I migliori monitor per il 2020

Se stai cercando un fantastico display a tutto tondo, non c’è niente di paragonabile al monitor ultrasottile USB-C di Dell. È super-sottile e sembra fantastico per un ottimo prezzo. Persino i nostri revisori, che hanno testato più di 100 schermi nel corso degli anni, non riescono a trovare molti difetti.

Ma se hai in mente qualcosa di più specifico, come un ottimo display 4K o qualcosa di più adatto ai giochi, ti abbiamo coperto. Continua a leggere qui sotto per trovare il monitor migliore per te.

I migliori monitor per il 2020 a colpo d’occhio

Il miglior monitor: Dell Ultrasottile USB-C

Dell 27 Monitor ultrasottile USB-C S2719DC
Dan Baker / Tendenze digitali

Perché dovresti comprare questo: è uno schermo meraviglioso con una cornice super sottile e cornici, ad un prezzo estremamente interessante.

Per chi è: praticamente per chiunque, ma sarebbe perfetto in una casa o in ufficio.

Perché abbiamo scelto Dell Ultrathin USB-C :

Quando rompi uno stampo, non significa che non puoi prendere in prestito da altri. Il monitor ultrasottile USB-C di Dell (altrimenti noto come S2719DC) ha preso in prestito le sue scelte di progettazione nello spazio del laptop e ha reso qualcosa di veramente speciale. Simile a un XPS 13 espansivo, il 27 Ultrathin è all’altezza del suo nome con cornici in miniatura e una cornice sottile che consente a questo schermo di stare su qualsiasi scrivania, indipendentemente da quanto spazio hai.

Anche se ci sono alcune porte USB-A e un’alternativa HDMI, questo display si basa su laptop moderni anche per il focus del connettore: USB-C. Quel singolo cavo può caricare e disegnare video da un laptop collegato, rendendolo un ottimo accessorio per gli utenti di notebook frequenti.

È solo 1440p, ma non è certo un problema per la messa a fuoco professionale di uno schermo del genere e aiuta a mantenere i costi così bassi. C’è il supporto HDR, che rende la visione di film e spettacoli con il supporto per quello standard di colore un vero piacere. Ciò è supportato dalla fantastica precisione del colore e dall’ampio supporto per varie gamme di colori, incluso il 100 percento dello spettro sRGB.

Il miglior monitor ultrawide: LG 34WK95U

Recensione del monitor ultrawide LG 34WK95U-W
Riley Young / Tendenze digitali

Perché dovresti comprare questo: è costoso, ma l’ultra-superficie da 34 pollici di LG è incredibile da guardare e si erge testa e spalle sopra la maggior parte degli altri schermi a grande schermo.

Per chi: chi desidera una grande esperienza multi-monitor senza cornici.

Perché abbiamo scelto LG 34WK95U :

Questo display da 34 pollici è pieno di pixel grazie alla sua risoluzione 5K, 5.120 x 2.160 e quello che LG descrive come un tipo di schermo “Nano-IPS”. Ciò significa che è in grado di offrire una gamma di colori più ampia rispetto a quasi tutti i monitor che abbiamo mai incontrato. Anche la sua accuratezza del colore non è seconda a nessuno e con il miglioramento dell’HDR ci sono pochi display che possono persino avvicinarsi a quanto è bello questo.

Sebbene il suo rapporto di contrasto sia battuto da alcuni dei suoi contemporanei ultrawide, 770: 1 nei nostri test non è affatto male e con una luminosità di 409 nits, diventa molto bianco e molto scuro quando e quando necessario. Giochi e media di ogni sorta sembrano fantastici su questo display e anche se ci stai lavorando, la nitidezza e la chiarezza di tutto sullo schermo è uno spettacolo da vedere. Se vuoi un display che gira la testa, questo è tutto.

Meglio ancora, LG34WK95U è in realtà facile da usare. La calibrazione immediata è eccellente e i menu sono semplici e intuitivi. È un piacere a tutto tondo da usare. Ci manca qualsiasi tipo di tecnologia di sincronizzazione adattiva e la frequenza di aggiornamento a 60Hz potrebbe disattivare i giocatori di fascia alta, ma per tutti gli altri, se riesci a sopportare il prezzo elevato, ne vale la pena.

Il miglior monitor da gioco: Razer Raptor 27

Razer Raptor 27

Luke Larsen / Tendenze digitali

Perché dovresti comprare questo: sei investito in giochi desktop e vuoi un monitor unico e altamente capace che possa tenere il passo.

Per chi è: i giocatori, in particolare i fan di Razer, e i giocatori che cercano alternative di monitoraggio a ciò che hanno avuto in passato.

Cosa abbiamo pensato del Razer Raptor 27:

Razer non è esattamente noto per i suoi monitor desktop, perché questo è il suo primo monitor autonomo e lo ha colpito al di fuori del parco. Il design unico è realizzato da un unico pezzo di alluminio che include uno strato di tessuto sul retro, una base extra-larga per garantire zero oscillazioni e una pratica opzione di gestione dei cavi con tutte le porte comodamente raggruppate insieme (appositamente progettate per funzionare con Razer incluso cavi, ma è facoltativo). Questo design solido consente anche regolazioni di altezza e angolo.

Non preoccuparti nemmeno della qualità dello schermo: Raptor 27 utilizza un pannello con frequenza di aggiornamento di 144Hz compatibile G-Sync, con una risoluzione di 2560 x 1440. Abbiamo adorato sia il colore che il contrasto su questo modello, ma tieni presente che dovrai configurare tu stesso la calibrazione del colore durante l’installazione del monitor, che non viene pre-calibrato. Le porte includono HDMI, USB-C (limitato alla ricarica solo di dispositivi più piccoli), due USB-A e DisplayPort.

Il Raptor 27, mentre è il primo della sua linea, è un’opzione eccellente per i giochi. Alcuni giocatori potrebbero decidere di aver bisogno di un monitor ultrawide per generi specifici o di un modello fornito con FreeSync, ma se questi non sono problemi per la tua configurazione, dai un’occhiata a Raptor 27.

Leggi la nostra recensione completa su Razer Raptor 27

Il miglior monitor 4K: Dell Ultrasharp U2718Q

u2718q - I migliori monitor per il 2020

Perché dovresti comprare questo : è un bellissimo display in una cornice magra, con uno schermo straordinariamente nitido.

A chi è rivolto : visualizzatori di contenuti multimediali che desiderano contenuti e dettagli 4K, HDR.

Perché abbiamo scelto il Dell Ultrasharp U2718Q:

Uno dei nostri display 4K preferiti da un po ‘di tempo , il Dell Ultrasharp U2718Q potrebbe non essere lo schermo più grande là fuori, ma con una risoluzione di 27 pollici e 4K, racchiude un’enorme gamma di pixel all’interno di una cornice compatta per un’immagine eccezionalmente nitida. Se combinato con un ottimo supporto HDR e un enorme rapporto di contrasto di 1.300: 1, questo monitor ha un aspetto sbalorditivo, qualunque cosa tu stia facendo. Dell offre anche un modello in un modello da 32 pollici, l’U3219Q, anche se costa qualche centinaio di dollari in più.

Non è progettato, tuttavia, pensando ai giochi. Manca di una frequenza di aggiornamento elevata, ma i 60Hz sono sufficienti per i giocatori che giocano a giochi più lenti che desiderano il dettaglio aggiunto del 4K. Non avrai nemmeno bisogno della scheda grafica più potente del mondo per eseguirla al massimo .

Tutte le sue potenti funzionalità sono disponibili a un prezzo che non è fuori dal mondo, quindi non è necessario rompere la banca solo per procurarti un ottimo schermo 4K.

Il miglior monitor da 32 pollici: BenQ EX3203R

migliori monitor per computer bestmonitorsbenq2

Perché dovresti comprare questo : 32 pollici è un sacco di spazio sullo schermo, ma BenQ lo racchiude in funzionalità solide e un bel pannello. Ed è abbastanza conveniente.

Per chi è : i giocatori e chiunque voglia masse di spazio sullo schermo per il loro prossimo progetto.

Perché abbiamo scelto BenQ EX3203R:

Poiché i prezzi degli schermi ad alta risoluzione sono diminuiti, così anche i prezzi degli schermi più grandi. Qualche anno fa lo spazio su schermo di 32 pollici ti sarebbe costato una fortuna, ma oggi un display eccellente come il BenQ EX3203R è estremamente conveniente. Offre 32 pollici di spazio sullo schermo con una risoluzione rispettabile di 2.560 x 1.440p (il punto di forza del gioco) e un’alta frequenza di aggiornamento di 144Hz.

Come se ciò non bastasse, c’è anche il supporto HDR, una curvatura immersiva 1800R e FreeSync 2 per calciare lo strappo dello schermo e balbettare sul marciapiede. Questo è un monitor che spunta così tante scatole che non siamo del tutto sicuri di quale categoria inserirla, ma considerando le sue dimensioni e statura impressionanti, il miglior 32 pollici sembra un’ottima soluzione.

Questo monitor è fantastico per il gioco e il lavoro, con un eccellente supporto del colore e scoppi di neri e bianchi grazie al supporto HDR. Puoi persino alimentarlo su un singolo cavo USB-C se vuoi mantenere in ordine la tua scrivania.

Considerando il prezzo, anche il telaio e lo stand sembrano abbastanza grandi. Cosa non ti piace di questo mostro economico?

Il miglior monitor curvo: Samsung CF791

migliori monitor ultra-wide
Bill Roberson / Tendenze digitali

Perché dovresti acquistarlo: è enorme, coinvolgente sia per il gioco che per il lavoro e la qualità delle immagini è fantastica.

Per chi: chi desidera una fantastica esperienza multi-monitor senza dividere le cornici.

Perché abbiamo scelto il Samsung CF791 :

Con una larghezza di 34 pollici, il Samsung CF791 non è il più grande ultrawide al mondo, ma è facilmente il nostro preferito. Con una qualità delle immagini fantastica, funzionalità di gioco professionale come una frequenza di aggiornamento elevata (100Hz) e il supporto AMD FreeSync, è fantastico sia che tu faccia esplodere i nemici sia che lavori solo su alcuni fogli di calcolo contemporaneamente. Con una risoluzione di 3.440 x 1.440 non è abbastanza 4K, ma è più che abbastanza dettagliato per un aspetto e una sensazione meravigliosi e nitidi, indipendentemente da cosa lo stai usando.

Immediatamente fuori dalla scatola, i colori e il contrasto sono quasi perfetti. Colpisce anche un rapporto di contrasto di 940: 1 senza alcuna calibrazione e offre una precisione del colore quasi perfetta dopo la calibrazione; Il CF791 è stato pieno di sorprese durante la nostra recensione. Ha costantemente superato la concorrenza e le nostre aspettative. I giochi sono fantastici, i film sono fantastici e migliora persino la produttività quotidiana.

La tecnologia Quantum Dot di Samsung aiuta molto in tutti i casi, offrendo un fantastico rapporto di contrasto e profondità del colore che è difficile da battere su display ancora molto più costosi. Potresti riscontrare alcuni problemi nella ricerca di contenuti multimediali compatibili su piattaforme come Netflix o video Amazon, ma per quasi tutto il resto, questo ultrawide ruba lo spettacolo. È stato un capovolgimento nei nostri uffici da quando è arrivato.

È un po ‘caro, ma ottieni quello per cui paghi, che in questo caso è uno schermo infernale che sembra fantastico.

Il miglior monitor per il budget: Dell S2319HN

migliori monitor per computer dells2319hn

Perché dovresti comprare questo : è un ottimo schermo da 23 pollici che ha un bell’aspetto a 1080p, per un prezzo ancora più interessante.

Per chi è : chiunque abbia un budget limitato che non ha bisogno di più di 1080p.

Perché abbiamo scelto il Dell S2319HN:

La risoluzione 1080p non è il santo graal dell’utilizzo del PC come una volta, ma può comunque apparire bene sullo schermo giusto e il Dell S2319HN è un tale display. È incredibilmente conveniente, spesso si avvicina a semplici prezzi a doppia cifra nelle vendite, che per uno schermo da 23 pollici, anche nel 2019, è un vero affare. È una scelta completa affidabile per un ufficio domestico o un desktop da dormitorio. Se vuoi solo un monitor che funzioni bene, ma soprattutto non ti costerà un braccio e una gamba, non cercare oltre.

Ma il Dell S2319HN non è solo un buon monitor per il budget, è un buon monitor nel complesso. Oltre alla sua rispettabile risoluzione a queste dimensioni e prezzo, ha anche un ottimo rapporto di contrasto di 1.000: 1 – migliore di alcuni dei display molto più costosi in questo elenco. Il suo tempo di risposta di soli 5 ms significa che dovrebbe funzionare anche come display da gioco.

Anche per un monitor di questo tipo, ha cornici incredibilmente sottili e un supporto leggero che non occuperà troppo spazio sulla scrivania. Se stai cercando un buon monitor all-around, ma non vuoi fare il salto in 4K o investire in un ultrawide, questa è un’ottima scelta.

Se hai bisogno di un po ‘più di spazio sullo schermo, ci sono anche versioni da 24 e 27 pollici che non costano troppo.

Suggerimenti per la ricerca e l’acquisto

Quale monitor di marca è il migliore?

Nessun marchio di monitor produce tutti i migliori monitor al mondo – ecco perché questo elenco è popolato da numerosi produttori diversi. Detto questo, ce ne sono alcuni su cui puoi contare più della maggior parte per produrre fantastici schermi. Dell è uno dei nostri preferiti da lungo tempo con anni di fantastici display al suo attivo. Tende anche a soddisfare la folla professionale tanto quanto i giocatori, quindi sai che ci sarà qualcosa che ti piace nella sua gamma.

Altre marche degne di nota sono Asus, che tende a produrre alcuni dei migliori schermi da gioco al mondo; Samsung, che offre alcuni dei migliori schermi ultrawide e monitor di grandi dimensioni che abbiamo mai visto, e LG, che ha un buon catalogo a tutto tondo di display.

Di che dimensioni è il monitor per computer?

Questo dipende molto dalla risoluzione che stai prendendo di mira e da quanto spazio sulla scrivania hai. Mentre più grandi tendono ad avere un aspetto migliore, offrendoti più spazio sullo schermo per il lavoro e immagini più grandi per giochi e film, possono allungare le risoluzioni entry-level come 1080p ai limiti della loro chiarezza. I grandi schermi richiedono anche più spazio sulla tua scrivania, quindi ti consigliamo di acquistare un enorme ultrawide come il Samsung CHG90 se stai lavorando o giocando su una piccola scrivania a rotelle.

Come regola empirica, 1080p sembra ottimo fino a circa 24 pollici, mentre 1440p sembra buono fino a e oltre 30 pollici. Non raccomanderemmo uno schermo 4K più piccolo di 27 pollici poiché non vedrai il vero vantaggio di quei pixel extra in quello che è uno spazio relativamente piccolo da quella risoluzione.

I monitor 4K sono buoni per i giochi?

Possono essere. 4K offre l’apice dei dettagli di gioco e nei giochi d’atmosfera può darti un livello di immersione completamente nuovo, specialmente su schermi più grandi che possono visualizzare completamente quella massa di quei pixel in tutta la loro gloria. Detto questo, riteniamo che i monitor ad alta frequenza di aggiornamento possano offrire un’esperienza migliore e, a meno che tu non abbia le tasche profonde per schizzare su una potente scheda grafica o due , non otterrai tali frame rate a 4K. Un display da 14 pollici e 1440p come l’ Asus PG279Q è ancora il punto debole .

Inoltre, tieni presente che le prestazioni del monitor sono ora spesso collegate a tecnologie di gestione framerate come FreeSync e G-Sync , quindi fai attenzione a queste tecnologie e schede grafiche compatibili quando prendi decisioni sul monitor di gioco.

Quale è meglio: LCD o LED?

La risposta breve è che sono entrambi uguali. La risposta più lunga è che questo è un fallimento del marketing aziendale nel trasmettere correttamente quali sono i suoi prodotti. Oggi la maggior parte dei monitor che utilizzano la tecnologia LCD sono retroilluminati con LED, quindi in genere se si acquista un monitor è sia un display LCD che LED. Per ulteriori spiegazioni sulle tecnologie LCD e LED, abbiamo un’intera guida dedicata ad essa .

Detto questo, ci sono dei display OLED da considerare, sebbene questi pannelli non abbiano ancora avuto un impatto sul mercato dei desktop. Gli schermi OLED combinano colore e luce in un unico pannello, famoso per i suoi colori vivaci e il rapporto di contrasto. Mentre quella tecnologia ha fatto ondeggiare nei televisori da alcuni anni, stanno appena iniziando a fare un passo provvisorio nel mondo dei monitor desktop, come il massiccio display OLED da 55 pollici Alienware che abbiamo messo le mani al CES 2019 .