Gli smartphone più innovativi del 2022

Ci sono stati molti fantastici smartphone rilasciati durante il 2022, la maggior parte dei quali sono i migliori delle rispettive linee di modelli che abbiamo mai visto, aggiungendo più potenza, fotocamere migliori e il software più recente. Ma quanti hanno fatto qualcosa di nuovo o inaspettato? Abbiamo dato una buona occhiata a tutti quelli rilasciati e alla fine li abbiamo ridotti a tre nuovi telefoni degni di nota, che ci hanno sorpreso e deliziato nell’ultimo anno.

Vincitore: Nothing Phone 1

Nothing Phone (1) - 8 GB di RAM + 256 GB, Glyph Interface, doppia fotocamera da 50 MP, OS, display OLED da 6,55” 120 Hz, nero
  • Glyph Interface: Un nuovo modo di comunicare. Schemi luminosi unici indicano chi sta chiamando. Segnala le notifiche delle app, lo stato di ricarica e altro ancora. Interazioni quotidiane, con la massima spensieratezza.
  • Design: Il vetro Gorilla dual-side conferisce robustezza. Il sistema di vibrazione avanzato rende le risposte al tocco realistiche. Le cornici simmetriche e il telaio in alluminio aggiungono eleganza, leggerezza e durata.
  • Doppia fotocamera 50 MP: Ampio sensore della fotocamera principale e apertura ƒ/1.8. Per un realismo brillante. Scatti sempre nitidi con la doppia stabilizzazione dell'immagine. Scatti ampi grazie a un campo visivo di 114°. Funzioni intelligenti come il rilevamento scena e la modalità notturna per portare le immagini a un livello superiore.
  • Video: 4K cristallino. Movimento liquido a 60 fps. E Live HDR che consente di personalizzare luci e ombre in maniera realistica.
  • Nothing OS: Offre solo il meglio di Android. Nessuna opzione è inutile. Solo velocità e un'esperienza fluida. Hardware e software parlano un unico linguaggio visivo, con widget, caratteri, suoni e sfondi personalizzati. Consente una perfetta integrazione con prodotti di terze parti.
Niente Telefono 1

Può essere difficile per un nuovo smartphone includere funzionalità che ci fanno sorridere o guardare due volte in questi giorni, qualcosa che è particolarmente difficile per un’azienda nuova di zecca che cerca di catturare la nostra attenzione. Nothing, il brand tecnologico fondato dal cofondatore di OnePlus Carl Pei, è riuscito a fare esattamente questo con il Nothing Phone 1 .

In superficie, il telefono è molto simile a qualsiasi altro: ha uno schermo con un’elevata frequenza di aggiornamento, fotocamere sul retro, Android installato all’interno e un design che non è a un milione di miglia di distanza dall’iPhone. Ma concentrarsi solo su questo significa ignorare deliberatamente ciò che rende speciale il Nothing Phone 1. Le luci lampeggianti sul retro hanno davvero uno scopo oltre a sembrare belle, non ci sono fotocamere macro da 2 MP superflue e il software è una versione meravigliosamente pulita di Android.

L’ interfaccia Glyph di Nothing Phone 1 è selvaggia, ma il resto del telefono è sensibilmente sobrio e questo lo rende brillante. Non esiste una stupida fotocamera macro (solo due buone fotocamere), nessuna skin fantasiosa ma inutile su Android e un prezzo molto ragionevole. Le luci indicano che, nonostante l’aspetto simile all’iPhone, non puoi confondere il Nothing Phone 1 con nient’altro; il retro trasparente significa che si adatta perfettamente al linguaggio di design unico di Nothing, visto anche sugli auricolari Ear 1 e Ear Stick .

Fa qualcosa di diverso da qualsiasi altro telefono. È davvero fantastico da usare quotidianamente, è divertente da guardare ed è il primo telefono di Nothing. Ci sono marchi che non spuntano quelle caselle anche quando è la loro decima uscita! Siamo molto ansiosi di vedere come Nothing seguirà Phone 1 in futuro.

Secondo classificato: Apple iPhone 14 Pro

Offerta
Apple iPhone 14 Pro (256 GB) - Nero siderale
726 Recensioni
Apple iPhone 14 Pro (256 GB) - Nero siderale
  • Display Super Retina XDR da 6,1" always-on con ProMotion
  • Dynamic Island, un modo mai visto per interagire con iPhone
  • Fotocamera principale da 48MP: risoluzione fino a 4 volte più alta
  • Modalità Cinema: ora con Dolby Vision 4K fino a 30 fps
  • Modalità Azione per riprese stabili e senza sbalzi
L'isola dinamica su iPhone 14 Pro Max.
Joe Maring/Tendenze digitali

Le voci ci hanno fatto pensare che sapessimo tutto sull’iPhone 14 Pro prima del rilascio, ma quando è stato rivelato sul palco, Apple ha sorpreso tutti con l’annuncio dell’Isola Dinamica . Invece di dare al nuovo telefono un design diverso, Apple lo ha trasformato in un’entusiasmante miscela di hardware e software, creando un nuovo modo di interagire con il telefono.

Con esso, puoi controllare la riproduzione della musica, controllare la navigazione utilizzando Maps, interagire con i timer o gestire le chiamate al momento. È utile, intuitivo e ben progettato. Ma il suo potenziale non è stato ancora pienamente realizzato, mentre aspettiamo che gli sviluppatori adottino davvero il sistema. Separa i modelli di iPhone 14 Pro dalle versioni non Pro e ci sono già indizi che potremmo vedere qualcosa di simile su un telefono Android in futuro. L’isola dinamica è Apple che mostra che sa ancora come trovare una funzionalità prevista che guardiamo e pensiamo: “Non vedo l’ora di vedere dove va”.

Menzione d’onore: Asus Zenfone 9

Offerta
ASUS Zenfone 9 (8/128GB) - Midnight Black
  • Prestazioni superiori Snapdragon 8+ Gen1
  • Design compatto e comodo da 5,9" | Perfetto per utilizzo con una sola mano con funzionalità pensate per il massimo comfort
  • Fotocamera all'avanguardia: stabilizzazione dell'immagine con Gimbal a 6 assi e fino a 50 MP
  • Batteria da 4300 mAh per una lunga durata
  • Resistenza all'acqua IP68
L'Asus Zenfone 9 tenuto in mano, che mostra il retro del telefono.
Andy Boxall/Tendenze digitali

Come niente, Asus è un piccolo pesce in un grande stagno. Sebbene sia meglio conosciuto per l’eccellente ROG Phone 6 Pro , quest’anno è uscito anche con un altro telefono: l’ Asus Zenfone 9 . Ottiene una menzione d’onore per aver fatto qualcosa di diverso e colmato un vuoto che non solo esiste nel mercato, ma che molti spesso chiedono di colmare.

Lo Zenfone 9 è uno smartphone di punta compatto, di dimensioni simili al Galaxy S22 e al Google Pixel 5 , ma con un processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 e fino a 16 GB di RAM all’interno. Questo è un potere serio, e tutto in un telefono con uno schermo da 5,9 pollici. Non tutto ciò che riguarda lo Zenfone 9 è un successo, ma almeno Asus ha avuto il coraggio di andare in una direzione diversa da tutti gli altri.

Gli smartphone più venduti del momento

OffertaBestseller n. 9
OffertaBestseller n. 10