IKEA ha rilasciato una “nuova polpetta”, ma nessuno può mangiarla

Quando si entra nel negozio IKEA, ovviamente, è essenziale provare tutti i tipi di divani e sedie nelle sale campioni ben organizzate di IKEA, abbracciare elefanti, golden retriever e dinosauri nell’area delle bambole di peluche e guardare i nuovi prodotti in la zona stoviglie Stile Piatti Tazze E Piatti. E quello nel centro commerciale “Nine Bends and Eighteen Bends” trasformato in quel profumato ristorante IKEA.

▲ Foto da: IKEA

Nel ristorante IKEA, il piatto più classico sono le polpette alla svedese con una bandierina. Molte persone che sono state da IKEA devono aver assaggiato questo meraviglioso connubio di polpette e marmellata. Alcune persone pensano che sia un “cibo nero” che è buono da assaggiare solo una volta e alcune persone pensano che sia delizioso.

▲ Immagine da: Weibo ufficiale IKEA

Sebbene i gusti di ognuno siano diversi, questa nuova “polpetta” di IKEA Danimarca può unificare i gusti delle persone. Perché questo è un piatto che l’uomo non può gustare, ma cibo per insetti affamati.

▲ Foto da: IKEA

Man mano che sempre più aree intraprendono la strada dell’urbanizzazione, l’habitat naturale degli animali viene gradualmente eroso, come un prato falciato, senza una varietà di piante, non c’è nascondiglio per gli insetti. La perdita di spazio in cui vivere, unita al cambiamento climatico, ha inevitabilmente un impatto sulla biodiversità, come un calo delle popolazioni di insetti.

▲ Foto da: IKEA

Secondo il WWF, solo l’1-2% dell’ambiente naturale della Danimarca è in realtà selvaggio, mettendo a rischio di estinzione migliaia di specie animali. Per aumentare la consapevolezza della mancanza di habitat selvatici per gli insetti e per fornire cibo agli insetti che stanno attraversando un periodo difficile, IKEA Danimarca ha collaborato con il WWF World Wide Fund for Nature per creare le nuove “polpette”.

▲ Foto da: IKEA

Questa palla è in realtà una palla di semi (Fröbullar, letteralmente tradotto come “panino di semi”), e quando i più piccoli abitanti della terra hanno bisogno di più spazio, ogni metro quadrato conta. A differenza dei semi normali che richiedono abilità di giardinaggio per crescere, queste polpette di semi a forma di polpetta possono essere coltivate in giardino o in vaso sul balcone.

▲ Foto da: IKEA

Le palline di semi di IKEA Danimarca contengono vongole, camomilla e papaveri, ma sono disponibili solo 7.500 kit e sono riservati esclusivamente ai membri del programma fedeltà IKEA Family Club. Non importa se non puoi acquistarlo, puoi creare le tue palline di semi (Fröbullar) secondo il tutorial sul sito Web ufficiale di IKEA Danimarca.

▲ Foto da: IKEA

Per fare 6 palline di semi avrai bisogno di 3 dl di argilla o farina di argilla (dl è l’unità di volume decilitri, 1 dl = 0,1 litro); 2 dl di compost o altro terreno da giardino; 0,5 dl di semi di fiori di campo (i semi di Fröbullar devono essere locali, che è migliore per la biodiversità), circa 1,5 litri di acqua.

▲ Foto da: IKEA

Una volta che l’argilla, il terreno e l’acqua sono stati ben mescolati, questo ciuffo di impasto può essere diviso in 6 parti e arrotolato in palline.. Praticare un foro al centro del Fröbullar sferico e riempirlo con i semi selvatici preparati, quindi posizionare il buco Chiudete il Fröbullar e lasciatelo asciugare per qualche giorno, poi mettete il Fröbullar in giardino, balcone o altro spazio dove c’è spazio, ed infine innaffiatelo e aspettate il “pasto abbondante” degli insetti.

▲ Foto da: IKEA

Piantare queste palline di semi nel proprio spazio non è sufficiente per “selvaggiare” di nuovo l’ambiente (re-wild), ma può anche fornire un luogo di riposo temporaneo per gli insetti.Se non hai un cortile, non importa .nel vaso di fiori.

▲ Foto da: IKEA

Oltre al “vantaggio nascosto” che potrebbe aumentare il fatturato di IKEA, il progetto fa anche parte del piano di mitigazione del cambiamento climatico di IKEA. Non solo, IKEA Danimarca sta reinventando anche lo spazio intorno ai suoi negozi in Danimarca: prevede di sostituire il prato con un hotel di piante selvatiche, fiori e insetti, sperando di rendere la Danimarca ancora più “selvaggia”.

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo