5 app e siti che ogni professionista freelance dovrebbe consultare

freelancer-apps-siti

La vita da freelance può essere dura. I negoziati con i clienti, le scadenze e il tracciamento dei tempi, le fatture da archiviare e il follow-up possono tutti impantanarti. Quindi prova queste migliori app e guide freelance che possono alleviare un po 'l'onere.

Nessuno degli strumenti in questo articolo sono app di lavoro freelance per aiutarti a trovare un concerto. Esistono siti e app specializzati per lavori freelance . Ciò su cui ci stiamo concentrando sono gli strumenti di produttività per i liberi professionisti e le risorse che ti rendono più efficiente.

1. Freelancers Union's Resource Stack (Web): tutto ciò che devi sapere

L'Unione dei liberi professionisti ha una serie di risorse che include guide fiscali, come gestire il mancato pagamento e così via

La Freelancers Union è un'organizzazione freelance con sede a New York che cerca di proteggere e autorizzare i liberi professionisti con tutto ciò di cui potrebbero aver bisogno. Dovrai iscriverti per ottenere l'iscrizione gratuita, quindi puoi controllare lo stack di risorse gratuito che offrono.

Mentre alcuni di questi sono legati a New York o agli Stati Uniti, la maggior parte delle risorse sono cose che chiunque può usare. C'è un modello di fattura, app finanziarie per liberi professionisti, una guida alle tasse, risposte sull'assicurazione sanitaria e una guida al tribunale per le controversie di modesta entità. Come lavoratore indipendente, devi essere preparato per ogni evenienza, che è ciò che l'Unione dei liberi professionisti copre in questo stack.

L'Unione dei liberi professionisti può anche aiutarti a trovare un avvocato indipendente nel caso in cui le cose vadano male. Ma se segui le guide nel loro stack di risorse, si spera che non dovrebbe mai raggiungere quel livello.

2. La tua tariffa (Web): trova la tua tariffa settimanale, giornaliera e oraria

Calcola la tua tariffa giornaliera, settimanale e oraria con le protezioni del mondo reale al tuo tasso

Devi capire il tuo tasso prima di avvicinarti a un lavoro perché questa è la domanda da fare o meno nella maggior parte delle situazioni. Your Rate è una semplice app Web per calcolare il tuo valore.

L'app ti chiede di indicare quanto vuoi guadagnare ogni anno, quante ore alla settimana vuoi essere fatturabile e quante settimane vuoi fare una vacanza. La valuta non ha importanza, inserisci un numero.

La cosa intelligente che fa la tua tariffa è moltiplicare la tua tariffa per due. Se hai fatto la stessa matematica da solo, potresti dimenticare di tenere conto di tasse o risparmi. Questi sono i costi nascosti che non verranno considerati e che fanno pensare a diversi lavoratori indipendenti che alla fine pensano di non fare i soldi che dovrebbero fare.

È una visione molto più reale di ciò che dovrebbe essere la tua tariffa e uno strumento prezioso per coloro che non conoscono il freelance. La tua tariffa è una parte essenziale delle migliori app per lavori freelance perché se non conosci la tua tariffa, potresti applicare a lavori a basso costo sbagliati.

3. Contratto freelance (Web) di And.Co : ottieni un contratto ermetico gratuitamente

Essere un libero professionista può significare entrare in questioni legali sui diritti d'autore e altre cose. Per proteggerti, fai uso del creatore del contratto dell'Unione dei liberi professionisti, realizzato in associazione con And.Co. È una delle migliori app indipendenti.

In un processo passo-passo, la guida ti guida attraverso il processo di creazione di un contratto in modo che non ci siano equivoci in seguito. La Freelancers Union ha creato questo nuovo standard in modo che sia un documento familiare sia per te che per i tuoi clienti. Basta inserire le informazioni dove richiesto e avrai un nuovo contratto in pochissimo tempo. Dategli una firma digitale e inviatela al vostro cliente, che può quindi firmarla e approvarla.

In generale, And.Co è uno dei migliori strumenti di produttività per i liberi professionisti. Unisce la fatturazione, il monitoraggio del tempo, la gestione dei progetti e altre esigenze freelance in un'unica app. All'inizio può anche essere un po 'travolgente, quindi provalo.

4. TopTracker (Windows, Mac, Linux): Time-Tracker gratuito con schermate automatiche

TopTracker è la migliore app di tracciamento del tempo libero per i liberi professionisti

I liberi professionisti spesso devono caricare i tuoi clienti a ore, quindi devi tenere traccia di quanto tempo stai impiegando per il loro lavoro. Un software di monitoraggio del tempo è un modo semplice per farlo. E TopTracker è forse la migliore app di tracciamento del tempo libero per i liberi professionisti.

Include tutto ciò che alcune delle altre app di tracciamento per il tempo libero hanno, ma con una differenza: prende automaticamente uno screenshot mentre lavori. Questa è la prova legittima che stavi facendo il lavoro del tuo cliente, nel caso in cui abbiano mai dubitato di te. È una scelta, quindi puoi disattivare gli screenshot, eliminarli o sfocarli per proteggere la privacy. Ma questa semplice funzione la rende una delle migliori app per lavori freelance che potrebbero richiedere di presentare una prova del proprio impegno.

A parte questo, l'altra cosa che mi è davvero piaciuta di TopTracker è che è gratuito per un numero illimitato di progetti. La maggior parte delle altre app di tracciamento del tempo limiterà il numero di progetti o utenti che è possibile aggiungere prima di dover pagare per sbloccare il software completo.

TopTracker si limita ad essere la migliore app freelance per il monitoraggio del tempo per PC, ma se vuoi di più, dai un'occhiata a Toggl, che secondo molti è la migliore app per il monitoraggio del tempo per dispositivi mobili e desktop .

Scarica: TopTracker per Windows | Mac | Linux Debian | Linux RPM (gratuito)

5. Invoice.to (Web): generatore di fatture rapide e tracker

Invoice.to è uno dei generatori di fatture gratuite più veloci e facili per i liberi professionisti

Lavoro come freelance da diversi anni e ho esaminato molti generatori di fatture. Invoice.to potrebbe essere la migliore app per i liberi professionisti che desiderano creare facilmente una fattura e inviarla a un cliente.

Accedi con il tuo ID Google se desideri registrare le fatture o non accedere e utilizzarlo come strumento di non registrazione per generare rapidamente una fattura. Riempi gli spazi vuoti dove richiesto per il tuo nome o il nome dell'azienda, il nome e l'indirizzo del cliente, i metodi di pagamento e il resto dei dettagli. Puoi persino connettere Invoice.to al tuo account Stripe o Paypal per tenere traccia dei pagamenti.

Una volta terminato, fai clic sulla piccola freccia verde in basso per ricevere un'email composta automaticamente da Gmail. Allega la nuova fattura in formato PDF e inviala al tuo cliente. Vai tranquillo.

Segui un corso di libero professionista, ne vale la pena

È allettante scaricare app di lavoro freelance e iniziare a cercare opportunità. Ma prima di fare quel salto, prenditi del tempo per valutare se lavorare in modo indipendente è la decisione giusta per te. Come professionista freelance, devi gestire molto più del tuo lavoro da solo.

Ora sei il tuo capo e fondamentalmente gestisci la tua azienda con te come dipendente. Mentre le migliori app freelance di cui sopra ti aiuteranno, non ti renderanno magicamente eccezionale. Se sei un nuovo lavoratore indipendente, può valere la pena seguire uno di questi corsi che cambierà la tua vita da freelance .

Leggi l'articolo completo: 5 app e siti che ogni professionista freelance dovrebbe consultare