Tutto quello che devi sapere sulle tue impostazioni sulla privacy di WhatsApp

WhatsApp-privacy

WhatsApp vanta oltre 1,5 miliardi di utenti attivi in ​​tutto il mondo, che lo rendono una delle app più popolari su numerose piattaforme, tra cui iOS e Android. Nonostante questi numeri impressionanti, gli utenti si preoccupano naturalmente della loro privacy. È probabile perché WhatsApp è di proprietà di Facebook, infame per i suoi problemi di sicurezza.

Quindi, quali dati raccoglie WhatsApp? WhatsApp ti segue? E come puoi rafforzare la tua sicurezza sull'app SMS?

Quali informazioni raccoglie WhatsApp?

WhatsApp raccoglie le informazioni fornite inizialmente per utilizzarle. Questo include il tuo nome e numero di telefono come standard, così come i dati bonus che potresti inviare come il tuo indirizzo email. Copre anche la tua rubrica. Queste sono una necessità di usare il servizio.

Vengono inoltre raccolti i dati di utilizzo, in genere per calcolare le cifre sull'utilizzo. Ciò include i registri delle prestazioni, ad esempio a quali tempi di accesso generale e frequenza.

come modificare l'app SMS nome immagine

Ricorda: WhatsApp è un'azienda, quindi utilizzerà le informazioni per migliorare l'app e promuoverne il successo. È così che sappiamo, ad esempio, che il 58 percento degli utenti utilizza l'app più volte al giorno.

Queste sono le stesse ragioni per cui WhatsApp svuota i dati sul dispositivo che stai utilizzando, come il modello, il sistema operativo, il livello della batteria e la versione dell'app che stai utilizzando. Dispone inoltre di dettagli di connessione come operatore di rete, indirizzo IP e potenza del segnale.

Anche il sito WhatsApp raccoglie informazioni tramite cookie persistenti e di sessione. Il primo aiuta il caricamento del sito più velocemente se ritorni in futuro; questi ultimi vengono cancellati dopo aver spento il browser.

WhatsApp condivide i tuoi dati?

In alcuni casi, WhatsApp condivide le informazioni, sebbene naturalmente sia limitato ai dati sopra citati. Insiste sul fatto che si tratta esclusivamente di promuovere il servizio, incluso il marketing, la sicurezza e la personalizzazione.

WhatsApp è privo di banner pubblicitari. Tuttavia, è utilizzato dalle aziende, alcune delle quali possono accedere ai tuoi dati di contatto. Possono inviarti ricevute, informazioni di consegna e promemoria. Questo include naturalmente il marketing. WhatsApp restituisce quindi l'analisi per aiutare le aziende a comprendere l'efficacia delle loro comunicazioni.

Noterai che la quantità di dati raccolti è aumentata, specialmente dall'acquisizione di Facebook.

WhatsApp fa parte della "Famiglia Facebook", il che significa che i dati vengono condivisi tra l'app SMS e la società madre. Le informazioni raccolte da WhatsApp non sono pubblicamente disponibili, ma vengono aggiunte al profilo nascosto di Facebook. Rimane uno dei maggiori problemi di sicurezza di WhatsApp .

Ciò significa che possono essere condivise informazioni più specifiche. L'app avvisa:

"Quando si utilizzano servizi di terze parti o prodotti aziendali di Facebook integrati con i nostri servizi, possono ricevere informazioni su ciò che si condivide con loro. Ad esempio, se utilizzi un servizio di backup dei dati integrato con i nostri Servizi (come iCloud o Google Drive), riceveranno le informazioni che condividi con loro. "

Tutto ciò che è condiviso è quindi regolato dalle politiche di altre parti.

Questo non vuol dire che altri servizi non raccolgano i tuoi dati. Ad esempio, Google registra l'utilizzo delle app attraverso la funzionalità Web e App Activity, quindi se utilizzi Android, non è solo WhatsApp che devi preoccuparti. Questo è solo se hai attivato Web e App Activity, ovviamente.

WhatsApp memorizza i tuoi messaggi?

No, in genere WhatsApp non mantiene i tuoi messaggi. Questo è un grande positivo, anche se è quello che dovremmo aspettarci da una tale app.

Utilizza la crittografia per inviare un messaggio tra i dispositivi, passando attraverso i server di WhatsApp. Una volta recapitato, il messaggio viene automaticamente eliminato dai server di WhatsApp. Ciò include: chat, foto, video, messaggi vocali, file e informazioni sulla posizione che condividi con i contatti.

Snapchat app youtube smartphone device

La crittografia garantisce che solo tu e la persona che stai inviando puoi leggere il messaggio. Le terze parti non possono e nemmeno possono WhatsApp. Questo lascia solo i tuoi dispositivi come un problema di sicurezza: è qui che viene salvata la cronologia delle conversazioni.

Tuttavia, a volte i messaggi possono rimanere sui server di WhatsApp se non consegnati. Dopo 30 giorni, vengono cancellati.

Perché un messaggio potrebbe non essere recapitato? Succede se tu o il destinatario restate offline per un periodo prolungato, se siete stati bloccati (in rari casi) o se l'altro utente si è liberato di WhatsApp.

Cos'è "About" in WhatsApp?

Potresti aver notato che WhatsApp ha una sezione "Informazioni". Si tratta di un problema di privacy? Dopotutto, non vuoi che troppe informazioni personali siano disponibili.

Non temere: questo non contiene dati sensibili. È il breve messaggio che altri utenti possono vedere sotto il tuo nome. Alcuni scrivono uno scherzo o una citazione che consente agli altri di sapere che hanno aggiunto il contatto giusto. Ma nella maggior parte dei casi, dice: "Ehilà! Sto usando WhatsApp. "Pochi utenti cambiano questo.

Se vuoi modificarlo, fai clic su Impostazioni in basso a destra dello schermo, quindi sul tuo nome. Toccare la sezione Informazioni . Ti offre molte opzioni, tra cui Occupato , Batteria che sta per morire e In una riunione . Puoi vedere cosa legge guardando sotto "Attualmente impostato su"; puoi cliccare su quel messaggio e sostituirlo con quello che vuoi.

Torneremo su come puoi nascondere "Informazioni" dagli altri.

WhatsApp traccia la tua posizione?

Sì, a volte WhatsApp può accedere alla tua posizione, ma spetta a te condividerlo.

Puoi certamente condividere la tua posizione con i contatti, a patto che tu possa consentire l'accesso a WhatsApp alla tua posizione nelle impostazioni dello smartphone. Basta selezionare una conversazione e fare clic sul pulsante allegato ( + ) accanto al campo del messaggio, quindi a Posizione .

Se sei preoccupato che un contatto abbia la tua posizione in tempo reale, vai su Impostazioni> