25 termini gergali sui social media che devi conoscere

social-media-Termini

La connettività senza precedenti che vediamo nell'era digitale significa che le nuove parole in gergo stanno comparendo a un ritmo più veloce che mai. E questo è particolarmente vero sui social media.

Mentre molti termini gergali si diffondono e guadagnano popolarità sui social media, piattaforme come Facebook, Twitter e Instagram sono anche il luogo di nascita dei propri sottogruppi di slang.

Per aiutarti a comprendere le parole e le frasi che vengono gettate sui social media, ecco la nostra lista di termini gergali dei social media popolari.

1. Funzionario di Facebook

rapporto-status-facebook

"Facebook ufficiale" descrive una relazione romantica che è stata dichiarata sullo stato della tua relazione di Facebook. Puoi farlo collegando il tuo account con il tuo partner nella sezione relativa allo stato della relazione del tuo profilo Facebook.

Sebbene questo termine sia specifico per una piattaforma di social media, la parola si è diffusa anche nell'uso quotidiano per indicare che una relazione è passata dal casual al serio.

2. Uovo / uovo di Twitter

Chiamare qualcuno un uovo di Twitter implica che sono un troll, alcuni utenti anonimi casuali con poca credibilità o persino un account bot su Twitter. Questo perché molti nuovi account creati per il solo scopo di molestare, accusare o trollare altri utenti non passano attraverso lo sforzo di caricare un avatar.

Il termine "uovo di Twitter" deriva dall'avatar predefinito originale del social network per i nuovi account: un uovo bianco su sfondo blu. Twitter ha cambiato l'avatar predefinito per i nuovi utenti, ma il termine è rimasto bloccato.

3. Notworking sociale

Se stai perdendo tempo sul lavoro trascorrendo del tempo sui social media, sei colpevole di social notworking. La parola gioca sul termine "social networking".

Un esempio del suo utilizzo sarebbe: "Ho una scadenza, ma sono social notworking. Invece è stato risucchiato a leggere #Inappropriate FuneralSongs. "

4. Ratioed / Ratio'd

Quando qualcuno fa riferimento al rapporto di un tweet o a un rapporto tweet, sta portando l'attenzione sul numero di commenti rispetto a retweet e likes sul post. Ciò è dovuto al fatto che i tweet con molti commenti ma pochi come quelli di solito segnalano che l'opinione espressa nel tweet è molto impopolare.

I tweet di Ratio sono quindi post considerati prese male e opinioni controverse, dal momento che hanno attratto molte risposte ma poche interazioni positive come i like.

5. Tweeps

I tweep sono utenti di Twitter. La parola gergale è una combinazione delle parole Twitter e fa capolino. Tweeps è anche la versione abbreviata di tweeple, che ha lo stesso significato.

6. Non @ Me

Quando qualcuno dice "Do not @ me" in un tweet, sta dicendo che non vogliono sentire le tue opinioni su ciò che hanno pubblicato. Spesso segue una (a volte controversa) dichiarazione e dimostra che l'utente non si cura di ciò che la gente pensa a riguardo.

Puoi usare il termine sul serio o scherzosamente. Il termine deriva dalla funzione di risposta di Twitter, che contrassegna un utente con il simbolo "@" e il loro nome utente.

7. Scivolamento in DM

Scivolare nei DM di qualcuno si riferisce alla messaggistica diretta o privata di una persona sui social media che trovi attraente con l'intenzione di collegare o accendere una storia d'amore. Ciò differisce dalla messaggistica diretta per ragioni professionali o platoniche.

In questo modo, potresti trovare persone che commentano negativamente le persone nelle relazioni che scivolano nei DM.

8. Instafamous