Puoi davvero rompere Internet?

break-internet

Quando le persone parlano della rottura di Internet, probabilmente si riferiscono a un post sui social media virale o a una notizia. Tuttavia, ti fa chiedere se sarebbe possibile che Internet si rompa davvero. Dopotutto, i siti Web e persino le nostre reti diminuiscono continuamente.

Quindi, cosa significa veramente rompere Internet, ed è anche possibile? Diamo un'occhiata.

Cosa significa spezzare Internet?

Urban Dictionary, definisce la rottura di Internet come "causa di una grande confusione sul World Wide Web con molti social network e punti di discussione che parlano della stessa cosa". Questo è ciò che la maggior parte della gente pensa quando sente la frase.

Negli ultimi anni, il termine è entrato nella lingua popolare ed è stato spesso usato come soundbite da pubblicazioni riguardanti la regolamentazione di Internet. Ad esempio, è stato menzionato spesso da coloro che cercavano di capire l'articolo 13 dell'UE all'inizio del 2019. Il concetto era persino centrale nella trama del film Disney del 2018; Ralph rompe Internet.

Tuttavia, secondo Know Your Meme, si può effettivamente risalire ai primi anni '90, quando c'era un malinteso diffuso sul fatto che Internet fosse una singola macchina che poteva essere rotta. Ciò si è sviluppato principalmente perché Internet, come sappiamo, era ancora ai margini della società e un gadget riservato esclusivamente ai tecnici.

Cos'è Internet?

Paesaggio urbano di notte con indicatori visivi Wi-Fi
Credito di immagine: jamesteohart / DepositPhotos

Dobbiamo prima separare due termini che sono usati in modo intercambiabile, ma significano cose diverse; Internet e il World Wide Web. Internet è una rete globale di computer. Questi possono variare dalle reti private, come il tuo Wi-Fi di casa, alle reti aziendali e anche alle reti di reti. Il governo degli Stati Uniti ha sviluppato Internet per la prima volta negli anni '60.

Il World Wide Web è un sistema che consente di connettersi e visualizzare risorse su Internet utilizzando un browser Web. Questo è attraverso l'uso di una posizione di risorsa uniforme (URL). L'URL, più comunemente indicato come indirizzo di un sito Web, converte un indirizzo IP numerico in un indirizzo memorabile nel modulo www.makeuseof.com, ad esempio.

Senza l'invenzione del World Wide Web nei primi anni '90, Internet sarebbe probabilmente rimasta uno strumento governativo o commerciale. Tuttavia, la possibilità di accedere istantaneamente a qualsiasi documento o pagina su Internet tramite un URL standardizzato e un browser Web di facile utilizzo ha aperto Internet fino a miliardi di persone in tutto il mondo.

Come funziona Internet?

Cavi di rete che collegano i server in un data center
Credito di immagine: vschlichting / DepositPhotos

Internet è una raccolta di computer collegati in rete. Quindi, nella sua forma più semplice, potresti immaginarlo come una manciata di computer fisici in una singola stanza tutti collegati tra loro. Questa rete è quindi, a sua volta, connessa a un'altra raccolta simile di computer da qualche altra parte.

Ogni computer in rete può condividere dati con un altro, sia che si trovino sulla stessa rete locale o meno.

Rispetto ai giorni precedenti a Internet, ciò consente di condividere le informazioni molto più rapidamente su vaste distanze geografiche. Tuttavia, sarebbe necessario connettersi a ciascun dispositivo per condividere manualmente questi dati. Il World Wide Web, o il Web, consente a ciascuno di questi computer di comunicare tra loro come se fossero già connessi. Tutto ciò che serve è l'URL.

L'immissione dell'URL nel browser Web non porta immediatamente al sito, tuttavia. L'URL viene convertito in un indirizzo IP, che fornisce la posizione fisica del server in cui sono conservate le informazioni. Ciò è reso possibile dall'uso del Domain Name System (DNS).

Il DNS è come una rubrica telefonica digitale che riceve l'URL e cerca l'indirizzo IP corrispondente.

Il ruolo del tuo router

Proprio come nel mondo reale, tuttavia, il percorso verso quell'indirizzo non è semplice. La richiesta deve viaggiare attraverso molte reti diverse per raggiungere la sua destinazione. Sarebbe inattuabile e incredibilmente lento se non fosse per il routing delle tabelle. La tabella di routing è una mappa di come i computer sono collegati tra loro.

Proprio come quando usi Google Maps per trovare il percorso più efficiente da guidare, le tabelle di routing fanno lo stesso per i dati digitali. È possibile trovare la mappa del router sul router. Sebbene siano fondamentali per il corretto funzionamento di Internet, non sono l'unico pezzo del puzzle.

La tabella NAT (Network Address Translation) del router converte gli indirizzi IP interni, privati ​​in indirizzi IP pubblici. È interessante notare che anche la tua tabella NAT potrebbe essere la ragione del tuo router lento .

Puoi davvero rompere Internet?

Abbiamo esaminato il modo in cui Internet funziona a un livello piuttosto elevato; ci sono molti altri dettagli tecnici alla base di Internet. Tuttavia, ci sono molti punti di errore. La rete interna deve funzionare correttamente e le tabelle NAT e di routing del router devono essere aggiornate.

Esternamente, la rete DNS deve essere funzionale e il server host deve rispondere. Se uno di questi sistemi fallisce, anche Internet, o almeno, la tua connessione, potrebbe interrompersi. Anche Internet è diventato sempre più centralizzato, lasciando solo poche aziende a gestire l'infrastruttura più critica.

Fortunatamente, la blockchain potrebbe rendere di nuovo possibile Internet decentralizzata .

Il tuo provider di servizi Internet (ISP) di solito gestisce l'infrastruttura fisica per trasportare dati sulla tua rete. Quindi ci sono Content Delivery Networks (CDN). Queste CDN hanno più data center in tutto il mondo in cui rispecchiano il contenuto.

Ecco come, ad esempio, puoi accedere allo stesso video di YouTube da qualsiasi parte del mondo senza dover attendere cinque minuti per il buffer.

L'interruzione Cloudflare 2019

Il CDN più importante è Cloudflare, che ospita dati per la maggior parte dei siti Web più popolari di Internet. Cloudflare non è so
lo una CDN, ma offre anche servizi di sicurezza e DNS. A luglio 2019, questi siti Web sono stati inaccessibili per quasi 30 minuti. Questo includeva, ironia della sorte, Down Detector: uno strumento utilizzato per verificare se un sito Web non è attivo.

L'interruzione è stata causata da un aggiornamento del firewall Cloudflare, che ha consumato accidentalmente tutta la potenza della CPU dell'azienda, rendendo i servizi HTTP e HTTPS non disponibili.

Mentre l'interruzione è stata solo temporanea, è un esempio di come è possibile davvero interrompere Internet. Ha inoltre evidenziato il problema con la centralizzazione, in quanto un problema con un singolo operatore può causare interruzioni diffuse.

Il futuro di Internet

Probabilmente hai sentito rompere Internet come un modo per descrivere post virali sui social media. Tuttavia, c'è un elemento di verità nell'affermazione. Mentre Internet e il World Wide Web ci sembrano semplici come utenti, c'è molto che può sbagliare; tutto deve funzionare correttamente.

Non appena qualcosa va storto, è possibile interrompere Internet.

L'interruzione di Cloudflare, in particolare, mostra quanto possa essere veramente catastrofica la centralizzazione di Internet. Sebbene apparentemente Internet sia diventato più centralizzato negli ultimi dieci anni, potrebbe non essere sempre così.

Alcune tecnologie potrebbero riportare Internet alle sue radici decentralizzate. In futuro, potremmo non aver bisogno di HTTPS, poiché IPFS potrebbe darci una connessione Internet più veloce e sicura .

Leggi l'articolo completo: puoi davvero rompere Internet?