Google Home Mini contro Amazon Echo Dot: il miglior piccolo altoparlante intelligente

casa-vs-eco

Quando si tratta di piccoli altoparlanti intelligenti per la tua casa, vengono in mente due prodotti: Amazon Echo Dot e Google Mini. Quello che è meglio per la tua situazione dipende molto dagli altri dispositivi di casa tua.

Ecco uno sguardo su come entrambi i relatori si accumulano e perché uno è la scelta migliore per la maggior parte delle persone.

Amazon Echo Dot

Amazon Echo Dot 3 carbone di legna

All-new Echo Dot (3rd Gen) – Altoparlante intelligente con Alexa – Sandstone All-new Echo Dot (3rd Gen) – Altoparlante intelligente con Alexa – Sandstone Acquista ora su Amazon € 29,99

Già nel settembre del 2018, Amazon introdusse l' Echo Dot di terza generazione . Un aggiornamento incrementale rispetto alla versione precedente, l'Echo Dot 2018 è noto per avere una copertura in tessuto come l'attuale Echo ed Echo Plus .

All'interno, ci sono anche driver degli altoparlanti aggiornati che offrono un suono migliore e più forte. L'altoparlante situato all'interno misura 1,6 pollici contro 1,1 pollici per la generazione precedente. Il dispositivo complessivo misura 3.9 x 3.9 x 1.7 pollici e pesa solo 10.6 once.

Disponibile in carboncino, grigio antracite e arenaria, l'Echo Dot 2018 offre anche una nuova disposizione del microfono che promette prestazioni migliori. Tuttavia, nel modello di quest'anno è presente solo un array a quattro microfoni rispetto all'array a sette microfoni del modello precedente.

Oltre a questo, Echo Dot include ancora una porta da 3,5 mm per collegare un altoparlante esterno; puoi anche connetterti in modalità wireless tramite Bluetooth. Fuori dagli schemi, Echo Dot non è wireless. Tuttavia, ci sono casi di batterie disponibili che possono trasformarlo facilmente in un altoparlante wireless.

Altre specifiche:

  • Formati audio: AAC / MP4, MP3, HLS, PLS e M3U
  • Rete: 802.11 a / b / g / n (2.4 e 5 GHz) Wi-Fi Bluetooth Profilo di distribuzione audio avanzato (A2DP) Profilo di controllo remoto A / V (AVRCP)
  • Controlli: pulsanti Volume, pulsante azione, pulsante mic off
  • Display: anello luminoso a colori montato in alto
  • Porte: Micro USB per alimentazione, uscita audio da 3,5 mm

Abilità intelligenti

Amazon Echo Dot, come tutti gli altoparlanti Echo, offre l'assistente vocale di Amazon, Alexa. Il primo assistente digitale di questo tipo sul mercato, Alexa rimane l'assistente vocale numero 1, anche se la sua quota di mercato è diminuita man mano che i dispositivi intelligenti hanno guadagnato popolarità.

Un sondaggio del novembre 2018 mostra che Alexa è installata su circa il 63% di altoparlanti intelligenti rispetto al 17% di Google Assistant.

La più ampia base di installazione di Alexa consente ad Amazon di rimanere davanti ai concorrenti quando si tratta di integrazione di una casa intelligente. Attraverso le cosiddette Amazon Alexa Skills , puoi utilizzare Amazon Echo Dot per controllare i tuoi prodotti di casa intelligente come luci, sistemi di riscaldamento e serrature delle porte.

Queste abilità possono anche aiutarti a ordinare una pizza, rispolverare la tua conoscenza delle curiosità e molto altro ancora. Ad oggi, Alexa ha 50.000 abilità e il conteggio.

Musica

Con Alexa, Amazon Echo Dot è la porta per i servizi musicali più caldi del pianeta. Questo elenco include Amazon Music, Spotify Premium, Pandora e iHeartRadio. A partire dal dicembre 2018, Alexa supporta anche Apple Music.

Prezzo

Con un prezzo di circa € 50, Echo Dot rimane il meno costoso Amazon Echo sul mercato. Il prezzo basso spesso cade ulteriormente prima delle vacanze come il Natale e la festa del papà.

Questi risparmi di solito vanno da € 10 a € 20 e Amazon di solito estende questi sconti ai suoi partner al dettaglio tra cui Best Buy e Target.

Google Home Mini

Google Home Mini Coral

Introdotto a ottobre 2017, Google Home Mini misura 3,86 x 1,65 pollici (peso 6,10 once) e, come l'Echo Dot di terza generazione, è avvolto in tessuto. Le opzioni di colore disponibili includono Chalk, Charcoal, Coral e Aqua.

Google Home Mini è ancora più piccolo del prodotto di Amazon e fa parte della crescente gamma di altoparlanti intelligenti di Google Home che include anche Google Home Max e 2018 Home Hub di Google.

Google Home Mini è in ritardo rispetto a Amazon Echo Dot quando si tratta di microfoni (ne ha solo due), sebbene includa un driver da 1,57 pollici. Il dispositivo Google è inoltre privo di una porta audio da 3,5 mm ma offre streaming Chromecast e Chromecast Audio integrati.

Altre specifiche:

  • Formati audio: HE-AAC, LC-AAC +, MP3, Vorbis, WAV (LPCM), FLAC
  • Rete: 802.11b / g / n / ac (2.4 e 5 GHz) Wi-Fi, Bluetooth 4.1 (ingresso), Chromecast e Chromecast Audio integrati
  • Controlli: comandi touch e interruttore di silenziamento del microfono
  • Display: quattro luci a LED
  • Porte: Micro USB solo per alimentazione

Abilità intelligenti

I
prodotti Google Home con Assistente Goog
le sono arrivati ​​sul mercato molto più tardi rispetto a quelli di Amazon Alexa. In quanto tale, Google Home Mini non offre altrettante competenze. Tuttavia, queste abilità stanno crescendo di numero ogni mese .

Musica

Ad oggi, i prodotti Google Home supportano vari servizi musicali tra cui Deezer, Pandora, iHeartRadio, TuneIn, Spotify Premium e i suoi prodotti, Google Play Music e YouTube Music.

Prezzo

In una fascia di prezzo simile a quella del prodotto di Amazon (circa € 50), Google Home Mini è spesso in vendita, soprattutto durante le festività.

Confronto tra Echo Dot e Google Home Mini

Quando si confrontano questi diffusori, è importante guardare oltre le scelte e il prezzo dei colori poiché sono quasi identici su entrambi questi punti. Scavando più a fondo, le differenze chiave diventano più evidenti.

Specifiche generali

Come puoi vedere sopra, il Amazon Echo Dot 2018 è il migliore per Google Home Mini 2017 in termini di specifiche hardware. È quello con più microfoni, un driver dell'altoparlante leggermente più grande e supporto per l'uscita audio da 3,5 mm. Il vincitore qui è chiaro: Amazon Echo Dot .

Design

Questi sono minuscoli altoparlanti e come tali e non sono sicuro che il design sia così importante. Eppure, è chiaro che Amazon ha voluto copiare l'aspetto di Google Home Mini un po 'quando ha aggiunto del tessuto all'edizione Amazon di quest'anno. I copycats di design non vincono, quindi su questo punto il vantaggio va a Google Home Mini .

Casa intelligente

Amazon continua a guidare Google per quanto riguarda la compatibilità delle case intelligenti. Nonostante ciò, è importante notare che entrambe le piattaforme ora supportano la maggior parte delle linee di prodotti di casa intelligente tradizionali. Vincitore: Amazon Echo Dot : per ora.

Musica

A parte l'utilizzo esclusivo di Google Play e YouTube, Amazon Echo Dot è il migliore di Google Home Mini. La nuova integrazione con Apple Music potrebbe rendere gli altoparlanti basati su Alexa ancora più interessanti per le masse.

Utilizzando l'altoparlante

Onestamente, penso che attingano a questo punto . La maggior parte dell'interazione con questi diffusori avviene attraverso la voce e nel 2018 sia Amazon Alexa che Google Assistant si comportano bene. Si tratta della tua preferenza di ricerca personale.

Echo Dot contro Google Home Mini: quale acquistare?

Allo stato attuale, la maggior parte delle persone dovrebbe selezionare Amazon Echo Dot su Google Home Mini. Per uno, il prodotto di Amazon è più recente. Per un altro, Alexa è ancora meglio di Assistente Google nei punti più critici.

Nonostante ciò, il mercato generale della casa intelligente sta cambiando rapidamente. In questo modo, l'arrivo di Google Home Mini di seconda generazione nel 2019 potrebbe provocare una rapida rotazione della dinamica di 180 gradi. Di nuovo, comunque, almeno per ora, l'Echo Dot è quello da acquistare. Compra uno e installalo oggi !

Leggi l'articolo completo: Google Home Mini contro Amazon Echo Dot: il miglior piccolo altoparlante intelligente

Fonte: Utilizzare