Spotify vs Apple Music vs Google Play Music: qual è il migliore?

apple-google-Spotify-music

Ci sono molti servizi di streaming musicale in giro, e tre dei più grandi sono Spotify, Apple Music e Google Play Music.

In questo momento, ogni servizio compete con gli altri su un piano abbastanza uguale. Il problema è che devi solo iscriverti a uno di essi.

Quindi, in questo articolo esamineremo più da vicino il prezzo, la qualità audio, la libreria e le funzionalità di ciascun servizio per aiutarti a scegliere quello migliore per te.

Prezzo

Tutto considerato, il prezzo è il principale fattore determinante per le decisioni di acquisto della maggior parte delle persone. Tuttavia, Spotify, Apple Music e Google Play Music costano tutti allo stesso prezzo.

Spotify

Spotify offre una gamma di livelli:

  • Gratuito, supportato da pubblicità
  • Abbonamento per studenti $ 4,99 / mese
  • $ 9.99 / mese abbonamento individuale
  • Abbonamento familiare di $ 14,99 / mese

Il livello gratuito è supportato dalla pubblicità, il che significa che è necessario ascoltare le pubblicità tra ogni quattro o cinque brani. Ottieni anche un numero limitato di salti, non puoi scaricare brani per l'ascolto offline e sei limitato alla modalità shuffle quando ascolti gli album sul cellulare.

Offerta di tre mesi di Spotify Premium

Uno qualsiasi dei livelli premium a pagamento è quello che ritieni corretto come Spotify. Ottieni accesso illimitato al catalogo di Spotify, senza pubblicità, con la possibilità di scaricare tracce per l'ascolto offline su qualsiasi dispositivo.

Puoi iscriverti per un abbonamento mensile ricorrente o ottenere un solo mese alla volta. Puoi anche pagare per un anno intero in anticipo, ma non risparmierai denaro.

Il livello familiare di $ 14,99 / mese sblocca tutte le funzionalità premium per un massimo di sei account collegati, incluso il tuo. Ogni utente deve vivere nello stesso posto, quindi assicurati che gli indirizzi nei tuoi account Spotify corrispondano.

Infine, gli studenti dell'istruzione superiore possono ottenere uno sconto fino al 50% sul loro abbonamento premium con accesso gratuito a Hulu e SHOWTIME. Spotify utilizza SheerID per essere idoneo e limitare gli abbonamenti agli studenti a un massimo di quattro anni.

Apple Music

Apple Music ha tre piani di pagamento simili:

  • Abbonamento per studenti $ 4,99 / mese
  • $ 9.99 / mese abbonamento individuale
  • Abbonamento familiare di $ 14,99 / mese

Invece di offrire un livello gratuito, Apple Music ha una prova gratuita di tre mesi. Successivamente, è necessario iniziare a pagare, ma almeno non ci sono mai annunci o altre limitazioni.

Apple Music prova di tre mesi e prezzi

Il livello normale di Apple è proprio quello che ti aspetteresti. Per $ 9,99 / mese, accedi alla libreria completa, su qualsiasi dispositivo, con la possibilità di scaricare brani per l'ascolto offline.

Il piano familiare è lo stesso di Spotify. Per $ 14,99 / mese, sei persone (incluso te) hanno accesso illimitato ad Apple Music. Il trucco è che tutti voi dovete collegare i vostri account ID Apple nello stesso gruppo di condivisione familiare.

Apple Music offre un piano di $ 4,99 al mese per gli studenti. Questo è solo per gli studenti universitari e Apple utilizza UNiDAYS per verificare la tua idoneità. Sfortunatamente, Apple Music limita gli sconti per studenti a 48 mesi, che è la metà di ciò che Spotify ti offre.

Google Play Music

Google Play Music offre solo due livelli a pagamento:

  • $ 9.99 / mese abbonamento individuale
  • Abbonamento familiare di $ 14,99 / mese

Ciò che è veramente diverso su Google Play Music è la sua offerta gratuita. Ciò non ti consente di eseguire lo streaming di nulla dal catalogo musicale di Google, ma puoi caricare 50.000 dei tuoi brani per lo streaming da qualsiasi dispositivo.

Spiegazione dei livelli gratuiti di Google Play Music

Un abbonamento a Google Play Music ti offre tutti gli stessi vantaggi di altri servizi: accesso illimitato al catalogo di Google, possibilità di scaricare musica su qualsiasi dispositivo e un'esperienza completamente senza pubblicità. Puoi ottenere una prova gratuita di 30 giorni per provarla.

Proprio come Spotify e Apple Music, l'abbonamento familiare collega fino a sei account insieme. Perché questo funzioni, tutti voi dovete vivere nello stesso paese ed essere parte dello stesso gruppo familiare di Google.

A differenza di Spotify o Apple Music, non ci sono sconti per studenti disponibili per Google Play Music.

Vincitore: Spotify

Se sei solo una persona che si iscrive, tutti e tre i servizi hanno lo stesso prezzo richiesto. Detto questo, Apple Music ti offre i primi tre mesi gratuitamente.

Gli abbonamenti familiari sono gli stessi per ogni servizio, con piccole differenze logistiche nel modo in cui si collegano gli account.

Gli studenti dovrebbero optare per Spotify, che ti dà uno sconto del doppio rispetto a Apple Music e ti dà accesso gratuito a Hulu e SHOWTIME.

Infine, se non ti interessano gli annunci o altre limitazioni e desideri solo ascoltarli gratuitamente, Spotify è l'unica opzione.

Qualità audio

Non tutti i file musicali sono creati uguali. Maggiore è il bitrate di un file, migliore è il suono. Se stai pagando un abbonamento musicale, ecco come rendere migliore la tua app di streaming musicale . Anche se solo gli audiofili saranno in grado di dire la differenza.

Spotify

Spotify streaming tracce a 160 kbps per impostazione predefinita, ma con un abbonamento premium è possibile attivare un'opzione per lo streaming a 320 kbps. Si tratta del punto in cui, almeno su apparecchiature audio standard, è quasi impossibile distinguere tra un file compresso e l'originale.

Impostazioni di Spotify che mostrano un'opzione di qualità musicale molto elevata

Apple Music

Apple Music esegue lo streaming di brani musicali a 256 kbps, passando a un bitrate inferiore per impostazione predefinita quando si utilizzano i dati cellulari. La maggior parte delle persone che ascolta la musica con altoparlanti o cuffie per computer non sentirà alcuna differenza tra questa e le tracce con bitrate più elevato di Spotify.

Google Play Music

Come Spotify, anche Google Play Music trasmette in streaming le tracce con un bitrate massimo di 320 kbps, nonostante Google abbia limitato YouTube Music a 256 kbps. Se la tua connessione Internet è più lenta, Google Play Music trasmette automaticamente in streaming a un bitrate inferiore.

Vincitore: Spotify e Google Play Music

Sia Spotify che Google Play Music sono in streaming a 320 kbps. Se ti interessa davvero la qualità audio, scegli una di esse. Anche se probabilmente non noterai una differenza tra questo e Apple Music a meno che tu non abbia altoparlanti o cuffie di qualità professionale.

Biblioteca e selezione

Inutile pagare per un servizio musicale se non ha gli artisti che vuoi ascoltare. Certo, ci sono poche possibilità che ciò accada in questi giorni, con ogni servizio che offre milioni delle canzoni più famose del mondo.

Spotify

Spotify vanta oltre 50 milioni di brani nella sua libreria. Supponendo che ogni brano sia lungo tre minuti, ovvero oltre 285 anni di musica non-stop, con quasi tutto ciò che avresti mai voluto ascoltare.

Nel corso degli anni, diversi grandi artisti hanno tenuto la loro musica fuori da Spotify. A volte è perché hanno firmato accordi esclusivi con servizi concorrenti, ma altre volte perché non sono d'accordo con il servizio gratuito di Spotify.

Tuttavia, in questi giorni, praticamente tutti hanno ceduto. Tool, Taylor Swift, Beyonce e The Beatles sono tutti su Spotify ora, anche se non lo erano prima. Sembra che l'unica grande stella mancante a questo punto sia Jay-Z.

Apple Music

Apple Music 60 milioni di canzoni banner immagine

È qui che brilla Apple Music. Gli artisti hanno raramente messo in discussione il servizio in quanto non offre un livello gratuito e ora Apple Music offre 60 milioni di brani musicali da ascoltare. Vi è una grande quantità di sovrapposizioni con Spotify, poiché entrambi i servizi si sono allontanati dalle esclusive.

Google Play Music

Ancora una volta, Google Play Music arriva a corto con un'offerta di 40 milioni di brani. La maggior parte degli artisti principali mette la propria musica su ogni servizio di streaming, ma c'è una maggiore possibilità di perdere le tue nuove uscite preferite con Google Play Music.

Vincitore: Apple Music

Mentre ci sono alcune variazioni tra le diverse librerie, per la maggior parte non lo noterai. Al giorno d'oggi gli artisti raramente offrono album esclusivi a diversi servizi di streaming e quando lo fanno è normalmente solo per un paio di settimane.

Detto questo, Apple Music ha 10 milioni di tracce in più rispetto a chiunque altro, quindi è un chiaro vincitore.

Caratteristiche

C'è di più in un servizio di streaming musicale oltre al semplice accesso a molte canzoni. Le migliori funzionalità ti aiutano a scoprire nuovi artisti, tenere il passo con ciò che i tuoi amici stanno ascoltando e distribuire musica a tutti gli altri dispositivi.

Vediamo quindi come si accumulano le funzionalità di questi tre servizi.

Spotify

Playlist di scoperta di Spotify

Spotify ha strumenti fenomenali per scoprire nuova musica e le migliori opzioni di condivisione social. Ogni settimana ricevi nuove tracce da ascoltare nel radar di rilascio e Spotify utilizza la sua enorme quantità di dati di ascolto per creare playlist personalizzate per te.

Spotify si collega anche con Facebook per mostrare ciò che i tuoi amici stanno ascoltando in questo momento. Puoi condividere le tracce su qualsiasi servizio di social media, inviarle direttamente ad altri utenti Spotify e persino creare playlist collaborative.

Infine, Spotify ha anche le migliori funzionalità di handoff, che ti consente di trasferire la musica da un dispositivo all'altro senza saltare un colpo.

Apple Music

Esistono molte funzionalità di Apple Music che vale la pena utilizzare , inclusa la stazione radio Beats 1. Prima del lancio di Apple Music, Apple ha assunto Zane Lowe per curare la stazione. Se ti piace la nostalgia di ascoltare una corretta stazione radio, allora Beats 1 potrebbe essere una grande caratteristica per te.

Sebbene Apple Music non si colleghi direttamente con altre piattaforme di social media, puoi seguire gli amici utilizzando il loro account ID Apple. Questo mostra una panoramica più generale di ciò che le persone stanno ascoltando, piuttosto che dare un resoconto al minuto, come fa Spotify.

Sorprendentemente, Apple Music non offre molto in termini di handoff. Puoi inviare musica a un HomePod, ma non è possibile distribuire musica tra altri dispositivi Apple.

Google Play Music

Google Play Music su più dispositivi diversi

Quando ti iscrivi a Google Play Music, ottieni anche l'accesso gratuito a YouTube Music. Questo è fantastico per i video musicali e puoi usarlo anche per ascoltare musica regolarmente.

Google Play Music è generalmente più limitato nelle funzionalità rispetto a Spotify o Apple Music. Offre playlist di scoperta di musica e radio online, ma non corrispondono alla qualità ottenuta da altri servizi.

Vincitore: Spotify

Le playlist e le funzionalità social di Spotify sono comunemente considerate le migliori disponibili, probabilmente grazie al vantaggio che ha avuto su Apple Music e Google Play Music. Inoltre, funziona ugualmente bene su tutte le piattaforme e trasferisce meravigliosamente la musica tra dispositivi.

Se ti piace la facilità di avere una stazione radio da mettere su, Apple Music con Beats 1 è una buona scelta. Considerando che se guardi molti video musicali, Google Play Music con YouTube Music è un'ottima opzione.

Il verdetto finale

Quando si confrontano questi tre servizi di streaming musicale, la verità è che Spotify, Apple Music e Google Play Music offrono praticamente esattamente la stessa cosa.

Per ogni vantaggio che un servizio ha, di solito ha anche degli svantaggi. Se dovessimo scegliere, diremmo che Spotify è probabilmente la migliore opzione a tutto tondo, nonostante abbia una libreria più piccola di Apple Music.

Il fatto è che non c'è scelta sbagliata; tutti i principali player offrono brillanti servizi di streaming musicale. E a seconda delle tue esigenze specifiche, ognuna di esse potrebbe essere il miglior servizio di streaming musicale per te .

Leggi l'articolo completo: Spotify vs Apple Music vs Google Play Music: qual è il migliore?