Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

twitter jefe fotoartefr - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Se il mondo è un gioco a turni basato sul livello, allora il nuovo livello di Musk viene scelto da lui stesso o, dopo aver contratto un grosso debito, lo sceglie deliberatamente, tutto allo scopo di costruire nella sua mente il perfetto social network.

È difficile per il mondo esterno sapere come Musk valuterà la sua performance al nuovo livello. Ma quando Musk ha utilizzato un sondaggio per chiedere una valutazione, le risposte che ha ottenuto non sono state molto buone.

Cambialo, sarà meglio senza di te.

elon musk twitter 635b4e6e47a4e sej - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Dopo il disastro del 9981 di Twitter, Musk ha smesso di “prendere la verità”

Dovrei dimettermi da presidente di Twitter?

Non molto tempo fa, Musk ha avviato questo sondaggio su Twitter. 17,5 milioni di utenti hanno partecipato al referendum su Twitter, e il risultato finale è stato che il 57,5% degli elettori ha ritenuto che Musk dovesse stare lontano da Twitter, e solo il 42,5% degli utenti sperava che rimanesse in carica, portando alcune nuove idee che ho non so se sia un bene o un male, cambia.

548c4776360daec9bc7136c2468539de - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Molto prima dell’acquisizione di Twitter, Musk adorava la funzione di voto di Twitter. Sebbene all’epoca l’acquisizione fosse in sospeso, Musk l’ha utilizzata per prendere alcune decisioni future per Twitter e i risultati della votazione sono stati realizzati dopo un po’.

Quindi, anche se i risultati di due mesi di drastiche riforme rischiano di andare perduti dopo aver lasciato l’incarico, Musk è disposto ad accettare questo risultato e lui stesso ha scritto chiaramente sul voto: “Rispetterò i risultati di questo voto”.

elon musk buys twitter GettyImages 1238367009 - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

È solo che, sebbene mi fossi persuaso a rispettare i risultati delle votazioni, mi sentivo ancora a disagio. Questo può essere visto dal suo discorso successivo:

Non appena troverò qualcuno così stupido da accettare il lavoro, mi dimetterò da amministratore delegato! Successivamente, sono stato responsabile solo dei team software e server.

Twitter non è ancora al sicuro, semplicemente non è sulla corsia preferenziale verso il fallimento e c’è molto lavoro da fare.

Delle persone che possono tenere a galla Twitter, nessuno vuole il lavoro, quindi non c’è nessun successore attuale.

47a523782ba66afbcbc380f14dbd5df1 - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Ma anche se questo lavoro non è facile da fare, ci sono ancora persone che si affrettano a farlo.

Il ricercatore di intelligenza artificiale Lex Fridman ha chiesto pubblicamente a Musk, se è disposto a non fare nulla senza soldi, può venire a prendere decisioni per Twitter? Musk ha approfittato della risposta per sputare amarezza, cercando di dissuadere questi successori che pensavano che il lavoro fosse molto semplice:

Devi amare la sensazione di dolore! C’è solo un problema con l’esecuzione di Twitter: devi investire i risparmi di una vita in Twitter, che è stato sulla “corsia preferenziale verso il fallimento” da maggio. Ora, vuoi ancora questo lavoro?

musk 1 - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

La risposta di Fridman è ancora sì, questa volta Musk non gli ha più risposto, ma ha inviato silenziosamente un nuovo Twitter: chi vuole il potere è il meno degno di avere il potere.

Quindi, chi è degno di avere il potere di determinare la direzione futura di Twitter?

dfcbda10 6fa1 11ed babb b8b9e232952f - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Trovare il CEO che può mantenere in vita Twitter

Non appena sono usciti i risultati delle votazioni, sebbene Musk abbia ritenuto che non fosse facile trovare un successore, il mondo esterno è impazzito nel pensare a qualcuno che gli succedesse.

Ci sono due dimensioni nella selezione delle persone: una è che tutti pensano di essere molto capaci e adatti a prendere il controllo del colosso non redditizio di Twitter, e l’altra sono i professionisti del settore tecnologico che sono vicini a Musk.

000 32MB3RG - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

L’elenco dei candidati fornito dai media stranieri a Musk appartiene sostanzialmente all’ex dirigente di Meta Sheryl Sandberg e al talento tecnico preferito di Musk, Mike Schroepf. Uno dei due è l’ex COO di Meta, e l’altro è l’ex CTO (che è in linea con i criteri di Musk per la selezione dei dirigenti), entrambi hanno molta esperienza nel guidare un gigante sociale pur continuando a fare soldi.

L’unico problema è che non hanno necessariamente la volontà di fare il nuovo lavoro di alto profilo e difficile che è destinato a essere.

Sheryl Sandberg - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

▲ Sheryl Sandberg

Inoltre, indipendentemente da come sia cambiato il CEO, Musk possiede ancora Twitter. In una situazione in cui il CEO deve ancora riferire a Musk, chi ha lavorato con Musk per molti anni potrebbe essere più adatto. Si sommano le possibilità di poter ottenere l’approvazione di Musk, e il mondo esterno ha trovato 4 candidati più adatti: Jason Calacanis, David Sachs, Sriram Krishnan, Steve davis.

Jason Calacanis una volta ha espresso in uno scambio di messaggi privati ​​con Musk che diventare il nuovo CEO di Twitter è il suo “lavoro da sogno”. Ad aprile, quando l’acquisizione non era ancora completata, quando Musk gli ha chiesto se sarebbe stato disposto a servire come consulente di Twitter dopo il completamento della transazione, anche la sua risposta è stata “ascolta e rispetta”.

jason calacanis - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Questo è un veterano di Internet. Nel 1990 era un giornalista che copriva l’industria di Internet a New York. La sua esperienza come giornalista gli ha fatto conoscere Musk. Da allora è stato un imprenditore, investitore e conduttore di podcast. Ha fondato il sito blog Weblogs; è un angel investor in molte startup; il suo podcast, This Week in Startups, è ben noto tra i podcast aziendali americani e ha molti fedeli ascoltatori.

Calacanis ha anche svolto un ruolo importante nel precedente dramma sulla partenza dei dipendenti di Twitter. Secondo i messaggi di testo privati ​​rilasciati dal tribunale, Calacanis ha suggerito che Musk richieda ai dipendenti di tornare in ufficio almeno due giorni alla settimana, il che ridurrà del 20% il numero di “dimissioni volontarie” dei dipendenti.

6646967381 073e9ce8f2 b - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

David Sachs è un membro della “PayPal gang”, un gruppo di ex dipendenti PayPal il cui tasso di successo imprenditoriale dopo aver lasciato la loro ex azienda è impressionante.

All’epoca era l’ex COO e product leader di PayPal, ha creato molti dei team chiave dell’azienda e ha una vasta esperienza di gestione nella gestione e progettazione del prodotto, vendite e marketing, sviluppo aziendale e funzioni delle risorse umane.

104652209 sacks handout - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Rispetto alla maggior parte dei suoi ex colleghi che erano imprenditori di successo, Sachs è più simile a un investitore di successo. Ha investito in una serie di start-up di successo, molte delle quali oggi sono diventate colossi, come Airbnb, Facebook, Uber, ecc.

Ma ha anche esperienza imprenditoriale nei social media, ha creato una piattaforma di social podcast chiamata Callin e nel 2008 ha anche fondato un’applicazione social aziendale Yammer. In contrasto con la sua esperienza potrebbe essere dove è diretto oggi, con Sachs che negli ultimi tempi è diventato più coinvolto nella politica, rendendo meno probabile il suo ritorno come CEO.

1f6b17f78fb72b7e - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Sriram Krishnan è l’unico dei quattro candidati con esperienza di lavoro su Twitter. Naturalmente, in questi anni Krishnan ha lavorato duramente sui social media e ha integrato l’esperienza lavorativa di Twitter, Facebook e Snap. Nelle ultime due società, ha aiutato la tecnologia pubblicitaria della piattaforma a fare un passo avanti, mentre su Twitter era più responsabile della progettazione e dello sviluppo dei prodotti.

Krishnan, ora investitore in criptovaluta, potrebbe anche essere il più lontano dei quattro candidati da Musk. Fino ad oggi, le persone non hanno modo di individuare bene il suo ruolo nel team di Twitter, sapendo solo che sta “temporaneamente aiutando Musk”.

Screen Shot 2021 02 03 at 1.18.03 PM - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

▲ Nel mezzo c’è Sri Ram Krishnan

“Desperate Saburo” Steve Davis è molto rumoroso.

Ha tutto ciò che piace a Musk, un background tecnico, anni di esperienza e un’estrema introversione. Questa è una persona spietata che lavora 16 ore al giorno, tutta la famiglia ha anche l’esperienza di vivere in azienda con un neonato, questo maniaco del lavoro è anche l’attuale CEO di The Boring Company di Musk.

5dcebeee3afd37478c5df3a6 - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Negli ultimi due mesi, Davis sembra aver vissuto presso la sede di Twitter a San Francisco, in California. Sebbene non abbia una posizione ufficiale, ha lavorato su Twitter di Musk. Gode ​​della profonda fiducia di Musk, ha un background da ingegnere ed è il più preoccupato tra tutti i candidati.

Efficienza e un po’ di eccentricità sono punti in più per il successore di Musk. Gli ex colleghi di SpaceX lo hanno valutato come aver svolto più lavoro di 11 persone.

Molto interessante anche l’esperienza di avviare un’impresa: ha venduto la sua yogurteria per un dollaro e ha aperto “il bar più strano di Washington”.

7 13 19 DJH 2465 - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Parlare di “volume” potrebbe essere il requisito di ingresso per il successore designato di Musk.

Zhu Xiaotong, che si diceva succedesse a Musk come CEO globale di Tesla non molto tempo fa, sembra essere un CEO che soddisfa questo standard: in pratica, si concentra sul lavoro 24 ore al giorno e può rispondere alle informazioni di lavoro in pochi secondi alle tre o quattro al mattino Nelle fabbriche è più severo per i dipendenti.

Con il caso di Zhu Xiaotong davanti, Davis sembra più probabile che diventi il ​​​​nuovo CEO di Twitter.

tom1 1 - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Nuovo capo con gli straordinari come conclusione scontata

È difficile immaginare che siano passati due mesi da quando Musk è diventato CEO di Twitter, ma in questi due mesi sono successe abbastanza storie.

L’aura di Musk ha attirato un’enorme attenzione sulle sue acquisizioni su Twitter. Anche se si tratta solo di un cambio di funzionalità usato di rado, attirerà molta attenzione perché questo è Twitter sotto Musk. Ogni nuova tendenza della piattaforma, ogni licenziamento è stato ampiamente preoccupato dal mondo esterno, il che rende Twitter inevitabilmente sulla cuspide.

everything you need to know about twitter advanced search 60ed8aa84f1cf sej - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Durante il periodo in cui Musk era CEO, ha fatto molti preparativi per i ritardatari.

Le parole del nuovo capo, le nuove funzionalità che sono state messe in fretta e furia sugli scaffali e i servizi che non possono essere fruiti normalmente a causa del downtime della piattaforma, tutto questo sta alzando la soglia di accettazione da parte degli utenti. Anche il nuovo CEO può avere idee stravaganti: con il Twitter di Musk davanti, tutti possono essere più tolleranti.

Sebbene i mezzi di licenziamento non siano accettati dal mondo, i soldi che Musk ha risparmiato per Twitter sono reali. Per un’azienda in perdita come Twitter, sebbene il pugno di ferro di Musk sia criticato, il risultato finale è accettabile. Inoltre, gli ultimi dipendenti rimasti hanno accettato ore di straordinario più lunghe e una maggiore pressione sul lavoro.

FSV27XVNTZPJHLZ4ZPPYMVLJGY - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Ciò costringe anche il successore a “arrotolarsi” con i dipendenti. Fare gli straordinari e vivere in un ufficio, questa non diventerà solo la vita quotidiana dei dipendenti di Twitter, ma anche la vita quotidiana del nuovo CEO.

Dopotutto, c’è ancora tanto lavoro da fare.

twitter logo above companys california hq - Dopo che Musk è stato “rimosso” dai netizen, potrebbe consegnare Twitter al “roll king” che ha fatto dormire l’intera famiglia in compagnia

Gli inserzionisti che sono scappati devono fare del loro meglio per convincerli a tornare, dire loro che la piattaforma è abbastanza stabile e noi forniamo un modo più preciso per raggiungere gli annunci; quelle nuove funzioni che vengono messe e ritirate dagli scaffali devono ancora essere ottimizzato, ed è anche necessario trovare il modo per evitare che i prodotti neri sfruttino scappatoie. Può soddisfare l’equilibrio dei vecchi utenti; è anche necessario trovare nuovi punti di profitto. Dopotutto, una piattaforma sana non può fare affidamento interamente sulla pubblicità, che è anche la speranza di Musk.

Guardandolo in questo modo, il CEO di Twitter potrebbe davvero essere uno dei lavori più difficili al mondo.

 

Non troppo divertente, non troppo ottimista.

#Benvenuti a prestare attenzione all’account pubblico WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (ID WeChat: ifanr), altri contenuti interessanti ti verranno presentati il ​​prima possibile.

Ai Faner | Link originale · Visualizza i commenti · Sina Weibo