Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Hai riscontrato una situazione in cui non riesci ad aprire il tuo Task Manager in Windows 10? Ogni volta che si tenta di aprirlo manualmente o utilizzando i tasti di scelta rapida, viene visualizzato un messaggio di errore che dice “Task Manager è stato disabilitato dall’amministratore”.

Questo può essere fastidioso se stai cercando di chiudere programmi che si comportano in modo anomalo o di controllare i dettagli dei processi in esecuzione sul tuo PC. In questo articolo, ti guideremo attraverso le migliori soluzioni per riparare il tuo Task Manager quando non funzionerà.

Quali sono le cause dell’errore “Task Manager è stato disabilitato dall’amministratore”?

Il Task Manager di Windows è uno strumento utile che puoi utilizzare per controllare tutti i processi in esecuzione sul tuo PC e per terminare i programmi che si comportano male. Puoi accedervi in ​​vari modi, ad esempio premendo Ctrl + Maiusc + Esc e selezionando Task Manager, o premendo il tasto Windows + R e digitando taskmgr seguito da Invio .

A volte, quando si tenta di utilizzare Task Manager per terminare un’attività, un programma, virus o spyware di terze parti potrebbe impedirti di utilizzarlo. Disattiveranno il Task Manager in modo che quando proverai ad aprirlo, verrà visualizzato un messaggio di errore che mostra “Task Manager è stato disabilitato dall’amministratore”.

Task Manager has been disabled by your administrator window - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Per correggere questo errore, devi prima accedere a Windows 10 come amministratore. Se non sei l’amministratore del PC, è anche possibile che il tuo amministratore abbia disabilitato il tuo Task Manager. L’amministratore può farlo per impedirti di chiudere programmi di sicurezza importanti, come anti-malware e anti-virus.

Se non sei l’amministratore del PC, puoi richiedere i privilegi di amministratore o chiedere al tuo amministratore di abilitare il Task Manager.

Se non è così e il tuo Task Manager non funziona correttamente a causa di virus o malware, puoi risolverlo utilizzando i metodi che forniamo in questo articolo.

1. Correggere il Task Manager utilizzando l’editor del registro

Uno dei modi migliori per correggere il Task Manager è utilizzare l’Editor del Registro di sistema . Questo è uno strumento di Windows integrato utilizzato per modificare le chiavi di registro che controllano il funzionamento di Windows. Per riparare il Task Manager utilizzando l’Editor del Registro di sistema, segui questi passaggi:

Premi il tasto Windows + R. Da qui, digita “Regedit” e fai clic su Invio . Quando ti trovi nel prompt Controllo account utente, fai clic sul pulsante per aprire l’Editor del Registro di sistema in Windows 10.

Opening the Registry Editor in Windows10 1 - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Nel riquadro di navigazione a sinistra dell’Editor del Registro di sistema, vai alla chiave di sistema: HKEY_CURRENT_USER> Software> Microsoft> Windows> CurrentVersion> Criteri> Sistema .

Navigating to the System key in the Registry Editor - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Se è presente la chiave di sistema, puoi saltare al passaggio successivo. Se la chiave di sistema non è presente nella chiave dei criteri, è possibile crearla. A tale scopo, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave Criteri , fare clic su Nuovo , fare clic su Chiave e quindi denominarla “Sistema”.

Creating the System key in the Registry Editor - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Fai clic sulla chiave di sistema e, nel riquadro di destra, vedrai una chiave denominata “DisableTaskMgr”. Di nuovo, se questa chiave non è disponibile, dovrai crearla. A tale scopo, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave di sistema , fare clic su Nuovo e quindi selezionare Valore DWORD (32 bit) . Assegna un nome a questo valore DWORD appena creato “DisableTaskMgr” e fai clic su Invio . Se questo valore è già disponibile, puoi passare alla fase successiva.

Creating DisableTaskMgr value in Registry Editor - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Fare doppio clic sul valore DisableTaskMgr ; apparirà una finestra. In questa finestra, impostare i dati del valore su “0” e fare clic su OK per terminare.

Enable the Task Manager in Registry Editor - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Il Task Manager dovrebbe essere immediatamente accessibile dopo aver completato questi passaggi. Altrimenti, riavvia il PC e verifica se il metodo è stato efficace. In alternativa, puoi provare gli altri metodi che forniamo.

2. Correggere il Task Manager utilizzando un file di registro

Se non hai familiarità con la modifica del registro o non ti piace l’idea, puoi creare manualmente un file di registro. Questo modificherà automaticamente la chiave di registro e risolverà il tuo Task Manager.

Per creare un file di registro, apri Blocco note o qualsiasi altro editor di testo e digita quanto segue:

Windows Registry Editor Version 5.00
 [HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionPoliciesSystem]
 "DisableTaskMgr" =dword:00000000
Creating a Registry file in Notepad - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Salva il documento come “DisableTaskMgr.reg”.

Fare doppio clic sul file DisableTaskMgr.reg per aprirlo. Quando ti trovi nel prompt Controllo dell’account utente, fai clic sul pulsante per continuare. Il Task Manager dovrebbe essere immediatamente accessibile. Se ancora non riesci ad accedervi, riavvia il PC.

3. Correggere il Task Manager utilizzando l’Editor Criteri di gruppo locali

L’Editor criteri di gruppo è una funzionalità di Windows utilizzata per modificare le impostazioni dei criteri locali. Tieni presente che puoi modificare i Criteri di gruppo locale solo se possiedi le edizioni Windows 10 Pro, Education ed Enterprise.

Se possiedi l’edizione di Windows 10 Home, dovrai provare gli altri metodi forniti in questo articolo o provare una delle correzioni di Criteri di gruppo per l’edizione di Windows 10 Home .

Ecco come riparare il Task Manager utilizzando i Criteri di gruppo locali.

Premi il tasto Windows + R, quindi digita “gpedit.msc” e premi Invio per aprire l’Editor criteri di gruppo locali.

Opening the Group Policy Editor in Windows10 - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Nel riquadro di navigazione a sinistra, vai a: Configurazione utente> Modelli amministrativi> Sistema> Opzioni Ctrl + Alt + Canc . Quindi, nel riquadro di destra, fare doppio clic sulla voce Rimuovi Task Manager .

Navigating to the Remove Task Manager option in Group Policy Editor - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Apparirà una finestra e dovresti selezionare l’opzione Disabilitato o Non configurato . Da qui, fare clic su Applica e quindi su OK .

Clicking disabled to fix the Task Manager in Local Group Policy - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

I tuoi problemi con il Task Manager dovrebbero risolversi al termine dell’applicazione di questi passaggi. Se il problema persiste, riavvia il PC e controlla se il problema è stato risolto. Nel caso in cui questo metodo non risolva il tuo problema, puoi provare le altre soluzioni che forniamo.

4. Correggere il Task Manager utilizzando il prompt dei comandi

Quando digiti i comandi corretti nel prompt dei comandi , puoi gestire e risolvere facilmente la maggior parte dei problemi del tuo PC Windows 10. È possibile utilizzare il prompt dei comandi per correggere il Task Manager seguendo questi passaggi:

Premi il tasto Windows + R. Da qui, digita “CMD” e fai clic su Ctrl + Maiusc + Invio . Quando ti trovi nel prompt Controllo account utente, fai clic sul pulsante Sì per eseguire il prompt dei comandi come amministratore.

Nel prompt dei comandi, digita quanto segue:

REG add HKCUSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionPoliciesSystem /v DisableTaskMgr /t REG_DWORD /d 0 /f

Premi Invio per continuare.

Fixing Task Manager Using Command Prompt - Come risolvere il problema relativo alla disabilitazione del Task Manager da parte dell’amministratore Errore in Windows 10

Quando il prompt dei comandi visualizza “L’operazione è stata completata con successo”, il tuo Task Manager dovrebbe ora essere corretto. Riavvia il computer per applicare queste modifiche.

Il tuo Task Manager dovrebbe ora essere attivo e funzionante

Abbiamo discusso i metodi migliori che possono aiutarti a riparare il tuo Task Manager in Windows 10 e puoi applicare quello più adatto a te. Quando in futuro incontrerai l’errore “Task Manager è stato disabilitato dall’amministratore”, dovresti essere in grado di risolverlo in pochi secondi.

Questo errore può anche essere causato da malware, quindi è consigliabile eseguire regolarmente la scansione del PC utilizzando un software antivirus. Ciò garantirà che il tuo PC sia sempre al sicuro e non incorra in vari problemi futuri.