Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Apple HomePod mini lifestyle 10182021 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

In nessun momento della storia umana, non abbiamo mai smesso di immaginare la nostra “casa futura”.

Nel 1911, Thomas Edison predisse al Miami Metropolis: “Il bambino del ventunesimo secolo sarà cullato in una culla d’acciaio, e suo padre siederà su una sedia d’acciaio, accanto a un tavolo da pranzo d’acciaio, e il boudoir della madre è decorato con tutti i tipi di mobili in acciaio decorati.”

Per Edison all’epoca, una casa d’acciaio era tutta la sua comprensione della tecnologia avanzata.

0315902 RIBA3740 600 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

L’immaginazione delle persone è sempre limitata dallo sviluppo tecnologico dell’era attuale: dopo aver sperimentato l’esplosione tecnologica dell’era elettrica, gli esseri umani hanno iniziato a uscire dalla gabbia d’acciaio e la loro immaginazione sulla futura famiglia si è gradualmente arricchita.

Cassette postali che ordinano automaticamente il latte, un enorme televisore da 40 pollici, pavimenti che non devono mai essere lavati…

La “casa del futuro” sta diventando sempre più specifica, preferiamo usare la parola “magia” per descrivere questa scena immaginaria piuttosto che “tecnologia”, in fondo possiamo vederla solo nei film di “Harry Potter”. Un mocio che si muove da solo e una candela che si accende e si spegne automaticamente.

ezgif 5 2da15818e6 1 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Oggi, queste scene magiche sono state realizzate dalla tecnologia: la “scopa mai fermata” è diventata un robot spazzante circolare e la “candela autoestinguente e autoilluminante” è diventata una lampadina intelligente. Tutto il potere magico viene utilizzato da noi con un semplice riassunto di parole – casa intelligente.

Questa trasformazione della “casa del futuro” ha attirato la partecipazione di grandi e piccole aziende tecnologiche di tutto il mondo e Apple, che è all’avanguardia nella tecnologia, non fa eccezione.

Nel 2014, Apple ha rilasciato ufficialmente il kit HomeKit su iOS 8, gettando le basi per questa “casa del futuro”. Due anni dopo, su iOS 11, Apple ha rilasciato l’app Home, aggiungendo il supporto per gli hub domestici e l’automazione, delineando lo schema generale della “casa del futuro”.

iOS 16 1024x538 1 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Al WWDC2021, Apple ha lanciato un nome mai visto prima, il protocollo Matter, annunciando che Matter sarebbe stato integrato nel sistema di casa intelligente di Apple in futuro e ne sarebbe diventato una parte importante.

Proprio quando le persone ignorano ancora Matter, Apple ha ufficialmente aggiornato il supporto per i dispositivi Matter in iOS 16.1 e ha introdotto una nuovissima app domestica per aiutare gli utenti a costruire veramente la loro “casa futura”.

Prima che arrivasse questa rivoluzione della casa intelligente, Cecilia Dantas del team di marketing dei prodotti per la casa di Apple ha accettato un’intervista esclusiva con Ai Faner e ha condiviso come Matter cambierà l’atteggiamento delle persone nei confronti delle case intelligenti in futuro.

Crediamo che i dispositivi per la casa intelligente alla fine saranno portati nelle case di più consumatori e questa sarà una cosa davvero eccitante.

La casa intelligente ha bisogno di evolversi di nuovo

La casa intelligente ha vissuto quasi 30 anni di sviluppo dal concetto iniziale di germinazione allo sviluppo di un’enorme industria con una dimensione del mercato di 100 miliardi.

Molte scene che in passato esistevano solo nei film di fantascienza ora sono diventate realtà, basta ad esempio dare un comando all’altoparlante vocale e la lavatrice laverà automaticamente i panni, quando usciamo di casa, tutte le luci e le tende si spegneranno automaticamente e il robot spazzante si spegnerà automaticamente. funzionerà da solo…

Queste bellissime scene sono state rappresentate più e più volte da innumerevoli produttori di case intelligenti e tutti stanno inviando lo stesso segnale: la tendenza della casa intelligente è pronta a esplodere in migliaia di famiglie.

Apple HomePod mini lifestyle 10182021 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Infine, alcune persone desiderose di provare i primi utenti sono state commosse da queste bellissime immagini ed erano determinate a dare a questa vecchia casa un “rifacimento giovanile” per più di dieci anni. Ma quando stavano per effettuare un ordine, hanno scoperto inaspettatamente che il pool di smart home è molto più profondo di quanto sembri in superficie.

La prima cosa che ha colpito i consumatori sono stati i nomi dei vari protocolli: HomeKit, Zigbee, Bluetooth, Wi-Fi… Tutti i tipi di nomi familiari o sconosciuti sono apparsi davanti a loro, rendendo le persone incapaci di iniziare.

