Nvidia RTX DLSS: tutto ciò che devi sapere

nvidia geforce rtx 2080 vs ti

Oltre alle schede grafiche più veloci mai costruite per i consumatori, la generazione di GPU di Turing di Nvidia ha reso possibili alcune nuove interessanti funzionalità per i giocatori di tutto il mondo. Il ray tracing è il modo più semplice per avvolgere la testa, ma il supersampling di apprendimento profondo, o DLSS, è un po 'più nebuloso.

Anche se è più complicato da capire, DLSS ha il potenziale per essere la più grande caratteristica delle schede grafiche della serie 2000 di Nvidia, migliorando la grafica e aumentando le prestazioni nello stesso respiro. Per aiutarti a capire come funziona, ecco la nostra guida a tutto ciò che devi sapere sulla tecnologia RTX DLSS di Nvidia, in modo da poter decidere se è sufficiente un motivo per eseguire l'aggiornamento a una nuova RTX o persino alla Super GPU RTX .

Che cos'è il DLSS?

Il super campionamento di deep learning utilizza l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico per produrre un'immagine che assomiglia a un'immagine a risoluzione più elevata, senza sovraccarico di rendering. L'algoritmo di Nvidia apprende da decine di migliaia di sequenze di immagini renderizzate che sono state create utilizzando un supercomputer. Ciò allena l'algoritmo per essere in grado di produrre immagini altrettanto belle, ma senza richiedere che la scheda grafica funzioni duramente per farlo.

DLSS incorpora anche tecniche di abbellimento più tradizionali come l'antialiasing per creare un'immagine finale che sembra essere stata renderizzata con una risoluzione e un livello di dettaglio molto più elevati, senza sacrificare il frame rate.

Laddove originariamente lanciato con poca concorrenza, tuttavia, altre tecniche di affilatura sia di AMD che di Nvidia ora competono con DLSS per la condivisione mentale e l'utilizzo efficace nel 2020.

Cosa fa effettivamente il DLSS?

metro esodus ray tracing dlss fuori esplosione metro esodus ray tracing dlss on blow up

Il DLSS è il risultato finale di un processo esauriente di insegnamento dell'algoritmo AI di Nvidia per generare giochi più belli. Dopo aver eseguito il rendering del gioco a una risoluzione inferiore, DLSS ricava informazioni dalla sua base di conoscenza sull'allenamento delle immagini in super risoluzione, per generare un'immagine che sembra essere ancora in esecuzione a una risoluzione più elevata. L'idea è di far apparire i giochi renderizzati a 1440p come se fossero in esecuzione su 4K o 1080p per apparire come 1440p.

Tecniche di super risoluzione più tradizionali possono portare a artefatti e bug nell'immagine finale, ma DLSS è progettato per funzionare con quegli errori per generare un'immagine ancora più bella. È ancora in fase di ottimizzazione e Nvidia afferma che DLSS continuerà a migliorare nei mesi e negli anni a venire, ma nelle giuste circostanze, può offrire sostanziali aumenti delle prestazioni, senza influire sull'aspetto e la sensazione di un gioco.

Questo dipende molto dal gioco, tuttavia. I primi tentativi di sfruttare il DLSS in giochi come Final Fantasy XV , hanno portato solo ad aumenti della frequenza dei fotogrammi complessivi compresi tra 5 e 15 FPS, lasciando alcuni giocatori a preferire disattivare tutte le tecniche di antialiasing invece di un maggiore aumento della frequenza dei fotogrammi complessiva.

Risultati simili possono essere trovati in giochi come Metro Exodus. Supporta sia ray tracing e DLSS, ma nei nostri test abbiamo scoperto che entrambe le tecnologie richiedevano un certo sacrificio: framerate e dettagli, rispettivamente. Abilitarli entrambi allo stesso tempo ha lasciato dietro di sé un'immagine stranamente sfocata che in primo luogo toglieva i guadagni grafici ottenuti dal ray tracing. Alla fine, disattivando entrambi si ottiene una migliore esperienza di gioco complessiva.

Probabilmente il più grande vantaggio del DLSS finora è arrivato sotto forma di benchmark sintetici. Il test Port Royal di UL Benchmark ha visto un aumento fino al 50% per alcune schede RTX con DLSS abilitato, anche se molti fan hanno notato che la tecnica potrebbe portare a strani effetti di sfarfallio e un aspetto troppo nitido, durante la demo.

Come funziona il DLSS?

DLSS impone a un gioco di eseguire il rendering a una risoluzione più bassa (in genere 1440p) e quindi utilizza il suo algoritmo AI addestrato per inferire come sarebbe se fosse riprodotto in uno più alto (in genere 4K). Lo fa utilizzando alcuni effetti anti-aliasing (probabilmente il TAA di Nvidia) e un po 'di nitidezza automatizzata. Anche gli artefatti visivi che non sarebbero presenti a risoluzioni più elevate vengono risolti e persino utilizzati per inferire i dettagli che dovrebbero essere presenti in un'immagine.

Come spiega Eurogamer , l'algoritmo AI è addestrato a guardare determinati giochi a risoluzioni estremamente elevate (presumibilmente il supersampling 64x) e viene distillato fino a qualcosa di solo pochi megabyte di dimensioni, prima di essere aggiunto alle ultime versioni dei driver Nvidia e reso accessibile ai giocatori tutto il mondo. È qualcosa che deve essere fatto in base al gioco in base al gioco.

In effetti, DLSS è una versione in tempo reale della tecnologia Ansel per il potenziamento degli screenshot di Nvidia . Rende l'immagine a una risoluzione inferiore per fornire un aumento delle prestazioni, quindi applica vari effetti per fornire un effetto complessivo relativamente comparabile all'innalzamento della risoluzione.

Il risultato finale può essere un miscuglio ma in generale porta a frame rate più elevati senza una sostanziale perdita di fedeltà visiva. Nvidia sostiene frame rate possono migliorare di ben il 75% in t rimedio lo spettacolo controllo quando si utilizzano sia DLSS e ray tracing. Di solito è meno pronunciato di così, e non tutti sono fan dell'eventuale aspetto di un gioco DLSS, ma l'opzione è sicuramente lì per coloro che vogliono abbellire i loro giochi senza il costo di correre con una risoluzione più alta.

Utile, ma tutt'altro che perfetto

Il supersampling di deep learning ha il potenziale per offrire ai giocatori che non riescono a raggiungere frame rate confortevoli con risoluzioni superiori a 1080p, la possibilità di farlo con l'inferenza. Il DLSS potrebbe finire per essere la caratteristica di maggior impatto delle sche
de Turing RTX di Nvidia. Non sono potenti come avremmo potuto sperare e gli effetti di ray-tracing sono belli ma tendono ad avere un impatto considerevole sulle prestazioni , ma DLSS potrebbe darci il meglio di entrambi i mondi: giochi più belli che offrono prestazioni migliori.

Il posto migliore per questo tipo di tecnologia potrebbe essere nelle schede di fascia bassa, ma sfortunatamente è supportato solo dalle schede grafiche RTX, la più debole delle quali è la RTX 2060 – una carta da $ 300. Se Nvidia rendesse disponibile questa tecnologia sulle GPU GTX, potrebbe trovare più successo.

Il vero problema, tuttavia, è che l'elenco dei giochi supportati è ancora limitato, per un totale di meno di 30 all'inizio del 2020. Sebbene ciò possa cambiare, ci sono ancora pochi suggerimenti sul fatto che DLSS vedrà un'adozione diffusa. Con una crescita limitata del supporto DLSS anche negli ultimi due anni, è possibile che anche le tecniche di nitidezza delle immagini offerte da AMD diventino più popolari, poiché non hanno alcun tipo di restrizioni hardware.

È possibile che in un anno o due il DLSS sia una caratteristica comune nella maggior parte dei giochi grazie alla sua facilità di implementazione e al dominio delle GPU RTX in gamer sy steli. Ma se gli sviluppatori di giochi non implementano il DLSS in massa, potrebbe diventare qualcosa di molto più di nicchia e non supportato. Potrebbe finire come il spesso (sorprendentemente) controverso Nvidia Hairworks , che è bello avere, ma non una caratteristica indispensabile .