I 5 migliori auricolari wireless per tutte le tasche

In-Ear-cuffie-migliore

Auricolari e cuffie wireless stanno diventando sempre più comuni. L’insistenza dei produttori di telefonia mobile sull’eliminazione delle prese per le cuffie ha avuto un ruolo significativo nell’aumento della loro popolarità, ma non si può negare che siano qui per restare.

Quindi, se sei nel mercato per alcuni nuovi auricolari wireless, quali dovresti scegliere? Continua a leggere per trovare i migliori auricolari wireless disponibili oggi.

1. I migliori auricolari wireless per la cancellazione del rumore: Bose QuietControl 35 II

Bose QuietComfort 35 II Cuffie Wireless/con cavo, 3 livelli di riduzione del rumore, Bose Connect App, con Alexa Integrata, Nero
  • Tre livelli di riduzione del rumore di prima classe per una ottima esperienza di ascolto in qualsiasi ambiente
  • Accesso vocale a musica, informazioni e altro tramite Alexa e l'assistente di Google
  • Sistema a due microfoni antirumore per un suono nitido e acquisizione della voce ottimizzata
  • Prestazioni audio bilanciate a qualsiasi volume
  • Pairing Bluetooth semplificato, impostazioni personalizzate, accesso ad aggiornamenti futuri e molto altro tramite l'App Bose Connect

Bose è da anni uno dei nomi di spicco nel settore delle cuffie, quindi non sarà una sorpresa apprendere che l’azienda offre una delle migliori cuffie auricolari wireless con cancellazione del rumore disponibili: il Bose QuietControl 35 II. Poiché offrono funzionalità di cancellazione del rumore, gli auricolari sono dotati di un archetto da collo. È dove vive tutta la tecnologia intelligente. I boccioli vengono anche con un’app mobile.

Ciò consente di modificare il livello di cancellazione del rumore in base al proprio ambiente. La funzione è utile se li indossi in pubblico e devi tenere d’occhio il traffico e altri pericoli. Aspettatevi che la batteria duri per circa dieci ore. Lo svantaggio più significativo è la qualità del microfono. L’audio non è chiaro come i modelli dei marchi concorrenti, il che significa che le persone che vogliono usare gli auricolari per molte conversazioni telefoniche dovrebbero cercare altrove.

2. I migliori auricolari wireless per effettuare chiamate telefoniche: Sennheiser HD1

Sennheiser HD1 - Cuffie per dispositivi Apple, colore: Nero
14 Recensioni
Sennheiser HD1 - Cuffie per dispositivi Apple, colore: Nero
  • Retro chiuso, il modello on-ear offre isolamento acustico e comfort di ascolto in un design compatto e leggero. Tecnologia di connessione: cablato
  • Cavo realizzato per iPod/iPhone con telecomando intelligente a 3 pulsanti integrato e microfono
  • I trasduttori da 18 ohm progettati da Sennheiser offrono un'ampia risposta in frequenza e alti livelli di uscita quando sono collegati a dispositivi audio portatili
  • La fascia pieghevole in acciaio inox lo rende facile da riporre e riporre in modo che Momentum On-Ear possa viaggiare con te.
  • Garanzia globale di 2 anni se acquistato da un rivenditore autorizzato Sennheiser

Non tutti vogliono auricolari per ascoltare la musica. Se passi molto tempo al telefono, potresti preferire acquistare un paio di auricolari. Se stai cercando i migliori auricolari per effettuare chiamate, devi assicurarti di acquistare un paio con un microfono di alta qualità. In verità, c’è solo un modello che vale la pena considerare: Sennheiser HD1 . Non sono economici; puoi aspettarti di pagare a nord di $ 200.

Ma sono dotati di un incredibile microfono e di un auricolare in grado di fornire 15Hz-22KHz e bassi potenti. Il design presenta un telecomando in linea sotto l’auricolare sinistro. Puoi usarlo per regolare il volume, saltare i brani e rispondere alle chiamate. La batteria di questo modello dura circa sei ore. Sul lato negativo, il cinturino non è gommato, il che significa che avrai fastidiosi cavi sciolti dietro la testa.

3. I migliori auricolari wireless per lo sport: Sennheiser CX Sport

Sennheiser CX Sport Cuffie In Ear Wireless, Nero/Giallo
  • Cuffie microfoniche sport in-ear wireless high quality, garantiscono chiarezza e bassi potenti.
  • Il design ergonomico consente di indossarle dietro al collo oppure davanti, con un regolatore posto sul cavo che consente di stringerlo per farlo aderire perfettamente al capo.
  • Resistente all'acqua e al sudore.
  • Durata batteria 6 ore, tempo di ricarica USB 1.5 ore, opzione ricarica veloce 10 minuti per un'autonomia di ascolto di 1 ora
  • Possibilità di accoppiare via bluetooth 2 dispositivi simultaneamente (hfp/a2dp) da una pairing list di 8 dispositivi

Gli sportivi hanno bisogno di un particolare tipo di auricolare wireless. Deve essere sicuro nell’orecchio, resistente al sudore e agli schizzi e deve caricarsi rapidamente in modo da poter mantenere i livelli di performance ispirati alla musica. Sennheiser CX Sport ti offre un’ora di riproduzione con soli 10 minuti di ricarica.

Puoi caricarlo negli spogliatoi e ottenere abbastanza succo per durare durante l’allenamento o la partita. Il cinturino sottile consente di indossarli dietro o davanti al collo. E c’è un telecomando in linea in modo da poter saltare le canzoni o modificare il volume senza rallentare.

4. Auricolari alternativi per lo sport: Bose SoundSport Free

Bose 774373 SoundSport Free Cuffie Wireless, Arancione brillante(Arancio/Blu Navy)
  • Completamente wireless per la massima libertà di movimento
  • Un concentrato di tecnologie riproduce la musica con un suono nitido e potente
  • Auricolari resistenti al sudore e agli agenti atmosferici (standard IPX4), con tre diversi inserti StayHear+ Sport, nelle misure S/M/L, progettati per comfort e stabilità
  • Fino a 5 ore di utilizzo per ricarica e 10 ore aggiuntive con la custodia di ricarica
  • Ritrova gli auricolari smarriti con l'apposita funzione dell'App Bose Connect

Abbiamo già toccato un paio di auricolari wireless sportivi nel modello Sennheiser. Tuttavia, se stai cercando di spendere soldi per un modello premium, i germogli Bose SoundSport Free sono la coppia che devi considerare. Sono veramente wireless, il che significa che non c’è tracolla. Offrono anche uno degli adattamenti in-ear più comodi e sicuri tra tutti i boccioli che abbiamo visto in questo elenco.

La vestibilità aderente è fino alle punte delle ali; le punte si agganciano all’orecchio esterno per mantenere il bocciolo in posizione. E anche se il tuo bud viene rimosso e cade mentre ti alleni, dovresti trovarlo rapidamente grazie alla funzione Trova le mie cuffie di Bose.

Da un punto di vista sportivo, troverai un monitor di attività, un cardiofrequenzimetro e un grado di impermeabilità IPX4 (il che significa che gli auricolari sono resistenti agli schizzi ma non all’immersione). Infine, per quanto riguarda il suono, ci si può aspettare di sentire molti toni alti e medi ben definiti, ma i bassi sono un po ‘leggeri.

 

5. Le migliori cuffie wireless di fascia media: Bose SoundSport

Offerta
Bose SoundSport, auricolari sportivi wireless, (cuffie Bluetooth resistenti al sudore per jogging), nero
  • Inserti StayHear+ stabili e comodi, 3 misure di inserti
  • Bluetooth e pairing NFC, cavo USB per la ricarica
  • Suono bilanciato a qualsiasi volume
  • Resistenza al sudore e agli agenti atmosferici
  • Durata della batteria: 6 ore per carica completa

Concludiamo con Bose SoundSport . Se vuoi un suono premium senza colpire il prezzo a tre cifre, vale la pena indagare più da vicino.

Gli auricolari vantano Bose Active EQ, accoppiamento Bluetooth e NFC, un auricolare proprietario che aiuta a mantenere i boccioli in posizione per tutto il giorno e sei ore di autonomia della batteria con una singola carica.

I migliori auricolari wireless per te

È impossibile dire quale di questi sarà i migliori auricolari wireless per te. Tutto dipende dalle situazioni in cui prevedi di utilizzare gli auricolari e da quanti soldi sei disposto a spendere.

Se questi auricolari non soddisfano le tue esigenze, potresti trovare quello che stai cercando in alcune delle nostre altre guide all’acquisto delle cuffie. Abbiamo coperto le migliori cuffie cablate e le migliori cuffie con cancellazione del rumore per gli studenti . E per un suono più forte, forse dai un’occhiata ad alcuni altoparlanti Bluetooth.