Poi ci sono le barriere invisibili e immateriali del marchio: solo prodotti della stessa marca o dello stesso campo possono ottenere il collegamento e la comunicazione tra i dispositivi.

Mentre la casa intelligente vuole bussare alla porta del consumatore medio, è chiaro che i consumatori non sono pronti ad accettarlo.

Se le persone hanno bisogno di imparare molto per padroneggiare questa “magia”, allora ci sarà sicuramente un gran numero di consumatori che possono diventare solo “Babbani” che non possono usare la magia.

U9Epa2qfoCayMeutxyHERf 1200 80 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

L’emergere del protocollo Materia consiste nell’usare un’ascia affilata per tagliare questa soglia irraggiungibile.

Per quanto riguarda l’accordo Matter, Ai Faner ha riferito in dettaglio in un’intervista esclusiva con il CEO di CSA Alliance Tobin Richardson all’inizio di quest’anno.

image 1 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Per dirla semplicemente, il protocollo Matter è un protocollo di casa intelligente sviluppato congiuntamente da più di 280 aziende tra cui Apple, Google, Amazon, Huawei, IKEA, ecc. A differenza del protocollo proprietario che in passato costituirebbe una barriera del marchio, Matter può realizzare comunicazione cross-brand Collegamento di dispositivi smart home che in passato era quasi inimmaginabile.

Siamo entusiasti di essere uno dei primi a rilasciare il supporto per Matter e pensiamo che Matter abbia senso per il settore perché gli accessori di Matter funzionano su tutte le piattaforme. Pertanto, ciò significa che gli utenti avranno più scelte e i produttori dovranno solo adottare un protocollo per servire più clienti.

Dantas ha affermato che Matter è uno sviluppo importante per il settore della casa intelligente e il team Apple è entusiasta del fatto che lo standard Matter possa avvantaggiare i consumatori e l’industria nel suo insieme.

ios 16 homekit - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

▲ Immagine da: 9to5mac

Quali cambiamenti intuitivi porterà ai consumatori l’emergere della Materia?

In effetti, gli utenti non noteranno immediatamente un cambiamento evidente durante l’utilizzo.

La risposta di Dantas ci ha sorpreso, ha spiegato ulteriormente.

Durante la progettazione di Matter, una delle nostre preoccupazioni principali era fare in modo che il protocollo Matter funzionasse perfettamente con i sistemi domestici come HomeKit, che è un cambiamento nascosto.

Il punto in cui Matter fa davvero la differenza è che quando un utente entra in un negozio, prende un dispositivo a marchio Matter e lo riporta a funzionare con il proprio sistema domestico esistente senza dover pensare a problemi di compatibilità.

Dantas ritiene che il più grande significato di Matter sia che ripristina l’esperienza che i dispositivi domestici intelligenti dovrebbero avere: acquistare, utilizzare e divertirsi, e non è diverso dagli altri mobili e apparecchiature della casa.

È proprio questa esperienza con cui le persone hanno più familiarità che in futuro riscriverà le regole del mercato della casa intelligente e aprirà un nuovo ecosistema.

Non prendere la casa intelligente troppo sul serio

Matter ha attraversato quasi 4 anni dal suo progetto iniziale al suo lancio ufficiale, che ha stuzzicato l’appetito degli utenti di smart home.

iOS 16.1 è uno dei primi sistemi a supportare i dispositivi Matter. Molti utenti preoccupati per lo sviluppo di case intelligenti sperano di trovare tracce relative al protocollo Matter. Pertanto, Ai Faner ha anche chiesto a Dantas alcuni problemi di esperienza pratica.

lockup hero large 2x 1 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Il primo è il rapporto tra i dispositivi HomeKit e i dispositivi Matter. Dantas ha affermato che per gli utenti che hanno costruito un sistema di casa intelligente basato sul sistema HomeKit, i dispositivi Matter possono essere aggiunti senza problemi e non vi è alcuna differenza nell’uso.

L’esperienza utente qui, oltre alle funzioni del dispositivo stesso (come l’accensione delle luci e la regolazione della luminosità), include anche il controllo automatico delle app domestiche, il controllo Siri e altre esperienze funzionali dell’ecologia di Apple, tutte facilmente collegabili .

Se non sei un utente geek che si preoccupa dei protocolli della casa intelligente, potresti non notare nemmeno la differenza.

disse Dantas con un sorriso.

Anche il modo per aggiungere un dispositivo Matter è molto semplice: basta scansionare il codice QR sul dispositivo o toccare il tag NFC sul dispositivo e puoi facilmente “portare dentro la porta” una nuova presa o sensore intelligente. L’ingombrante metodo di connessione per cambiare frequentemente Wi-Fi e Bluetooth è notevolmente semplificato.

