Recensione Bose TV Speaker: potenziatore TV elegante e semplice

Le soundbar sono un modo fantastico per darti un audio TV molto migliore senza il fastidio di cavi in ​​esecuzione o avere più altoparlanti con cui lottare. Ma anche nel mondo della soundbar esistono diversi livelli di complessità. Alcuni sono dotati di subwoofer wireless, altri di altoparlanti surround extra e molti cercano di svolgere un doppio o triplo lavoro come altoparlante intelligente e sistema musicale Wi-Fi. Ma cosa succede se vuoi solo che la tua TV suoni meglio, con la minima quantità di hardware e spese? La risposta di Bose è il Bose TV Speaker .

Cosa c’è nella scatola?

Bose Diffusore TV, Piccola Soundbar con Connettività Bluetooth
  • Suono straordinario per la tv: progettato per la massima semplicità, il diffusore per TV bose è una piccola soundbar che rende i dialoghi più nitidi e fornisce una semplice soluzione per ottimizzare l'audio della tv
  • Audio ampio e avvolgente: due driver full-range angolati offrono un'esperienza audio più realistica per ottenere un suono straordinario per la TV con una piccola soundbar
  • Dialoghi migliorati: il diffusore per TV è progettato per concentrarsi specificamente sulla nitidezza e l'ottimizzazione delle voci e della pronuncia
  • Diffusore per TV bluetooth: associa il tuo dispositivo a questa soundbar bluetooth per riprodurre in streaming wireless la musica e i podcast preferiti
  • Configurazione semplice: un 'unica connessione tra questa soundbar compatta e la tv, tramite un cavo audio ottico (incluso) o un cavo HDMI (venduto separatamente), rende il diffusore pronto per l'uso in pochi minuti

Il Bose TV Speaker  è dotato di due piccoli supporti in gommapiuma, ma il resto è in cartone facilmente riciclato. Ottieni un cavo di alimentazione, un telecomando sottile con una batteria a bottone preinstallata, un cavo ottico e una guida rapida. Stranamente, anche se l’altoparlante della TV ha un ingresso HDMI ARC e un ingresso analogico ausiliario, Bose non include cavi HDMI o analogici.

Design

Altoparlante TV Bose
Simon Cohen / Tendenze digitali

Anche se il Bose TV Speaker  manca di molte delle caratteristiche che si trovano nella gamma di fascia alta dell’azienda di soundbar intelligenti ( 300 , 500  e 700 ), il suo design e lo stile lo collocano saldamente nella stessa famiglia di questi altoparlanti più costosi. La sua griglia metallica perforata a basso profilo e la superficie superiore completamente liscia gli conferiscono un’atmosfera sofisticata e premium. Il guscio di plastica nero opaco non richiama l’attenzione su di sé, il che significa che tutta la tua attenzione sarà sul suono, non sull’altoparlante, come dovrebbe essere.

Con una larghezza di poco più di 23 pollici e un’altezza di un pelo più di due pollici, si adatta facilmente a televisori piccoli fino a 32 pollici senza bloccare la parte inferiore dello schermo, qualcosa che a volte potrebbe essere stato un problema con il suo predecessore, il Sistema audio Bose Solo 5 TV .

Se lo desideri, puoi montare l’altoparlante TV utilizzando lo stesso kit di montaggio  a parete da $ 40 che Bose vende per le sue altre soundbar.

Configurazione e connessioni

Porte per altoparlanti TV Bose
Simon Cohen / Tendenze digitali

La bellezza di una soundbar semplice come il Bose TV Speaker è che configurarla è semplicissima. Collega l’altoparlante alla TV utilizzando il cavo ottico fornito o il tuo cavo HDMI o analogico, quindi collega il cavo di alimentazione dell’altoparlante alla presa a muro. Congratulazioni, hai finito.

L’altoparlante TV rileva automaticamente quale di queste tre connessioni hai scelto di utilizzare, quindi non è necessario selezionare l’ingresso giusto. Ma non sei nemmeno limitato a usarne solo uno. Se lo desideri, puoi collegare dispositivi audio separati a tutti e tre. Il problema è che l’altoparlante TV verrà impostato per impostazione predefinita sul primo che rileva come attivo. Quindi, se stai riproducendo l’audio della TV da HDMI ARC e desideri passare a un lettore CD tramite la connessione ottica, dovrai prima spegnere la TV, quindi premere Riproduci sul CD.

Avere HDMI ARC è una buona opzione, soprattutto se la tua TV non ha una porta ottica, ma la mancanza di un ingresso HDMI significa che rinuncerai a un prezioso ingresso HDMI sulla tua TV solo per l’altoparlante. Dato che l’altoparlante della TV non supporta nessuno dei formati audio a larghezza di banda elevata abilitati da HDMI ARC (come Dolby Atmos), potresti semplicemente stare meglio usando la connessione ottica se puoi.

C’è un’uscita subwoofer dedicata che può essere utilizzata per collegare un Bose Bass Module 500  o 700  tramite un cavo opzionale da $ 10.

Bose 500 Bass Module, Wireless, Nero
  • Subwoofer di nuova concezione, che offre una gamma dinamica di bassi in un design compatto e facilmente occultabile
  • Progettato per essere accoppiato con la Bose Soundbar 500 o la Bose Soundbar 700 per dare vita a musica, film e programmi TV
  • Si collega in modalità wireless alla soundbar Bose facilitando la configurazione e il posizionamento, per consentirti di goderti immediatamente il tuo intrattenimento
  • Realizzato con materiali di alta qualità, misura solo 25.4x25.4x25.4 cm ed è discreto e facile da posizionare
  • Compatibile con: Bose Soundbar 700, Bose Soundbar 500, Soundbar SoundTouch 300
Bose Bass Module 700, Wireless, Bianco
  • Questo subwoofer compatto e wireless è progettato per essere abbinato alla Bose Soundbar 700
  • Un driver potente e una porta di grandi dimensioni offrono una gamma dinamica di note basse e piene per esaltare le scene e le playlist più coinvolgenti
  • Suono ottimo in tutta la casa, senza sacrificare la chiarezza grazie alla tecnologia QuietPort che elimina la distorsione
  • Il ripiano in vetro di alta qualità aggiunge eleganza alla tua configurazione home cinema
  • Abbina la Bose Soundbar 700 e il Bose Bass Module 700 ai Bose Surround Speakers per ottenere bassi potenti e un suono surround avvolgente

Hai anche il Bluetooth. Può essere utilizzata come connessione wireless per lo streaming di musica da un telefono, tablet o computer, ma consente anche di collegare l’altoparlante TV come dispositivo complementare a un altoparlante o soundbar Bose smart utilizzando l’app Bose Music.

Parlando di Bluetooth, l’unica cosa che avrei voluto che Bose includesse è la possibilità di accoppiare un set di cuffie wireless Bose , come puoi fare con le soundbar intelligenti dell’azienda. Dato che l’altoparlante TV si troverà in molte camere da letto, questo sarebbe stato un fantastico add-on per l’ascolto della TV privata.

Facilità di utilizzo

Bose TV Speaker Remote
Simon Cohen / Tendenze digitali

Se tutto ciò che vuoi fare è ascoltare la tua TV attraverso il Bose TV Speaker , non devi fare quasi nulla, soprattutto se utilizzi HDMI ARC. Questa connessione consente al telecomando della TV di inviare comandi di volume e mute all’altoparlante, che sono tutto ciò che serve per il funzionamento di base. Come bonus per i possessori di Roku TV , l’altoparlante TV è predisposto per Roku TV , il che significa che tutte le funzioni dell’altoparlante possono essere controllate utilizzando i menu su schermo e il telecomando Roku.

Non ci sono controlli fisici sulla soundbar: solo due indicatori LED nell’angolo anteriore sinistro per dirti quando l’altoparlante è acceso, disattivato o utilizza il Bluetooth.

Il telecomando incluso non è retroilluminato, ma i pulsanti del volume principale e di disattivazione dell’audio sono abbastanza facili da identificare al buio grazie alla loro disposizione e al design incassato. Il telecomando ti consente di attivare la modalità Bluetooth, commutare l’altoparlante in modalità di miglioramento dei dialoghi e regolare la quantità di bassi, il tutto senza sforzo.

Il Bose TV Speaker  è quasi senza mani come una soundbar, che è esattamente ciò che alcuni acquirenti vogliono.

Qualità del suono

Altoparlante TV Bose
Simon Cohen / Tendenze digitali

In linea con l’attenzione dell’altoparlante TV sulla semplicità, non si ottengono extra audio – niente Dolby Digital, niente Dolby Atmos , niente DTS: X – diamine, non c’è nemmeno una modalità surround virtualizzata che praticamente tutte le migliori soundbar economiche offrono questi giorni.

Quello che ottieni è un eccellente suono stereo a 2 canali che rende la visione della TV molto più piacevole. Bose è sempre stata in grado di convincere i piccoli altoparlanti a produrre un grande suono e l’altoparlante del televisore non fa eccezione. Non c’è un subwoofer integrato e tuttavia la soundbar riesce a produrre molti bassi, soprattutto se si massimizza la regolazione dei bassi.

I due driver angolati a gamma intera forniscono un senso di larghezza e profondità che a volte mi ha sorpreso per il suo realismo. A questo prezzo, sarebbe stato bello se Bose ci avesse dato la possibilità di controllare altri aspetti dell’EQ come gli alti e i medi, ma dato quanto è ben bilanciato l’altoparlante è fuori dagli schemi, dubito che giocherei con loro anche se Li avevo.

La modalità dialogo fa esattamente quello che ti aspetteresti, migliorando i registri superiori in cui le voci tendono a vivere, riducendo l’enfasi sull’altro materiale della colonna sonora.

A differenza di altre regolazioni dei dialoghi che ho provato, che possono finire per produrre un suono aspro e fragile, il Bose TV Speaker  offre semplicemente un discorso più pulito e intelligibile.

Altoparlante TV Bose
Simon Cohen / Tendenze digitali

L’altoparlante della TV può sicuramente diventare abbastanza rumoroso da riempire di suono anche stanze grandi – e lo fa praticamente senza distorsioni – ma il suo punto debole sono gli spazi più piccoli, come camere da letto o tane. È in queste stanze che l’altoparlante brilla davvero, fornendo un palcoscenico notevolmente più ampio e profondo rispetto a una TV standard, senza dover fare affidamento sulla pura potenza per svolgere il lavoro.

Puoi usare il Bose TV Speaker  anche per la musica? Assolutamente. Lo streaming da fonti come Tidal, Spotify e YouTube Music tramite Bluetooth suonava molto bene, sebbene a differenza della Soundbar 700 di Bose , che fa un lavoro incredibile nel rivelare dettagli nascosti nelle mie tracce preferite, l’altoparlante TV offre semplicemente un suono stereo decente da un singolo altoparlante. Non che ci sia qualcosa di sbagliato in questo.

La nostra opinione

Sebbene il Bose TV Speaker  possa essere notevolmente più costoso delle soundbar più grandi e audaci che hanno più funzioni, è il compagno TV perfetto per coloro che hanno poco spazio e pazienza e hanno una qualità del suono eccezionale.

C’è un’alternativa migliore?

Se un semplice altoparlante TV è ciò che cerchi, il Sistema audio Bose Solo 5 TV  è ancora disponibile ed è spesso in vendita per meno del suo prezzo normale di $ 200. È più ingombrante dell’altoparlante TV, non ha HDMI ARC e manca un tweeter dedicato per il miglioramento dei dialoghi.

Bose Solo 5 TV Sistema Audio, Nero
  • Un'unica soundbar offre una qualità audio nettamente superiore rispetto alla tua TV
  • Modalità dialogo per distinguere chiaramente ogni parola e ogni dettaglio
  • Connettività Bluetooth per ascoltare la musica in streaming da qualsiasi dispositivo
  • Un solo collegamento al televisore
  • Telecomando universale per controllare la TV, il modulo bassi, i dispositivi Bluetooth e altro ancora

Se desideri una soundbar con un ingombro altrettanto ridotto ma più funzionalità, la Bose Smart Soundbar 300  da $ 400 o la Sonos Beam  da $ 400 sono entrambe eccellenti opzioni con assistenti vocali, Apple AirPlay 2 e app per smartphone che ti consentono di regolare una varietà di EQ e altre impostazioni .

Bose Soundtouch 300 Soundbar
  • Un concentrato di tecnologie produce un suono ampio e avvolgente per dare più vita a musica, film e programmi TV
  • Vetro di alta qualità e griglia metallica per una soundbar straordinaria da guardare e da ascoltare
  • Il Bluetooth con pairing NFC e la tecnologia Wi-Fi ti consentono di riprodurre la musica in streaming
  • Aggiungi il modulo bassi Acoustimass 300 wireless e i diffusori surround Virtually Invisible 300 wireless
  • La calibrazione audio ADAPTiQ ottimizza il suono adattandolo alla stanza
Sonos Beam Soundbar TV Smart, Compatibile con Alexa e Google Assistant Integrati, Nero
  • La soundbar intelligente e compatta per TV, musica e molto altro
  • Riproduci i tuoi contenuti preferiti con Beam; controllala con la voce, il telecomando, l’app Sonos e non solo
  • Beam è stata appositamente ottimizzata da tecnici del suono per enfatizzare il suono della voce umana, così riuscirai sempre a seguire la trama
  • Grazie a Google Assistant e ad Amazon Alexa già integrato, puoi riprodurre la musica e i notiziari, impostare la sveglia, ricevere la risposta a qualsiasi domanda e molto altro, il tutto senza mani
  • Configurazione semplice; pronta per l’ascolto in pochi minuti con solo due cavi e il rilevamento automatico in remoto

Quanto durerà?

I prodotti Bose hanno un’eccellente qualità costruttiva. Mi aspetto che il Bose TV Speaker  durerà quanto ne hai bisogno, soprattutto dato il suo design semplice e le sue caratteristiche, tuttavia Bose fornisce solo una garanzia del produttore di un anno.

Dovresti comprarlo?

Sì. Sebbene costoso per quello che è, il Bose TV Speaker  è un componente aggiuntivo premium e semplicissimo per l’audio della TV che fa sembrare i tuoi film e spettacoli belli come sembrano.