello d’allarme che molte persone temono sinceramente i miti che si diffondono online. Per cominciare, no, Bill Gates non vuole mettere microchip nei tuoi vaccini. Perché la gente dice questo, però?

È difficile individuare con precisione dove iniziano le voci. Molti dei problemi sono iniziati con le voci secondo cui la pandemia di COVID-19 era una bufala, quindi i miliardari occidentali, come i Gates, potrebbero avere un motivo per imporre iniezioni.

Alcuni affermano che compromette la privacy e raccoglierà i nostri dati e fungerà da tracker. Poiché oggigiorno le persone temono per la loro privacy, è facile capire perché molte persone si preoccupano di mantenere le loro informazioni da ulteriore esposizione.

Inoltre, le moderne piattaforme di social media offrono una soapbox su cui chiunque può condividere informazioni. È più facile che mai fabbricare completamente un articolo e condividerlo con milioni di persone. Quando le persone non hanno familiarità con un argomento, è facile per loro credere anche a queste informazioni.

Sebbene molti di questi argomenti fraintesi siano complessi, non è necessario essere uno scienziato missilistico per comprendere la scienza di base che può offrire tranquillità. Prendersi il tempo per esplorare le basi dietro i microchip e le moderne pratiche vaccinali aiuta a spiegare perché queste voci non tornano.

I limiti tecnici dei microchip dei vaccini

Sebbene esistano diversi tipi di microchip, quello in discussione sono i microchip di identificazione a radiofrequenza (RFID). Che ci crediate o no, alcune persone hanno ricevuto volontariamente tali impianti come parte del movimento di bio-hacking.

Anche se a volte può aiutarti ad aprire le porte o a identificarti, la memoria del microchip ha una limitazione della memoria. Non sono questi computer superpoteri che eseguono tutte queste impressionanti imprese di spionaggio.

Da un punto di vista tecnico, i microchip non possono fare ciò che molti sostengono. I microchip non possono rubare le tue informazioni o trasmetterle a un punto lontano. La migliore illustrazione di come usiamo i microchip è guardare la tecnologia alla base dei microchip per animali domestici .

Questi chip possono contenere solo piccole quantità di informazioni che nessuno può regolare direttamente. Non possono registrare nulla, si limitano a dire a qualcuno una cosa di base come un numero di serie. Non c’è modo per qualcuno di inserire un registratore e monitorare le tue conversazioni. Inoltre, gli utenti possono leggerli solo utilizzando strumenti speciali.

pexels nataliya vaitkevich 5863389 - Bill Gates sta cercando di fregarti con i vaccini COVID-19?

I microchip trasmettono informazioni tramite onde a radiofrequenza innocue, che richiedono scanner compatibili per essere rilevate. Poiché questi chip non possono connettersi a Internet, ciò significa che qualcuno non può raccogliere informazioni dietro uno schermo in un quartier generale di fantasia.

Questa limitazione è il motivo per cui quando un animale scappa, non è possibile individuare la sua posizione con il microchip. Puoi solo aspettare che l’animale con chip finisca in una struttura che ha uno scanner in modo che possano cercare i dati corrispondenti del microchip in un database per contattarti in seguito.

Se una persona avesse uno di questi microchip, non offrirebbe molte informazioni. Questi normalmente registrano solo numeri di serie da confrontare con un database che qualcuno deve modificare manualmente.

Anche se qualcuno in teoria volesse davvero farlo, la vaccinazione non è la strada da percorrere. Mentre i microchip sono piccoli, i chip standard “di tracciamento” hanno ancora le dimensioni di un chicco di riso. Non c’è modo che il minuscolo ago del vaccino possa iniettarlo.

Molti che affermano di avere “prove” dei microchip condividono informazioni fuorvianti (o fraintese). Ad esempio, le immagini che dimostrano che i magneti del frigorifero si attaccano ai siti di iniezione non sono “prova”. Prova ad attaccare un magnete a un gatto o un cane con microchip, cadrà subito.

Perché il microchip non ha senso?

Anche senza sfatare l’elemento tecnico dei microchip, altre parti di questa cospirazione non hanno senso. Principalmente, perché Bill Gates dovrebbe volerti inserire il microchip? La gente sostiene che l’informazione è un bene prezioso nei tempi moderni. Tra grandi società e agenzie governative, molti sentono l’urgenza di proteggere le proprie informazioni private.

Anche se questa dovrebbe essere davvero una priorità, ci dispiace dire che le tue informazioni sono probabilmente già disponibili e che i vaccini non sono da biasimare. Se hai così paura di avere un dispositivo di tracciamento che registra le tue conversazioni, monitora la tua posizione e trasmette le tue informazioni, dovresti probabilmente riconsiderare i dispositivi che possiedi.

I tuoi telefoni fanno già tutto e di più che le persone temono possano fare i vaccini (basta guardare il tipo di informazioni raccolte dalle tue app di messaggistica ). Ci sono molte prove che dimostrano come i nostri dispositivi intelligenti tracciano già i nostri movimenti.

Bill Gates non ha bisogno di un microchip per raccogliere le tue informazioni tra acquisti online, social media e dispositivi intelligenti. Per anni, grandi aziende come Microsoft, Google e Facebook hanno raccolto dati sensibili e hanno avuto un modo semplice per accedervi.

I microchip di tracciamento teorici non sono più necessari così tardi nel gioco. Potresti chiedere se non vogliono le tue informazioni, perché le persone spingono così tanto sui vaccini? I vaccini funzionano! Bill Gates è sempre stato un filantropo. Non dovrebbe essere così sorprendente pensare che sostenga un movimento che migliora il mondo.

I vaccini hanno il microchip all’interno?

Sebbene la tecnologia dei microchip esista, è piuttosto limitata e non è una strategia efficace per monitorare attivamente le persone. I vaccini attuali hanno anche limitazioni tecniche che li rendono vettori di microchip inefficaci. Ci sono molte ragioni per preoccuparsi della privacy in questa età d’oro della tecnologia, ma i microchip vaccinali non dovrebbero essere la tua preoccupazione.