Come eseguire macOS su Windows 10 in una macchina virtuale

MacOS-windows-10-Hackintosh

Windows 10 è un ottimo sistema operativo. Ha le sue stranezze e fastidi, ma quale sistema operativo no? Anche se sei legato a Microsoft e Windows 10, puoi comunque guardarti intorno.

Quale modo migliore per farlo se non dai confini sicuri del tuo sistema operativo esistente con una macchina virtuale? In questo modo, puoi eseguire macOS su Windows, il che è perfetto quando vuoi usare app solo per Mac su Windows.

Quindi, ecco come installi macOS in una macchina virtuale su Windows, creando un Hackintosh virtuale che ti consente di eseguire app Apple dal tuo computer Windows.

Quali file sono necessari per creare una macchina virtuale macOS su Windows 10?

Prima di approfondire il "come fare", è necessario scaricare e installare gli strumenti essenziali. Il tutorial spiega come creare macchine virtuali macOS usando sia Oracle VirtualBox Manager (VirtualBox) sia VMware Workstation Player (VMware Player) .

Non sai quale usare? Ulteriori informazioni sulle differenze tra VirtualBox e VMware .

Ti serve anche una copia di macOS. Catalina è l'ultima versione di macOS. Puoi trovare i link per il download di macOS Catalina nella prossima sezione.

Questo tutorial si concentrerà sull'installazione di macOS Catalina in una macchina virtuale in esecuzione su hardware Intel, utilizzando VirtualBox o VMware Player.

Sfortunatamente, non ho accesso a nessun hardware AMD, quindi non posso fornire un tutorial.

Esiste, tuttavia, lo snippet di codice richiesto da chiunque utilizzi un sistema AMD per avviare macOS Catalina utilizzando VMware su hardware AMD.

Il processo per avviare la macchina virtuale macOS Catalina è lo stesso della versione Intel ma utilizza uno snippet di codice leggermente diverso. Puoi trovare il tutorial e lo snippet di codice nella sezione seguente.

Inoltre, alla fine dell'articolo troverai collegamenti a diversi tutorial su macchine virtuali AMD macOS Catalina, Mojave e High Sierra.

Scarica macOS Catalina Virtual Image

Utilizzare i seguenti collegamenti per scaricare macOS Catalina sia per VirtualBox che per VMware.

Se Google Drive raggiunge il limite di download, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e seleziona Copia per creare una copia nel tuo Google Drive. Puoi quindi scaricare l'immagine virtuale di macOS Catalina da lì.

Si noti che questi collegamenti potrebbero smettere di funzionare di tanto in tanto. In tal caso, lascia un commento e li risolverò al più presto.

Al termine del download dell'immagine virtuale, fare clic con il pulsante destro del mouse ed estrarre il file utilizzando lo strumento di archiviazione preferito. Ad esempio, fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona 7-Zip> Estrai in "macOS Catalina".

Come creare una macchina virtuale macOS Catalina con VirtualBox

Prima di creare la macchina virtuale macOS, è necessario installare il pacchetto di estensione VirtualBox. Include correzioni per il supporto USB 3.0, supporto per mouse e tastiera e altre utili patch di VirtualBox.

Scarica : VirtualBox Extension Pack per Windows (gratuito)

Scorri verso il basso, seleziona Tutte le piattaforme supportate da scaricare, quindi fai doppio clic per installare.

Crea la macOS Catalina Virtual Machine

Apri VirtualBox. Seleziona Nuovo Digita macOS .

VirtualBox rileverà il sistema operativo durante la digitazione e passerà per impostazione predefinita a Mac OS X. Puoi lasciarlo così com'è.

Per quanto riguarda il nome della macchina virtuale, rendilo qualcosa di memorabile ma facile da digitare. Dovrai inserire questo nome in una serie di comandi ed è frustrante digitare più volte un nome complicato!

macos catalina virtualbox create

Quindi, imposta la quantità di RAM che la macchina virtuale macOS può utilizzare. Vorrei suggerire un minimo di 4 GB, ma più si può dare dal sistema host, migliore sarà la tua esperienza.

Ricorda che non puoi assegnare più RAM di quella disponibile nel tuo sistema e devi lasciare un po 'di memoria disponibile per il sistema operativo host. Ulteriori informazioni su quanta RAM ha bisogno di un sistema?

Ora, devi assegnare un disco rigido, che è l'immagine virtuale scaricata in precedenza. Seleziona Usa un file del disco rigido virtuale esistente , quindi seleziona l'icona della cartella. Passare al file VMDK, quindi selezionare Crea .

macos catalina virtualbox assegna vmdk

Modifica le impostazioni della macchina virtuale macOS Catalina

Non provare ancora ad avviare la tua macchina virtuale macOS Catalina. Prima di avviare la macchina virtuale, è necessario apportare alcune modifiche alle impostazioni. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla macchina virtuale macOS e seleziona Impostazioni .

In Sistema , rimuovere Floppy dall'ordine di avvio. Assicurarsi che il chipset sia impostato su ICH9 .

macos virtual machine set RAM

Seleziona la scheda Processore . Assegna due processori. Se si dispone di una CPU con energia di riserva (come un Intel Core i7 o i9 con più core aggiuntivi), prendere in considerazione l'assegnazione di più. Tuttavia, questo non è vitale.

Assicurarsi che la casella Abilita PAE / NX sia selezionata.

macos processori set di macchine virtuali

In Display , impostare Memoria video su 128 MB.

macos virtual machine imposta la memoria video

Ora, in Archiviazione , selezionare la casella accanto a Usa cache I / O host .

Infine, vai alla scheda USB e seleziona USB 3.0 , quindi premi OK .

Utilizzare il prompt dei comandi per aggiungere il codice personalizzato a VirtualBox

Non è ancora il momento di accendere la tua macchina virtuale macOS Catalina. Nella sua configurazione attuale, VirtualBox non funziona con macOS VMDK.

Per farlo funzionare, devi essenzialmente patchare VirtualBox prima che la macchina virtuale macOS funzioni. Per fare ciò, è necessario inserire un codice utilizzando il Prompt dei comandi. Tutti i dettagli sono di seguito.

Inizia chiudendo VirtualBox. I comandi non verranno eseguiti correttamente se VirtualBox o uno dei processi associati sono in esecuzione.

Una volta chiuso, premi il tasto Windows + X , quindi seleziona Prompt dei comandi (amministratore) dal menu.

Se il tuo menu mostra solo l'opzione PowerShell, digita command nella barra di ricerca del menu Start. Quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sulla corrispondenza migliore e seleziona Esegui come amministratore .

Il codice seguente funziona per VirtualBox 5.xe 6.x.

Utilizzare il comando seguente per individuare la directory Oracle VirtualBox:

 cd "C:Program FilesOracleVirtualBox" 

Ora, inserisci i seguenti comandi, uno per uno. Regola il comando in modo che corrisponda al nome della tua macchina virtuale. Ad esempio, il mio nome di macchina virtuale è " macoscat ". Ecco i comandi:

 VBoxManage.exe modifyvm "macoscat" --cpuidset 00000001 000106e5 00100800 0098e3fd bfebfbff VBoxManage setextradata "macoscat" "VBoxInternal/Devices/efi/0/Config/DmiSystemProduct" "iMac11,3" VBoxManage setextradata "macoscat" "VBoxInternal/Devices/efi/0/Config/DmiSystemVersion" "1.0" VBoxManage setextradata "macoscat" "VBoxInternal/Devices/efi/0/Config/DmiBoardProduct" "Iloveapple" VBoxManage setextradata "macoscat" "VBoxInternal/Devices/smc/0/Config/DeviceKey" "ourhardworkbythesewordsguardedpleasedontsteal(c)AppleComputerInc" VBoxManage setextradata "macoscat" "VBoxInternal/Devices/smc/0/Config/GetKeyFromRealSMC" 1 

Dopo il completamento dei comandi e presumendo che non si siano verificati errori, chiudere il Prompt dei comandi.

macos catalina prompt dei comandi virtualbox

Avvia la tua macOS Mojave Virtual Machine

Riapri VirtualBox. Fare doppio clic sulla macchina virtuale macOS per avviarla. Vedrai un lungo flusso di testo, seguito da uno schermo grigio.

Lo schermo grigio può richiedere un momento o due per cancellare, ma non fatevi prendere dal panico. Una volta cancellato lo schermo, macOS Catalina inizierà l'installazione. Quando si risolve, si arriva alla schermata di benvenuto di macOS.

macos catalina virtualbox virtual machine

Da qui, puoi configurare la tua macchina virtuale macOS Mojave come preferisci.

Suggerimento pro: scatta un'istantanea della tua macchina virtuale una volta che passa lo schermo grigio. Se qualcosa va storto, è possibile tornare alla schermata iniziale e riavviare il processo.

Una volta completata l'installazione di macOS, prendine un'altra in modo da poter saltare direttamente all'installazione di macOS. Vai a Macchina> Scatta istantanea , dai un nome alla tua istantanea e attendi che venga elaborata.

Come creare una macchina virtuale macOS Catalina usando VMware Workstation Player

Preferisci VMware rispetto a VirtualBox? Puoi creare una macchina virtuale macOS Catalina usando VMware che funziona esattamente come VirtualBox. E, proprio come con VirtualBox, VMware richiede anche l'applicazione di patch prima che la macchina virtuale macOS Catalina funzioni.

Questa parte del tutorial funziona per i sistemi Intel e AMD . Gli utenti AMD devono utilizzare il secondo frammento di codice durante la modifica del file VMX della macchina virtuale. Leggi il tutorial per vedere cosa significa esattamente.

Patch VMware Workstation Player

Nella sezione "Immagine virtuale di macOS Catalina" è presente lo strumento patch di VMware Player. Prima di iniziare ulteriormente, scarica lo strumento patch.

Quindi, passa alla posizione in cui hai scaricato lo strumento patch. Estrarre il contenuto dell'archivio. Questo processo funziona meglio quando le cartelle si trovano sulla stessa unità (ad esempio, la cartella principale VMware e l'archivio estratto si trovano entrambi sull'unità C: ).

Assicurarsi che VMware sia completamente chiuso. Ora, nella cartella del patcher, fare clic con il tasto destro del mouse sullo script del comando win-install e selezionare Esegui come amministratore . Lo script aprirà una finestra del prompt dei comandi e verrà eseguito lo script di patch.

Fai attenzione . Lo script scorre veloce ed è necessario tenere d'occhio eventuali messaggi " File non trovato ".

Il motivo più comune per un messaggio "file non trovato" o "Impossibile trovare il file specificato" è l'installazione di VMware Workstation Player in una posizione diversa dalla cartella predefinita e l'esecuzione della patch da un'altra directory.

Una volta completata la patch, è possibile aprire VMware.

Crea la macOS Catalina Virtual Machine con VMware

Seleziona Crea una nuova macchina virtuale. Scegli Installa il sistema operativo in un secondo momento .

Ora seleziona Apple Mac OS X e modifica la versione in macOS 10.14. Se non vedi le opzioni macOS, è perché la patch non è stata installata correttamente.

macos virtual machine vmware sceglie os

Successivamente, devi scegliere un nome per la tua macchina virtuale macOS Catalina. Scegli qualcosa di facile da ricordare, quindi copia il percorso del file in un posto comodo: ne avrai bisogno per apportare alcune modifiche in un momento.

Nella schermata successiva, attenersi alle dimensioni massime del disco rigido suggerite, quindi selezionare Memorizza disco virtuale come singolo file . Completa la procedura guidata per la creazione del disco virtuale, ma non avviare ancora la macchina virtuale.

Modifica le impostazioni della macchina virtuale macOS Mojave

Prima di poter avviare la macchina virtuale, è necessario modificare le specifiche hardware. Inoltre, devi dire a VMware dove trovare macOS VMDK.

Dalla schermata principale di VMware, selezionare la macchina virtuale macOS Catalina, quindi fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Impostazioni .

Come VirtualBox, aumentare la memoria della macchina virtuale fino ad almeno 4 GB. Puoi allocare di più se hai RAM da risparmiare.

macos virtual machine vmware scegli ram

In Processori , modifica il numero di core disponibili su 2.

Ora, sotto Hard Disk (SATA) , è necessario rimuovere il disco rigido creato in precedenza. Seleziona Rimuovi e VMware rimuoverà automaticamente il disco.

Ora, seleziona Aggiungi> Disco rigido> SATA (consigliato) > Usa un disco esistente . Passa alla posizione di macOS VMDK e selezionala.

Modifica il file macOS Catalina VMX per l'hardware Intel

Questa sezione è destinata agli utenti Intel e comprende il set finale di modifiche che è necessario apportare prima di accendere la macchina virtuale VMware macOS Catalina!

Chiudi VMware. Vai alla posizione in cui hai archiviato la macchina virtuale macOS. La posizione predefinita è:

 C:UsersYOURNAMEDocumentsVirtual MachinesYOUR MAC OS X FOLDER 

Passare a macOS.vmx, fare clic con il tasto destro e selezionare Apri con … , selezionare Blocco note (o l'editor di testo preferito). Scorri fino alla fine del file di configurazione e aggiungi la seguente riga:

 smc.version = "0" 

Salva , quindi Esci.

Ora puoi aprire VMware, selezionare la tua macchina virtuale macOS Mojave e accenderla!

Modifica il file macOS Catalina VMX per l'hardware AMD

Questa sezione è per gli utenti AMD. Come la sezione precedente, anche gli utenti AMD devono modificare il file VMX prima di procedere. La modifica AMD comporta alcune righe in più rispetto alla versione Intel, ma è possibile copiare e incollare i dati nel file.

Chiudi VMware. Vai alla posizione in cui hai archiviato la macchina virtuale macOS. La posizione predefinita è:

 C:UsersYOURNAMEDocumentsVirtual MachinesYOUR MAC OS X FOLDER 

Passare a macOS.vmx, fare clic con il tasto destro e selezionare Apri con … , selezionare Blocco note (o l'editor di testo preferito). Scorri fino alla fine del file di configurazione e aggiungi le seguenti righe:

 smc.version = "0"

cpuid.0.eax = "0000: 0000: 0000: 0000: 0000: 0000: 0000: 1011"

cpuid.0.ebx = "0111: 0101: 0110: 1110: 0110: 0101: 0100: 0111"

cpuid.0.ecx = "0110: 1100: 0110: 0101: 0111: 0100: 0110: 1110"

cpuid.0.edx = "0100: 1001: 0110: 0101: 0110: 1110: 0110: 1001"

cpuid.1.eax = "0000: 0000: 0000: 0001: 0000: 0110: 0111: 0001"

cpuid.1.ebx = "0000: 0010: 0000: 0001: 0000: 1000: 0000: 0000"

cpuid.1.ecx = "1000: 0010: 1001: 1000: 0010: 0010: 0000: 0011"

cpuid.1.edx = "0000: 1111: 1010: 1011: 1111: 1011: 1111: 1111" 

Salva , quindi Esci.

Ora puoi aprire VMware, selezionare la tua macchina virtuale macOS Mojave e accenderla!

Installa VMware Tools sulla tua macOS Catalina Virtual Machine

Ora è necessario installare VMware Tools, che è un insieme di utilità ed estensioni che migliorano la gestione del mouse, le prestazioni video e altre cose utili.

Con la macchina virtuale macOS in esecuzione, vai su Player> Gestisci> Installa VMware Tools .

L'installazione digavsc apparirà sul desktop macOS. Quando viene visualizzata l'opzione, selezionare Installa VMware Tools , quindi consenti l'accesso al volume rimovibile. Segui il programma di installazione guidata, che richiederà un riavvio al completamento.

vmware player installa strumenti vmware

Risoluzione dei problemi

Ci sono un paio di cose che possono andare storte durante l'installazione della macchina virtuale macOS in VMware Player Workstation.

  1. Se non riesci a visualizzare "Apple Mac OS X" durante la procedura guidata di creazione della macchina virtuale, devi rivisitare il processo di patch. Assicurarsi che tutti i processi associati a VMware Player siano disattivati.
  2. Se viene visualizzato il messaggio "Mac OS X non è supportato con la traduzione binaria" all'avvio della macchina virtuale, è molto probabile che sia necessario attivare la virtualizzazione nella configurazione BIOS / UEFI.
  3. Se viene visualizzato il messaggio "Errore irreversibile di VMware Player: (vcpu-0)" all'avvio della macchina virtuale, è necessario tornare al file di configurazione macOS.vmx per assicurarsi di aver aggiunto la riga aggiuntiva e di aver salvato la modifica.
  4. Se usi l'hardware AMD e rimani bloccato sul logo Apple, spegni prima la macchina virtuale. Ora vai su Impostazioni> Opzioni> Generale . Cambia il sistema operativo guest in Microsoft Windows e la versione in Windows 10 x64 . Premere OK, quindi tentare di riaccendere la macchina virtuale. Una volta superato il logo Apple, spegnere la macchina virtuale, quindi impostare nuovamente l'opzione del sistema operativo Guest su Apple Mac OS X, selezionando la versione corretta.

macOS Virtual Machines per hardware AMD

Apple utilizza hardware Intel per alimentare desktop e laptop. La configurazione di una macchina virtuale macOS tramite hardware Intel è più semplice perché le specifiche hardware sono molto simili.

Con AMD, è vero il contrario. Poiché Apple non sviluppa macOS su hardware AMD, la creazione di una macchina virtuale macOS su un sistema AMD è più complicata.

In aggiunta a ciò, non ho un sistema AMD su cui testare le macchine virtuali macOS, quindi non posso darti un tutorial dettagliato. Posso, tuttavia, indicarti la direzione di diversi tutorial macOS AMD per macchine virtuali che funzionano, purché tu sia paziente e segua ogni passaggio di conseguenza.

Il forum AMD OS X è un'ottima risorsa per le macchine virtuali macOS. Puoi trovare anche molti altri thread del forum riguardanti le macchine virtuali AMD macOS.

macOS Catalina Installazione della macchina virtuale completata

Hai due opzioni tra cui scegliere per la tua macchina virtuale macOS Catalina. Entrambe le opzioni sono fantastiche se vuoi provare macOS prima di passare da Windows e goderti alcune delle migliori app Apple in offerta.

È possibile utilizzare una macchina virtuale per testare anche altri sistemi operativi. Ad esempio, ecco come installare una distro Linux in una macchina virtuale .

Stai cercando di saperne di più sulle macchine virtuali?

Consulta la nostra Guida dell'utente di VirtualBox , che insegna tutto ciò che devi sapere, o la nostra guida alla creazione di una macchina virtuale utilizzando Hyper-V di Windows 10 .

Leggi l'articolo completo: Come eseguire macOS su Windows 10 in una macchina virtuale