Decine di “assassini del gelato” sono strazianti e centinaia di peluche fanno correre gli adulti a pagare

Gli adulti non vogliono avere figli, ma vogliono allevarli.

Doll è un termine generico, può essere cani e gatti, può essere Bubble Mart, può essere un modello di Gundam o può essere un peluche.

I migliori attori nel settore dei peluche, oltre allo squalo IKEA, hanno anche fondato Jellycat a Londra nel 1999.

C’è un bambino a cui piacciono molto Jelly e Cat, e ridacchia quando pensa di unire i due, che è l’origine del marchio Jellycat.

Il nome è un po’ bizzarro nella sua dolcezza, riflettendo lo stile di design di Jellycat – a volte bizzarro, a volte carino ma sempre un po’ diverso.

20 anni è giusto per comprare, 30 anni non è vecchio

La figlia di Tom, Suri, la figlia di Beckham, Xiaoqi, e il figlio di Orlando Bloom “The Elf Prince”, queste star di seconda generazione hanno una cosa in comune: quando sono state fotografate per strada, tenevano in mano un Jellycat Bang Ni Rabbit.

▲ Tom e Suri.

La star lo compra e l’enfasi di Jellycat sulla qualità non è estranea.

Jellycat è conosciuto come “il giocattolo lenitivo più morbido del mondo”. È comodo da tenere e non facile da perdere capelli. Ogni modello è stato testato secondo gli standard di sicurezza europei (EN71) e gli standard di sicurezza americani (ASTM).

A meno che non sia indicato da un tag, il Jellycat è generalmente adatto a tutte le età, dalla nascita ai 100 anni (e oltre).

Per essere all’altezza del “prendi tutto” di Jellycat per uomini, donne e bambini, negli ultimi anni ha sperimentato un cambiamento nel suo pubblico in Cina, da un gruppo di acquisto “degno della fiducia di ogni genitore”, a “Posso comprare un Jellycat all’età di 28 anni?” comportamento di raccolta attiva.

Ci sono più di 80.000 note su Jellycat su Xiaohongshu, e Douban ha anche un “Gruppo di mutuo soccorso di Jellycat per il ritiro”. Quando ho cliccato su di esso, ho scoperto che ci sono molti che non si sono licenziati e si sono rivolti a mostrare i loro bambini. Si è scoperto che che non l’hanno comprato, ma lo hanno considerato come acquistare.

La madre affettuosa ha acquistato tre Jellycat per sua figlia in una volta, il macho di 31 anni ha acquistato le Jellycat per intero e ha sentito che si sono incontrate tardi e l’oggetto del 23esimo compleanno ha regalato 23 Jellycat. Questo tipo di invidia e i post di odio sono ancora più popolari.

Ciò che convince questi adulti, oltre alla sensazione, è il design e la storia di Jellycat. Per loro, i peluche non sono solo abbracci o morsi.

Ci sono migliaia di stili Jellycat e lo stile è principalmente carino. Ci sono circa 20 serie sul sito ufficiale, inclusi animali, piante, frutta, cibo, bevande, ecc. Ogni collezione contiene alcuni stili, sia popolari che di nicchia.



▲ Gamma completa di Jellycat.

Proprio nella serie degli animali, ci sono quelli che volano nel cielo, corrono per terra e nuotano nell’acqua, dal popolare orso Barcelo e la stella Bonnie Rabbit, agli impopolari fenicotteri e camaleonti, e persino farfalle e scorpioni. , bruchi, soddisfano le preferenze di migliaia di persone.

Lo stesso vale per la collezione botanica, che spazia da piante grasse e cactus a viole del pensiero e giacinti.

Sebbene ci siano molti stili, la maggior parte delle Jellycat sono sorrisi Doudouyan ben educati, che ti fanno sentire curato quando li guardi, ma ci sono anche alcuni anticonformisti.

▲ Gambero Sheldon.

Si dice che Sheldon Shrimp prende il nome da Sheldon di The Big Bang Theory. Ma non sembra molto intelligente Da lontano, sembra che le gambe di un Erlang siano incrociate. Se guardi troppo questo gambero Pippi, c’è il rischio che l’espressione venga assimilata.

La melanzana della serie verdura è fuori dal cerchio con la forza del pack di espressione. Sebbene la sua emoji non sia diversa dalla maggior parte delle Jellycats, graffiare la pelle delle melanzane con uno stuzzicadenti può creare una varietà di emoji. Con un corpo floscio viola e un cappello a rizoma verde, è yin e yang strano quando entra, e giace piatto e marcio quando esce.

Simile alle emoticon fatte da sé realizzate dai proprietari, Jellycat prenderà anche l’iniziativa per dare loro storie personalizzate.

