Recensione Asus ZenBook 13 OLED UM325: la perfezione del laptop AMD?

Potrei aver trovato il laptop perfetto . O, per lo meno, qualcosa che si avvicina molto.

Non è prodotto da Apple, Microsoft o addirittura Dell . Non sembra nemmeno particolarmente notevole dall’esterno. Quando ho estratto l’Asus ZenBook 13 OLED dalla confezione, mi aspettavo che fosse un altro solido laptop di fascia media.

Quindi ho testato lo schermo OLED 1080p. E ha confrontato il processore AMD Ryzen 7 5800U all’interno. E poi ho notato quanto tempo è durato con una singola carica.

L’Asus ZenBook 13 OLED ha tutto. Quasi. Nonostante un paio di difetti, lo ZenBook 13 OLED (UM325) è un laptop che tutti i potenziali acquirenti dovrebbero prendere in considerazione quando sarà ampiamente disponibile a maggio.

ASUS Zenbook 13 UM325UA#B08CKR44XN, Notebook in alluminio, Monitor 13,3" FHD Glossy OLED, AMD Ryzen 7 5700U, RAM 8GB, 512GB SSD PCIE, Windows 10 Home, Grigio scuro
  • Notebook con display FHD Glossy con tecnologia OLED che fornisce una grafica eccezionalmente dettagliata e realistica con un'illuminazione dello schermo pensata per facilitare la lettura
  • Tastierino numerico NumberPad integrato nel mouse pad, cerniera ErgoLift con alzata ergonomica e tastiera con design edge-to-edge per un'esperienza di digitazione eccezionale e massimo comfort
  • Ottime prestazione garantite da Processore AMD Ryzen 7 5700U, scheda grafica integrata AMD Radeon, 8GB di RAM e SSD PCIE da 512GB
  • Connettività completa e versatile grazie un set completo di porte I/O, al veloce WiFi 6 (802.11ax) e alla webcam HD a infrarossi (IR) per un rapido riconoscimento facciale
  • Perfetto per chi cerca prestazioni all’avanguardia e massima portabilità in un Notebook dal design esclusivo che semplifica il lavoro in multitasking, la produttività e l’intrattenimento

Design

L’aspetto grafico dell’Asus ZenBook 13 OLED è la sua caratteristica meno evidente . Non è affatto un brutto laptop, ma se hai visto uno ZenBook, hai visto questo. Non sono un grande fan del cerchio concentrico sul coperchio o del logo intonacato sul davanti, ma è uno dei laptop più belli che Asus ha realizzato di recente.

Ciò è particolarmente vero quando apri il coperchio e vedi cosa offre il laptop all’interno. Tutto è strutturato magnificamente, incluso il touchpad sovradimensionato e la nuova tastiera. Il layout e i copritasti ricordano i laptop Spectre di HP, ma non è una cosa negativa. La colonna extra di tasti sotto il pulsante di accensione fornisce alcune funzionalità extra e il carattere del keycap sembra moderno e pulito.

Con uno spessore di 0,55 pollici e 2,5 libbre, lo ZenBook 13 OLED è sia più sottile che più leggero della maggior parte dei suoi concorrenti, inclusi Dell XPS 13 , HP Spectre x360 13, Surface Laptop 3 13, Razer Book 13 e MacBook Pro 13 pollici . Ciò lo rende un laptop altamente portatile, ottimo per l’utilizzo in movimento. Anche se si sposta da una stanza all’altra, l’ingombro ridotto è conveniente.

Nonostante le dimensioni, il telaio è robusto. Puoi sentire qualche piegamento se usi una forza extra, ma non noterai nulla nell’uso quotidiano. La cerniera si apre con un dito e viene sollevata dal tavolo quando è aperta, offrendo una leggera rampa per una digitazione confortevole. Normalmente non mi piacciono questi tipi di cerniere sollevate, ma Asus lo ha tirato fuori in un modo che non distrae o non è brutto.

Le proporzioni dello schermo sono l’unico principale svantaggio del design dello ZenBook 13 OLED. Utilizza 16: 9, che è passato di moda nel 2021 a favore di taglie più alte e più orientate alla produttività come 16:10 o 3: 2. Tornare a 16: 9 fa sembrare lo schermo tozzo. Ancora più importante, le dimensioni indicano che lo schermo ha una cornice per il mento paffuta sotto. Non è un pugno nell’occhio, semplicemente non è così moderno come il Dell XPS 13 o il Razer Book 13.

La mia ultima lamentela con il design dello ZenBook 13 OLED sono le porte. Per qualche sciocco motivo, Asus ha deciso che non hai bisogno di un jack per le cuffie sul tuo laptop. Se Asus avesse scelto una configurazione più minimalista, suppongo che avrebbe senso. Ma lo ZenBook 13 OLED ha HDMI e USB-A. Sì, è una scelta strana che probabilmente farà infuriare le persone che non si sono rese conto che mancava un jack per le cuffie fino a quando non ne avevano bisogno.

Fortunatamente, Asus include un adattatore nella confezione, anche se questo ti mette giù una delle due porte USB-C disponibili.

Display e altoparlanti

L’Asus ZenBook 13 non è il primo laptop da 13 pollici dotato di uno schermo OLED, quello era l’ HP Spectre x360 . Questo laptop è, tuttavia, il primo a implementare uno schermo OLED 1080p da 13 pollici. Questo è un grosso problema, in quanto significa che i pannelli OLED stanno diventando più economici e, si spera, stanno arrivando a più persone.

Non è che lo ZenBook 13 OLED sia super economico, ma rispetto ai modelli 4K per i quali OLED è stato esclusivo. Qual è il grosso problema con OLED? Bene, conoscerai la differenza quando lo vedrai di persona. Con OLED, i pixel vengono lasciati singolarmente, il che significa che i livelli di nero e il rapporto di contrasto fanno esplodere i LED convenzionali fuori dall’acqua. Non è nemmeno vicino, specialmente su uno schermo lucido come questo.

397 nit è molto luminoso per scoraggiare i riflessi, ma sono i colori che fanno davvero risaltare questo display. Il 100% negli spazi colore sRGB e AdobeRGB è inaudito in uno schermo 1080p e la precisione del colore è tra le migliori che abbia mai testato con un Delta E di 0,49. I fotografi potrebbero lamentarsi della mancanza di un’opzione 4K, ma sicuramente non si lamenteranno dei colori.

Il display non è abilitato al tocco, cosa comune sugli schermi 1080p.

Quando si tratta di pannelli e calibrazione, lo ZenBook 13 OLED è il futuro dei display dei laptop.

Lo stesso non si può dire degli altoparlanti. L’audio pacchiano proviene da sotto il laptop, puntato direttamente sul tavolo o sulle ginocchia. Il suono è confuso, soprattutto rispetto a qualsiasi MacBook. Sarà sempre un problema con gli altoparlanti in questa posizione.

Tastiera e touchpad

Sono molto soddisfatto degli input sullo ZenBook 13 OLED. Ho già menzionato l’aspetto della tastiera, ma è anche estremamente precisa e piacevole da digitare. Il layout è comodo e l’escursione dei tasti di 1,4 mm è paradisiaca rispetto a molte delle tastiere da 1 mm disponibili.

La tastiera non include un lettore di impronte digitali, che è una caratteristica strana per aver lasciato un dispositivo premium.

Il mio unico problema era con la retroilluminazione. Ci sono tre livelli di luminosità della retroilluminazione, ma ci sono alcuni punti irregolari evidenti. È abbastanza luminoso nella zona centrale, mentre gli altri sono più deboli. È un peccato.

Il touchpad ha un successo simile. È extra-largo ma funziona in modo eccellente con il rifiuto del palmo durante la digitazione. Il monitoraggio è fluido, così come i gesti. Il mio unico pignolo? Il clic è un po ‘più forte di quanto mi piace. È particolarmente evidente se provieni da un MacBook.

Il laptop è dotato di una scadente webcam da 720p sopra il display. Non sorprende quanto sia grave, ma dovrebbe essere riservato solo alle emergenze. Tuttavia, include una fotocamera IR integrata per il riconoscimento facciale di Windows Hello.

Prestazione

Grazie ai nuovi processori Ryzen di AMD, l’Asus ZenBook 13 OLED ha prestazioni notevoli per un laptop delle sue dimensioni. La mia unità è arrivata con il Ryzen 7 5800U, un processore a otto core con un clock di base di 1,9 GHz. Aggiungi 16 GB di RAM e un TB di spazio di archiviazione SSD e hai un piccolo computer abbastanza capace.

Questo è il primo laptop che ho provato con questo chip e sono rimasto deluso. È un aumento significativo rispetto ai processori Ryzen 4000 dello scorso anno e mantiene un buon vantaggio rispetto alle offerte di Intel. Ciò è particolarmente vero nelle prestazioni multi-core, ovviamente, grazie ai core e ai thread extra offerti dai chip 7nm di AMD.

Geekbench (singolo / multi)Cinbench R23 (singolo / multi)PCMark 103DMark Time Spy
Asus ZenBook 13 OLED1423/67581171/782460341342
Dell XPS 13 (Core i7-1185G7)1549/54311399/4585n / A1380
HP Spectre x360 14 (Core i7-1165G7)1214/41171389/394147281457
Razer Book 13 (Core i7-1165G7)1548/53741508/451948781776
MacBook Pro 13 (M1)1707/73371487/7547n / An / A
Lenovo Yoga 9i 14 (Core i7-1185G7)1532/54151435/440948001648

A che serve per le prestazioni nel mondo reale? Tutti i laptop sopra elencati eccelleranno nelle attività lavorative quotidiane come multitasking, navigazione web, applicazioni Office e videoconferenza. Questo è da presumere.

Ma il motivo per cui l’Asus ZenBook 13 OLED batte i suoi rivali in PCMark 10 è principalmente per le sue eccellenti prestazioni di creazione di contenuti. Se stai cercando di eseguire alcune applicazioni creative sul lato come Photoshop o Lightroom, ZenBook 13 OLED ti sorprenderà per quanto sia veloce con queste attività più pesanti.

È anche una macchina di produzione video decente. È il 41% più veloce del Razer Book 13 nella codifica video H.265 in Handbrake, il che mostra l’enorme differenza che fanno quei core extra. È persino più veloce del 7% in Handbrake rispetto al Ryzen 7 4800U dell’anno scorso quando l’ho testato nel Lenovo IdeaPad Slim 7 .

Ora, ovviamente, lo ZenBook 13 OLED non sarà mai paragonabile a un laptop da 15 pollici con una scheda grafica discreta nell’editing video del mondo reale. Anche un modesto laptop da 15 pollici come HP Spectre x360 15 (Core i7-10750H / GTX 1650 Ti) è stato del 45% più veloce nel benchmark Adobe Premiere Pro di PugetBench. È anche qui che le incredibili prestazioni del MacBook Pro M1 brilla davvero, che è altrettanto veloce dello Spectre x360 15 nello stesso test.

Tuttavia, lo ZenBook 13 OLED continua a rappresentare un motivo innegabile per andare con AMD nel 2021, soprattutto se non sei interessato a passare a MacOS.

Durata della batteria

La durata della batteria è l’ultimo asso nella manica dello ZenBook 13 OLED. È durato per l’incredibile 15 ore e 46 minuti nel nostro test di navigazione web, il che è buono come per un laptop di questo tipo. Questo era vero per i laptop AMD dello scorso anno e rimane vero anche quest’anno. Ha battuto l’ HP Spectre x360 14 di quasi 9 ore e l’XPS 13 di 7 ore e mezza. Sono anche solo 19 minuti dietro a tenere il passo con il MacBook Pro!

La risoluzione inferiore dello ZenBook 13 OLED spiega in parte questo, ma anche rispetto ad altri laptop 1080p, lo ZenBook 13 OLED è davanti alla concorrenza.

Nel frattempo, anche lo ZenBook è durato 15 ore e mezza durante il looping del video. Questo è un altro test in cui domina il MacBook Pro M1, che dura oltre 21 ore. Ma ancora una volta, rispetto a molti dei migliori laptop Intel, lo ZenBook 13 OLED è di almeno 3 o 4 ore avanti.

Ovviamente, il tuo chilometraggio può variare a seconda di quanto stai spingendo il sistema. Utilizzando lo ZenBook 13 OLED come autista quotidiano per quasi un’intera settimana, ho trovato facile superare una giornata di lavoro senza addebiti, con abbastanza succo per gestire anche alcune ore la mattina successiva.

La nostra opinione

In quasi tutte le categorie che contano, l’Asus ZenBook 13 OLED è nettamente davanti alla concorrenza. Lo schermo OLED è una caratteristica distintiva, ma lo sono anche le prestazioni alimentate da AMD e la fantastica durata della batteria. Vorrei che avesse un jack per le cuffie e uno schermo 16:10? Ovviamente. Ma i punti di forza compensano questi difetti.

L’unico avvertimento è il prezzo, che non è stato ancora finalizzato. Alcuni prezzi internazionali hanno suggerito che la configurazione di base sarà di circa $ 1.000, mentre il nostro modello truccato sarà probabilmente qualche centinaio di dollari in più.

Eventuali alternative?

La scelta più ampia è il MacBook Pro da 13 pollici con chip M1. È più economico, più veloce e ha uno schermo con una risoluzione più alta. Ovviamente non ha lo schermo OLED, né include una porta USB-A e HDMI.

Ma se non sei interessato a passare al Mac, Dell XPS 13, HP Spectre x360 14 e Razer Book 13 offrono tutti un pacchetto competitivo. L’XPS 13 è ancora il più bello del gruppo e sarebbe ancora la mia scelta tra i quattro laptop.

Quanto durerà?

L’Asus ZenBook 13 OLED  dovrebbe durare almeno quattro o cinque anni. Le proporzioni 16: 9 continueranno a sembrare un po ‘obsolete in futuro, ma il telaio e i componenti sono tutti robusti e a prova di futuro.

Dovresti comprarlo?

Sì. È uno dei laptop più eccitanti degli ultimi tempi, soprattutto se stai cercando un dispositivo alimentato da AMD nel 2021.