DoNotSpy11 per Windows 11 è ora disponibile

Lo sviluppatore del popolare strumento per la privacy DoNotSpy10 ha rilasciato DoNotSpy11 per Windows 11 il 24 maggio 2022. Gli strumenti offrono agli utenti il ​​controllo su oltre 140 funzionalità relative alla privacy sui dispositivi Windows.

finestre di donotspy11

Abbiamo esaminato DoNotSpy10 nel 2015 quando è stato rilasciato per il sistema operativo Windows 10 di Microsoft. Abbiamo riscontrato che è un buon strumento per regolare le impostazioni di Windows relative alla privacy in modo rapido ed efficiente. All’epoca non ci piaceva l’offerta di adware inclusa, ma questa è una cosa del passato in quanto non è più inclusa.

DoNotSpy11 utilizza il nucleo dell’applicazione Windows 10. In effetti, supporta allo stesso modo i sistemi Windows 10 e 11. L’interfaccia è identica, ma non è necessariamente una cosa negativa, considerando che gli utenti si sentiranno come a casa. È snello e facile da usare.

La prima cosa che devi fare è scaricare l’ultima versione dell’applicazione dal sito Web dello sviluppatore. Windows 11 potrebbe generare un avviso SmartScreen alla prima esecuzione; lo sviluppatore afferma che viene lanciato perché l’applicazione non è firmata.

donotspy11

Tutte le modifiche disponibili sono elencate nell’interfaccia principale. Le modifiche sono ordinate in categorie e viene fornita una ricerca che ti aiuta a filtrare l’elenco di grandi dimensioni.

Quando selezioni un tweak, viene fornita una descrizione che può fornire informazioni aggiuntive sulla funzionalità della funzione che controlla.

Le modifiche selezionate sono già abilitate sul dispositivo. A ogni modifica è assegnato un colore che fornisce informazioni sulla sicurezza. I tweak blu sono sicuri da usare, i tweak rossi non sono consigliati per la maggior parte degli utenti. I tweak arancioni hanno un testo informativo che fornisce una spiegazione e i tweak di colore grigio evidenziano le modifiche dall’ultimo avvio dell’app.

DoNotSpy11 supporta la creazione manuale di un punto di ripristino del sistema tramite il menu Azioni, ma visualizzerà anche un punto di ripristino del sistema prima che vengano apportate modifiche.

Per quanto riguarda le differenze rispetto a DoNotSpy10, ce ne sono alcune. DoNotSpy11 rileva Office e visualizzerà le modifiche specifiche di Office in caso di rilevamento. Nella versione corrente sono supportate le seguenti modifiche alla privacy specifiche di Office:

Modifica aggiunta: Office: Disabilita il film in prima esecuzione
Modifica aggiunta: Office: Disabilita il programma di miglioramento dell’esperienza del cliente
Modifica aggiunta: Office: Disabilita feedback
Modifica aggiunta: Office: Disabilita l’invio di informazioni personali
Modifica aggiunta: Office: Disabilita telemetria
Modifica aggiunta: Office: disabilita le esperienze connesse che analizzano il contenuto
Modifica aggiunta: Office: disabilita le esperienze connesse che scaricano contenuti online
Modifica aggiunta: Ufficio: Disabilita Esperienze Connesse Aggiuntive Opzionali
Modifica aggiunta: Office: Disabilita sondaggi sul prodotto
Modifica aggiunta: Office: Blocca l’accesso a Office
Modifica aggiunta: Office: Disabilita le funzionalità di LinkedIn

Sono disponibili anche diverse modifiche specifiche di Windows 11. Gli utenti possono disattivare Ricerca in evidenza , Windows Spotlight sul desktop o la visualizzazione di file Office.com in Explorer. Puoi trovare il log delle modifiche completo sul sito Web dello sviluppatore .

Parole di chiusura

DoNotSpy11 è un’applicazione per la privacy ben progettata per Windows. Supporta le ultime build di Windows 10 e 11 e viene regolarmente aggiornato con nuove modifiche.

Ora tu: usi applicazioni per la privacy per modificare i tuoi sistemi operativi?