Come l’elefante “Slackajack” di Jellycat, con la sua morbida pelliccia e gli arti lunghi, ama vagare per la città, sedersi ovunque a leggere e disegnare, e puoi coccolarti e accarezzarne il morbido busto e la coda sfrangiata in pelle scamosciata.

▲ Igoshi e la scatoletta.

[email protected] è probabilmente Jing Yue, c’è un elefante “Slackajack” chiamato “Xiao Box”, la scatola è inseparabile da lui, ed è diventata persino il simbolo del suo vlog. Inoue rende interessante la vita ordinaria, prestando attenzione all’ambiente e alle persone che vi si trovano durante il viaggio, rievocando la storia degli elefanti.

Non solo, la serie Jungle & Safari proviene da terre lontane. Puoi scalare le cime degli alberi con le giraffe o cavalcare le pianure sabbiose con le zebre; la serie Mythical Creatures sono tutte creature misteriose con la loro mitologia e gli unicorni ti aiutano a lanciare incantesimi, il mostro di Loch Ness ti invita a tuffarti in profondità.

▲ Vesti l’orso Barcelo.

Con Jellycat, puoi essere un contadino infantile, un avventuriero e il proprietario di un pacchetto di emoticon. Metti da parte l’infanzia per ora.

Il più grande “svantaggio” di Jelly è che il prezzo non è economico. Nel flagship store di Taobao, la versione più piccola da 13 cm di Bonnie Rabbit costa 94 yuan e la versione più grande da 108 cm è 1599 yuan; esiste solo una versione da 17 cm, che costa 115 yuan.

Più precisamente, questo è il mio difetto.

Guarda quel peluche, non mi assomiglia?

Lo squalo IKEA, Blåhaj, è anche un animale domestico adulto contemporaneo, adatto a bambini di età superiore ai 18 mesi.

I suoi occhi sono spenti, la sua bocca è aperta, e c’è un crollo calmo e senza parole sul suo viso, sdraiato su un fianco sul divano come un sospiro, ed è non amabile quando è girato e tenuto tra le sue braccia.

Zi Feiyu, conosci la gioia del pesce? Non so se Broai sia felice o no, ma agli esseri umani piace questa zona confusa per essere dominati da se stessi.

Da un lato, “Mi ha aiutato a scrivere il piano il primo giorno in cui sono tornato a casa”, “Appena tornato a casa, ho lavato tutti i piatti che non lavavo da un anno”, è tipico di Kuabroai ridere di se stesso e lamentarsi segretamente dello stato di giovinezza della navigazione in Internet. Ci sono altri aneddoti nel gruppo Douban “Cosa ci fa oggi il tuo squalo IKEA”.

▲ Saliamo insieme la montagna Immagine da: [email protected]

D’altra parte, è molto rassicurante tenere il Broai lungo un metro.Il colore di sfondo di Broai è disegnato molto calorosamente da IKEA :

“Questo grande squalo blu è molto sicuro e se vuoi esplorare il mondo oceanico, è fantastico averlo con te. Gli squali possono nuotare molto lontano, immergersi molto in profondità e sentire suoni a quasi 250 metri di distanza”.

Che si tratti di un Jellycat o di un Broyer, i peluche non sono più solo carini.

Perché il design del peluche stesso è abbastanza interessante e mantiene la plasticità.È possibile postare bambini, giocare con meme, produrre emoticon e dare personaggi a giochi di ruolo.Tutti possono divertirsi e trovare l’innocenza dei bambini e la propria personalizzazione Express.

Simili ai partner d’angolo di San-X, un’azienda di cartoleria giapponese, sono un gruppo di creature “imperfette” a cui piace nascondersi negli angoli: il pinguino, la braciola di maiale fritta con poca autostima.

▲ Amici d’angolo.

Possiamo più o meno trovare la nostra ombra da loro e avere il conforto di essere comprensivi.

L’autore della serie di sprite di verdure viene dal Giappone. L’ intenzione originale della creazione è perché ai bambini non piace mangiare le verdure . Spera che attraverso questa serie, le verdure diventino cose carine e che i bambini siano più interessati alle verdure.

E i netizen domestici, a causa dell’omofonia, hanno completato una compilation culturale dell’ingenuo Caigou – “Io sono Cai, cosa posso fare?” Hanno anche proposto all’autore che si è stabilito nella stazione B di creare “pollo piccante” , Sima Zhao Zhixin passanti Come tutti sappiamo, l’umorismo nero è l’essenza di un eroe.

Anche i gatti che alzano le nuvole e i cani che alzano le nuvole hanno questa tendenza.Oltre ad attingere al potere della dolcezza, speriamo di vedere un lato più antropomorfo dei simpatici animali domestici.

Stepan, il famoso gatto slavo di Internet su Instagram, spesso siede su una gamba contro il bar, pieno di vino, cibo e fiori e musica da discoteca nella stanza. Sembra malinconico e stanco del mondo nelle luci colorate, e sembra sembra essere in armonia con l’ambiente vivace, tutto fuori posto, pensando “stupidi umani”.


I peluche hanno significati diversi per gli adulti, un po’ come il tema della seconda stagione di “Talk Show” – “Rompi i punti deboli con una risata e concilia la vita con l’umorismo”.

Non c’è bisogno di una grande narrazione, e non c’è bisogno di esagerare. Questo momento frammentato, gli steli e le battute che diffondono l’intera rete, riecheggiano la tristezza e la solitudine del momento della vita, ed è già una sorta di comfort.

C’è un’innocenza infantile, e c’è anche pietà l’uno per l’altro. Non solo carini, possono anche avere un aspetto rilassato e impotente che è la nostra stessa proiezione.

È un consumo “non essenziale”, ed è anche un rigido bisogno emotivo

I giocattoli di peluche possono essere spesso visti come un consumo “non essenziale”, ma non per gli individui.

Il tapiro del cuscino dei sogni “Onmyoji” diceva che il nome è il mantra più breve, ed è una cosa che lega l’aspetto fondamentale delle cose. Quando compriamo un peluche e gli diamo un nome, è come se il piccolo principe addomesticasse una volpe.

A Xiaohongshu, qualcuno ha tenuto un cartellino per il suo Jellycat e ha creato un elenco, con un senso di cerimonia: “Dopo tutto, sono i miei ciucci e ne sono responsabili”.

L’effetto calmante dei peluche è stato a lungo confermato dagli esperimenti.

Nel 1959, lo psicologo americano Harlow fornì ai cuccioli di scimmia due scimmie femmine artificiali , una avvolta in spugna e tessuto di lana con una lampadina calda incorporata; l’altra era fatta di filo spinato e aveva un biberon sul petto.

È stato riscontrato che tutte le giovani scimmie si aggrappano alla madre di velluto quasi tutto il giorno e dovevano andare dalla madre di filo solo durante l’alimentazione. Dimostra quanto sia importante un senso di sicurezza reale e pelosa al di là di cibo e vestiti.

Lo stesso vale per gli esseri umani. “Dr. Clove” ha sottolineato che abbiamo bisogno del contatto fisico come stringere la mano, abbracciare e toccare molto. Il cervello rilascerà ossitocina a causa del piacevole contatto fisico, che può alleviare la paura.

Oltre ad amici, familiari, persone care e animali domestici, giocattoli di peluche, coperte spesse, ci sono effetti simili.

In molti casi, alleviare la solitudine può fare affidamento solo su quest’ultima. I risultati del settimo censimento nazionale mostrano che il numero di adulti che vivono da soli dovrebbe superare i 92 milioni.

Il sociologo Sigismondo Bowman una volta disse : “Desidero una connessione, ma temo di essere legato alla morte. Ho paura di essere solo, quindi trovo qualcuno con cui andare, ma da altrove emerge un nuovo disagio”.

I peluche non possono alleviare completamente la solitudine, ma almeno non hanno le basi per andare d’accordo con le persone.

Hai solo bisogno di un oggetto per esprimere il tuo amore con calma. Il dono è di per sé felice. Che possa rispondere o meno non è importante. Ciò che conta è la tua soggettività e come ti senti in questo momento. Anche se questa è anche una sorta di impotenza.

Al contrario, la scena dei peluche appesi al camion della spazzatura ci mette sempre un po’ a disagio. La morbidezza del peluche e la freddezza del camion della spazzatura danno alle persone un’impressione molto diversa.

Questo fenomeno è più comune in Giappone, Europa e Stati Uniti.Diversa dalla percezione, in realtà è per salvare quei peluche che sono stati abbandonati dai loro proprietari e anche per fornire conforto spirituale agli addetti allo smaltimento dei rifiuti. Altri giocattoli di peluche sono stati distrutti alla vista.

In “Toy Story” della Pixar, un mucchio di giocattoli fanno a gara per non essere scartati dai loro piccoli maestri, negli ultimi anni è cresciuto anche il mestiere dei restauratori di giocattoli, i vecchi giocattoli sono legati al passato e ai ricordi preziosi, e sono ancora insostituibili nell’età dell’abbondanza. .

Il tempo vola, il bambino prescelto viene separato dal Digimon e Buzz Lightyear, un eroe cosmico confessato, scopre di essere solo un giocattolo di plastica prodotto in serie.Quando gli adulti salutano i bambini del passato, possono acquistare peluche giocattoli con le proprie capacità.

 

Li Ruoqiuhuang, per esorcizzare il male. Email di lavoro: [email protected]
casella di posta 8

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo