Ecco tutto nuovo sul MacBook Pro da 16 pollici

Dopo mesi di voci e perdite, Apple ha annunciato un nuovo modello MacBook Pro da 16 pollici. Ciò ora significa che ora sta sostituendo il MacBook Pro da 15 pollici nella gamma di laptop di Apple.

Sebbene questo nuovo Macbook non sia stato riprogettato in modo significativo come alcuni speravano, ci sono molte cose sul dispositivo che lo rendono abbastanza diverso dal suo predecessore da 15 pollici. Cosa c'è di nuovo? Analizziamolo.

Design: display più grande, Touch Bar più piccolo, cornici più sottili

MacBook Pro da 16 pollici Apple

A partire dal design, in quest'area ci sono alcune differenze con il display, i diffusori e le dimensioni complessive.

Entrambi i laptop sfoggiano ancora la robusta finitura in alluminio color Space Grey e Silver che ha reso così famosi i MacBook di Apple. Troverai anche la Touch Bar e 4 porte USB-C Thunderbolt 3 su entrambi i modelli. La Touch Bar è, tuttavia, un po 'ridotta su entrambe le estremità.

I diffusori, tuttavia, sono anche leggermente diversi tra i due. Il MacBook Pro da 16 pollici presenta quello che Apple chiama un "sistema audio a sei altoparlanti completamente ridisegnato e ad alta fedeltà". Dispone di woofer con annullamento forzato e driver di altoparlanti a doppio opposto per annullare le vibrazioni che distorcono il suono. Ciò dovrebbe rendere l'audio più chiaro rispetto agli altoparlanti stereo rivolti verso l'alto sul vecchio MacBook Pro da 15 pollici.

MacBook Pro da 16 pollici Apple

Ora per le dimensioni. Questi sono un po 'diversi, a scapito di quel nuovo display. In termini di misurazioni effettive, il MacBook Pro da 16 pollici arriva a 14,09 x 9,68 x 0,64 pollici. Pesa anche 4,3 chili. Il vecchio modello da 15 pollici , nel frattempo, arriva a 13,75 x 9,48 x 0,61 pollici e 4,02 sterline. Ciò rende il MacBook Pro da 16 pollici un po 'più pesante, più spesso e più alto dell'originale, anche se è probabile che la differenza non sia evidente per la maggior parte delle persone.

Quindi, c'è il display. Sia il MacBook Pro da 15 che 16 pollici condivideranno lo stesso formato 16:10, ma la risoluzione dello schermo sarà diversa per quella dimensione più grande.

Sul MacBook Pro da 16 pollici, ottieni una risoluzione di 3.072 x 1.920, con 226 pixel per pollice. Il MacBook Pro da 15 pollici è inferiore a 2.880 x 1.800, o circa 200 pixel per pollice. Entrambi i pannelli sfoggiano 500 nit di luminosità, la tecnologia True Tone di Apple e l'ampia gamma di colori P3.

La tastiera magica: fuga fisica, tasti freccia e interruttori migliori

MacBook Pro da 16 pollici Apple

Passando alla tastiera, c'è piuttosto la differenza tra MacBook da 15 pollici e MacBook Pro da 16 pollici. Il modello da 15 pollici mette in mostra la tastiera a farfalla più vecchia di Apple. Questo è stato piuttosto controverso , e molti hanno segnalato chiavi bloccate, una sensazione di fondo durante la digitazione e altri problemi, che hanno portato Apple ad avviare programmi di riparazione per gli utenti. Il lato positivo è che il nuovo MacBook Pro da 16 pollici sfoggia una nuova "tastiera magica" che cerca di risolvere questi problemi.

Secondo Apple, questa nuova "tastiera magica" è raffinata. Offre una corsa dei tasti di 1 mm e renderà i tasti più stabili grazie a una nuova “cupola in gomma” all'interno che può immagazzinare energia potenziale per pressioni dei tasti più reattive. Questo è un grande cambiamento rispetto al MacBook da 15 pollici che sfoggia una membrana di plastica sotto il copritastiera. I cappucci dei tasti sono leggermente più piccoli di prima, ma offrono una distanza di viaggio più lunga e più soddisfacente. Digitare sul nuovo MacBook Pro dovrebbe sembrare più simile al MacBook Pro 2015 rispetto al MacBook Pro 2018.

Oh, e vale anche la pena notare che c'è un pulsante Escape fisico sezionato nella parte in alto a sinistra di questa nuova tastiera. Non fa più parte della Touch Bar, di cui gli sviluppatori dovrebbero essere felici. Un'altra modifica al layout sono i tasti freccia. Ora sono in una disposizione a "T" invertita della vecchia scuola per una migliore digitazione al tocco.

Prestazioni: archiviazione e memoria in abbondanza

MacBook Pro da 16 pollici Apple

Finalmente c'è la performance. È qui che i modelli da 15 e 16 pollici partono un po '. Il nuovo modello da 16 pollici include opzioni per più RAM, memoria e capacità grafiche.

Le opzioni per i processori non sono cambiate: è ancora il processore Intel Core i7 a 6 core a 2,6 GHz o un processore Intel Core i9 a 8 core a 2,3 GHz. Questi sono ancora i processori mobili più potenti del gioco. Puoi, tuttavia, configurare MacBook Pro con un massimo di 64 GB di RAM e fino a 8 TB di spazio di archiviazione SSD. Entrambi sono i primi per MacBook Pro.

Hai anche un cambiamento nel reparto grafico. Il vecchio MacBook Pro da 15 pollici offriva una gamma da Radeon Pro 555X o Radeon Pro 555X, fino a Radeon Pro Vega 20.

Ora, il MacBook Pro beneficia del recente passaggio di AMD ai chip da 7 nm. Le nuove opzioni sono AMD Radeon Pro 5300M o AMD Radeon Pro 5500M. Queste GPU discrete mobili da 7 nm promettono di offrire molta più potenza poiché sfoggiano lo standard di memoria GDDR6 più veloce. E, se stai cercando una maggiore velocità, AMD Radeon Pro 5500M con 8 GB di memoria GDDR6 (la prima su un MacBook.)

MacBook Pro da 16 pollici Apple

Apple ha anche migliorato il raffreddamento. Grazie alle nuove termiche, Apple afferma che il MacBook Pro da 16 pollici può funzionare a potenza maggiore per periodi più lunghi con 12 watt in più rispetto al vecchio MacBook da 15 pollici. Ora c'è una girante più grande all'interno del dispositivo, con pale espanse e prese d'aria più grandi. Anche la sincronizzazione del calore è maggiore del 35 percento. Tutto ciò significa un migliore flusso d'aria per raffreddare quei componenti caldi, il che dovrebbe comportare un aumento delle prestazioni.

Se stai cercando di acquistare un nuovo MacBook Pro, avrà senso acquistare il nuovo MacBook da 16 pollici. Mentre potresti trovare riduzioni di prezzo sul modello da 15 pollici nel prossimo futuro, il 16 pollici è dove si trova il miglior valore. Tutto questo è costoso con prezzi a partire da € 2,4o0, ma questo è coerente con il suo predecessore.