49511 96860 filter home - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Oltre a semplificare la connessione del dispositivo, Matter può anche liberare gli utenti da “problemi con l’app” – in passato, quando si acquistava un dispositivo di marca, si doveva scaricare un’app dedicata da utilizzare. In superficie, il dispositivo è diventato più intelligente, ma in infatti ha appena spostato il pannello di controllo, quando arriva sul cellulare è sparpagliato in un’app dopo l’altra.

Ora, Matter può far apparire dispositivi di marche diverse sulla stessa app, non è più necessario passare avanti e indietro tra molte app, ad esempio, puoi vedere controller per tende di marche diverse nell’app domestica o lasciare che diverse marche di luce le lampadine funzionano insieme.

0b5822cc 160a 4763 aced fd69a805c7b3 f2bz.1248 e1667217987401 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Non c’è dubbio che dopo il lancio ufficiale di Matter, la scelta di dispositivi per la casa intelligente per gli utenti diventerà senza precedenti: per accogliere questa espansione di dispositivi, Apple ha ridisegnato l’app domestica.

Abbiamo colto l’occasione per ripensare e riprogettare l’app Home con un nuovo look, più informazioni e contenuti più personalizzabili.

Il potere di Apple Home è che funziona su tutti i tuoi dispositivi Apple, così puoi controllare la tua casa con il tuo iPad, iPhone, Mac e persino il tuo Apple Watch.

Che si tratti di un utente inesperto con pochi accessori o di un utente fanatico con centinaia di accessori, il team Apple vuole assicurarsi di ottenere la migliore esperienza nella stessa app, ha affermato Dantas.

privacy 1 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Oltre all’esperienza, anche le misure di protezione della privacy dei dispositivi domestici intelligenti sono una preoccupazione di molti utenti.

Dantas ha affermato che le protezioni di sicurezza di Matter, come quelle di HomeKit, sono state integrate dall’inizio dello sviluppo del protocollo. Nell’ecosistema domestico di Apple, tutti i dati sono crittografati end-to-end e né l’utente né il produttore possono leggere alcun dato privato nel dispositivo.

Da HomeKit a Matter, continuiamo a proteggere le informazioni private dei nostri utenti.

Nel processo di intervista, “connessione senza soluzione di continuità” è la parola più comunemente usata in Dantas. Minimizza invisibilmente questo cambiamento del settore che appartiene al mercato della casa intelligente, facendo sembrare Matter più un’evoluzione naturale della casa intelligente. E renderlo invisibile come possibile per gli utenti, questa è in realtà un’innovazione derivata dall’architettura sottostante.

homepod mini og 202110 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Questa è davvero una rara “sottrazione” per il mercato della casa intelligente che ha fatto troppe “aggiunte”. Le case intelligenti possono finalmente aggirare protocolli e principi di lavoro complicati, apparire di fronte alle persone nella forma più semplice e cambiare la vita delle persone.

Parlando dell’esperienza dell’utilizzo della casa intelligente, ho chiesto a Dantas di condividere come utilizzo di solito i dispositivi per la casa intelligente e come mi sento.

image3 - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Dantas ci pensò per un momento, poi disse con leggerezza.

Rispetto a quegli utenti seri di casa intelligente, in realtà sono un po’ indietro, ma come fan degli utenti di casa intelligente, mi piace davvero il cambiamento che mi porta.

Non ho un interruttore della luce fuori casa, quindi quando torno a casa di notte, devo entrare in casa al buio e accendere la luce.

Ora che sono passato alle lampadine intelligenti, ho impostato le luci automatiche e, non appena torno a casa, aspetto una casa luminosa invece di una stanza buia in cui deve essere goffa per entrare. Questo ha fatto una grande differenza nella mia vita.

In effetti, i dispositivi intelligenti sono molto più semplici del loro nome freddo: non sono dispositivi seri che richiedono calcoli complessi, come telefoni cellulari e computer, ma aggiungono solo un po’ di tecnologia alle cose che ci circondano che sono comuni.

51111 100962 Apple Matter - Dopo aver atteso 4 anni, iOS 16.1 ha finalmente inaugurato questo grande aggiornamento|Intervista con il team di Apple Home

Ma è l’aggiunta di questa tecnologia poco appariscente che permette di cambiare la vita che si è già formata.La bellezza che non abbiamo mai incontrato in passato è racchiusa in questa sottile possibilità.

Per le smart home, il protocollo Matter è scoprire questa meravigliosa “lente d’ingrandimento”.

 

Smettila di dire sciocchezze.

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più eccitanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo