Che cos’è un hub USB? 3 motivi per cui ne hai bisogno

usb-hub-necessità

Molti gadget nella nostra vita quotidiana hanno bisogno di una connessione USB in un modo o nell'altro e un hub USB è utile per mantenere tutto organizzato. Ma cos'è un hub USB e dovresti prenderne uno?

Esploriamo gli usi di un hub USB e perché potresti – o non potresti – volerne uno.

Che cos'è un hub USB?

Hub USB completo collegato a un laptop
Credito di immagine: Mirage3 / Depositphotos

Un hub USB è un modo pratico per aggiungere ulteriori porte USB a una configurazione. Sono la versione USB di un normale cavo di prolunga, che converte una singola presa USB in un hub di esse. Lo si collega al computer, quindi si utilizzano le porte aggiuntive per utilizzare mouse, tastiere e altri dispositivi USB da un'unica porta.

Proprio come le prolunghe, anche gli hub USB hanno dei limiti. Non puoi caricare troppi dispositivi assetati di energia, altrimenti sorgono difficoltà. Tuttavia, se si desidera utilizzare una tastiera, un mouse e un caricabatterie per telefono su una porta USB, un hub può ottenere questo risultato.

Motivi per cui potresti aver bisogno di un hub USB

Ora che abbiamo esplorato a cosa serve un hub USB, esploriamo alcuni casi d'uso in cui potresti volerne prendere uno.

1. Desideri aumentare il numero di porte USB su un laptop

Mentre ci sono alcuni laptop là fuori dotati di un sacco di porte USB, molti ne hanno solo due. Questo numero restrittivo di porte non è davvero eccezionale nel nostro attuale panorama saturo di USB. Se usi una tastiera e un mouse USB, non hai porte di scorta per caricare i dispositivi, collegare un disco rigido esterno o collegare una stampante.

Naturalmente, questo può andare bene a seconda di ciò che fai con il tuo laptop. Se sei sempre in movimento e non hai bisogno di un mouse o una tastiera, non avrai questo problema. Forse dovrai solo caricare il tuo iPad e utilizzare un disco rigido esterno o una chiave di autenticazione a due fattori.

Tuttavia, se usi un laptop come computer principale o fai regolarmente qualcosa di più che inviare e-mail e scrivere mentre sei in viaggio, un piccolo hub USB potrebbe essere uno strumento davvero utile.

2. Desideri caricare una moltitudine di dispositivi su una porta

Un hub USB è ottimo per caricare contemporaneamente più dispositivi diversi. Mentre per farlo è necessario collegare hub USB non alimentati al computer, gli hub alimentati utilizzano invece l'alimentazione. Ciò ti consente di caricare tutti i dispositivi che desideri, indipendentemente dal fatto che il computer sia acceso o meno.

Gli hub USB sono il compagno perfetto per chi ha molti dispositivi USB assetati di energia. Dai telefoni ai tablet ai gadget da scrivania, un hub USB può soddisfare le esigenze di qualsiasi gadget che necessita di alimentazione USB. È anche conveniente che non sia necessario cercare una spina di alimentazione di riserva; basta collegare tutto allo stesso hub.

3. Volete spostare molti dati tra dispositivi USB

Questo è uno dei tipi più rari di hub USB utilizzati, ma è ancora molto valido. Se ti trovi nella situazione di dover spostare molti dati tra un sacco di dispositivi diversi, un hub USB può essere molto utile.

Se desideri eseguire il backup delle foto dal tuo computer, collegare il tuo cellulare per utilizzare i dati del cellulare sul PC , scaricare immagini dalla fotocamera, stampare alcuni documenti e caricare musica sul tuo iPad, un hub USB di alta qualità può aiutarti a fare tutto allo stesso tempo.

Ancora una volta, questo non è certamente una situazione comune per la maggior parte delle persone e garantirebbe un hub USB solo se si verifica su base regolare. Tuttavia, se ti ritrovi a spostare dati in questo modo molto, investire in un hub USB ti semplificherà la vita.

Motivi per cui potrebbe non essere necessario un hub USB

Gli hub USB sono utili, ma non sono per tutti. Ci sono casi in cui è meglio risparmiare denaro o adottare un approccio diverso per risolvere il problema.

1. Non ottenere un hub se sei tutto wireless

Molti dispositivi hanno effettuato il passaggio alle connessioni wireless. Ora puoi trovare tastiere e mouse abilitati Bluetooth, mentre stampanti, scanner e dischi rigidi esterni possono vivere sulla tua rete Wi-Fi. Mentre ci sono alcuni buoni argomenti contro l'utilizzo di dispositivi Bluetooth , le connessioni wireless sono molto convenienti.

Pertanto, se odiate i cavi e le spine e volete che tutto si connetta in modalità wireless, potrebbe non essere necessario un hub USB. Se stai usando le tue porte USB solo per chiavi di autenticazione a due fattori o memory stick, un hub potrebbe essere eccessivo per il tuo caso d'uso.

2. Non ottenere un hub se si nascondono porte extra sull'hardware

Molti monitor sono ora dotati di porte USB per il collegamento e l'alimentazione dei dispositivi. Se puoi utilizzare una porta HDMI per collegarla al tuo computer, otterrai una o due porte (o più) senza occupare lo spazio USB fornito dal tuo computer.

I router spesso dispongono anche di una serie di porte USB, che possono essere utilizzate per collegare alcuni dispositivi. Funziona meglio quando si collega qualcosa a cui non è necessario accedere molto spesso o se il router è vicino al computer, quindi potrebbe non funzionare per tutti. Nonostante ciò, è un'altra buona opzione.

3. Non ottenere un hub se qualcos'altro può fare un lavoro migliore

Immagina di avere due prese accanto al tuo letto. La spina di ricarica USB utilizza una presa e una lampada da comodino utilizza l'altra. Vuoi il tuo telefono e il tuo fitness tracker vicino al tuo letto, così puoi prenderli rapidamente al mattino. Tuttavia, si desidera caricare entrambi i dispositivi durante la notte su una presa senza scambiare il cavo.

Mentre un hub USB può essere d'aiuto, un adattatore di rete USB è ancora più utile. Questi adattatori sono come un hub USB, tranne per il fatto che hanno anche una presa standard. Nell'esempio sopra, è possibile acquistare un adattatore USB con due porte USB su di esso. In questo modo, una singola presa può ospitare contemporaneamente la lampada, il telefono e il fitness tracker. Alcuni hanno persino una protezione da sovratensione integrata per proteggere i tuoi dispositivi da picchi elettrici.

Una presa multipla con prese USB aggiuntive
Credito di immagine: denisds / Depositphotos

Se vuoi sognare in grande, puoi persino ottenere estensori con spine USB installate su di essi. Ciò consente un ottimo equilibrio tra i dispositivi USB e gli elettrodomestici; assicurati di non sovraccaricarlo!

È inoltre possibile ottenere raccordi a muro con presa USB con porte USB integrate. Se vuoi rinnovare la casa e hai bisogno di più porte USB, questo è un ottimo modo per espandere le tue opzioni di ricarica.

Ottieni il massimo dalle tue porte USB

Gli appassionati di tecnologia e gli appassionati di gadget hanno bisogno di tutte le prese USB che riescono a raccogliere, ma alcuni computer e laptop ne hanno un numero abbastanza basso. Se scolleghi sempre i dispositivi per fare spazio agli altri, l'hub USB è un compagno fantastico. Tuttavia, non sono perfetti; in alcune situazioni, ci sono soluzioni che funzionano meglio per te.

Se vuoi sfruttare al meglio le tue porte USB, perché non dai un'occhiata a questi usi per una chiavetta USB che non conoscevi ?

Leggi l'articolo completo: cos'è un hub USB? 3 motivi per cui ne hai bisogno