Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

img 620c6444aa05a - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Nel 2018, Sony ha lanciato una cuffia “alternativa” completamente aperta, l’ Xperia Ear Duo .

Si trova sul lato opposto delle cuffie con riduzione attiva del rumore, omettendo la funzione di riduzione del rumore (sia passivo che attivo), e trasmette direttamente il suono ambientale nell’orecchio nel modo più naturale.

Negli ultimi quattro anni, l’Xperia Ear Duo sembra appartenere al luna park di poche persone e Sony è stata lenta nel lanciare il suo sequel. Proprio quando pensavo che fossero diventate “lacrime dei tempi”, Sony ha rilasciato oggi LinkBuds, un auricolare true wireless aperto.

2022 02 08 234821 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Non lo vedevo da molti anni, non solo ha cambiato nome, ma ha anche cambiato aspetto.

La protezione dell’ambiente prima di tutto, che si tratti dell’imballaggio o del prodotto stesso

La protezione dell’ambiente è un foglio di risposta che compete solo per il giorno e la notte e i grandi emettitori di carbonio stanno lavorando sodo.

L’impegno a ridurre o eliminare l’impronta di carbonio è diventato un obiettivo comune degli obiettivi ambientali per le grandi aziende.

Dalla WF-1000XM4, Sony ha notevolmente ridotto l’uso della plastica nella confezione delle cuffie. Questa volta LinkBuds non fa eccezione, ed è segnato direttamente sulla confezione: “Nessuna plastica nella confezione”.

DSC06867 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Al suo posto c’è il materiale ibrido originale di Sony, un imballaggio simile alla carta realizzato con materiali rinnovabili come bambù, canna da zucchero e carta riciclata.

DSC06872 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Anche l’interno della scatola di imballaggio compatta è stato ridisegnato: la prima cosa che si presenta all’occhio è il corpo della scatola delle cuffie, che è protetto da un rivestimento di carta.

DSC06875 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Nello spazio limitato sottostante, i cavi dati e fino a quattro dimensioni di staffe ad arco sono riposti in modo ordinato e anche il manuale di istruzioni e la scheda di garanzia sono nascosti nella parte inferiore. È interessante notare che lo scaffale è riposto in un piccolo cassetto, il che è piuttosto ingegnoso.

La protezione dell’ambiente non si limita all’imballaggio. Il materiale principale della custodia e della cavità degli auricolari di LinkBuds è anche “rispettoso dell’ambiente”. Sono tutti materiali ABS riciclati riciclati da ricambi auto. Tocco delicato e durevole.

DSC06473 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

La superficie del guscio di questo materiale fornisce un certo attrito, in modo che sia la scatola degli auricolari che il piccolo corpo dell’auricolare possano essere facilmente impugnati, rendendo più comodo e stabile prendere e indossare gli auricolari.

La scatola è più piccola che piccola e gli auricolari sono più leggeri e leggeri

Per soddisfare le caratteristiche dell’usura per tutte le stagioni, la miniaturizzazione e la leggerezza sono le caratteristiche che LinkBuds ha considerato per la prima volta all’inizio del design.

Ricordo ancora che la prima cosa che mi ha sorpreso del WF-1000XM4 è stata che la sua scatola delle cuffie era più piccola del 40% rispetto alla generazione precedente.

Si può dire che i LinkBuds siano migliori del blu in questo senso e il volume della scatola delle cuffie è ulteriormente ridotto di circa il 26% rispetto al WF-1000XM4. È diventato un mini formato come un collirio e sembra un po ‘più piccolo della scatola degli auricolari di AirPods 2 nella mano.

DSC06879 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Per ottenere la miniaturizzazione della scatola delle cuffie, il team di ricerca e sviluppo di Sony ha utilizzato un design dalla forma più piatta rispetto a prima, ha posizionato il substrato della shell e il modulo magnetico sullo stesso piano e ha ridotto parte della struttura magnetica, sostituendola con un metodo di fissaggio, riducendo così il volume della scatola delle cuffie.

DSC06649 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

DSC06881 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Si può vedere che c’è un pulsante di apertura sulla parte anteriore della scatola degli auricolari LinkBuds.Dopo aver premuto, la fibbia verrà rilasciata e il coperchio superiore verrà sollevato automaticamente. Nello spazio tra i coperchi è nascosto un indicatore di stato a LED.

DSC06477 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Un pulsante di associazione separato è posizionato sul retro della custodia delle cuffie, nonché una porta di ricarica USB-C. Ovviamente non supporta la ricarica wireless.

Con un pulsante di associazione indipendente, significa che il metodo di associazione LinkBuds non è più come il WF-1000XM4, devi estrarre l’auricolare e indossarlo, quindi premere a lungo il pulsante di controllo laterale dell’auricolare per accedere alla modalità di associazione. Invece, apri semplicemente il coperchio superiore della scatola delle cuffie come gli AirPods, tieni premuto il pulsante di associazione sul retro per alcuni secondi e attendi che la spia di stato diventi blu e lampeggi.

Spero che Sony continuerà a usarlo nei prodotti futuri.

DSC06647 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Anche il corpo delle cuffie è fissato nella scatola delle cuffie tramite bottoni a pressione e il fondo è collegato da contatti metallici.

DSC06880 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Anche il volume dell’auricolare LinkBuds è ridotto della metà (circa il 51%) rispetto al WF-1000XM4. Per raggiungere l’obiettivo di dimensioni ridotte e leggerezza, i progettisti strutturali di Sony hanno integrato direttamente il guscio delle cuffie e il coperchio protettivo dell’unità di trasmissione delle cuffie, riducendo notevolmente le dimensioni dell’unità di trasmissione ad anello.

2022 02 08 234842 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Inoltre, Sony ha anche integrato direttamente la memoria flash nel processore V1, utilizzando componenti di antenna e microfono più piccoli rispetto ai modelli precedenti, integrandoli tutti su un piccolo circuito stampato, per poi riporli in un piccolo emisfero all’interno della cover protettiva.

Grazie alla miniaturizzazione, l’auricolare a lato singolo LinkBuds (incluso il supporto curvo) pesa solo 4,1 g e la scatola dell’auricolare pesa solo 34 g.

Anche se piccolo, LinkBuds può ancora offrire 5,5 ore di durata della batteria per una singola riproduzione musicale, oltre alla batteria integrata da 300 mAh nella scatola di ricarica, può anche fornire ulteriori 12 ore di durata della batteria per gli auricolari. per circa 17,5 ore in totale.

DSC06884 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Grazie al basso consumo energetico e alla piccola batteria, LinkBuds ha anche una funzione di “ricarica rapida”. Metti gli auricolari nella custodia e carica per 10 minuti, e avrai 90 minuti di ascolto delle canzoni. Se vuoi ascoltarlo per un giorno intero, devi comunque indossarlo un paio di volte e ricaricarlo.

Come indossi il design Buds a forma di anello che ricorda “Boulo Mints”?

Il corpo dell’auricolare LinkBuds è composto da due parti circolari, una “unità di trasmissione ad anello” e una “copertura protettiva integrata sferica”, disposte a “figura di 8” orizzontale. La prima è un’unità di trasmissione del suono e la seconda integra elementi come come un dispositivo di circuito stampato per microfono a batteria.

DSC06485 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Oltre ai contatti in metallo, all’interno è posizionato un sensore di distanza per fornire alle LinkBud una funzione di sospensione.

C’è anche una scanalatura attorno alla copertura protettiva sferica integrata per tenere la staffa curva all’estremità dell’auricolare. Considerando le diverse forme dell’orecchio umano, Sony mette a disposizione cinque misure di staffe curve: gli utenti possono scegliere la staffa più adatta in base alla lunghezza dello spazio tra l’auricolare e l’elica.

huanearc - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

A dire il vero, quando ho visto per la prima volta LinkBuds, ho subito pensato al famosissimo “POLO” sotto Nestlé, ovvero la zecca con il buco.

baolu - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Ma presto sono caduto di nuovo in meditazione, come indossare questo vero auricolare wireless ad anello?

Apparentemente, anche Sony ha tenuto conto di questo, e ha lanciato appositamente un video animato per insegnare: il foro circolare dell’unità motrice anulare corrisponde al foro dell’orecchio, lungo il percorso, posizionare l’unità motrice tra il condotto uditivo e il trago, e quindi posizionare il supporto ad arco Inserirlo nell’antielica per completare l’usura.

gfpeidai - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Successivamente, si è scoperto che dopo aver scelto il supporto dell’arco appropriato, puoi facilmente padroneggiare il metodo di indossarlo e rimuoverlo dopo alcuni tentativi. Non è necessario utilizzare gli occhi per distinguerlo, puoi inviarlo in modo preciso e costante alle tue orecchie con solo le mani.

daierji - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

▲ Guarda, è facile iniziare?

Le due parti circolari dell’”unità di azionamento ad anello” e della “copertura protettiva sferica integrata” non sono semplicemente disposte e collegate, ma sono collegate in modo simile all’impilamento e all’annidamento, in modo che l’interno dell’auricolare si adatti meglio all’orecchio, e anche il centro di gravità è regolato.verso l’interno, migliora la stabilità all’usura.

2022 02 08 234447 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Il team di ricerca e sviluppo di LinkBuds ha menzionato nell’intervista di aver svolto ricerche sulla forma delle orecchie umane in diversi paesi e regioni e ha scoperto che a molte persone non piacciono i veri auricolari wireless con design in-ear e stelo, in particolare per orecchini con borchie e orecchini a clip non sono abbastanza facili da usare.

DSC07191 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Pertanto, i Sony LinkBud sono progettati come Bud che non sollevano molto le orecchie.L’unità di trasmissione ad anello appositamente progettata è adatta alla forma dell’orecchio della maggior parte degli utenti e la staffa ad arco all’estremità può ottenere un supporto molto stabile.

Per i miei amici a cui non piace indossare gli auricolari a causa delle loro orecchie piccole e per altri motivi, la leggerezza dei LinkBuds di indossare una pressione dell’orecchio quasi zero può renderli soddisfatti.

WechatIMG1191 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

▲ Dopo aver indossato le gemme, sembra più elegante del design della maniglia.

Per fare in modo che i LinkBud si adattino alla forma dell’orecchio senza schiacciare l’elica, c’è un design ad arco della copertura protettiva sferica. Lo stile arrotondato generale riduce efficacemente la sensazione di corpo estraneo quando lo si indossa e, con un peso di soli 4,1 g, non sarà ingombrante da indossare per molto tempo. Mi fa persino dimenticare di indossare le cuffie molto spesso.

2022 02 08 231311 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Se lo indossi correttamente, i LinkBuds possono aderire al padiglione auricolare con un ampio angolo di inclinazione; anche se scuoti la testa a sinistra e a destra, l’auricolare non si allenterà.

Si ottengono leggerezza e miniaturizzazione e “l’abbigliamento per tutte le stagioni” diventa fattibile.

Indossalo tutto il giorno, gioca alla musica di sottofondo della vita sempre e ovunque

Il cosiddetto “mondo interno ed esterno, suono nell’orecchio” significa che sia la musica che i suoni ambientali possono essere ascoltati contemporaneamente.

Per LinkBuds, il suono ambientale non è più considerato il nemico quando si ascolta la musica. L’unità di trasmissione ad anello che Sony ha lavorato duramente per sviluppare è quella di cambiare il centro del diaframma in un foro passante, in modo che il suono ambientale possa essere trasmesso direttamente all’orecchio attraverso le cuffie.

Tali LinkBud completamente aperti forniranno un’esperienza più naturale e senza senso rispetto agli AirPod semi-aperti.

DSC06644 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Rispetto alla “modalità suono ambientale” delle cuffie con cancellazione del rumore, LinkBuds ti darà la sensazione di non indossare le cuffie quando non riproduci musica; e durante la riproduzione di musica, la musica stereo sembra passare attraverso il suono di sottofondo ambientale. Seguilo lentamente.

Indossando LinkBuds e camminando in viaggio, puoi percepire il suono ambientale intorno a te come sempre. Quando la musica nelle cuffie viene riprodotta, è come aggiungere una musica di sottofondo all’immagine di fronte a te. La musica stereo arriva con il vento e soffia alle orecchie, sussurra piano.

In questo momento, la musica è diventata l’agente aromatizzante della vita, il mondo reale è il principale e il mondo dei media in streaming è integrato.

2022 02 08 223358 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Il vantaggio del design completamente aperto di LinkBuds è che mi permette di concentrarmi maggiormente sugli affari a portata di mano e la mia mente non sarà facilmente portata via dalla musica. Durante il pendolarismo quotidiano, è più facile percepire i cambiamenti nell’ambiente circostante e garantire la sicurezza del pendolarismo; quando si va in bicicletta, è anche possibile ascoltare i suggerimenti sonori di navigazione e di notifica tramite LinkBuds.

DSC07231 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Soprattutto quando sono in metropolitana e aspetto un volo, è facile perdere i messaggi trasmessi con le cuffie auricolari con cancellazione del rumore (sono stato in metropolitana molte volte per questo motivo) e non sono apparso in nelle poche settimane che utilizzo LinkBuds, questo tipo di problemi ha notevolmente ridotto la mia ansia durante l’attesa in aeroporto.

2022 02 08 232706 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Ci sono ancora molti scenari di vita a cui è possibile applicare le cuffie aperte e hanno anche il vantaggio che le cuffie in-ear sono difficili da abbinare. Ad esempio, mi piace indossare LinkBuds per guardare i drammi mentre mangio, perché non sentirò il suono della masticazione con la stessa facilità con cui indosso AirPods Pro; e quando cammino e corro, indossando LinkBuds non sentirò i miei piedi che si toccano. contatto con il suolo.

Ancora più importante, quando indossi LinkBuds, la comunicazione con gli altri non avrà alcun effetto, sia che si tratti di comunicazione in conferenza/chiamata online o di comunicazione offline con altri, puoi cambiare liberamente, anche se qualcuno mi chiama in realtà, mancherò.

WechatIMG1187 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Sony ha ottimizzato la funzione di risposta di LinkBuds per migliorare la qualità delle chiamate. In particolare, Sony ha introdotto una “tecnologia di rilevamento vocale accurata” con l’aiuto dell’apprendimento automatico dell’intelligenza artificiale, quindi ha collaborato con il microfono integrato e i componenti del sensore di accelerazione dell’auricolare per ottimizzare l’efficienza e la qualità del rilevamento vocale, combinando la voce di chi lo indossa con altri rumori ambientali Separazione del filtro.

Quando chiami con LinkBuds, l’ interlocutore sentirà solo la tua voce chiara online e il rumore ambientale intorno a te verrà filtrato. Questa potrebbe essere l’unica cosa che LinkBuds ha a che fare con la “riduzione del rumore”.

Oltre alle telefonate quotidiane e alle riunioni online, LinkBuds può ancora fornire prestazioni di registrazione molto chiare nella scena vocale di WeChat Quando ho ascoltato la mia voce di WeChat, sono rimasto davvero stupito dalle prestazioni di LinkBuds.

Quindi, sembra che non ci siano problemi a indossare LinkBuds per un’intera giornata.

2022 02 08 234531 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

I LinkBud miniaturizzati nascondono i pulsanti operativi nella fusoliera e toccano direttamente la copertura protettiva sferica per controllare la riproduzione e supportano le operazioni di doppio e triplo clic.

Tuttavia, vista la comodità di funzionamento, i LinkBud, che non prevedono un pannello di controllo puntiforme ad ampia area, sono dotati anche di una funzione “clic ad area ampia” , che sfrutta il sensore di movimento integrato dei LinkBuds per rilevare la vibrazione generata dal clic nell’area davanti all’orecchio e rispondere di conseguenza.

2022 02 08 222056 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Vale a dire, LinkBuds estende il pannello operativo in prossimità dell’orecchio. Gli utenti non hanno bisogno di comprendere appieno la posizione esatta degli auricolari. Possono controllare la riproduzione degli auricolari toccando la posizione delle guance davanti alle orecchie. Sebbene limitato dalle limitazioni di rilevamento del sensore, esistono solo metodi operativi del doppio clic e del triplo clic, ma le funzioni operative dell’orecchio sinistro e destro possono essere personalizzate nell’app.

DSC06890 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Inoltre, Sony si è anche collegata all’assistente intelligente Xiaowei di Tencent in Cina; l’operazione di clic si è anche collegata alla funzione di riproduzione casuale OneTap di Spotify. Ulteriori servizi e funzionalità dovrebbero essere aggiunti in futuro.

DSC06492 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

In termini di intelligenza, Sony ha preparato l’App Headphones Connect per LinkBuds (questo articolo mostra la versione beta dell’App), quindi LinkBuds eredita anche alcune delle funzioni smart del WF-1000XM4. Come la familiare funzione “vivavoce intelligente” e la nuova funzione “controllo del volume adattivo”.

È solo che per me la funzione “smart pick-free” di LinkBuds ha lo stesso problema di essere troppo sensibile del WF-1000XM4. Sebbene i LinkBuds possano rilevare in modo molto sensibile lo stato del mio discorso per mettere in pausa la riproduzione della musica, ma a volte quando ingoio la saliva o una piccola tosse secca attiverà la pausa, quindi non ho mantenuto questa funzione attivata.

DSC06479 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Inoltre, LinkBuds può anche abilitare la funzione “Adaptive Volume Control (AVC)” nell’app, che può rilevare automaticamente il volume ambientale e il volume di riproduzione musicale può aumentare all’aumentare del volume ambientale e diminuire al diminuire del volume ambientale.

2022 02 08 235049 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Ad esempio, quando aspetti l’autobus su una piattaforma più silenziosa, LinkBuds si regolerà automaticamente su un volume più basso per riprodurre; se sali su un autobus in un ambiente rumoroso, LinkBuds aumenterà automaticamente il volume per riprodurre; attendi fino a quando non ottieni scendere dal bus e poi entrare In un ambiente più silenzioso, LinkBuds si regolerà su un volume più basso per continuare a suonare.

Il feedback della regolazione automatica AVC è più sensibile, che dovrebbe essere sviluppato per gli utenti che sono più concentrati sulla musica piuttosto che sul suono ambientale, il che compensa leggermente i LinkBud senza alcuna impostazione di riduzione del rumore.

Anche le cuffie aperte meritano un buon suono

Sony ha inserito lo stesso processore V1 del WF-1000XM4 nei LinkBuds, che integra convertitori e amplificatori da digitale ad analogico ad alte prestazioni, che possono ottenere un rapporto segnale-rumore più elevato e un basso tasso di distorsione. Sono inoltre forniti il ​​motore di miglioramento del suono digitale DSEE e le funzioni dell’equalizzatore.

All’interno dell’unità di trasmissione ad anello delle LinkBud, Sony ha inserito un’unità di trasmissione ad anello da 12 mm di nuova concezione.

DSC06493 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Contiene il diaframma Sony ad alta sensibilità e alta flessibilità appositamente progettato, con un’ampiezza più ampia, progettato per fornire una profonda elasticità alle basse frequenze; ​​e un magnete al rubidio ad alte prestazioni per ottenere un suono chiaro e brillante alle frequenze medio-alte.

2022 02 08 234800 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

In termini di ascolto effettivo, Sony LinkBuds si concentra su un suono più versatile. Il senso dell’udito sarà relativamente rinfrescante ed è facile sentire l’elaborazione prominente delle voci a media frequenza. A questo proposito, il team di ricerca e sviluppo di Sony ha anche affermato in un’intervista cablata che lo stile di accordatura delle LinkBuds si concentra sull’esecuzione della voce, in modo da ripristinare la naturalezza e la chiarezza delle parti vocali.

Le prestazioni a bassa frequenza di LinkBuds sono abbastanza soddisfacenti e i ritmi di batteria hanno una certa forza, ma il ripristino dell’elasticità sarà relativamente digitale. Tuttavia, il rendering delle basse frequenze non è eccessivo, non suonerà noioso e l’ascolto a lungo termine non porterà affaticamento.

yigege - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Durante l’ascolto di “Yi Ge Ge” di Wei Lan, la prima voce femminile morbida suonava molto vicino al condotto uditivo, la linea sonora melodiosa delle frequenze medio-alte raggiungeva il timpano e il ritmo del tamburo che risuonava dopo i due testi guidava fortemente il atmosfera generale e riempito il condotto uditivo rimanente.L’aria, il colpo del tamburo è ancora chiaro nell’orecchio. Puoi distinguere chiaramente la stratificazione delle voci nella parte anteriore e gli strumenti musicali nella parte posteriore.

È un peccato che quando si ascolta profondamente in un ambiente tranquillo, le medie frequenze siano ancora un po’ rigide, la sbavatura sia leggermente evidente, e ne consegua la sensazione a scatti, e i dettagli delle alte frequenze siano relativamente ruvidi. Considerando che la connessione di lettori Android supporta solo la codifica SBC e AAC, è vero che LinkBuds non può avere aspettative particolarmente elevate in termini di volume di informazioni ed elaborazione dei dettagli.

  • Bassa intelligenza emotiva: la mancanza di LDAC si traduce in informazioni audio insufficienti.
  • Alta intelligenza emotiva: il senso dell’udito su iPhone e dispositivi Android è coerente.

Ma a loro merito, LinkBuds gestisce bene la separazione tra voce e sottofondo. La posizione del cantante non sarà troppo frontale, né si fonderà con lo sfondo.

2022 02 08 231101 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Nonostante sia una struttura aperta, lo spessore e la stratificazione del suono dei LinkBuds possono soddisfarmi: in generale, se ascolto normale musica pop, si ritiene che questo tipo di performance sia in grado di soddisfare le esigenze del pubblico.

Le cuffie aperte per la giovane generazione Z diventeranno mainstream?

Dopo che WF-1000XM4 ha una potenza di prodotto sufficiente per competere con AirPods Pro e altre cuffie in-ear true wireless con cancellazione del rumore, Sony ha finalmente liberato le sue mani per creare LinkBuds per prendersi cura di coloro a cui non piacciono le cuffie in-ear, anche se ce ne sono molti, nessuno dei due ha un iPhone.

Ora, oltre agli AirPod semiaperti, gli utenti Android a cui non piacciono le cuffie intrauricolari hanno anche un’eccellente opzione per le cuffie aperte.

2022 02 08 222806 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

In generale, dal design del prodotto, all’esperienza di ascolto aperta e alle straordinarie prestazioni vocali, LinkBuds è molto accattivante.

Non so se avete notato che, a differenza dell’uso monotono di modelli di prodotto noiosi in passato, questa volta Sony ha davvero dato al prodotto (serie) un nome oltre al modello del prodotto: “LinkBuds”.

Ciò rende i LinkBud più facili da ricordare e da leggere in modo più accurato rispetto al modello testardo WF-L900.

DSC06500 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Il team di ricerca e sviluppo di Sony ha detto ad Ai Faner che LinkBuds è una serie nuova di zecca per “il nuovo stile di vita dei giovani”. Questo “Link” riflette il nuovo valore di ascolto che Sony spera di stabilire nuove connessioni attraverso il suono, in modo che i giovani abituati a essere sempre online possano padroneggiare la musica di sottofondo nelle loro orecchie e varie connessioni con il mondo esterno in vari scenari di vita Questo è anche un prodotto L’intenzione originale di sviluppo.

Quindi questa volta Sony ha provato a lanciare questo nuovo prodotto con un nuovo nome di serie, lo scopo è quello di far riconoscere chiaramente a tutti che è diverso dai prodotti precedenti: questo è un nuovo modo di ascoltare, e anche questa è una nuova categoria.

DSC06894 - Prima esperienza con Sony LinkBuds: il suono ambientale è completamente aperto, cuffie aperte sul retro che corrispondono agli AirPods

Ciò significa che, se non si verifica un caso, LinkBuds avrà più prodotti in futuro. Ed è certo che le nuove tecnologie e le nuove funzioni su LinkBuds daranno potere anche ai nuovi prodotti audio Sony che verranno rilasciati uno dopo l’altro.

Questa volta, LinkBuds non dovrebbe limitarsi al carnevale di poche persone, giusto? Cosa ne pensi?

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo