Le cuffie Pimax 5K Plus Ultrawide VR offrono uno sguardo nel futuro

Il nostro verdetto del Pimax 5K Plus :
Con il più alto campo visivo al momento è possibile acquistare e una delle risoluzioni più elevate, si tratta di un auricolare premium e valutato di conseguenza. Dovrai effettuare l'aggiornamento da un Vive o acquistare basi e controller separati; e se indossi gli occhiali, attendi che abbiano risolto i problemi di comfort.
7 10

Una delle più grandi critiche alla realtà virtuale di oggi è che sembra di indossare un paio di occhiali da sci: finisci con un cerchio nero innaturale attorno alla periferia della tua visione. Il Pimax 5K Plus è una nuova generazione di cuffie da campo visivo "ultrawide", che occupano quasi tutta la tua visione, rendendo una scena molto più simile a quella che vedresti nella vita reale. È uno scorcio allettante del futuro della realtà virtuale, ma è pronto per il presente? Continua a leggere per scoprire esattamente cosa abbiamo pensato del Pimax 5K Plus , disponibile per l'acquisto ora per € 700.

Solo l'auricolare

Prima di esaminare le specifiche hardware, vale la pena sottolineare che in questo momento è possibile acquistare solo l'auricolare stesso. Per un'esperienza VR di lavoro, avrai anche bisogno di almeno una base faro Steam VR (v1 o 2) e controller di movimento.

Quindi, se possiedi o acquisti un nuovo kit completo HTC Vive originale, puoi aggiornare l'auricolare al Pimax 5K Plus; è pienamente compatibile con le precedenti Basestations Lighthouse 1.0 e Bacchette Vive. In alternativa, è possibile acquistare un nuovo set di controller di indice e basi dell'indice (v2.0) direttamente da Valve. Ad ogni modo, questo aggiungerà circa € 600 al prezzo totale di acquisto.

contenuto della confezione di pimax 5k plus

Se stai pianificando di utilizzare Pimax esclusivamente per simulazioni di corse o di volo, tossisci scappando con un singolo Basestation nella parte anteriore del tuo rig e salti del tutto i controller. Un Basestation di seconda mano potrebbe essere acquistato per meno di € 100.

Pimax prevede di rilasciare le proprie Basestations e controller in un secondo momento, e possiamo aspettarci che siano disponibili separatamente o in un pacchetto. Tuttavia, non sono ancora disponibili ulteriori dettagli sulla disponibilità o sui tempi di questi.

Specifiche di Pimax 5K Plus

  • Risoluzione : 2560 x 1440 per pannello
  • FOV orizzontale : 120-170 gradi
  • Schermi : LCD doppio personalizzato, frequenza di aggiornamento di 90Hz.
  • Obiettivo : Fresnel personalizzato con regolazione fisica dell'IPD. La distanza di rilievo dell'occhio è fissa.
  • Tracciamento : SteamVR Lighthouse (basamenti non inclusi, ma richiesti)
  • Audio : porta stereo da 3,5 mm
  • Prezzo : € 699 direttamente da Pimax , solo cuffie ( € 799 su Amazon US )
  • Headstrap : tessuto, senza cuffie integrate
  • Peso : 514 g totali (incluso cinturino)
  • Connessioni : USB 2.0 + e DP 1.4

Se non sei un fan dei livelli e dei colori del nero offerti dagli schermi LCD, un modello 5K XR è disponibile anche con schermi OLED per € 200 in più. La risoluzione offerta dal Pimax 5K Plus è superata solo dall'HP Reverb (a 2560 x 2560 per occhio). Ma per guidare quel display alla massima risoluzione, avrai bisogno di una GPU incredibilmente potente, come un 2080Ti. Provando su un 1080 di fascia media, avevo bisogno di sottocampionare a 0,75 per prestazioni accettabili.

Grande lente e pannelli inclinati del Pimax 5K Plus

Le lenti e i pannelli inclinati sono assolutamente enormi. C'è un grande punto debole e i display sono nitidi. Sebbene il cosiddetto "effetto porta sullo schermo" non mi abbia mai infastidito davvero, non sono riuscito a trovarne nessuno sulle cuffie anche quando lo cercavo specificamente. L'unico aspetto negativo di questi display sono i colori leggermente sbiaditi e i neri più grigi. Per chi ama giocare ai giochi horror o Elite Dangerous, i neri oscuri saranno più un problema. Per un uso generale della realtà virtuale, ho ritenuto che il campo visivo fosse più che compensato.

Attraverso le lenti di pimax 5k plus
Questa fotografia ingrandita scattata attraverso gli obiettivi dovrebbe dare un'idea della chiarezza trovata con un auricolare ad alta risoluzione.

Non puoi davvero indossare gli occhiali

All'improvviso, non potrai indossare occhiali di alcun tipo con il Pimax, poiché le lenti sono semplicemente troppo vicine ai tuoi occhi. In effetti, anche alcuni utenti che non indossano gli occhiali si sono lamentati del fatto che tocchi le ciglia a disagio. Per i test, ho afferrato una copertura VR di ricambio da utilizzare come imbottitura aggiuntiva, spingendo così le lenti più lontano dai miei occhi. Ha funzionato, ma è stato molto scomodo da regolare ogni volta e ha aggiunto almeno un minuto o due al tempo di installazione per ogni sessione VR.

imbottitura extra per usare pimax 5k plus con gli occhiali
La mia soluzione per utilizzare il Pimax 5K Plus con gli occhiali era solo un altro strato di imbottitura, ma ci è voluto del tempo per regolare ogni sessione.

La fascia per la testa in tessuto è simile a quella della Vive originale e non include alcuna soluzione audio integrata. Dovrai fornire il tuo paio di cuffie o auricolari. L'auricolare stesso pesa 514 g, che è relativamente leggero considerando gli enormi schermi sul davanti, e non ho avuto problemi una volta sulla testa. Pimax ha promesso di realizzare sia un cinturino rigido con cuffie integrate sia interfacce facciali più spesse per chi porta gli occhiali, ma questi non sono ancora disponibili al momento della scrittura, né abbiamo una linea temporale sulla loro produzione. Aggiorneremo questa recensione quando ne sapremo di più.

Se possiedi la cinghia audio Deluxe originale per HTC Vive e hai accesso a una stampante 3D, puoi stampare alcuni adattatori .

Il campo visivo è incredibile

L'immersione totale è difficile da ottenere, ma almeno visivamente, anche l'impostazione FOV normale (di circa 150 gradi) del Pimax è semplicemente mozzafiato. C'è una piccola quantità di distorsione alla periferia, ma nulla di evidente. Sull'impostazione più ampia del FOV, la distorsione è abbastanza significativa da distrarre leggermente, ma sospetto che un uso continuato minimizzerebbe questo.

No Man's Sky in VR
Gran parte del mio tempo è stato trascorso in No Man's Sky, dove il campo visivo aggiunto rende ancora più impressionanti i panorami di mondi immaginati.

Il campo visivo non è tuttavia una scienza esatta. Dipenderà molto dalla forma del tuo viso, dall'IPD e dalla distanza delle lenti dai tuoi occhi. Coloro che non indossano gli occhiali e hanno un IPD normale troveranno i maggiori vantaggi. Tuttavia, anche con l'imbottitura extra per i miei occhiali, sono stato spazzato via dalla differenza.

L'esperienza di un FOV ultrawide è davvero un momento di "oh, wow – ecco come dovrebbe essere la realtà virtuale".

PiTool e SteamVR

Nonostante utilizzi il monitoraggio StreamVR Lighthouse, il Pimax 5K Plus è una sorta di cuffia ibrida SteamVR. Richiede l'installazione di un software di terze parti e uno strumento driver: PiTool.

Il software PiTool è meglio descritto come funzionale per la maggior parte, e integra persino i driver Revive per offrire accesso diretto ai giochi Oculus Store. Replica anche alcune funzioni principali di SteamVR, come l'associazione dei controller e la definizione di un limite. Ancora più importante, ti consente di configurare aspetti dello schermo come contrasto, luminosità e FOV.

Presumibilmente, il software e i driver aggiuntivi sono necessari per far funzionare un display con un campo visivo così elevato, di cui nessun'altra cuffia SteamVR è ancora capace. Tuttavia, richiedere driver di terze parti presenta alcuni problemi. Ad esempio, quando inizialmente ho testato il software PiTool, non era compatibile con i nuovi controller Valve Index. Sembra che il software PiTool non stia passando attraverso le definizioni del controller in modo nativo, quindi SteamVR non è in grado di riconoscere i controller di Valve quando accoppiato con l'auricolare Pimax. L'esecuzione della versione beta del software PiTool ha risolto questo problema e vari altri problemi grafici che stavo riscontrando.

Per alcuni giochi, è necessaria una piccola configurazione aggiuntiva nel software PiTool, come l'abilitazione della modalità di compatibilità. Anche allora, ho sperimentato alcuni lievi problemi di distanza popup per gli oggetti in No Man's Sky, che non erano presenti durante i test sull'indice di valvole. Non ci sono state interruzioni di gioco in alcun modo, ma mostrano che qui c'è una pipeline di rendering completamente separata.

PiTool è quindi funzionale, ma un po 'complicato. Sarebbe bello se non fosse necessario, e forse in futuro SteamVR offrirà supporto nativo per cuffie ad alto FOV.

Questo è il futuro, ma forse non il presente

Se non lo avessi già trasmesso abbastanza: il campo visivo aumentato è assolutamente mozzafiato. Altre cuffie pallide in confronto. Se hai un PC da gioco abbastanza potente, se il denaro non è un oggetto e se non indossi gli occhiali, questo potrebbe essere l'auricolare che stai cercando. I proprietari di Vive esistenti possono facilmente passare a Pimax 5K Plus.

A circa € 700, tuttavia, non è il miglior rapporto qualità-prezzo. Per coloro che non eseguono l'aggiornamento, è necessario aggiungere il costo di Basestations e controller. Per acquistare nuovi controller per indici di valvole e corrispondenti basamenti, dovresti vedere un costo totale combinato di circa € 1300. Questo è oltre il limite della maggior parte degli appassionati di VR e hai ancora un'esperienza scadente grazie alla fascia per la testa di scarsa qualità e alla mancanza di cuffie integrate.

Indossare le cuffie e regolare il Pimax 5K plus

Mentirei però se non dicessi che nel complesso ho avuto un'esperienza piuttosto frustrante con il Pimax 5K Plus. Potresti divertirti, e mi piacerebbe sentirti nei commenti. Ma per me, l'ulteriore faffare di provare a sentirsi a mio agio con imbottitura facciale extra e indossare il mio paio di cuffie non giustifica il maggiore campo visivo. I pochi minuti in più di tempo di installazione – o più, se è necessario modificare le impostazioni per un nuovo gioco che forse non viene visualizzato correttamente – è troppo. SteamVR non è esattamente un sistema robusto nel migliore dei casi; l'aggiunta di uno strumento software di terze parti aumenta le probabilità che tu ti diverta. Per ogni giorno VR, questo non sarà il mio auricolare preferito.

Il Pimax 5K Plus offre un'esperienza incredibilmente coinvolgente; questo è vero. Ma non è ancora del tutto presente su aspetti diversi dal display. Quando sarà pronto, potrebbero esserci altre opzioni. Tuttavia, almeno hai tempo per risparmiare per l'inevitabile aggiornamento della scheda grafica di cui avrai bisogno.

Entra nella competizione!

Cuffia avricolare VR Pimax 5K Plus

Leggi l'articolo completo: Le cuffie Pimax 5K Plus Ultrawide VR offrono uno sguardo al futuro