Come configurare una rete domestica wireless con un telefono cellulare

Non tutte le case hanno una connessione Internet veloce. Se ti sei appena trasferito in un nuovo appartamento o vivi in ​​una zona rurale, potresti non avere internet a banda larga. Fino a quando non puoi organizzare la visita di un ingegnere, sei bloccato senza Internet.

A meno che, ovviamente, non sia possibile utilizzare lo smartphone. I dispositivi Android e iPhone dispongono di uno strumento integrato che ti consente di condividere la tua connessione Internet mobile. Ecco come configurare una rete Wi-Fi domestica tramite il cellulare.

Che dire di USB e Bluetooth?

Solo così siamo chiari, usare il telefono come router Wi-Fi significa utilizzare la funzione hotspot wireless. Ma questa non è l'unica opzione di connettività.

Tutte e tre le piattaforme che stiamo cercando supportano la connessione del tuo smartphone a un computer tramite USB o Bluetooth. Tuttavia, questo limiterà ciò che puoi fare. In breve, mentre il Bluetooth potrebbe supportare più dispositivi, USB ti limiterà a uno solo.

Il difetto con Bluetooth, tuttavia, è che è lento. È meglio evitarlo tranne in caso di emergenza.

Quindi, se stai utilizzando il tuo smartphone con un solo dispositivo, potresti preferire collegarlo tramite USB o Bluetooth .

Altrimenti, per connessioni multiple, fare affidamento sulla funzionalità hotspot Wi-Fi per il router di casa dello smartphone.

Configurare il Wi-Fi a casa senza un router

Prima di iniziare a utilizzare lo smartphone come un router wireless, è necessario comprendere i vantaggi e gli svantaggi.

Innanzitutto, questo dovrebbe essere solo una misura temporanea fino a quando non si ha una soluzione fissa. L'uso a lungo termine come router non è salutare per uno smartphone, anche perché dovrà essere caricato in modo permanente.

Certo, non deve essere il telefono principale che usi come router. Configurare un telefono come router wireless è uno dei tanti usi per un vecchio smartphone .

Prima di iniziare a configurare lo smartphone come router domestico, considerare quanto segue:

  • Potenza del segnale: se ricevi velocità 3G o inferiore (EDGE, HSPA, ecc.), Questo è utile solo per la posta elettronica. Hai bisogno di 4G o 5G per i migliori risultati.
  • Piattaforme: la maggior parte delle piattaforme mobili offre strumenti per condividere Internet mobile. Di seguito, vedremo Android, iOS e persino Windows 10 Mobile.
  • Limiti dei dati: ricorda, molto probabilmente, il contratto del tuo smartphone è limitato. Hai forse solo 5 GB di dati al mese. Oltre a ciò, ti verrà addebitato un costo per GB, a un costo piuttosto elevato.
  • Larghezza di banda del dispositivo: inoltre, il numero di connessioni simultanee che il telefono è in grado di gestire è limitato.

Tenendo presenti tutte queste potenziali insidie, diamo un'occhiata a come configurare il telefono come router wireless.

Come configurare Internet wireless con un telefono cellulare

La maggior parte delle piattaforme mobili offre strumenti per configurare il telefono come hotspot mobile. Ciò ti consente di creare una rete Wi-Fi domestica. Per quanto vecchio sia il tuo dispositivo, puoi configurare una rete Wi-Fi con Android, iPhone e persino un Windows 10 Mobile.

Assicurati solo che l'Internet mobile sia abilitato prima di procedere.

Crea una rete wireless su Android

Configurare Android come un router wireless è semplice.

  • Su Android, apri Impostazioni> Rete e Internet> Hotspot e tethering .
  • Quindi, selezionare Hotspot portatile .
  • Tocca On quindi conferma il messaggio relativo alle interruzioni alle connessioni esistenti.
  • Fai clic su Configura hotspot.
  • Imposta un nome di rete (SSID): questo può essere qualsiasi cosa.
  • Scegli il livello di sicurezza : WPA2 PSK è il più efficace.
  • Imposta una nuova password .
  • Al termine, tocca Salva .

Con l'hotspot abilitato, sarai in grado di utilizzare il telefono come una rete wireless domestica.

Configura Internet wireless su iPhone o iPad

Gli utenti iPhone possono utilizzare il proprio telefono come un router Wi-Fi utilizzando la funzione hotspot.

  • Apri Impostazioni .
  • Tocca Hotspot personale .
  • Abilita Consenti ad altri di unirsi .
  • Vedrai un messaggio con l'etichetta Bluetooth disattivato .
  • Seleziona Attiva Bluetooth o Wi-Fi e Solo USB , secondo le tue preferenze.
  • Tocca Password Wi-Fi per impostare una nuova passkey.

Con tutte le opzioni impostate, il tuo iPhone funzionerà come un hotspot wireless, essenzialmente un router mobile per la tua casa!

Usa Windows 10 Mobile come router wireless

Se hai un vecchio telefono che prevedi di utilizzare come router wireless, potrebbe essere un Windows 10 Mobile.

  • Scorri verso il basso dall'alto e tocca a lungo Hotspot mobile .
  • Toccare il Condividi i miei dati mobili interruttore su ON.
  • Assicurati che Condividi la mia connessione dati mobili sia impostata su Wi-Fi .
  • Tocca Modifica per impostare un nome di rete e una nuova password.
  • Al termine, tocca Indietro

Windows 10 Mobile offre un'opzione per abilitare in remoto la funzione hotspot mobile tramite Bluetooth. Per fare ciò, abilitare Attiva da remoto . Se il tuo secondo dispositivo (forse un telecomando o un auricolare) è collegato al tuo dispositivo tramite Bluetooth, funzionerà.

Connetti i dispositivi alla tua rete Wi-Fi mobile domestica

Con il tuo smartphone configurato come router Wi-Fi, sarai pronto per iniziare a connettere i dispositivi. Per i migliori risultati, tieni il minor numero possibile di dispositivi. Un paio di tablet o laptop è un'idea intelligente; una console di gioco, meno.

Per fare ciò, collegali semplicemente come faresti con qualsiasi altro router wireless. Verrà visualizzato il nome della trasmissione (SSID) specificato. Abilita semplicemente il Wi-Fi sul tuo dispositivo, trova il SSID e inserisci la password che hai specificato.

È così semplice!

Uno smartphone è la migliore configurazione della rete domestica?

Certo, uno smartphone è un punto fermo. Alla fine, dovrai passare a una connessione Internet con un router standard. Semmai, è meglio per il tuo telefono in questo modo. Lasciare il telefono collegato per mantenere la carica non è buono per la batteria.

Quindi ci sono limiti Internet, che rischiano di essere raggiunti se il tuo smartphone è la tua connessione Internet principale. Allora, qual è la risposta?

Bene, se non è possibile ottenere Internet via cavo, la soluzione potrebbe essere un pacchetto Internet mobile con un router 4G o 5G dedicato. La tua connessione Internet sarà disponibile via etere, come con Internet mobile, ma l'abbonamento sarà domestico.

Altrimenti, basta usare un hotspot mobile dedicato. La nostra guida ai migliori hotspot Wi-Fi portatili portatili ti metterà in contatto.

Leggi l'articolo completo: Come configurare una rete domestica wireless con un telefono cellulare