L’iPhone 14: tutto ciò che sappiamo finora

Apple ha rilasciato la serie iPhone 13 al suo evento in streaming in California il 14 settembre 2021. Mentre la gamma di iPhone 2021 di Apple è ancora piuttosto nuova, le voci sul prossimo iPhone 14 si stanno già riscaldando.

Come i suoi predecessori, la prossima versione dovrebbe portare sul tavolo diverse nuove interessanti funzionalità. Ecco tutto ciò che sappiamo finora sull’iPhone 14.

La linea di iPhone 14 e la data di rilascio

Anche se i diversi modelli di iPhone 13 di Apple sono freschi sul mercato, sono circolate voci a causa di enormi cambiamenti previsti.

Apple svelerà presumibilmente quattro nuovi dispositivi. I quattro includono due modelli da 6,1 pollici e due da 6,7 ​​pollici.

Per quanto riguarda l’annuncio ufficiale, Apple rilascia normalmente i suoi nuovi iPhone intorno a settembre. Quindi, possiamo aspettarci un lancio a settembre 2022.

iPhone 14 Design

Anche se la serie iPhone 13 non presentava importanti modifiche al design, ciò potrebbe cambiare con l’iPhone 14. Tuttavia, il design a bordi piatti, presente per la prima volta nell’iPhone 12, potrebbe rimanere in circolazione per un altro anno.

Secondo un rapporto del marzo 2021 del noto analista Ming-Chi Kuo tramite MacRumors , Apple abbandonerà il notch su alcuni dei suoi iPhone nel 2022. Ma se le cose cambiano in meglio, l’intera formazione potrebbe adottare il design.

La tacca del display, introdotta nel 2017, è in circolazione da un po’ di tempo e ospita l’hardware Face ID e la fotocamera frontale. Abbandonando la tacca, secondo quanto riferito Apple posizionerà l’attrezzatura Face ID sotto il display.

D’altra parte, Apple sposterà la fotocamera frontale su un foro centrato nella parte superiore del pannello, simile a quello che abbiamo visto su molti dispositivi Android.

Apple potrebbe anche rimuovere la protuberanza della fotocamera posteriore e renderla a filo con il vetro posteriore. Ciò significherebbe che il tuo iPhone non oscillerà quando viene messo su una superficie piana.

I rendering hanno anche puntato sulla probabilità di Apple tra cui un più forte più robusto: una prima assoluta per iPhone. Tuttavia, non sarà la prima volta che Apple utilizza uno chassis in titanio su un prodotto di consumo. Il telaio in titanio è disponibile anche sulla variante più costosa dell’Apple Watch Series 7.

L’azienda potrebbe introdurre bilancieri del volume rotondi (come quelli su iPhone 4 e 5), oltre a griglie per altoparlanti e microfono ridisegnate.

Fotocamera iPhone 14

Non sappiamo molto sulla configurazione della fotocamera dell’iPhone 14 al momento in cui scriviamo. Tuttavia, se la storia è qualcosa da seguire, aspettati una sfilza di nuove funzionalità. La serie iPhone 13 ha aggiunto una manciata e la serie iPhone 14 probabilmente non sarà diversa.

Alcuni dei presunti aggiornamenti nel reparto fotocamere includono un obiettivo da 48 megapixel sui modelli pro, un grande salto rispetto ai soliti 12 MP. I modelli pro potrebbero anche avere capacità di registrazione 8K, un miglioramento rispetto all’attuale limite 4K sulla serie iPhone 13.

Chip e modem per iPhone 14

Ogni nuova generazione di iPhone presenta un aggiornamento del chip. L’iPhone 13 è stato lanciato con l’A15 Bionic e l’iPhone 14 dovrebbe funzionare con l’A16 Bionic.

L’A16 Bionic potrebbe essere abbinato al modem Snapdragon X65 di Qualcomm, consentendo all’iPhone 14 di supportare la connettività satellitare.

Se incluso, gli utenti iPhone invieranno brevi messaggi e segnaleranno problemi quando la connettività cellulare non è disponibile. La connettività satellitare su iPhone dovrebbe debuttare al più presto nel 2022.

Relazionato: Nuovi modi in cui il tuo prossimo iPhone potrebbe aiutarti in caso di emergenza

L’iPhone 14 sta arrivando

L’iPhone 13 è stato un aggiornamento minore rispetto al suo predecessore. Ma andando avanti, l’iPhone 14 potrebbe presentare alcuni dei cambiamenti più drastici nella storia del dispositivo.

Naturalmente, il lancio è ancora lontano, quindi ciò che attualmente sappiamo è limitato. Senza dubbio ne usciranno altri nei prossimi mesi, quindi fino ad allora, divertiamoci e abituiamoci all’iPhone 13!