8 errori comuni di Tinder che devi evitare di fare

Tinder ha cambiato il gioco degli appuntamenti online. Su questo non c’è dubbio. Ma anche come una delle app di appuntamenti più popolari, ci sono alcuni errori che fanno troppi utenti.

Dall’uso di nomi falsi all’innamoramento di profili falsi, ecco alcuni errori comuni di Tinder che dovresti evitare a tutti i costi.

Che cos’è Tinder e come lo uso?

Tinder è un’app di appuntamenti che ti consente di scorrere i profili delle persone nel tentativo di trovare un potenziale partner romantico.

Puoi fornire all’app una distanza che sei disposto a percorrere e da lì, ti “piace” o “no” le persone. Il gradimento di un profilo è indicato anche come “scorri verso destra”, mentre “scorri verso sinistra” significa che non vuoi corrispondere al profilo.

Se tu e qualcun altro su Tinder scorrete entrambi a destra l’uno sull’altro, l’app avvisa entrambi che siete una coppia. Ciò ti consente di contattarti utilizzando la piattaforma di messaggistica dell’app.

In superficie, Tinder potrebbe sembrare un po’ superficiale. L’obiettivo principale dell’app è mostrare le immagini del profilo da scorrere. Pochi dettagli oltre a nome, lavoro ed età sono visibili a prima vista. Fortunatamente, puoi saperne di più guardando la biografia dell’utente.

Per utilizzare Tinder, devi semplicemente scaricare l’app su iOS o Android e configurare un profilo. Dal 2018, gli utenti possono anche utilizzare l’app sul browser Internet del PC visitando il sito Web di Tinder .

Ora che sai come funziona Tinder, probabilmente sei pronto per iniziare. Tuttavia, dovresti assicurarti di evitare questi errori comuni di Tinder…

1. Condivisione di troppe informazioni personali su Tinder

Sebbene Tinder apparentemente non mostri più amici comuni su Facebook, ci sono ancora altri profili che possono essere collegati all’app di appuntamenti. Ad esempio, puoi collegare il tuo account Instagram e le playlist di Spotify.

Tuttavia, se non stai attento a ciò che colleghi, potresti condividere troppe informazioni di identificazione personale con estranei. Le ricerche inverse di immagini, i tag di posizione e altri strumenti comuni possono essere utilizzati per identificarti.

Mentre dovresti includere alcune informazioni su di te (o rischiare di essere considerato un bot), dovresti anche assicurarti di proteggere la tua privacy su Tinder . Non condividere il tuo indirizzo di casa, il tuo indirizzo di lavoro o altre informazioni private con i fiammiferi.

2. Sdraiati sul tuo profilo Tinder

Anche se dovresti mantenere privati ​​alcuni dettagli su Tinder, questo non significa che dovresti mentire sul tuo profilo. Forse ti starai chiedendo: “Devo usare il mio vero nome su Tinder?”.

La nostra risposta sarebbe sì, poiché l’uso di un nome falso può creare l’impressione di un tentativo di pesca del gatto o di imitazione. Inizia la partita con il piede sbagliato.

Quindi assicurati di usare il tuo vero nome su Tinder, o almeno il tuo soprannome. Una corrispondenza diventerà sospetta se scoprono che stai utilizzando un nome falso sull’app. Dopotutto, è qualcosa che i truffatori o gli imbroglioni tendono a fare.

Per saperne di più: Tinder abbinato? Cosa fare dopo e come stare al sicuro

In generale, se vuoi vivere un’esperienza piacevole su Tinder, non mentire su te stesso.

Sii chiaro con quello che stai cercando dall’esperienza. Ciò ti consentirà di trovare persone con obiettivi simili, come quelli che cercano un potenziale partner a lungo termine.

Non utilizzare immagini pesantemente modificate che non ti assomigliano affatto. Evita anche le vecchie immagini che non rispecchiano più il tuo aspetto. Questo causa più problemi di quanti ne valga la pena.

3. Non controllare l’età effettiva della tua partita di Tinder

Tinder è limitato agli utenti di età pari o superiore a 18 anni. Sebbene l’app cerchi di impedire agli utenti minorenni di accedere al servizio, ciò non è sempre possibile.

Inoltre, le persone possono nascondere la loro età su Tinder con un account Tinder Plus. Ci sono anche utenti che non mettono la loro vera età sull’app. Alcuni utenti arrivano al punto di elencare la loro età come superiore a 100 anni.

Quando imposti una data, assicurati di controllare l’età effettiva della tua partita di Tinder.

4. Scegliere l’immagine del profilo di Tinder sbagliata

Molti utenti scorrono abbastanza velocemente su Tinder. Non si prenderanno necessariamente il tempo di guardare più foto e la tua biografia a meno che la tua prima foto non faccia impressione. Pertanto, devi assicurarti che la prima foto sul tuo profilo sia la tua migliore.

Dovresti anche assicurarti che mostri solo te e non un gruppo di amici. Le foto di gruppo rendono poco chiaro a chi appartiene il profilo effettivo e richiedono alle persone di visualizzare tutte le tue foto, qualcosa che è più un deterrente che un incentivo.

Alcuni altri errori principali dell’immagine del profilo che dovresti evitare sono:

  • Foto in cui il tuo viso è oscurato da occhiali da sole o cappelli.
  • Foto scattate da lontano (che ti rendono difficile da vedere).
  • Foto in cui non sei presente, come meme o immagini di animali.
  • Foto in cui non sorridi.

Le FAQ ufficiali di Tinder danno questo consiglio per la tua immagine del profilo:

Abbandona i tuoi amici perché non si tratta di loro e togli gli occhiali da sole perché ti nascondono il viso. Le foto migliori sono a fuoco e alcuni dicono che un sorriso fa molto qui.

Puoi includere questi tipi di immagini altrove nel tuo profilo, ma se lo includi come immagine principale o come unica immagine, è meno probabile che attiri corrispondenze. Le statistiche di Tinder mostrano che alcuni tipi di foto riducono il numero di passaggi a destra che gli utenti ottengono.

5. Bypassare le gemme

Se stai cercando qualcosa di più di un semplice collegamento casuale su Tinder, dovresti prenderti del tempo per controllare il bios prima di scorrere. Di tanto in tanto, potresti trovare qualcuno che ha scritto qualcosa di intelligente sul proprio profilo o che ha selezionato foto davvero interessanti.

Quindi non perdere. È davvero facile concentrarsi solo sulle apparenze. Ma se vuoi connessioni più significative, prenditi del tempo e conosci la persona dietro la foto. È facile che i profili vengano visualizzati come generici, quindi se qualcosa ti colpisce, cogli l’occasione scorrendo verso destra.

6. Avere aspettative irragionevoli su Tinder

tinder face to face worldwide - 8 errori comuni di Tinder che devi evitare di fare

Usare Tinder è sicuramente un ottimo modo per incontrare nuove persone e potenziali partner romantici. Ma dovrai anche gestire le tue aspettative.

Gli utenti su Tinder sono lì per una serie di motivi. Ciò significa che non tutte le persone con cui abbini cercheranno la tua stessa cosa. I sondaggi di Tinder mostrano che la maggior parte degli utenti è lì per trovare l’amore, ma un numero significativo afferma di essere lì per avventure occasionali, per incontrare amici o semplicemente per convalidare la propria autostima.

Mentre potresti essere lì per amore, potresti benissimo finire per incontrare utenti in cerca di un’avventura o solo di una chat. Ci vorrà del tempo e degli sforzi per trovare le persone che ti piacciono sull’app, quindi assicurati di non aspettarti un successo immediato e connessioni quando usi l’app per la prima volta.

7. Scorri verso destra troppo o troppo poco su Tinder

Il modo in cui funziona l’algoritmo di Tinder non è del tutto chiaro. Tuttavia, la stessa società ha confermato di dare la priorità agli utenti attivi sull’app. Tuttavia, questo non significa scorrere verso destra su ogni singolo profilo.

Rapporti aneddotici degli utenti di Tinder su Reddit affermano che scorrere a destra su troppi profili riduce il numero di corrispondenze. Tuttavia, Tinder consiglia anche sul suo blog Swipe Life di non limitare i Mi piace solo all’uno percento dei profili che vedi.

Anche se non ci sono penalità nell’algoritmo, scorrere verso destra su ogni profilo può ridurre chiaramente la qualità delle corrispondenze che Tinder è in grado di fornire. Dopotutto, l’algoritmo di Tinder non è in grado di apprendere le tue preferenze se sembra che tu non ne abbia affatto.

8. Innamorarsi di falsi profili di Tinder

Tinder può essere un ottimo posto per trovare un partner romantico, ma non è raro che gli utenti si imbattano in profili falsi. I profili falsi sono spesso utilizzati da bot e persone che eseguono truffe su Tinder .

I profili falsi di solito hanno alcuni segnali di avvertimento a cui prestare attenzione. Questi includono pochissime o nessuna informazione nella biografia, con una sola immagine che sembra un’immagine stock.

Tuttavia, non sempre puoi capire dal profilo se l’utente è falso. Ma se ricevi link a servizi e giochi alternativi, messaggi che sembrano automatizzati e non correlati al contesto o messaggi romantici che inoltrano eccessivamente, ci sono buone probabilità che il profilo sia falso.

Assicurati di essere aggiornato con tutti i segnali di avvertimento di un truffatore di appuntamenti online . È meglio peccare per eccesso di prudenza quando ci si confronta con le persone sull’app.

Altre app di incontri che non sono Tinder

Tinder può essere un ottimo modo per tornare nel gioco degli appuntamenti e incontrare nuove persone. Ma non è per tutti. Per fortuna, ci sono una serie di altre app di appuntamenti disponibili per coloro che non vanno d’accordo con Tinder.