8 Errori comuni di Microsoft Store e come risolverli

Microsoft Store, precedentemente noto come Windows Store, è il mercato ufficiale per il download di giochi, app, film e altro ancora. È comune che elimini errori, molti dei quali sono difficili da risolvere. Siamo qui per aiutarti con qualsiasi errore di Microsoft Store che hai.

Se il tuo negozio è apparentemente mancante, ha una cache danneggiata, un download bloccato o qualcos'altro, abbiamo tutti i tipi di soluzioni che dovrebbero, si spera, riparare tutto.

Prima di iniziare a esaminare messaggi di errore specifici, vale la pena eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Microsoft Store. Questo rileverà eventuali problemi e proverà a risolverli automaticamente. Anche se non possono essere risolti, sarà comunque utile sapere qual è il problema se lo Store non ti dà un errore specifico all'avvio.

Scarica lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows 10 direttamente da Microsoft. Aprire il file con la procedura guidata per la risoluzione dei problemi di diagnostica, che dovrebbe essere selezionata per impostazione predefinita.

Quando si apre, fai clic su Avanzate e assicurati che Applica riparazioni automaticamente sia spuntato. Fare clic su Avanti per procedere con la procedura guidata. Alla fine, annota eventuali messaggi di errore che non è stato possibile risolvere.

Se lo Store non si apre affatto, figuriamoci darti un messaggio di errore, la prima cosa che dovresti fare è riavviare il computer. La vecchia soluzione, ma spesso funziona per questo problema.

In caso contrario, non preoccuparti. Effettua una ricerca di sistema per PowerShell , fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato pertinente e seleziona Esegui come amministratore . Immettere quanto segue e premere Invio :

Chiudi PowerShell e ora dovresti essere in grado di aprire correttamente lo Store.

La prima cosa da provare è svuotare la cache. Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui, inserisci wsreset.exe e fai clic su OK . Una finestra del prompt dei comandi vuota si aprirà per circa dieci secondi. Successivamente, lo Store si aprirà da solo.

Se non ha funzionato, premi nuovamente il tasto Windows + R. Inserisci questo:

Se è già presente una cartella Cache , rinominala Cache.old . Quindi, indipendentemente dal fatto che esistesse già o meno, crea una nuova cartella chiamata Cache . Infine, esegui lo strumento di risoluzione dei problemi come descritto sopra e dovrebbe rilevare e risolvere il problema.

Se non riesci a trovare lo Store da nessuna parte sul tuo sistema, dovrai reinstallarlo. Effettua una ricerca di sistema per PowerShell , fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato pertinente e seleziona Esegui come amministratore . Immettere quanto segue e premere Invio :

Chiudi PowerShell, riavvia il computer e lo Store dovrebbe essere tornato.

Se le tue applicazioni non vengono scaricate o aggiornate correttamente, controlla innanzitutto di non volerle installare su un disco rigido esterno . Ciò può causare problemi, quindi è meglio tenerli sull'unità interna. Premi il tasto Windows + I per aprire Impostazioni, vai su Sistema> Archiviazione . Sull'unità esterna, fai clic su App e funzionalità .

Fare clic sull'app problematica e fare clic su Sposta . Seleziona l'unità interna dal menu a discesa e fai clic su Sposta .

In alternativa, assicurati che l'unità su cui stai installando non sia piena. In tal caso, disinstalla alcune app o elimina altri dati per liberare spazio.

Se non ha funzionato o la tua app è già sull'unità interna, prova a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update. Per fare ciò, fai una ricerca di sistema per Trova e risolvi i problemi con Windows Update e selezionalo.

Premi Avanti per avanzare nella risoluzione dei problemi. Una volta terminato, apri lo Store e verifica se i tuoi download funzionano. Se ancora non funziona, consulta i nostri suggerimenti per risolvere i problemi di Windows Update .

Questo errore verrà visualizzato quando lo Store presenta problemi di rete. Alcune semplici cose da provare sono eseguire Windows Update, disabilitare il tuo antivirus e assicurarti che l'ora e la data siano corrette sul tuo sistema. Se questo non funziona, è il momento di approfondire il registro .

Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui. Inserisci regedit e premi Invio . Se non vedi la barra degli indirizzi nella parte superiore della finestra, vai su Visualizza> Barra degli indirizzi . Immettere quanto segue e premere Invio :

Nel riquadro di sinistra, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Profili e fai clic su Autorizzazioni . Fare clic su Avanzate . Spunta Sostituisci tutte le voci di autorizzazione dell'oggetto figlio con voci di autorizzazione ereditabili da questo oggetto , fai clic su OK , quindi riavvia il computer e carica lo Store.

Questo particolare codice di errore afferma che il server è inciampato. È un problema di rete e può verificarsi anche se Internet funziona perfettamente. Per questo, prova a ripristinare le impostazioni del proxy. Per fare ciò, premi il tasto Windows + R , inserisci cmd e premi Invio . Inseriscilo e premi Invio :

Riavvia il computer e apri lo Store, che ora dovrebbe funzionare.

Questo errore apparirà nello Store e dirà che la pagina non può essere caricata. Esegui una ricerca di sistema per Trova e risolvi i problemi di rete , seleziona il risultato, quindi esegui lo strumento di risoluzione dei problemi. Questo tenterà di rilevare e riparare automaticamente eventuali problemi. Una volta terminato, prova ad aprire di nuovo lo Store.

Se ancora non hai fortuna, puoi provare a utilizzare le impostazioni DNS pubbliche di Google . Apri il Pannello di controllo tramite una ricerca di sistema. Nella casella di ricerca in alto a destra, inserisci Visualizza connessioni di rete e fai clic su di esso nei risultati. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione attiva e fare clic su Proprietà .

Una volta qui, fare clic su Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) e quindi su Proprietà . Seleziona Utilizza i seguenti indirizzi server DNS . Per l'input del server DNS preferito 8.8.8.8 . Per l'input del server DNS alternativo 8.8.4.4 . Fare clic su OK , riavviare il PC e quindi caricare lo Store.

Abbiamo una guida completa sulla risoluzione dei problemi dell'errore 0x8000ffff se hai bisogno di ulteriore aiuto.

Questo è molto curioso. È il primo codice di errore e apparirà quando proverai ad avviare lo Store. La soluzione è cambiare la regione del tuo computer negli Stati Uniti. Sì davvero.

Per fare ciò, premi il tasto Windows + I per aprire Impostazioni e vai su Ora e lingua> Regione . Utilizza il menu a discesa Paese o regione per selezionare gli Stati Uniti. Riavvia il computer e lo Store dovrebbe ora funzionare.

Se i problemi persistono, consulta i nostri suggerimenti principali per risolvere i problemi generali di Microsoft Store . Non c'è sempre una soluzione allo stesso problema, quindi vale la pena provare tutto su quell'elenco per vedere se aiuta.

Ora che si spera che lo Store sia nuovamente attivo e funzionante, scopri se è necessario installare app desktop o Microsoft Store .