Come usare Search Monkey per trovare velocemente file e cartelle su Linux

Hai bisogno di trovare velocemente file e cartelle sul tuo PC Linux? Dai un'occhiata a Cerca scimmia! È un'ottima applicazione in grado di trovare file e cartelle alla velocità della luce. Questa guida ti mostrerà come puoi usare Search Monkey per trovare file sul tuo sistema Linux.

Installazione di Search Monkey su Linux

L'app Search Monkey non è preinstallata su nessun sistema operativo Linux. Di conseguenza, dobbiamo dimostrare come installare l'app su Linux prima di esaminare come utilizzarla per trovare cartelle e file.

Per installare l'applicazione Search Monkey sul tuo computer, avrai bisogno di una finestra di terminale. Puoi avviare una finestra di terminale sul desktop Linux premendo Ctrl + Alt + T sulla tastiera. Oppure, cerca "Terminale" nel menu dell'app e avvialo in questo modo.

Con la finestra del terminale aperta e pronta per l'uso, l'installazione di Search Monkey può iniziare. Segui le istruzioni di installazione descritte di seguito che corrispondono al sistema operativo Linux che utilizzi attualmente.

Ubuntu

Da Ubuntu 18.04 LTS, l'applicazione Search Monkey è disponibile per l'installazione nel repository software "Universe". Per far funzionare l'app sul tuo sistema Ubuntu, dovrai abilitare questo repository.

Per abilitare il repository software "Universo", inserisci il seguente comando add-apt-repository nella finestra del terminale.

 sudo add-apt-repository universo

Dopo aver aggiunto l'archivio software al computer, sarà necessario aggiornare le origini software. Per farlo, inserisci il seguente comando di aggiornamento in un terminale.

 sudo apt update

Infine, con il repository del software Universe abilitato e pronto per l'uso, sarai in grado di installare Search Monkey sul tuo computer utilizzando il comando apt install .

 sudo apt install searchmonkey

Debian

Se usi Debian 11, 10, 9 o Sid, l'applicazione Search Monkey è disponibile per l'installazione nel repository software "Main". Per farlo funzionare sul tuo computer, usa il seguente comando apt-get install in una finestra di terminale.

 sudo apt-get install searchmonkey

Arch Linux

Sfortunatamente, l'app Search Monkey non è ufficialmente supportata dagli sviluppatori di Arch e non si trova in nessun repository ufficiale. Per fortuna, però, puoi ancora farlo funzionare su Arch Linux tramite Arch Linux User Repository .

Per iniziare con AUR, dovrai installare l' helper Trizen AUR . Per far funzionare questa app, inserisci in successione i comandi seguenti in una finestra di terminale.

 sudo pacman -S git base-devel
git clone https://aur.archlinux.org/trizen.git
cd trize/
makepkg -sri

Infine, con l'helper Trizen AUR attivo e funzionante, installa l'ultima versione di Search Monkey sul tuo computer usando il comando trizen -S .

 trizen -S searchmonkey-gtk

Fedora e OpenSUSE

Se usi Fedora o OpenSUSE, sarai in grado di far funzionare Search Monkey. Tuttavia, dovrai scaricare un file RPM e installarlo poiché l'app non è ufficialmente supportata dal tuo sistema operativo.

Per mettere le mani sull'ultimo RPM di Search Monkey, usa il seguente comando wget download in una finestra di terminale.

 wget https://sourceforge.net/projects/searchmonkey/files/gSearchmonkey%20GTK%20%28Gnome%29/0.8.3%20%5Bstable%5D/searchmonkey-0.8.3-1.el7.centos.x86_64.rpm /download -O ~/Downloads/searchmonkey-0.8.3-1.el7.centos.x86_64.rpm

Dopo aver scaricato il pacchetto RPM sul tuo computer, installalo sul tuo sistema Fedora o OpenSUSE con i comandi seguenti.

 Fedora
cd ~/Download/
sudo dnf install searchmonkey-0.8.3-1.el7.centos.x86_64.rpm

OpenSUSE

 cd ~/Download/
sudo zypper install searchmonkey-0.8.3-1.el7.centos.x86_64.rpm

Usa Cerca Monkey per trovare file e cartelle

Apri l'app tramite il menu dell'applicazione per trovare file e cartelle con Search Monkey sul tuo sistema Linux. Con Search Monkey aperto, segui le istruzioni passo passo di seguito.

Passaggio 1: all'interno dell'applicazione Search Monkey, trova la scheda "Opzioni" e fai clic su di essa con il mouse. Selezionando la scheda "Opzioni" verrai indirizzato all'area delle opzioni di Cerca scimmia.

Passaggio 2: nell'area delle opzioni, trova “Ignora i file che iniziano con '.' e deseleziona la casella. Deselezionando questa opzione, Search Monkey sarà in grado di cercare nelle cartelle nascoste sul tuo computer Linux.

Passaggio 3: trova la scheda "Base" e fai clic su di essa con il mouse. Nella scheda "Base", trova la casella di testo "File". In questa casella di testo, digita il termine di ricerca.

Passaggio 4: trova la casella di testo "Contenente" e seleziona la casella accanto ad essa. Quindi, digita una parola chiave nel file che può aiutare Search Monkey a individuare ciò che stai cercando.

Se non desideri eseguire la ricerca con la funzione "Contenente", non esitare a saltare questo passaggio.

Passaggio 5: trova l'icona della lente di ingrandimento e fai clic su di essa per cercare. Search Monkey richiederà del tempo, ma quando la ricerca sarà completata, vedrai i risultati nell'angolo in basso a sinistra dell'app.

Per accedere ai file nei risultati di ricerca di Search Monkey, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare "Esplora cartella". In alternativa, fai clic su "Elimina file" se desideri rimuovere il file dal tuo computer.

Il post Come usare Search Monkey per trovare velocemente file e cartelle su Linux è apparso per primo su AddictiveTips .