Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

tm - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

Francamente, non voglio essere l’amministratore delegato di nessuna azienda.

Il mese scorso, quando Musk ha testimoniato in tribunale sullo “stipendio alle stelle”, non solo ha chiarito che non voleva essere il CEO di Tesla, ma ha anche affermato che l’attuale CEO di Twitter è solo una misura provvisoria. “Voglio passare meno tempo su Twitter e trovare qualcun altro che gestisca Twitter a lungo termine”.

Anche Antonio Gracias, ex membro del consiglio di amministrazione di Tesla, ha testimoniato di aver discusso con Musk sulla ricerca di un CEO responsabile delle vendite, della finanza e delle risorse umane in modo che Musk potesse concentrarsi sui prodotti, ma non hanno mai trovato il candidato giusto.

Ma ora, Musk sembra aver trovato il suo “quel ta”.

tom1 - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

Di Zhu Xiaotong, Tesla Cina

Il 7 dicembre, Pinwan ha annunciato che Musk aveva deciso di nominare Tom Zhu come CEO globale di Tesla.

Forse molti dei miei amici non hanno mai sentito parlare di questo nome Zhu Xiaotong è una persona di basso profilo che ha solo una manciata di apparizioni pubbliche nei media e non ha quasi mai accettato interviste con i media stranieri.

Attualmente ricopre il ruolo di vicepresidente globale di Tesla e presidente della Grande Cina , responsabile delle attività di Tesla nella Cina continentale, Hong Kong, Taiwan e altre regioni dell’Asia-Pacifico.

tom2 - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

▲Zhu Xiaotong, foto da: Xinhua News Agency

Zhu Xiaotong si è laureato alla Auckland University of Technology in Nuova Zelanda e ha conseguito una laurea in informatica nel 2004. Quattro anni dopo, è entrato alla Duke University Business School negli Stati Uniti per studiare per un MBA.

Prima di entrare in Tesla, Zhu Xiaotong ha partecipato alla fondazione di Kaibo International, responsabile delle operazioni quotidiane, dello sviluppo del mercato e della gestione dei progetti. Nel 2013 ha fondato una società di consulenza ingegneristica gestionale, impegnata in attività di consulenza internazionale per la gestione di progetti di ingegneria, aiutando le imprese cinesi a esplorare i mercati esteri.

Si può vedere che Zhu Xiaotong non ha esperienza lavorativa nel campo delle automobili, dei computer o dell’intelligenza artificiale.

Nell’aprile 2014, Zhu Xiaotong è entrato a far parte di Tesla China come direttore del progetto della super stazione di ricarica, responsabile della costruzione della super stazione di ricarica. Quel mese, la prima super stazione di ricarica di Tesla nella Cina continentale è stata completata a Shanghai.

Ciò che sorprende ancora di più è che dopo soli 7 mesi Tesla ha installato 25 super stazioni di ricarica in Cina, diventando il paese con il maggior numero di super stazioni di ricarica al di fuori degli Stati Uniti.

Nel dicembre dello stesso anno, perché le vendite erano molto al di sotto delle aspettative, si dimise Veronica Wu, ex global vice president di Tesla e presidente della Greater China, Baton, responsabile delle vendite di Tesla in Cina. Tuttavia, a quel tempo, la sua posizione era ancora “Direttore Generale di Tesla China”.

tom3 - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

▲La prima Model 3 domestica esce dalla linea di produzione, immagine da: Bloomberg

Nell’ottobre 2019, la Shanghai Gigafactory di Tesla è entrata ufficialmente in produzione e il 30 dicembre 2019 è stata ufficialmente consegnata la prima Model 3 domestica.

Dall’apertura del terreno alla consegna di successo, lo stabilimento di Shanghai ha impiegato meno di un anno, per essere più precisi, 357 giorni. A differenza della fabbrica di Berlino, ci sono voluti due anni e mezzo.

Alla prima cerimonia di consegna della Tesla Model 3 domestica, Musk era così eccitato che si è spogliato e ha ballato, esprimendo la sua gratitudine al governo cinese sul palco.

Senza il supporto della Cina (governo), Tesla non sarebbe dov’è oggi.

Oltre al governo cinese, Musk dovrebbe ringraziare anche una persona, ovvero Zhu Xiaotong, che all’epoca era già global vice president di Tesla e presidente della Greater China.

tom4 - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

▲ La cerimonia di consegna del primo lotto di 15 Model 3 domestici, con Zhu Xiaotong a sinistra

Durante il suo mandato come presidente della Cina, Zhu Xiaotong ha anche guidato una serie di problemi di localizzazione dei prodotti Tesla, tra cui l’esperienza dell’apertura della Cina, la diffusione di nuove auto e ha anche ottenuto risultati fruttuosi in termini di performance di vendita.

Il 15 agosto di quest’anno, Musk ha rivelato su Twitter che Tesla ha prodotto più di 3 milioni di automobili, di cui 1/3 provenivano dalla Shanghai Gigafactory .

D’altra parte, il rapporto finanziario di Tesla per il terzo trimestre del 2022 mostra che le entrate trimestrali di Tesla nel mercato cinese hanno raggiunto i 5,131 miliardi di dollari USA (circa 37,492 miliardi di yuan); le entrate totali dei primi tre trimestri sono state di 13,568 miliardi di dollari USA. miliardi (circa 99,141 miliardi di yuan), un aumento anno su anno del 50,5%.

Sotto la guida di Zhu Xiaotong, la Cina è ora diventata il secondo mercato più grande di Tesla al mondo , rappresentando il 23,9% delle entrate totali dell’azienda, secondo solo agli Stati Uniti.

Dalla gestione completa della regione della Grande Cina al responsabile della regione Asia-Pacifico, sembra che se Zhu Xiaotong può rilevare l’attività globale di produzione, consegna e vendita di Tesla, sembra che tutto vada liscio.

Un CEO che non è un CEO

Musk ha anche detto questo in tribunale il mese scorso:

Il mio ruolo è più quello di un ingegnere che sviluppa tecnologia, il mio obiettivo è sviluppare una tecnologia rivoluzionaria e assicurarmi di avere un incredibile team di ingegneri che possa realizzarlo.

Crede che dal lavoro che ha svolto in azienda, CEO potrebbe non essere una descrizione appropriata: “In effetti, il mio ruolo è più simile a quello di un ingegnere che sviluppa tecnologia”.

Sebbene la posizione sia anche “CEO globale”, il futuro ambito di responsabilità di Zhu Xiaotong potrebbe essere limitato al settore automobilistico, esclusi i progetti di guida autonoma e robotica.

Quindi, è probabile che l’idea di Musk sia:

Mi concentrerò sulla tecnologia e posso essere certo che l’azienda la lascerà a te.

tom5 - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

▲ Immagine da: Getty Images

Tuttavia, prima di assumere la guida di Tesla China, Zhu Xiaotong non aveva alcuna esperienza dirigenziale, perché Musk lo ha scelto?

Secondo i rapporti della CNBC, di fronte a un enorme panorama imprenditoriale, Musk ha un “think tank” di oltre 20 persone che lo consiglia solo sugli affari di Tesla.

CNBC ha dichiarato che questo elenco cambierà con il cambiamento della strategia e dell’organizzazione di Tesla. Attualmente ci sono 27 persone in questo team, la maggior parte delle quali proviene dai due uffici principali di Tesla a Fremont e Austin, e ci sono solo 3 dirigenti al di fuori degli Stati Uniti:

  • Lothar Thommes, vicepresidente globale e amministratore delegato con sede in Germania
  • Joe Ward, vicepresidente globale responsabile delle attività di Tesla in Europa, Medio Oriente e Africa

L’ultimo è naturalmente il presidente di Tesla Greater China, Zhu Xiaotong.

tom6 - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

La capacità di Zhu Xiaotong di diventare il primo dirigente della Grande Cina di Tesla che riporta direttamente a Musk è legata al crescente peso del mercato cinese da un lato, ed è anche inseparabile dagli “sforzi personali” di Zhu Xiaotong.

Pinwan ha menzionato nell’articolo “Tesla China’s Chaos Revealing the Third Season” che poco dopo essere entrato in carica, Zhu Xiaotong ha detto ai media di volare negli Stati Uniti quasi ogni due settimane per riferire a Musk, perché pensa che la cosa più importante sia la comunicazione . Una comunicazione così frequente si è gradualmente evoluta in una connessione di una linea tra Zhu Xiaotong e Musk.

Un dipendente Tesla cinese-americano che ha avuto un incontro con Zhu Xiaotong e Musk una volta ha rivelato: “È sempre una buona notizia ma non una cattiva notizia, e il rapporto di Zhu Xiaotong è molto buono”.

(Un mese dopo la pubblicazione dell’articolo, Pinwan è stato citato in giudizio da Tesla, e il caso è stato ora giudicato in prima istanza, e Tesla ha vinto il caso, ma Pinwan ha fatto appello, dicendo che l’articolo non conteneva alcun insabbiamento, falsificazione , o invenzioni—— Nota di Dong Chehui)

Inoltre, l’opportunità di Zhu Xiaotong di avere tale opportunità è legata alla struttura dell’attuale team esecutivo di Tesla.

Nell’elenco dei 27 dirigenti, la maggior parte di loro è responsabile della ricerca e sviluppo di sistemi software e hardware, produzione di veicoli, gestione della catena di approvvigionamento, risorse umane, ecc. Zhu Xiaotong è l’unica persona che può essere responsabile delle vendite e ha ottenuto risultati eccezionali risultati.

In una fabbrica di successo c’è sempre un capo che dorme

Un ex dipendente di Tesla ha detto al consiglio di amministrazione: “Tom Zhu è una persona più accomodante, e a volte fa il re con tutti in ufficio”, ma improvvisamente l’argomento è cambiato——

In effetti, è abbastanza severo, cioè… Ha contribuito molto a rendere Tesla China così.

Il cosiddetto “così” non è naturalmente un bell’aspetto.

Pinwan ha citato una fonte anonima nel rapporto, affermando che Zhu Xiaotong è molto vicino a Musk in alcune caratteristiche chiave: quasi 24 ore di concentrazione sul lavoro, risposta alle informazioni di lavoro alle 3-4 del mattino, quasi nessuna vita personale, per subordinati I requisiti sono severi, persino duri.

Lavorare in Tesla è “davvero faticoso, molto faticoso e faticoso”, ha detto il suddetto dipendente a Dong Chehui.

tom7 - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

▲ Foto da: Liberation Daily

Nel marzo di quest’anno, Jiefang Daily ha visitato il posto di lavoro di Zhu Xiaotong nella fabbrica di Shanghai, una “piccola scrivania” situata nell’area uffici al secondo piano della fabbrica, all’angolo della scrivania c’era la colazione che ha portato in ufficio.

Cosa succede quando un capo severo siede con i dipendenti sotto di lui?

Pinwan una volta ha citato la maggior parte dei dipendenti vicini a Zhu Xiaotong dicendo che lavorare nella stessa area con Zhu Xiaotong li faceva sentire estremamente a disagio, perché non importa quanto tardi abbiano fatto gli straordinari il giorno prima, c’è un’alta probabilità che Zhu Xiaotong mostri la mattina dopo, puntuale nell’area ufficio, presterà particolare attenzione alle postazioni di lavoro libere, quindi scatterà foto e chiederà al dipendente del gruppo di lavoro perché non è venuto a lavorare.

Alla fine di marzo è scoppiata l’epidemia a Shanghai: per facilitare il lavoro, Zhu Xiaotong ha vissuto direttamente all’interno della fabbrica di Shanghai, anche se la fabbrica di Shanghai aveva interrotto la produzione in quel momento. Il giornalista di Teslarati Simon Alvarez lo ha definito “uno dei dipendenti di Tesla che lavorano più duramente in Cina”.

È interessante notare che Musk è anche felice di dormire in fabbrica.

tom8 - Musk potrebbe cedere il posto di CEO di Tesla ai cinesi

“Ho vissuto nella fabbrica di Fremont e in quella del Nevada per tre anni”, ha detto Musk. Ovviamente non c’è più e il quartier generale di Twitter a San Francisco è diventato la sua nuova casa.

Di recente, ha persino convertito alcuni uffici della sede di Twitter in camere da letto per i dipendenti che lavorano di notte. La mossa ha attirato un’indagine del Department of Building Inspection di San Francisco, che ha affermato che i requisiti del codice per gli edifici commerciali non sono gli stessi di quelli per gli edifici residenziali.

Non c’è dubbio che Musk abbia bisogno di un CEO che spesso possa dormire nelle varie Gigafactory.

L’8 dicembre, Bloomberg ha riferito che Zhu Xiaotong era stato chiamato in Texas da Musk questa settimana per aiutare a gestire la fabbrica di Austin.

Spero che possa dormire bene la notte lì.

 

L’autore è un po’ impegnato, quindi scriverò un’introduzione più tardi.

#Benvenuti a prestare attenzione all’account pubblico WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (ID WeChat: ifanr), altri contenuti interessanti ti verranno presentati il ​​prima possibile.

Ai Faner | Link originale · Visualizza i commenti · Sina Weibo