“Inception” si avvera? I tuoi sogni possono essere inseriti negli annunci pubblicitari

Una notte nel 3000 d.C., Fry, un giovane di 25 anni, dormiva russando.

Fece uno strano sogno: sognava di tornare nell’aula dell’università con la testa vuota, e stava per fare il test dell’antica algebra egizia. Improvvisamente, il professore scoprì che Fry era in topless, indossava solo un paio di semplici mutande bianche, e iniziò a rimproverarlo:

Giovani, è tempo di conoscere la velocità della biancheria intima leggera!

La biancheria intima Lightspeed, sia per il lavoro che per il tempo libero, si adatta perfettamente allo stile di vita di oggi! Intimo del marchio Lightspeed, alla moda e confortevole, appositamente progettato per l’elegante cavallo! …

▲ Intimo del marchio Lightspeed, il marchio pubblicizzato nei tuoi sogni, compralo!

Questa è la trama del sesto episodio della prima stagione del cartone animato “Flying Out of the Future”. Mettere annunci pubblicitari nel sonno sembra assurdo, ma di recente alcuni scienziati hanno avvertito che: non ridere, potrebbe avverarsi.

I ricercatori Adam Haar Horowitz, Robert Stickgold e Antonio Zadra del MIT e di Harvard hanno recentemente scritto che gli inserzionisti hanno iniziato a invadere il nostro sonno e cercano di impiantare prodotti nei nostri sogni.

▲ Nella foto da The Guardian

Ciò che li preoccupa è una campagna di marketing per il marchio di bevande Molson Coors nel gennaio di quest’anno.

Molson Coors lo ha definito “il più grande studio sui sogni al mondo”. Hanno invitato uno psicologo di Harvard a collaborare e hanno prodotto uno spot pubblicitario speciale con una scena rilassante di cascate e montagne e una musica di sottofondo accuratamente arrangiata, intervallata di tanto in tanto dai prodotti.

Diciotto soggetti hanno guardato il video diverse volte prima di andare a letto, e cinque di loro hanno detto di aver sognato birra o soda dalla casa di Coors.

I tre ricercatori hanno chiamato questo intervento sul sonno “Targeted Dream Incubation (TDI)”.

Hanno sottolineato che i sogni possono essere manipolati. I tuoi comportamenti prima di andare a letto e le informazioni che ricevi durante il sonno, inclusi suoni e odori, possono essere usati come “fonti di stimolo” per influenzare i sogni e persino avere effetti nella vita reale.

Nel 2020, Horowitz e Stickgold hanno partecipato a uno studio correlato presso il Massachusetts Institute of Technology per sviluppare un nuovo dispositivo indossabile Dormio .

Dormio

Dormio dispone di sensori integrati in grado di monitorare la frequenza cardiaca e la risposta muscolare in tempo reale e monitorare il processo del sogno. Quando mezzo sveglio e mezzo addormentato, il team di ricerca ha riprodotto l’audio ai soggetti, suggerendo che stessero pensando a un albero, e alla fine ha scoperto che su 67 resoconti di sogni, apparivano 45 immagini dell’albero.

Sento l’energia fluire dalle radici dell’albero, come se stessero per portarmi da qualche parte…

Sono molto più grande degli alberi e posso mangiarli facilmente…

▲Immagine da Unsplash

Come la maggior parte degli scienziati che studiano il sonno, i tre ricercatori sono pieni di aspettative sull’utilità dell’”incubazione dei sogni”. Hanno scoperto che i sogni di quegli “alberi” erano estremamente creativi e credevano che il TDI potesse essere usato per coltivare la creatività, ed era molto adatto a scrittori, musicisti, registi e persone creative.

Oltre a cercare ispirazione, stanno attualmente studiando l’uso dell’”incubazione dei sogni” per le cure mediche.

Ad esempio, per aiutare i pazienti con disturbo da stress post-traumatico ad alleviare i problemi del sonno causati da ricordi traumatici o per aiutare i pazienti con incubi frequenti a controllare i propri sogni. Gli studi hanno persino dimostrato che rilasciare l’odore misto di “uova marce + pesce + sigarette” durante il sonno può aiutare i fumatori a ridurre il fumo.

Foto di Oscar Rosello

Tuttavia, la possibilità di un uso commerciale di “Dreamland Incubation” ha causato il panico tra i tre ricercatori per lo stesso paragrafo del “Black Mirror”.

Uno studio del 2018 ha mostrato che la riproduzione di una registrazione di un nome di snack familiare durante il sonno può cambiare le preferenze e le scelte dei soggetti. Ad esempio, se inizialmente volevi mangiare M&M, potresti svegliarti e cambiare idea e voler mangiare birilli a causa dei ripetuti pensieri dei colleghi accanto a te durante il tuo pisolino.

Per il travolgente mondo pubblicitario personalizzato “Indovina che ti piace” e “Consiglia per te”, il mondo dei sogni manipolabile è semplicemente un oceano blu.

Immagina che quando spegni le luci e vai a letto, gli altoparlanti intelligenti nella camera da letto iniziano a darsi da fare e trasmettono pubblicità per te per tutta la notte. Nel sonno, non lo sai, ma nel tuo cervello è stato impiantato il messaggio “Se non acquisti una certa marca, perdi denaro”.

▲ Immagine da science.org

I tre ricercatori hanno ancora più immaginazioni da “specchio nero”. Ora, siamo abituati a utilizzare orologi/cinturini intelligenti per raccogliere dati sul sonno come indicatori di salute auto-quantificati, ma cosa succede se questi dati privati ​​vengono utilizzati in modo improprio o rubati?

Ad esempio, i dati mostrano che di recente non hai dormito abbastanza. Gli studi hanno dimostrato che ciò può essere causato da un’assunzione insufficiente di zucchero. Gli annunci di snack dolci appariranno immediatamente. Per fare un altro esempio, se scorri più volte lo stesso annuncio pubblicitario sul lavaggio del cervello mentre giochi sul cellulare prima di andare a letto, anche i cambiamenti della tua respirazione e della frequenza cardiaca durante il sonno potrebbero cadere nelle mani degli inserzionisti per far loro sapere se la routine di lavaggio del cervello è efficace.

▲Immagine dal Futurismo

Molson Coors non è l’unico marchio interessato alla pubblicità di posizionamento dei sogni.

Nel 2018, Burger King ha lanciato un hamburger chiamato “Nightmare” ad Halloween. Gli scienziati del sonno lo hanno testato su 100 persone e hanno affermato che ha aumentato di 3,5 volte la possibilità che le persone abbiano incubi. E Xbox ha anche lanciato una campagna di marketing “Made with Dreams”, che consente ai giocatori di giocare ai giochi Xbox prima di andare a letto e quindi registrare i loro fantastici sogni.

Hamburger “Incubo”

Recentemente, l’ American Marketing Association (AMA New York) ha condotto un’indagine su 411 esperti di marketing e ha scoperto che il 77% di loro prevede di implementare e utilizzare tecnologie correlate all’”incubazione dei sogni” nei prossimi tre anni.

Preoccupati, nel giugno di quest’anno, più di 40 ricercatori sul sonno e sui sogni hanno firmato una lettera congiunta chiedendo al governo degli Stati Uniti di legiferare in anticipo per regolamentare tali comportamenti di controllo dei sogni orientati al business. Tre ricercatori hanno anche ricordato che:

La pubblicità dei sogni di Coors è più di una semplice campagna di marketing. Questo è un segnale che quella che era fantascienza potrebbe presto diventare realtà. Ora siamo su un pendio molto scivoloso. Dove pattineremo e a quale velocità dipende da quale azione scegliamo di intraprendere per proteggere i nostri sogni. “

▲ Nella foto dal film “Inception”

Vedendo che “Inception” potrebbe avverarsi, YouTube netizen @Brb ​​​​ha scherzato:

È troppo ridicolo. Forse in futuro dovremo pagare per aprire abbonamenti VIP in cambio di una notte di sonno senza pubblicità.

#Benvenuto a seguire l’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (ID WeChat: ifanr), i contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Ai Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo