Cosa aspettarsi all’evento Made by Google Pixel 4 del 15 ottobre

google pixel 3a recensione xl entrambe le mani su 4
Julian Chokkattu / Tendenze digitali

Pixel 4 è dietro l'angolo. Google non è stato timido circa il fatto che ha un altro telefono a venire, e non ci vuole un genio per leggere la scritta sul muro dopo che Google ha annunciato un Made by evento hardware di Google il 15 ottobre .

Google Pixel 4 e Pixel 4 XL saranno gli atti principali del prossimo evento, ma ciò non significa che non ci saranno altre rivelazioni. Google ha le dita in così tante torte che è una scommessa sicura che vedremo più di un paio di nuovi telefoni di punta. Con le voci che menzionano un nuovo laptop e nuovi dispositivi per la casa intelligente , ecco cosa puoi aspettarti di vedere all'evento di Google il 15 ottobre.

Ti chiedi come guardare l'evento di Google? Dai un'occhiata alla nostra guida .

Pixel 4, Pixel 4 XL e Pixel 4 XL 5G

cosa aspettarsi perdita evento google pixel 4 ottobre 2019

Probabilità: estremamente alta

Non commettere errori, Pixel 4 sarà la più grande rivelazione all'evento del 15 ottobre. Aspettatevi che ottenga la maggior parte del tempo all'evento, poiché le voci suggeriscono che c'è abbastanza da coprire.

Ma Google ci ha già detto molto. Il retro del telefono è stato rivelato ufficialmente in un tweet di Google durante l'estate. Apporta un enorme cambiamento alla gamma Pixel, in particolare un aumento del numero di telecamere sul retro. La gamma Pixel da anni è in disaccordo con una singola fotocamera posteriore e Pixel 4 sarà il primo della serie Pixel ad aumentare il numero di obiettivi. Lo sta solo aumentando a due obiettivi sul retro, ma considerando che ogni telefono Pixel è entrato nel nostro miglior elenco di telefoni con fotocamera utilizzando solo un singolo obiettivo per fotocamera, è probabile che si tratti di un cambiamento sismico.

Il design bicolore sul retro è stato rimosso, ma anche qualcos'altro: il sensore di impronte digitali. Google stesso ha condiviso che la parte anteriore del telefono avrà sensori che consentono lo sblocco del viso, proprio come Apple ha introdotto con l' iPhone X. Ma sarà una tecnologia davvero speciale. Google ha aggiunto il chip Project Soli al Pixel 4, in grado di rilevare oggetti e movimenti nello spazio 3D. Cosa significa questo per lo sblocco facciale? Google ha detto che aiuta i sensori di sblocco facciale a riconoscerti dal momento in cui raggiungi il tuo telefono, piuttosto che doverlo portare in faccia (funziona anche sottosopra ed è sicuro, quindi funzionerà in app sensibili).

La stessa tecnologia verrà sfruttata per aggiungere gesti aerei al Pixel 4, in modo da poter eseguire gesti specifici per controllare il telefono senza toccarlo. Finora, Google ha detto che puoi usare i gesti per saltare le canzoni, sospendere gli allarmi, silenziare le telefonate, il tutto con un semplice gesto della mano. La tecnologia Soli è solo la punta dell'iceberg, si dice che lo schermo sul Pixel 4 supporti una frequenza di aggiornamento di 90Hz, proprio come OnePlus 7T, e la fotocamera dovrebbe mostrare una modalità Night Sight migliorata, così come un'astrofotografia modalità per catturare le stelle.

Ultimo ma non meno importante, alcune perdite suggeriscono che esiste un'altra variante di Pixel 4 XL con più RAM, il che potrebbe significare che questa è potenzialmente una versione 5G di Pixel 4 XL. Se è vero, probabilmente significa che il telefono sarà bloccato per ogni operatore senza versione sbloccata .

Ulteriori informazioni su Pixel 4 e Pixel 4 XL

Notizie su Google Assistant

Assistente di Google
Julian Chokkattu / Tendenze digitali

Probabilità: estremamente alta

Cosa sarebbe un evento di Google senza un aggiornamento su come sta facendo il suo Assistente? Il lancio di Google Assistant 2.0 costituirà gran parte della presentazione. Prima mostrato fuori alla / O keynote Google I in precedenza nel 2019, Google Assistant 2.0 si sposterà capacità intellettuali dell'Assistente dalla nube e sul vostro dispositivo. Mentre questo può inizialmente sembrare un po 'strano – dopo tutto, il cloud computing non è il futuro? – lo spostamento dell'elaborazione dell'Assistente nella memoria locale migliora i tempi di risposta e rimuove il problema di latenza dall'Assistente. Aiuta anche a mantenere i tuoi dati sul dispositivo, una preoccupazione crescente quando gli altoparlanti intelligenti e gli assistenti vocali diventano più popolari.

Le aspettative di questo nuovo e migliorato Assistente Google sono elevate e sarà prima in assoluto esclusivo per Pixel 4.

Ulteriori informazioni su Google Assistant 2.0

Pixelbook Go

pixelbook go notizie voci specifiche data di rilascio atlante google 2 colpo 1
Credito: 9to5 Google

Probabilità: alta

Precedentemente assunto come Pixelbook 2, è probabile che Google tornerà nel mondo dell'informatica con l'annuncio di un nuovo Pixelbook – Pixelbook Go – all'evento del 15 ottobre.

I laptop precedenti di Google non hanno avuto molto successo. Il Pixelbook è stato senza dubbio il miglior Chromebook esistente, ma il suo prezzo elevato non ha del tutto giustificato le sue caratteristiche, mentre Pixel Slate dell'anno scorso ha visto recensioni contrastanti, tanto che Google avrebbe annullato lo sviluppo su un Pixel Slate in arrivo . Cosa c'è di diverso nel Pixelbook Go che potrebbe stimolare l'entusiasmo di Google? Secondo il rumor mill, il Go sarà un laptop più comune in stile a conchiglia.

Può sembrare un po 'noioso, ma è una partenza per Google. Il Pixelbook originale era un convertibile 2 in 1, mentre Pixel Slate era un tablet con una tastiera staccabile. Resta da vedere se un design di laptop più tradizionale aiuterà Google, ma a questo punto non può davvero far male. Le immagini che affermano di mostrare Pixelbook Go mostrano un dispositivo nero con cornici sottili attorno al display. Non c'è molto da fare, ma è chiaro che Chrome OS è in uso.

Sul versante dell'alimentazione, le perdite suggeriscono che ci sarà una gamma di opzioni, dai processori Intel i3, i5 e i7 alla RAM da 6 GB o 8 GB. Le opzioni di archiviazione possono iniziare a 64 GB e includeranno anche 128 GB e 256 GB.

Ulteriori informazioni sul Pixelbook Go

Nest Wifi e Nest Home Mini

Amazon taglia i prezzi sul router di rete mesh google wi fi per il sistema wifi prime day 4

Probabilità: alta

La gamma di Google Home è stata una delle linee hardware di maggior successo di Google e con la gamma che ora sta facendo il salto nel marchio del Nest di proprietà di Google, ha senso supporre che Google stia lavorando su nuove versioni dei suoi altoparlanti intelligenti Home.

È molto probabile che vedremo una versione migliorata della voce più piccola della gamma Home e da qualche tempo circolano voci di una nuova Nest Home Mini . Un elenco FCC che si pensa sia del nuovo dispositivo mostra un design simile al vecchio altoparlante, ma con l'aggiunta di un supporto a parete sul lato inferiore, nonché un ritaglio aggiuntivo accanto al connettore di alimentazione, che potrebbe essere per un jack per cuffie.

Potremmo anche vedere un nuovo router Wi-Fi Nest . Secondo i sussurri, un tale aggiornamento non si limiterebbe solo all'aggiunta del nome Nest al dispositivo, che succederà a Google Wifi che ha debuttato nel 2017. Potrebbe venire con funzionalità di altoparlanti intelligenti – l'hub principale non avrà questa funzionalità , ma i beacon che posizionerai intorno alla tua casa per una maggiore copertura attraverso la rete mesh ti permetteranno di avere meno dispositivi in ​​tutta la casa.

Ciò che non ci si aspetta è una nuova versione dell'originale smart speaker di Google Home. A quasi tre anni ormai, Google Home è la parte più antica della nuova gamma Nest Home e sembra matura per un aggiornamento. Sfortunatamente, non abbiamo sentito nulla di un riavvio, quindi puliscilo dal tuo tabellone per ora.

Maggiori informazioni su Nest Home Mini e Nest WiFi

Pixel Buds 2

cosa aspettarsi recensione gemme google pixel 4 ottobre evento 2019 in mano
Julian Chokkattu / Tendenze digitali

Probabilità: media

Non tutti i prodotti Google sono schiacciati e Pixel Buds è stato uno dei passi falsi del gigante dei motori di ricerca. Sebbene decenti, gli imitatori di AirPods di Google non erano all'altezza degli standard stabiliti da molti altri concorrenti. Da quella versione nel 2017, Google è stato un po 'tranquillo su un successore . Potrebbe finalmente essere pronto, dato che 9to5Google riferisce che Pixel Buds 2 debutterà all'evento del 15 ottobre.

Non siamo sicuri al 100% che sarà lì, dato che un dispositivo del genere dovrebbe aver già superato i documenti della FCC e non ne abbiamo sentito parlare finora.

Pixel Watch

recensione skagen falster wear os
Julian Chokkattu / Tendenze digitali

Probabilità: bassa

Un normale normale di questi elenchi ora, non possiamo ricordare quante volte abbiamo menzionato Pixel Watch in elenchi simili. Lo smartwatch Wear OS è stato diffuso per anni e gli analisti hanno lanciato il 2019 come l'anno in cui vedremmo finalmente un dispositivo Wear OS con marchio Google sul mercato. L'evento di ottobre sarà finalmente il momento in cui lo vedremo?

I soldi caldi sono "no", dato che non abbiamo ancora sentito quasi nulla su un orologio. Se stavi aspettando un Pixel Watch, non aspettarti di vederlo all'evento.

Per saperne di più sul Pixel Guarda