Lenti che non si appannano mai sono qui, è il giorno in cui non è più “bianco”?

Tutto può essere lucidato e indossare gli occhiali non fa eccezione.

In inverno, indossa gli occhiali per appannare.

In inverno, quando sono abituato alle maschere, i miei occhiali si appannano sempre a causa dell’espirazione attraverso il naso e la bocca.

Guardando i film in inverno quando sono abituato alle maschere, occhiali e occhiali 3D vengono posizionati insieme sul ponte del naso, gli occhiali sono sempre appannati per l’espirazione della bocca e del naso o per un doppio strato di nebbia.

▲ Immagine da: NTU

Nel prossimo futuro, la famiglia degli occhiali potrebbe essere in grado di liberarsi di questo dolore per sempre.

Le lenti antiappannanti permanenti sono qui

A nessuno piacciono gli occhiali appannanti. Le salviette detergenti e gli spray antiappannamento devono essere sempre disponibili, ma la maggior parte delle soluzioni antiappannamento tratta i sintomi ma non la causa principale, che è una ripetizione infinita.

Il 22 febbraio, la Nanyang Technological Technology di Singapore ha annunciato lo sviluppo di un nuovo processo in grado di rendere le lenti in policarbonato permanentemente prive di appannamento.

▲ Immagine da: NTU

In parole povere, i ricercatori hanno applicato una tecnica in due fasi all’obiettivo con un rivestimento durevole a doppio strato, uno dei quali è una pellicola di biossido di silicio e l’altra una pellicola di biossido di titanio.

▲ Immagine da: NTU

In primo luogo, la lente (o altra superficie di plastica) viene trattata con plasma di ossigeno, un metodo industriale comune per pulire le superfici per migliorare l’adesione della pellicola.

▲ Immagine da: NTU

In secondo luogo, utilizzando una tecnica di deposizione laser pulsata, il biossido di silicio e il biossido di titanio vengono evaporati in una camera a vuoto, salgono con esso e vengono quindi depositati come una pellicola sottile su un substrato di plastica che si trova sopra la camera fino al livello desiderato di lo spessore del film è raggiunto.

Rispetto a metodi industriali simili, questo metodo consente un migliore controllo dello spessore e della struttura dei film, risultando in film di qualità superiore. L’intero processo è “veloce e facile da implementare” e richiede circa un’ora, hanno affermato i ricercatori.

Allora, qual è l’effetto specifico dell’anti-appannamento?

L’appannamento dei vetri è causato dalla condensazione del vapore acqueo in gocce d’acqua.Se le gocce d’acqua vengono diffuse in una pellicola uniforme che non ostacola la visione, si può ottenere l’effetto antiappannamento. La prestazione antiappannamento del rivestimento è misurata da questa velocità di diffusione.

▲ L’animazione è composta da: NTU Video

Il principio del nuovo rivestimento è simile ad altri rivestimenti antiappannamento, ma il processo è molto veloce e richiede solo 93 millisecondi. Ricorda, i nostri lampeggi durano in media 100-150 millisecondi.

▲ Nessuna nebbia sull’acqua calda Foto da: NTU

Allo stesso tempo, il rivestimento mostra un’eccellente adesione e durata. Quando viene strofinato con un tampone di garza, il rivestimento resiste all’abrasione; quando il nastro di cellophan viene applicato al rivestimento e staccato, il rivestimento rimane incollato alla lente in policarbonato.

I ricercatori affermano che il rivestimento fa più che disappannamento ed essere durevole.

▲ Immagine da: newatlas

Uno è antiriflesso, con lenti rivestite che raggiungono fino all’89% di trasmissione della luce, che è circa il 5% migliore rispetto alla stessa lente senza rivestimento. Una maggiore trasmissione della luce visibile consente a più luce di passare attraverso l’obiettivo, migliorando intuitivamente la nitidezza.

▲ Immagine da: newatlas

Un altro è l’autopulizia. Il biossido di titanio ha proprietà fotocatalitiche e quando le lenti rivestite sono esposte alla luce solare (o ad altre fonti di luce UV), il biossido di titanio reagisce con residui organici come batteri e sporco, rimuovendoli.

Questa innovazione può essere utilizzata non solo per gli occhiali, ma anche per applicazioni industriali di vari componenti ottici, come le coperture delle telecamere di sicurezza. “Autopulizia” significa che il monitoraggio è meno oscurato dallo sporco superficiale e ha una visione più chiara.

Il team di ricerca ha richiesto un brevetto a Singapore per il loro rivestimento e sta cercando di stabilire una collaborazione industriale con piani per portare l’innovazione dal laboratorio al mercato. Ritengono che sia una “soluzione a lungo termine per ridurre i costi e gli sprechi” al problema dell’atomizzazione della plastica.

Maschere e occhiali persone, come possono prevenire efficacemente la nebbia?

Questa innovazione della Nanyang Technological University ha colpito il punto dolente di molti colleghi di Ai Faner. Essendo uno dei pochi fortunati senza occhiali, ho dovuto guardarli vomitare e poi annuire in silenzio con la mia simpatia.

“Appannamento mentre si indossa una maschera” è uno dei problemi più fastidiosi per le persone con gli occhiali Aifaner. Per risolvere il problema, inizia con maschere o occhiali.

Iniziando con una maschera, riduci lo spazio tra il ponte del naso e il bordo superiore della maschera. Sulla base di questo principio, la divisione per le contromisure disastri del dipartimento di polizia metropolitana giapponese ha condiviso due metodi su Twitter.

▲ Immagine da: [email protected]_bousai

Il primo è piegare il bordo superiore della maschera verso l’interno, in modo che il bordo superiore della maschera si adatti meglio al viso e riduca la fuoriuscita di vapore acqueo verso l’alto. Tuttavia, va notato che questo metodo ridurrà l’area protettiva della maschera e deve essere assicurato che la bocca e il naso possano essere completamente coperti, altrimenti non ha senso indossare una maschera.

Il secondo è mettere una striscia piatta di carta igienica o una speciale spugna antiappannamento all’interno della maschera, che è simile al primo principio. Ci sono anche naselli che riempiono lo spazio tra la maschera e il viso.

▲ Naselli Fonte immagine: zoff

Se inizi con gli occhiali, gli spray antiappannamento più comunemente usati o le salviettine umidificate antiappannamento usa e getta, il fattore nano antiappannamento può formare una pellicola protettiva sulla superficie dell’obiettivo per evitare che il vapore acqueo si condensi sulla superficie dello specchio, che generalmente funziona per poche ore o un giorno tutto il giorno.

▲ Panno per occhiali antiappannamento caricato con agente antiappannante ad alta efficienza Immagine da: smzdm

Esistono anche vari metodi “folk anti-appannamento”, come pulire i bicchieri con acqua tiepida e sapone, perché il tensioattivo dell’acqua saponata può ridurre la tensione superficiale della lente e impedire alle molecole d’acqua di condensarsi in gruppi. Il principio è in realtà il uguale a quello dello spray antiappannamento, le dosi sono simili. Sebbene efficace, non è consigliato per un uso a lungo termine, per non danneggiare la pellicola dell’obiettivo.

Il dentifricio può anche ridurre la tensione superficiale dell’acqua, applicare un po’ di dentifricio sulla superficie degli occhiali e quindi pulirlo con un panno per occhiali, purché un piccolo residuo possa produrre un effetto disappannante. Tuttavia, alcuni dentifrici possono contenere abrasivi che possono graffiare le lenti quando applicati.

Inoltre, prima di Nanyang Technological, esistevano già sul mercato alcune lenti antiappannamento, come la lente antiappannamento ultrasottile Optifog di Essilor ™ , è fissato con una pellicola superiore con funzione antiappannamento e deve essere utilizzato insieme al panno pulisci specchi antiappannamento con una struttura molecolare unica.

Purtroppo è meno duro, resistente ai graffi, all’elettricità statica e alla polvere e le lenti devono essere pulite ogni giorno con un panno antiappannamento per lenti , con acqua ogni due settimane, ogni tre mesi o dopo 450 utilizzi Sostituire una volta il panno per lenti antiappannamento .

Pertanto, non esiste un metodo di disappannamento “una volta per tutte”, solo un efficace anti-appannamento anziché un anti-appannamento assoluto, e non c’è da meravigliarsi se i miei colleghi sono ansiosi di indossare lenti anti-appannamento. La nebbia dell’obiettivo ti dà fastidio? Puoi anche condividere i tuoi segreti di disappannamento.

▲ Immagine del titolo da: Shutterstock

 

Li Ruoqiushuang, per esorcizzare il male. Email di lavoro: [email protected]
casella di posta 8

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo