Sony TV 2021 nuova esperienza di prodotto per l’intera serie: la qualità dell’audio e delle immagini è notevolmente migliorata e la festa vincerà una grande vittoria!

All’inizio di gennaio, Sony ha approfittato della conferenza CES per tenere online il lancio del nuovo prodotto TV 2021 e ha lanciato 5 TV dotate di chip cognitivi XR in una volta sola. Anche Ai Faner ha riferito la prima volta.

Recentemente, siamo stati invitati nella sede Sony China a Shanghai per provare sul posto questi televisori, quali sono i miglioramenti rispetto alla generazione precedente e dov’è la saggezza del chip XR.

Prima di condividere la nostra esperienza, esaminiamo i 5 televisori che sono stati aggiornati questa volta: due serie di immagini, ovvero l’ammiraglia LCD 8K Z9J e l’ammiraglia 4K OLED A90J. Gli altri tre modelli sono 4K OLED A80J, 4K LCD X95J e X90J.

In questo incontro di esperienza, Sony ha anche rivelato per la prima volta l’X85J e l’X80J. La più grande differenza tra questi due televisori e i cinque precedenti è che non hanno il supporto del chip cognitivo XR e utilizzano ancora il chip X1. Tra questi, X80J non supporta HDMI2.1 e frequenza di aggiornamento di 120Hz, l’obiettivo è il mercato di fascia bassa.

▲ X8000H rispetto a X80J, X85J

Nel complesso, i nuovi modelli di TV Sony sono piuttosto abbondanti. Finalmente ho visto il prodotto di follow-up A9G che era assente l’anno scorso. Quindi, in seguito, condivideremo con voi l’esperienza di ogni TV dai seguenti aspetti:

  • patata fritta
  • Qualità dell’immagine
  • Qualità del suono
  • Caratteristica
  • Nuovo sistema

Sulla base dell’IA, sta arrivando il chip cognitivo XR

Quest’anno, ad eccezione di X80J e X85J, gli altri nuovi prodotti sono tutti dotati di chip cognitivi XR. Non c’è distinzione tra la versione normale, la versione avanzata o la versione di punta come i chip X1 degli anni precedenti.

▲ Chip della serie X1

Dal lancio della serie DRC di chip TV nel 1997, Sony ha introdotto le serie di chip XCA e X1 nei successivi 20 anni. L’obiettivo della specializzazione è la qualità dell’immagine e la qualità del suono.

Lo stesso vale per l’ultimo chip cognitivo XR. Ci sono due punti di forza: uno è le immagini XR, che ottimizza le trame dettagliate e ripristina colori vividi e veri; l’altro è gli effetti sonori XR, che convertono automaticamente 2.0 o 5.1 canali in 5.1.2 canali per fornire un’immersione simile al cinema.

Primo sguardo alla qualità dell’immagine XR. Secondo Sony, il chip XR può analizzare migliaia di elementi dell’immagine in tempo reale e, dopo l’integrazione e l’ottimizzazione, produrrà un’immagine più chiara, luminosa e altamente dinamica.

In questo processo, il modo in cui il chip XR elabora l’immagine è simile al cervello e agli occhi umani. Penserà dal punto di vista del pubblico, analizzerà la risoluzione dell’occhio umano durante la visualizzazione dell’intero schermo o di una determinata area e analizzerà la messa a fuoco dello schermo, utilizzerà questo punto come riferimento durante l’elaborazione dell’intera immagine e quindi produrrà uno schermo vicino all’occhio nudo.

Questo è il motivo per cui il chip XR è chiamato “chip cognitivo”, che suona come un forte sapore metafisico. Qual è la prestazione specifica? Diamo un’occhiata alla sezione sulla qualità delle immagini di seguito .

La prossima è la qualità del suono XR. Il miglioramento della qualità del suono comprende due parti: una è la tecnologia di localizzazione del suono XR Il chip può analizzare indipendentemente la posizione del suono nell’immagine e emettere il suono nella stessa direzione. Proprio come quando stai giocando a uno scontro a fuoco, indossando le cuffie per ascoltare la posizione del suono, dopo l’elaborazione da parte del chip cognitivo XR, la direzione del suono sarà più forte, in modo da ottenere l’effetto audiovisivo dell’integrazione dell’audio e video.

Il secondo è la tecnologia surround del suono XR. Il chip cognitivo XR può convertire qualsiasi sorgente sonora in suono surround multidimensionale. Tuttavia, l’effettiva esperienza di ascolto è fortemente influenzata dalla qualità dell’hardware degli altoparlanti del televisore. Ne parleremo anche più tardi.

La qualità dell’immagine è ancora il principale punto di aggiornamento

La qualità dell’immagine dovrebbe essere la capacità più critica di un televisore. Quest’anno, tutti i nuovi prodotti Sony sono stati sostituiti con un nuovo pannello dal nome in codice “J” Con l’aggiunta del chip cognitivo XR, la qualità dell’immagine è cambiata visibile ad occhio nudo rispetto alla generazione precedente.

La prima è la serie TV 8K Picture Truth Z9J, che è una versione aggiornata di Z8H.

A giudicare dalla sorgente video 4K riprodotta sul posto, la tecnologia di moltiplicazione di linea 8K di Z9J può convertirla in una qualità vicina all’8K. Tuttavia, il chip di punta X1 della generazione precedente è ancora in grado di ottimizzare la qualità dell’immagine e la differenza di chiarezza tra i due non è grande.

▲ Z9J a sinistra, Z8H a destra

Ciò che rende le persone distinguibili a colpo d’occhio risiede nella luminosità dello schermo e nella presentazione di immagini altamente dinamiche. Ad esempio, nell’immagine sotto, lo Z9J a sinistra è significativamente più luminoso, con dettagli più ricchi sulla faccia e sui muri, e le montagne e le foreste in lontananza hanno un migliore senso della gerarchia.

▲ Z9J a sinistra, Z8H a destra

Nella foto sotto, la mongolfiera in lontananza, Z9J può vedere chiaramente più informazioni. Sul retro della montagna nell’angolo in basso a destra, anche la trama della Z9J è più chiara e più forte. Inoltre, Z9J domina anche la trasparenza del cielo e il livello delle nuvole.

▲ Z9J a sinistra, Z8H a destra

In termini di tonalità della pelle dei personaggi, Z9J sembra più ricco e l’atmosfera della luce ambientale sul viso è molto realistica. D’altra parte, Z8H mostra una texture dai toni grigi. Un piccolo dettaglio è che il chip cognitivo XR ottimizza gli occhi dei personaggi, quindi gli occhi dei personaggi sullo Z9J sono più chiari e luminosi.

▲ Z9J a sinistra, Z8H a destra

Vale la pena ricordare che Z9J ha aggiunto uno strato anti-riflesso X per migliorare il comune riflesso della luce dei televisori di grandi dimensioni. Dopo aver aumentato l’esposizione della fotocamera di diverse tacche, posso vedere che il riflesso della Z9J è significativamente più debole di quello della Z8H.

▲ Z9J a sinistra, Z8H a destra

Successivamente, diamo un’occhiata alla versione aggiornata del modello OLED 4K A8H-A80J.

Francamente, il livello di qualità delle immagini di A8H è già il primo livello nel campo OLED. A80J fa un ulteriore passo avanti su questa base e puoi trovare molte differenze tra i due dalla figura seguente.

▲ A8H a sinistra, A80J a destra

Nel senso della gerarchia dei boschi, non c’è molta differenza tra i due, ma l’A80J a destra è più luminoso. Le differenze evidenti sono i vestiti, il pavimento e le travi del tetto. Che si tratti di dettagli, luminosità o colore, l’A80J ha un aspetto migliore.

L’immagine sotto mostra ulteriormente i vantaggi del miglioramento della luminosità dell’A80J. I personaggi in primo piano, l’erba e le montagne sullo sfondo, hanno tutti più dettagli.

▲ A8H a sinistra, A80J a destra

Nella demo del geoparco, A80J è più intenso nelle prestazioni del colore. La tecnologia di miglioramento del contrasto dinamico XR rende anche la trama sul terreno più chiara.

▲ A8H a sinistra, A80J a destra

Diamo un’occhiata alla serie di essenze di immagini OLED 4K-A90J.

Come il soffitto della sua TV OLED, si può dire che l’arrivo di A90J sia atteso da tempo. Questo perché nel 2020 non abbiamo aspettato l’aggiornamento di A9G. Forse A9G è abbastanza buono e Sony ha bisogno di più tempo per perfezionare l’iterazione.

Sebbene utilizzi lo stesso chip dell’A80J, il pannello dell’A90J è “Design by Sony”, con una luminosità maggiore di A80J e la luminosità massima misurata supera i 1300 nit.

La seguente tabella di confronto è molto intuitiva. La A90J sulla destra ha ripristinato la targa “LAS VEGAS” in modo più realistico. Al contrario, A80J ha un debole colore ciano.

▲ A80J a sinistra, A90J a destra

Nella scena grande come mostrato di seguito, l’elevata luminosità dell’A90J fa risplendere la piccola città sotto il sole più luminosa e calda.

▲ A80J a sinistra, A90J a destra

Nella foto sotto, ci sono evidenti differenze nell’edificio sul lato sinistro del fiume A80J è leggermente più scuro. La folla nell’angolo in basso a sinistra è chiaramente rappresentata meglio da A90J, con dettagli più completi e una resa più accattivante della luce di mezzogiorno.

▲ A80J a sinistra, A90J a destra

Su Double Eleven nel 2020, il TV LCD 4K X9000H diventerà il campione delle vendite di Sony. L’X90J aggiornato questa volta è una versione aggiornata di X9000H.

Il confronto della qualità delle immagini tra X90J e X9000H è la differenza più evidente in questo incontro di esperienza. Negli edifici con vista posteriore e leone d’oro nella foto qui sotto, X90J è molto meglio di X9000H in termini di luminosità, contrasto e colore.

▲ X9000H a sinistra, X90J a destra

Maggiore è la luminosità, più realistico sarà il ripristino della scena delle alte luci. Nell’immagine qui sotto, l’X90J ripristina la neve in modo molto naturale e l’X9000H è come un filtro con un colore freddo e la schiuma di neve sollevata manca di un senso di gerarchia.

▲ X9000H a sinistra, X90J a destra

Presta attenzione al colore della pelle del personaggio nell’immagine sottostante: sebbene l’X9000H sembri più luminoso, il problema è che è in qualche modo falso. Il tono della pelle di X90J è più naturale, che è più in linea con il tono della pelle reale degli asiatici.

▲ X9000H a sinistra, X90J a destra

Sebbene abbiamo anche visto una versione aggiornata di X9500H-X95J sulla scena, poiché non esiste un riferimento adatto per il confronto, non valuteremo la sua qualità dell’immagine qui.

Vale la pena ricordare che l’X95J, come lo Z9J, è dotato di un angolo di visione ampio e nitido e della tecnologia anti-riflesso X. Inoltre, mi piace anche il treppiede di nuova concezione: la parte anteriore sembra più coinvolgente.

Il suono è più tridimensionale e il basso è più profondo

Dopo aver parlato della qualità dell’immagine, parliamo brevemente della qualità del suono.

Sono due le caratteristiche che mi hanno colpito di più in questa esperienza di incontro. Uno è che il suono è più tridimensionale, soprattutto l’effetto surround dello Z9J, che può riecheggiare la cosa reale. Il modo in cui volano gli uccelli, il rumore del tuono in alto e il senso dell’orientamento sono tutti buoni.

▲ Z9J

Un altro punto è che il basso è più robusto. Per quanto riguarda lo Z9J e l’X90J che abbiamo sperimentato sul posto, sia il senso del volume che il senso della consistenza, hanno tutti un miglioramento dell’orecchio rispetto alla generazione precedente. Secondo lo staff Sony, questi due altoparlanti a bassa frequenza sono stati ridisegnati e posizionati in avanti, il che può portare a prestazioni dei bassi migliori.

Ma l’audio non è come la qualità dell’immagine, che può essere visualizzata in modo intuitivo attraverso le foto. Attraverso la descrizione degli altri, c’è sempre un assaggio di metafisica. Quindi, in termini di qualità del suono, ti suggerisco di andare nei negozi offline per confrontare e provare.

HDMI 2.1, 4 + 32 GB viene fornito di serie

Per i giocatori di giochi per console, l’aggiornamento di Sony quest’anno è piuttosto impressionante. Ad eccezione dell’X80J, tutti i sistemi sono forniti di serie con interfacce HDMI 2.1, che supportano una frequenza di aggiornamento variabile di 120 Hz, 4K + 120 fps, modalità automatica a bassa latenza e altro ancora.

Anche se non giochi ai giochi per console, non è necessario specificare le specifiche dell’interfaccia, ma è innegabile che HDMI 2.1 sia la tendenza nei prossimi anni. Quest’anno Sony ha compiuto un passo cruciale.

▲ Anche il design della “base non disturbata” è diventato mainstream

D’altra parte, la combinazione di archiviazione e archiviazione dell’intera linea di prodotti è stata aggiornata a 4 + 32 GB. L’uso quotidiano è più fluido e possono essere installate più app.

Vale la pena ricordare che tutti i prodotti ora supportano Dolby Vision e Dolby Atmos e sono dotati di voce intelligente in campo lontano AI. In altre parole, puoi ottenere migliori effetti audiovisivi sui nuovi prodotti e anche la percentuale di successo del controllo vocale è più alta.

Nuovo sistema, passa al contenuto

Rispetto ai telefoni cellulari Sony, il sistema della TV Sony è più facile da usare. Ma rispetto ad alcuni marchi nazionali, la sua logica di funzionamento non è così “radicata” e anche la sua estetica è nella media.

Questa volta, i nuovi televisori di Sony sono dotati di un’interfaccia di sistema di nuova concezione. Basato su Android 10, dalla precedente basata su app a quella basata sui contenuti.

A giudicare dall’X80J mostrato sulla scena, la homepage è diventata “mia”, con alcuni film e serie TV popolari presenti, e le risorse provengono principalmente da “Youai Teng”. C’è anche un elenco di app, in cui puoi trovare rapidamente l’app che desideri aprire.

Secondo lo staff Sony, le serie TV qui consigliate sono basate su algoritmi, vale a dire, le tue preferenze verranno analizzate in base ai tuoi record di visione, in modo da ottenere “migliaia di persone” consigliate.

In termini di estetica, è effettivamente migliore del vecchio sistema, ma c’è ancora spazio per miglioramenti. Come la colonna “Cinema”, i poster e la tipografia sono leggermente ruvidi e non abbastanza belli. Attendiamo con impazienza miglioramenti nelle versioni successive.

Riguardo alla possibilità di aggiornare il vecchio modello con il nuovo sistema, abbiamo anche chiesto immediatamente a Sony, e la risposta è stata “il piano di aggiornamento verrà lanciato in seguito”.

per riassumere

Da X80J a Z9J, Sony ha intrapreso azioni in tutte le fasce di prezzo quest’anno, ma l’obiettivo e la strategia rimangono gli stessi del 2020, ovvero fascia alta e grande schermo.

Guardando indietro al mercato della TV a colori del mio paese nel 2020, questo layout strategico è ovviamente adatto per Sony. Sotto l’influenza dell’epidemia, il volume di vendita al dettaglio del mercato della TV a colori del mio paese nel primo trimestre del 2020 è diminuito del 20,1% anno su anno, il terzo trimestre è sceso del 6,4% anno su anno e il quarto trimestre è sceso del 10,9 % anno dopo anno. Solo il secondo trimestre è stato positivo, con un aumento del 3,9%.

Dal punto di vista dei dati, il 2020 non è favorevole ai marchi di TV a colori. Tuttavia, i risultati di Sony non sono male, con le quattro categorie di “10.000 yuan o più”, “OLED”, “TV a schermo piatto da 80 pollici” e “TV a schermo piatto da 75 pollici”, che hanno tutte vinto il primo posto .

▲ Z9J

E i nuovi prodotti di quest’anno continuano a seguire questa direzione. 8K e OLED sono ancora sinonimo di fascia alta. La dimensione massima di A9J è arrivata a 83 pollici e l’X90J è arrivata a 100 pollici. Tutte le linee di prodotti sono disponibili nelle dimensioni di 75 pollici o più grandi.

D’altra parte, l’aggiunta del processore cognitivo XR ha anche portato la TV nell ‘”era dell’informatica”, segnando un grande passo avanti per la TV sulla strada del “video informatico” e dell’ “audio informatico”.

Oltre all’X80J, l’interfaccia HDMI 2.1 è standard su tutti i sistemi, il che indebolisce anche l’attributo “gioco” della serie X90J. I giocatori possono scegliere in modo più flessibile in base al loro budget quando acquistano una TV.

Tuttavia, in questo incontro di esperienza, Sony non ha annunciato il prezzo e la data di rilascio di questi nuovi prodotti. Informazioni specifiche saranno annunciate in primavera. Le informazioni attuali sono che l’X80J sarà il primo prodotto ad essere rilasciato e la data sarà intorno al Festival di Primavera.

 

Racconta storie semplici e di facile lettura. E-mail di lavoro: [email protected]

#Benvenuto a seguire l’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (ID WeChat: ifanr), ti verranno forniti contenuti più interessanti il ​​prima possibile.

Ai Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo