Surface Book 3 potrebbe avere spazio per un touchscreen nel deck della tastiera

Non c'è dubbio che i dispositivi a doppio schermo siano il futuro dell'informatica. Con la rivelazione di Surface Neo e Duo , è ovvio che Microsoft ritiene che due schermi potrebbero essere meglio di uno.

Tuttavia, un brevetto mostra che la società potrebbe anche prendere in considerazione l'aggiunta di un touchscreen secondario alla parte della tastiera di un dispositivo con uno schermo rimovibile, uno che potrebbe essere considerato un futuro Surface Book 3 .

Il brevetto originale è stato originariamente depositato nel maggio del 2019 ed è stato reso pubblico all'inizio di dicembre, come originariamente scoperto dal blog Windows United . Nei suoi dettagli, il brevetto spiega come un utente potrebbe sfruttare gli spazi aggiuntivi per l'inchiostrazione su un dispositivo rimovibile.

“Nel presente documento viene descritto un dispositivo di elaborazione per acquisire segni scritti a mano. Include un'unità di elaborazione principale e un dispositivo di input per la scrittura staccabile uniti da un meccanismo di connessione. L'unità di elaborazione principale include un dispositivo di visualizzazione principale, mentre il dispositivo di input di scrittura ospita una tastiera e una superficie di scrittura ", spiega Microsoft nel brevetto.

Il brevetto si tuffa anche un po 'più in profondità e comprende due diagrammi su come utilizzare questo spazio di inchiostrazione. Come visto di seguito, lo spazio di inchiostrazione potrebbe essere comodamente posizionato sul deck della tastiera accanto al trackpad. Potrebbe anche essere posizionato sul retro di una tastiera rimovibile.

brevetto spazio inchiostrazione microsoft surface book 3 in tastiera 1 microsoft surface book 3 brevetto spazio inchiostrazione nella tastiera 2 microsoft surface book 3 brevetto spazio inchiostrazione tastiera

Sebbene sia importante notare che non tutti i brevetti finiscono per essere prodotti, entrambi i diagrammi mostrano un dispositivo che assomiglia molto a un nuovo Surface Book. Ciò include le cerniere e il deck tastiera, che sembra simile a un modello esistente.

Altre aziende come Asus hanno già aggiunto un pannello touchscreen secondario al deck tastiera su un laptop. Il trackpad dell'Asus ZenBook Pro 15 può essere utilizzato anche in modalità di visualizzazione estensione. Questo essenzialmente aggiunge un secondo display in cui puoi trascinare le app proprio come puoi con un monitor esterno.

Ad ogni modo, questa non è una novità per Microsoft. In precedenza la società aveva già giocato con un touchscreen secondario rispetto agli altri suoi dispositivi. Un brevetto molto più antico suggeriva che Microsoft stava cercando di includere un touchscreen OLED riflettente sul retro di un dispositivo Surface Pro, per l'inchiostrazione o per la visualizzazione di messaggi.