I 5 migliori client SSH per Mac

SSH, o Secure Shell, è un protocollo di rete che consente di accedere in remoto a un altro computer tramite una connessione crittografata. Utilizzi SSH per aprire file ed eseguire programmi su un computer mentre ne usi un altro.

SSH è integrato nella maggior parte dei computer moderni, inclusi i Mac. Questo è ottimo per lavorare in remoto e avere un facile accesso ai file. Ma quale client SSH è il migliore per Mac?

Di seguito abbiamo compilato un elenco dei nostri client SSH Mac preferiti. Dai un’occhiata per vedere quale è il migliore per te in modo da poter iniziare a usarlo il prima possibile!

1. Terminale

Il tuo Mac è dotato di un’applicazione che ti consentirà di accedere ed eseguire SSH integrato. Questa applicazione è Terminal, che di solito puoi trovare andando nella cartella Applicazioni e guardando all’interno di Utilità , sebbene ci siano alcuni modi per aprire Terminal su un Mac .

Con Terminale aperto, puoi accedere a un computer remoto tramite una connessione SSH inserendo ssh [email protected] , dove user viene sostituito con il tuo nome utente per il sistema e IP-Address viene sostituito con l’indirizzo IP del server remoto.

Da lì puoi inserire i comandi per accedere ai file ed eseguire programmi sull’altro computer. Non esiste un sistema grafico per questo: il terminale è basato su testo, quindi digita i comandi e premi Invio per accedere, eseguire e apportare modifiche su un altro sistema.

Abbiamo un cheat sheet dei comandi del Terminale Mac se hai bisogno di idee o promemoria su ciò che puoi inserire ed eseguire tramite la riga di comando in Terminale.

Se non conosci molto la codifica o non hai utilizzato Terminal molto prima, potrebbe essere un client SSH difficile da usare. Ma se hai qualche esperienza in queste aree, dovresti stare bene. Inoltre, è gratuito e già sul tuo Mac! Per noi, un client SSH dovrebbe essere molto impressionante per batterlo.

2. PuTTY per Mac

PuTTY è un’applicazione Windows per la connessione a server SSH che dispone di una porta Mac. PuTTY per Mac, come Windows PuTTY, consente connessioni SSH creando finestre di terminale che eseguono input da riga di comando per l’accesso e l’utilizzo di computer remoti.

A differenza dei Mac basati su Unix, Windows non ha Terminal integrato. PuTTY colma questa lacuna. Quindi PuTTY per Mac non è necessario per effettuare una connessione SSH o eseguire la riga di comando su un Mac, ma è dotato di funzionalità che lo rendono utile come client SSH su Mac.

PuTTY per Mac ha un’interfaccia utente grafica (GUI) con cui puoi accedere invece di utilizzare le finestre di Terminale. La GUI ha opzioni per salvare le tue informazioni di accesso SSH, quindi non devi tenere le password scritte ovunque per ricordarle.

Puoi anche utilizzare PuTTY per Mac per salvare le informazioni sulla tua sessione SSH: l’indirizzo IP e il numero di porta a cui stai effettuando l’accesso. Ciò consente di risparmiare molto tempo durante l’accesso e il passaggio tra computer remoti.

In definitiva, però, PuTTY per Mac funziona in modo molto simile a Terminal in termini di funzionamento e quali azioni può eseguire. Potrebbe avere senso utilizzare semplicemente Terminal piuttosto che scaricare un’applicazione completamente separata per le stesse funzioni di base.

Ma se conosci PuTTY da Windows o vuoi davvero salvare le informazioni di accesso e di sessione, PuTTY per Mac è fantastico e lo consigliamo comunque.

Scarica: PuTTY per Mac (gratuito)

3. iTerm2

Se hai familiarità con Terminal e hai qualche lamentela a riguardo, o ritieni che abbia alcune limitazioni, iTerm2 è il client SSH che fa per te.

iTerm2 è una sostituzione completa del terminale. Oltre a consentirti di stabilire connessioni SSH, ti consente di eseguire funzioni sul tuo Mac eseguite da Terminal, ma con un sacco di funzioni extra utili.

iTerm2 supporta i riquadri divisi, quindi puoi avere più finestre di Terminale aperte e operative l’una accanto all’altra o una sopra l’altra. Ti consente anche di cercare attraverso una finestra del terminale iTerm2 una particolare parola o comando, in modo da poter ottenere quel bit di codice in pochi secondi.

Copiare e incollare in iTerm2 è molto più semplice di quanto non lo sia in PuTTY per Mac e mantiene una cronologia di incollaggio per te in modo da poter trovare rapidamente il penultimo elemento che hai copiato. Ti consente anche di tornare indietro e recuperare il testo che hai eliminato o modificato con una funzione di riproduzione istantanea .

In termini di SSH, iTerm2 ti terrà informato sulla directory in cui ti trovi e ti consentirà di tornare ai comandi precedenti premendo Maiusc + Cmd + Freccia su o Maiusc + Cmd + Freccia giù .

iTerm2 tiene anche traccia delle directory che visiti più spesso sulle tue connessioni SSH, così puoi accedervi di nuovo molto più velocemente. E ti consente di impostare e passare rapidamente da un profilo all’altro, in modo da poter utilizzare diversi livelli di autorizzazione o passare rapidamente a diverse connessioni SSH.

Con le opzioni del codice di completamento automatico (che funzionano nelle connessioni SSH e nelle normali finestre di Terminale) e la possibilità di richiamare l’applicazione con un tasto di scelta rapida, le funzionalità di iTerm2 sono incredibili per creare e utilizzare connessioni SSH e per completare le funzioni del Terminale in generale.

Potrebbe avere una curva di apprendimento se non conosci già abbastanza bene Terminal. Ma se vuoi imparare Terminale e avere un piccolo aiuto con esso attraverso una funzione di completamento automatico, iTerm2 potrebbe essere fantastico, anche se potrebbe rovinarti con le sue numerose fantastiche funzionalità.

Scarica: iTerm2 (gratuito)

4. Termius

Termius è un client SSH che funziona non solo su computer Mac, Windows e Linux, ma anche su dispositivi mobili. Quindi puoi usarlo per connetterti ai server SSH sul tuo Mac, ma anche sui tuoi dispositivi iOS.

Ciò significa che è un metodo solido per crittografare e inviare dati tra i dispositivi che possiedi, nonché tutti i dispositivi remoti a cui devi accedere.

Termius non è un sostituto del terminale come iTerm2, ma ha una funzione di completamento automatico simile per la digitazione del testo della riga di comando, nonché la possibilità di salvare i comandi usati di frequente, che puoi condividere con altri sul server SSH.

Oltre a finestre e controlli simili a Terminal, Termius ha una GUI per SFTP (Secure File Transfer Protocol), un metodo sicuro per condividere file tra dispositivi. Quindi puoi caricare e scaricare file tramite una connessione SSH in Termius senza dover utilizzare la riga di comando!

Questo, a nostro avviso, rende Termius un client SSH più facile da comprendere e utilizzare rispetto a molte opzioni in questo elenco. Per ottenere la funzione SFTP, tuttavia, devi pagare $ 8,33 al mese per la versione Premium di Termius.

Termius ha una versione Basic gratuita, ma senza la GUI SFTP, è abbastanza simile anche alle altre opzioni del nostro elenco.

Ma se non vale la pena imparare la riga di comando per te o per un team di persone con cui lo utilizzerai (Termius ha anche una versione di Teams che costa $ 29,99 al mese per membro del team), Termius Premium potrebbe valere la pena. Per il resto, anche Termius Basic è un ottimo client SSH!

Download: Termius (abbonamento disponibile)

5. Terminale ZOC

Un altro emulatore di terminale che funziona incredibilmente bene come client SSH su Mac è ZOC Terminal. Questo è un emulatore che è davvero ottimo per rimanere organizzati quando si utilizzano e si spostano file nelle connessioni SSH.

ZOC Terminal ti consente di aprire più schede Terminale e codificarle a colori per ricordare a te stesso a cosa sei connesso e dove. Mantiene anche una “rubrica” ​​di cartelle e host per te che sono anche codificati a colori per un rapido accesso e manutenzione di diversi server.

Puoi facilmente scorrere indietro i comandi che hai inserito in ZOC Terminal e vedere anche tutto ciò che hai inserito in una sessione. In questo modo puoi tornare indietro in una sessione e utilizzare gli stessi comandi più e più volte con la rapidità necessaria.

ZOC Terminal consente anche un sacco di personalizzazione. Puoi rimappare completamente la tua tastiera all’interno di ZOC Terminal per creare scorciatoie da tastiera per determinate funzioni della riga di comando e input di testo. Consente anche i tasti F-Macro e le barre dei pulsanti personalizzate per i comandi.

Ancora una volta, abbiamo un client SSH che richiede molta conoscenza del Terminale e della riga di comando da utilizzare. Ma se hai questa conoscenza e desideri qualcosa che, come iTerm2, possa sostituire Terminal con più funzionalità di organizzazione e personalizzazione, ZOC Terminal è per te.

Scarica: terminale ZOC (gratuito)

Ci sono così tanti client SSH da utilizzare su Mac

I Mac hanno un modo integrato per effettuare connessioni SSH con Terminal. Ma esistono anche altri client SSH per Mac e ciascuno di essi ha le proprie funzionalità che li rendono ottimi modi per avviare e utilizzare le connessioni SSH per accedere in remoto ad altri dispositivi.

Ci auguriamo che tu trovi un client SSH che funzioni bene per le tue esigenze sul tuo Mac. Sappiamo di aver trovato il nostro e condivideremo file e dati in modo sicuro da qui in poi!