Le fotocamere sotto lo schermo rilasciate da OPPO, ZTE e altri importanti produttori possono finalmente funzionare?

Se la telecamera dell’ascensore dell’anno scorso è ancora viva, si può dire che quest’anno sia quasi estinta.

vivo NEX 3S

Un anno fa, il Redmi K30 Pro, che aderisce allo schermo intero, è stato sostituito con un foro di scavo centrale in linea con il mercato, e la serie vivo NEX, che ha aperto il primo della struttura di sollevamento, non è stata in grado di per inaugurare l’aggiornamento.

Tuttavia, l’entusiasmo dei produttori di telefoni cellulari per inseguire gli schermi al 100% non è stato freddo: per l’ultimo 1% degli schermi, i produttori stanno spendendo il 200% dei loro sforzi per eliminarli.

Successive innovazioni tecnologiche

Due anni fa, la tecnologia della fotocamera sotto lo schermo era già apparsa in mostre elettroniche come il CES.

All’epoca, sembrava che lo schermo intero “perfetto” ottenuto nascondendo la fotocamera anteriore sotto lo schermo non fosse perfetto e si poteva vedere una cornice simile a uno schermo nell’area della fotocamera dal lato della testa.

Mettere la telecamera sotto lo schermo deve risolvere due problemi: il primo è rendere la telecamera “invisibile”.

Sembra non difficile da risolvere, fintanto che metti un display sulla fotocamera, puoi nascondere la fotocamera come il mantello dell’invisibilità di Harry Potter.

Il secondo problema è lasciare che questo “mantello dell’invisibilità” trasmetta la luce. Dopotutto, la fotocamera è usata per scattare foto. Deve essere catturata e catturata magnificamente. Questo ha requisiti elevati per la quantità di luce che entra la fotocamera.

Il nucleo tecnico della fotocamera sotto lo schermo è in realtà quello di creare un “mantello dell’invisibilità” che trasmetta la luce per la fotocamera anteriore, requisito contraddittorio per uno schermo con una complicata disposizione dei circuiti.

L’Axon 20, lanciato da ZTE lo scorso anno, è stato il primo telefono cellulare a utilizzare la tecnologia della fotocamera sotto lo schermo: è stato sorprendente a prima vista, ma ci sono ancora molte imperfezioni nell’esperienza reale.

Alcune agenzie di valutazione hanno scoperto che le prestazioni del colore e del bilanciamento del bianco della fotocamera frontale Axon 20 non sono ideali. Quando si utilizza un’app di terze parti per scattare selfie, le foto potrebbero anche presentare seri problemi di appannamento e dominante di colore a causa della luce sul schermo.

Per rendere la fotocamera “chiara” e “invisibile” all’occhio umano allo stesso tempo, i produttori devono ottimizzare i materiali di visualizzazione e gli algoritmi della fotocamera.Nell’ultimo mese, sia ZTE che OPPO hanno consegnato la propria “Operazione”.

Rispetto all’Axon 20, la fotocamera sotto lo schermo dell’Axon 30 ha un aspetto molto più naturale e non c’è quasi nessun brutto “schema dello schermo” tra l’area della fotocamera e lo schermo.

Questo perché la densità di pixel dell’area della fotocamera Axon 30 è raddoppiata da 200PPI a 400PPI.

▲ L’immagine della disposizione dello schermo dell’area della telecamera sotto lo schermo Axon proviene da: Stazione B UP [email protected]钟文泽

A giudicare dalle microfotografie, anche la disposizione dei pixel è più vicina allo schermo OLED del telefono cellulare e viene aggiunto anche uno speciale chip di visualizzazione per garantire che la luminosità e la cromaticità complessive siano coerenti.

L’aumento della densità dei pixel pone una sfida maggiore alla trasmissione della luce dello schermo.

ZTE ha affermato che la nuova generazione di tecnologia per telecamere sotto lo schermo ha selezionato OLED speciali, materiali catodici più trasparenti e array ad alta trasmittanza, oltre a ridisegnare il circuito dello schermo per rendere il circuito più conciso e garantire che la telecamera abbia un ingresso di luce sufficiente .

A differenza di ZTE, OPPO ha scelto un altro modo per risolvere il problema della scarsa immagine della fotocamera sotto lo schermo.

▲ Immagine da: IT House

OPPO ha anche raggiunto una densità di pixel del display di 400PPI nell’area sotto lo schermo regolando il volume dei pixel del display e l’area della fotocamera e lo schermo sono quasi integrati nell’aspetto.

Personalizzando lo schermo dedicato, OPPO può controllare con precisione la differenza di cromaticità a schermo intero e la differenza di luminosità entro il 2%, conservare meglio i dettagli della trama e le informazioni sul colore e risolvere il problema della visualizzazione coerente dei due schermi.

▲ Immagine da: IT House

Nell’imaging, OPPO intende utilizzare algoritmi per compensare le carenze dell’input di scarsa illuminazione, utilizzare l’apprendimento dell’intelligenza artificiale per controllare i problemi di diffrazione della sorgente luminosa e utilizzare HDR, AWB e altri algoritmi per migliorare la qualità dell’immagine.

Naturalmente, è ancora troppo presto per le due soluzioni per fotocamere sotto lo schermo attualmente annunciate per raggiungere o superare il livello di imaging delle normali fotocamere anteriori.

▲ Prove di autoritratto della fotocamera sotto lo schermo OPPO, la riproduzione dei colori dei vestiti e delle punte dei capelli non è naturale

Sebbene vengano utilizzati molti metodi di trasmissione della luce, l’attuale trasmissione della luce della fotocamera sotto lo schermo è solo del 15%, che è molto peggiore della trasmissione della luce del 90% della normale fotocamera.Dipende molto dall’algoritmo successivo per rendere up per la mancanza di ingresso luce. .

▲ L’immagine della disposizione dello schermo dell’area della fotocamera sotto lo schermo OPPO proviene da: utente Weibo @冯伟文

OPPO ha affermato che la nuova tecnologia della fotocamera sotto lo schermo ha ancora molto margine di miglioramento e il suo obiettivo è aumentare la trasmissione della luce a oltre il 40% e migliorare l’effetto di ripresa frontale.

Tuttavia, a giudicare dall’effetto dimostrativo quasi invisibile, siamo davvero un grande passo avanti verso una telecamera invisibile.Ora abbiamo raggiunto uno dei requisiti di “invisibile” e “capace di scattare”.

L’”ansia da fotocamera” dei produttori di telefoni cellulari

Il rapporto più grande è il trend di sviluppo più evidente degli smartphone negli ultimi anni.

I telefoni cellulari a grande schermo rappresentati dalla serie Samsung Note hanno alzato la soglia di tolleranza del consumatore per le dimensioni del telefono cellulare.Dopo aver raggiunto il limite di dimensioni per la tenuta con una sola mano, i produttori di telefoni cellulari hanno iniziato a competere per lo schermo a corpo rapporto.

L’esplorazione di Nubia Z9 del frame 0, Sharp AQUOS Crystal e Xiaomi MIX ha spinto al limite la fronte dei telefoni cellulari e i tentativi dello schermo curvo del Samsung Galaxy S6 Edge sono tutti sforzi compiuti dai produttori per ottenere il primo posto in questo schermo a corpo guerra. .

E quando i telefoni cellulari sono entrati nell’era degli schermi interi, l’umile fotocamera frontale è diventata un nuovo “luogo di contesa”.

L’uso di una curva della struttura di sollevamento per ottenere uno schermo intero e, dopo essere entrati nell’era degli schermi di scavo e perseguendo la dimensione di scavo “minima”, la determinazione dei produttori di telefoni cellulari a scollegare la fotocamera frontale non è inferiore all’eliminazione visiva di riconoscimento delle impronte digitali due anni fa.

Uno schermo integrato e impeccabile è senza dubbio bello e Apple, che insiste sul notch, sembra essere d’accordo con questo principio.

▲ In combinazione con la costante preferenza del Mac per l’hacking di Windows, è difficile credere che Apple non l’abbia fatto apposta

Nella dimostrazione dell’atterraggio di FaceTime su Android e altre piattaforme, Apple è stata sputata su un brutto telefono Android con uno schermo a goccia d’acqua come dimostrazione funzionale, e la sua frangia è stata “intelligentemente” integrata nello sfondo nero, che sembrava più integrato. , E più bello.

Questa continua ricerca della perfezione al 100% ha fatto cadere i produttori di telefoni cellulari nell’”ansia della fotocamera”. Lo schermo intero è considerato la chiave per innescare una nuova ondata di sostituzione del telefono e la fotocamera sotto lo schermo è diventata il leader in questa ondata di sostituzione L’ultima chiave per la marea.

Tuttavia, dal punto di vista delle prestazioni di mercato, i modelli con big bang come la serie iPhone 12 e la serie vivo S sono ancora i modelli più venduti sul mercato e la retorica sulle varie fotocamere frontali di forma speciale sembra rimanere solo su Internet .

Nell’enorme mercato della telefonia mobile, ci sono troppi fattori che influenzano le persone ad acquistare un telefono cellulare.

“Un telefono cellulare a schermo intero è un telefono cellulare migliore.” Al momento, sembra che sia solo il risultato di un pio desiderio dei produttori di telefoni cellulari.

Lo schermo intero non è necessariamente il futuro dei telefoni cellulari, ma può essere il futuro del display

La fotocamera sotto lo schermo è entrata nella fase utilizzabile, il che è qualcosa da festeggiare, ma ora questo non è un motivo per cui gli utenti scelgono un telefono cellulare veramente a schermo intero.

Luce strutturata 3D ed effetti di ripresa della fotocamera frontale più belli. Per molti utenti, queste funzioni sono più importanti di uno schermo intero al 100%. Per stupire più utenti con uno schermo intero, deve anche essere basato sulla “bellezza impeccabile”. scoperte più funzionali.

Questo significa che i produttori si sbagliano nella loro ricerca estrema di display a schermo intero?

In effetti, la concorrenza interna dei produttori di telefoni cellulari può essere una buona cosa.

Rispetto a laptop e TV, la concorrenza nel mercato degli smartphone è senza dubbio la più agguerrita e, allo stesso tempo, anche la più veloce per educare utenti e produttori.

La ricerca di schermi interi da parte dei telefoni cellulari ha portato gli utenti a prestare attenzione alla bellezza delle cornici strette, e questa preoccupazione si è diffusa anche ai computer notebook e molti produttori di notebook hanno anche ridotto le cornici.

Il design della telecamera di sollevamento abbandonato dai telefoni cellulari sta ora comparendo su sempre più smart TV e le videochiamate su grande schermo sono diventate una caratteristica standard delle smart TV.

Oltre al design, funzioni come lo schermo ad alta gamma di colori, l’interfaccia di tipo C e la ricarica rapida PD sono note a più utenti tramite telefoni cellulari e i produttori di notebook sono diventati più attivi nel seguire queste funzioni.

I produttori di telefoni cellulari con iterazioni tecnologiche ad alta velocità sono come pesci gatto, e anche i notebook, i televisori e altri mercati che reagiscono relativamente lentamente sono agitati.

La fotocamera sotto lo schermo non è attualmente una buona soluzione per le esigenze della fotocamera frontale del telefono cellulare, ma per i laptop utilizzati solo per le videochiamate, è una scelta adatta per sostituire la fotocamera tradizionale.

Al fine di ottenere uno schermo intero, i produttori di notebook hanno cercato di posizionare la fotocamera in vari angoli come il telaio inferiore e la tastiera, costringendo gli utenti a sopportare l’angolo di visione soffocante offerto dalle fotocamere per il mento e le narici mentre si godono il senza bordi.

All’inizio di quest’anno, Samsung ha annunciato un notebook con schermo OLED con una fotocamera sotto lo schermo.Dal punto di vista del concept video, la fotocamera invisibile utilizzata in questo notebook con una cornice ultrasottile crea un impatto visivo molto forte. una sorta di tecnologia Semplicità e bellezza.

Sull’imminente nuova generazione di Samsung Galaxy Fold, si vocifera che Samsung sarà dotata della tecnologia della fotocamera sotto lo schermo per risolvere il problema dei “talpi di bellezza” criticati dalla generazione precedente.

Vale la pena aspettarsi lo sviluppo della tecnologia della fotocamera sotto lo schermo, ma prima di ciò, dobbiamo ancora ospitare molti prodotti imperfetti.

Questi prodotti terminali possono svolgere un ruolo chiave nell’innovazione dell’intera filiera industriale.L’attenzione di produttori come ZTE, OPPO e Xiaomi per le telecamere sottoschermo sta anche forzando il progresso di fornitori della filiera come Visionox e BOE .

In un anno abbiamo aspettato una fotocamera quasi invisibile: la prossima iterazione della tecnologia sotto lo schermo sarà molto indietro?

 

Più in alto, più in alto.

#Benvenuto a seguire l’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (ID WeChat: ifanr), i contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Ai Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo