6 modi unici per utilizzare Google Maps con altri strumenti di Google

google-maps-unico-uso

Google Maps è facilmente uno dei più grandi risultati di Google. Consente a milioni di persone, ogni giorno, di trovare la propria strada, condividere indicazioni stradali e raggiungere gli appuntamenti in tempo.

L'utilità dell'applicazione si estende ben oltre le funzionalità di base che trovi sulla home page del sito Web e parte di questa utilità è dovuta agli altri servizi di Google che sono così perfettamente integrati con esso. Ecco alcuni modi unici in cui puoi utilizzare Google Maps con altre applicazioni.

1. Le funzionalità di Google Now sono state integrate in Google Maps

Google Now Aggiornato Google Maps integrato

Google Now è tecnicamente ancora funzionante: il suo lanciatore di app è disponibile anche tramite Google Play . Tuttavia, Google Now come marchio non viene più pubblicizzato.

Questo perché Google ha ridisegnato Google Now come feed di Google . Ha anche lavorato molte delle sue funzioni direttamente su Google Maps insieme al suo fiorente Assistente Google.

Ad esempio, Google Now ti consentiva di cercare un'attività vicina alla tua posizione attuale: tutto ciò che dovevi fare era chiedere bar, stazioni di servizio o minimarket nelle vicinanze. In pochi secondi, sarai in grado di ottenere una mappa con tutte le posizioni tracciate.

Attualmente, questa funzione e altre sono direttamente disponibili su Google Maps. Finché hai abilitato i servizi di localizzazione sul tuo telefono, puoi usufruire di questa rapida directory per negozi e servizi.

2. Usa Google Maps con Google Drive

Crea Le mie mappe in Google Drive

Se disponi di un account Google, le probabilità sono piuttosto elevate di utilizzare Google Drive su base regolare. Sapevi che puoi anche creare e organizzare Google Maps all'interno del tuo account Drive stesso?

Per creare una nuova mappa, fai clic su Nuovo> Altro> Google My Maps . Questo ti porta a una pagina di Google Maps dove puoi tracciare la tua posizione desiderata usando diversi livelli.

Al termine della creazione della mappa, basta chiudere la scheda. Tutte queste modifiche vengono automaticamente salvate sul tuo account Google Drive, quindi assicurati di assegnare alla mappa un nome che ricorderai!

Puoi anche ordinare le tue mappe in diverse cartelle. Questa organizzazione è utile per pianificare un viaggio in famiglia allargato in cui visiterai molti luoghi diversi o devi conservare tutte le mappe di viaggio nella stessa cartella.

L'integrazione di Google Maps con Google Drive è probabilmente uno dei modi più convenienti per utilizzare l'app con il minimo sforzo.

3. Incorporare una mappa di Google in un sito Google

Incorpora Google Map nel sito di Google

Se utilizzi Google Sites per pubblicare una pagina Web, puoi incorporare una Google Map nel tuo sito Web senza troppi sforzi o codifiche.

Nella modalità di modifica sul tuo sito Web, fai clic su Inserisci> Mappa . Nella schermata successiva, puoi digitare l'indirizzo che desideri visualizzare sulla pagina e Google lo tirerà su. Vedrai un'anteprima della mappa nel riquadro della finestra.

Dopo aver inserito la mappa, puoi regolare il modo in cui la mappa verrà incorporata nella tua pagina web. È possibile regolare la larghezza e l'altezza o elementi visivi aggiuntivi per enfatizzarlo.

Per più direzione:

  • Se sei preoccupato per la complessità di questo processo, non aver paura. Non è richiesta alcuna codifica, né alcun componente aggiuntivo o widget esterno speciale.
  • Se desideri utilizzare una delle tue mappe personalizzate che hai creato in Le mie mappe, puoi fare clic su Le mie mappe anziché su Mappe nella schermata Seleziona una mappa . Vedrai un elenco di mappe memorizzate nel tuo account Google Drive.

4. Incorpora Google Maps in Fogli Google

Incorpora Google Map in Google Sheet

Ora ci sono diversi modi in cui puoi convertire un indirizzo di foglio di calcolo per incorporarlo in una mappa. Questi metodi di solito comportano un file KML, quindi puoi trasferire i dati dell'indirizzo su Google Maps.

Questo non è un brutto modo per eseguire questa attività, ma c'è un modo più semplice per incorporare una mappa di Google in un foglio di Google.

La prima cosa che devi fare è installare il componente aggiuntivo Mapping Sheets . Una volta installato, dall'interno di Fogli, fai clic su Componenti aggiuntivi> Mappatura di fogli .

Successivamente, vedrai apparire la finestra dei fogli di mappatura sul lato destro del foglio di calcolo.

Dopo aver inserito i dati della mappa nel foglio di calcolo, utilizzando le intestazioni desiderate per titolo, filtro o posizione, puoi fare clic sul pulsante Visualizza nella parte inferiore della finestra del componente aggiuntivo. Ciò mapperà e bloccherà istantaneamente tutti quegli indirizzi su Google Maps.

Nota: sebbene Mapping Sheets sia gratuito, ha anche introdotto un piano di abbonamento .

5. Incorporare una mappa di Google in un documento Google o Gmail

Incorpora Google Map in un documento Google

Se vuoi inserire una mappa di Google in Google Documenti o incorporare una mappa di Google in Gmail, c'è tecnicamente una soluzione semplice a questo. Se ne fai uno screenshot, puoi effettivamente incorporarlo come immagine in entrambi i luoghi.

Tuttavia, Google ha regole e regolamenti su come utilizzare le immagini di Google Map.

Le basi di esso:

  • Google Maps va bene per scopi non commerciali, a condizione che ci sia una chiara attribuzione e rientri nella categoria del Fair Use.
  • Queste regole si applicano anche per incorporare una mappa in Presentazioni Google.

Tuttavia, la domanda di Google Maps statica rimane elevata.

Nel corso degli anni, gli strumenti per la creazione di mappe online sono aumentati per soddisfare questa domanda. Diversi anni fa, abbiamo persino scritto di un generatore di immagini di Google Map chiamato Prodraw . Ti ha permesso di inserire le coordinate del tuo indirizzo e di ottenere una foto della tua mappa in cambio.

Dopo aver rivisitato questo strumento, abbiamo scoperto che la capacità di Prodraw di fornire costantemente immagini accurate era inaffidabile.

Un altro strumento che è possibile utilizzare per generare mappe statiche è Static Map Maker . Per funzionare richiede una chiave API.

L'API è un ottimo strumento di mappatura per gli sviluppatori di Google Map . Tuttavia, se non sei un programmatore e non hai una chiave API, sei sfortunato. Certo, potresti registrarti per una chiave, ma se hai intenzione di utilizzare questa chiave solo una o due volte, ne vale davvero la pena? Probabilmente no.

6. Aggiungi Google Maps a Google Calendar

Incorpora Google Map in Google Calendar

Un'altra ottima integrazione di Google Maps con altri prodotti Google è la possibilità di collegare una mappa a un evento programmato nel tuo Google Calendar.

Quando inserisci i dettagli per il tuo evento, fai clic sulla casella di testo Aggiungi luogo o conferenza . Digita l'indirizzo o il punto focale in cui si terrà l'evento. Google visualizzerà automaticamente un elenco degli indirizzi più strettamente correlati con quelle parole nei titoli.

Fai clic sull'indirizzo corretto per aggiungerlo al tuo evento. Al termine, inclusi i dettagli, premere Salva .

Successivamente, quando desideri controllare l'indirizzo del tuo evento, espandi l'evento sul tuo Google Calendar. Fai clic sul collegamento alla tua posizione. Google ti porterà quindi direttamente sulla mappa di quella posizione. Da lì, puoi ottenere indicazioni stradali.

Usa Google Maps ovunque

Una mappa online è uno strumento utile per molte cose che puoi fare ogni giorno. Che si tratti di inviare indicazioni stradali a casa tua o di salvare mappe su Google Drive per il tuo prossimo viaggio in famiglia, queste integrazioni sono molto utili.

Se sei curioso di sapere altri suggerimenti per risparmiare tempo sulla mappa, carica il tuo cellulare e prova questi trucchi di Google Maps sul tuo Android .

Leggi l'articolo completo: 6 modi unici per utilizzare Google Maps con altri strumenti di Google