La maschera facciale high-tech di Razer filtra l’aria e amplifica la tua voce, in stile Bane

Razer non è estraneo alla creazione di prodotti insoliti, che si tratti del tostapane Project Breadmaker o della bevanda energetica Respawn.

Ma l’azienda immagina il Progetto Hazel in modo completamente diverso: questa maschera intelligente è un serio tentativo di fare qualcosa di positivo nel mondo. Razer ha annunciato il progetto al CES 2021 , insieme a una serie di aggiornamenti e versioni di prodotti più convenzionali.

Ma se un’azienda come Razer realizzerà una maschera, potrebbe anche fare affidamento sui suoi punti di forza, giusto? Razer chiama Project Hazel la “maschera più intelligente del mondo”, riferendosi ad alcune delle sue caratteristiche intelligenti uniche. Prima di tutto, ha una tecnologia chiamata Razer Voiceamp, che ascolta la tua voce e poi la riproduce in modo intelligente attraverso i due altoparlanti.

Naturalmente, ho chiesto se la modulazione della voce sarebbe eventualmente un’opzione, ma l’intento è quello di aiutare ad abbattere le barriere sociali create dall’uso della maschera. In quella nota, anche la parte anteriore è completamente trasparente, per una visione completa della bocca e del naso.

Normalmente, le maschere di plastica non creano una tenuta completa in alto, il che può essere problematico per chi indossa gli occhiali. Ma la maschera di Razer include un’impugnatura in silicone lungo la parte superiore che crea una “chiusura ermetica discreta”. Parlando del sigillo, Razer afferma che Project Hazel si qualifica come un respiratore chirurgico N95 che include sia la ventilazione attiva che una funzione di auto-sterilizzazione.

La maschera per il viso viene fornita con una custodia elegante, che la carica e la mantiene pulita grazie alla sterilizzazione UV all’interno.

Ma un prodotto Razer non sarebbe completo senza Chroma RGB, giusto? Project Hazel include anelli di luci RGB che possono essere personalizzati tramite un’app mobile.

Razer vede il Progetto Hazel come un’evoluzione di ciò che ha già fatto nello spazio della sanità pubblica, avendo donato 1 milione di maschere in tutto il mondo e persino realizzando maschere per il viso nei suoi impianti di produzione.

Nessuna parola su prezzi o disponibilità è stata annunciata. A partire da ora, Project Hazel è proprio questo: un concetto. Sebbene non sia ancora un prodotto vendibile, Razer afferma che mostrerà le maschere per il viso avanzate durante la sua vetrina live CES 2021 , con sede nel suo negozio di Las Vegas. Razer presenterà una serie di nuovi prodotti all’evento live, tutti annunciati al CES 2021.

Fnsky - Mascherina coprivi-so Bluetooth LED programmabile personalizzata ricaricabile USB per Halloween
  • Realizzata con dispositivi elettronici e materiali di alta qualità
  • Leggera, comoda, modifica il contenuto in qualsiasi momento e ovunque, l'effetto è accattivante.
  • Pubblicità, spettacoli teatrali, illuminazione da viaggio e molto altro ancora.
  • Il prodotto utilizza un cavo USB per telefono cellulare per caricare, è alimentato a batteria, quindi molto comodo da usare.
  • Adatto per protezione UV, sport notturni, feste, balli, spettacoli di luci.