Come aggiornare a Blender 3 su Linux

Blender 3.0 è qui! Con esso, 3.0 arriva molte nuove eccellenti funzionalità e miglioramenti delle prestazioni. Se sei un avido utente di Blender, vorrai ottenere questo ultimo aggiornamento. Ecco come puoi aggiornare Blender alla 3.0.

blender 1 - Come aggiornare a Blender 3 su Linux

Istruzioni di Ubuntu

Se desideri eseguire l'aggiornamento a Blender 3 su Ubuntu Linux, devi installare Blender tramite l'archivio TarXZ scaricabile. Per ottenere l'ultima versione di Blender per Ubuntu, devi aprire una finestra di terminale.

Per avviare una finestra di terminale sul desktop di Ubuntu, premi Ctrl + Alt + T sulla tastiera. Oppure, cerca "Terminale" nel menu dell'app e avvialo in questo modo. Una volta aperta la finestra del terminale, usa il comando wget download per scaricare Blender 3.0.

 wget https://mirror.clarkson.edu/blender/release/Blender3.0/blender-3.0.0-linux-x64.tar.xz

Dopo aver scaricato l'archivio TarXZ sul tuo computer, devi estrarne il contenuto. Usando il comando tar , decomprimi l'archivio TarXZ di Blender 3.0 che hai scaricato usando wget in precedenza.

 tar xvf blender-3.0.0-linux-x64.tar.xz

Dopo aver estratto il contenuto del file TarXZ, nella tua home directory apparirà una cartella con il nome "blender-3.0.0-linux-x64". Usando il comando CD , spostati in questa cartella.

 cd blender-3.0.0-linux-x64

All'interno di questa cartella, sarai in grado di eseguire Blender immediatamente usando il comando seguente.

 ./miscelatore

In alternativa, apri il file manager di Ubuntu e fai doppio clic sul file "blender" per avviarlo.

Se preferisci configurare Blender globalmente sul tuo sistema Ubuntu, modifica il file blender.desktop nella cartella. Tuttavia, questo non dovrebbe essere necessario poiché il programma può essere eseguito facilmente tramite il comando.

Istruzioni Debian

Debian Linux è un sistema operativo Linux stabile. Tuttavia, poiché si concentra sulla stabilità, alcuni pacchetti non sono aggiornati. Di conseguenza, Blender non si aggiornerà presto alla 3.0.

Per fortuna, se stai usando Debian, sarai comunque in grado di mettere le mani su Blender 3.0 seguendo le istruzioni di Ubuntu Linux sopra. In alternativa, puoi ottenere Blender 3.0 su Debian installandolo come pacchetto Flatpak o Snap.

Istruzioni per Arch Linux

blender 1 - Come aggiornare a Blender 3 su Linux

Arch Linux riceve sempre i pacchetti più recenti, in quanto è nota come distribuzione a rilascio progressivo. La versione più recente di Blender (3.0) è disponibile per tutti gli utenti di Arch Linux tramite il repository software "community".

Per ottenere Blender 3.0 sul tuo sistema Arch Linux, assicurati di avere il repository "community" abilitato nel tuo file /etc/pacman.conf . Una volta fatto, apri una finestra di terminale sul desktop.

Usa il comando pacman -S per installare Blender 3.0 sul tuo sistema Arch Linux con la finestra del terminale aperta. In alternativa, se hai già installato Blender, puoi aggiornare a 3.0 usando il comando pacman -Syyu .

 sudo pacman -S frullatore
 sudo pacman -Syyu

Istruzioni Fedora

Fedora ha sempre i pacchetti più recenti per i suoi utenti. Per questo motivo, sarà semplice ottenere Blender 3.0. Per installare Blender su Fedora aggiornato alla 3.0, dovrai usare il comando dnf update in una finestra di terminale.

Apri una finestra di terminale sul desktop Linux premendo Ctrl + Alt + T sulla tastiera. Oppure, cerca "Terminale" nel menu dell'app e avvialo in questo modo. Una volta che la finestra del terminale è aperta e pronta per l'uso, esegui il comando dnf update in basso.

 sudo dnf update

L'esecuzione del comando dnf update scaricherà l'ultima versione di Blender (3.0) sul tuo sistema Fedora. Tuttavia, se non hai l'ultima versione di Blender sul tuo sistema Fedora, puoi installarlo usando il comando dnf install in basso.

 sudo dnf install blender

Istruzioni OpenSUSE

blender 2 - Come aggiornare a Blender 3 su Linux

Blender 3.0 è disponibile su OpenSUSE se usi Tumbleweed, in quanto è una distribuzione a rilascio progressivo come Arch Linux. Tuttavia, se usi OpenSUSE Leap, 3.0 non è così accessibile.

Se stai usando OpenSUSE Tumbleweed, dovrai aprire una finestra di terminale e aggiornare il sistema per installare gli aggiornamenti di Blender. Puoi aprire una finestra di terminale sul desktop Linux premendo Ctrl + Alt + T sulla tastiera. Oppure, cerca "Terminale" nel menu dell'app e avvialo in questo modo.

Con la finestra del terminale aperta, esegui il comando zypper refresh per aggiornare i repository del software OpenSUSE.

 sudo zypper refresh

Con i repository software aggiornati, puoi installare l'ultima versione di Blender (3.0) su OpenSUSE Tumbleweed eseguendo il comando zypper update .

 aggiornamento sudo zypper

Se non hai già Blender, puoi installarlo usando il comando zypper install in basso per farlo funzionare.

 sudo zypper install blender

Istruzioni Flatpak

Blender 3.0 è disponibile come Flatpak. Tuttavia, se desideri installarlo sul tuo computer utilizzando Flatpak, dovrai configurare il runtime di Flatpak. Per farlo, segui la nostra guida approfondita sull'argomento .

Dopo aver impostato il runtime Flatpak sul tuo computer, usa i due comandi flatpak di seguito per far funzionare l'ultima versione di Blender (3.0) solo sul tuo computer Linux.

 flatpak remote-add --if-not-exists flathub https://flathub.org/repo/flathub.flatpakrepo
 flatpak install flathub org.blender.Blender

Istruzioni per lo scatto

L'ultimo Blender (3.0) è disponibile nel negozio di pacchetti Snap. Per farlo funzionare, devi prima configurare il runtime del pacchetto Snap sul tuo computer. Configura il runtime del pacchetto Snap sul tuo sistema seguendo la guida sull'argomento.

Dopo aver impostato il runtime, puoi installare l'ultima versione di Blender eseguendo il comando di installazione rapida in basso.

 sudo snap install blender

Il post Come eseguire l'aggiornamento a Blender 3 su Linux è apparso per primo su AddictiveTips .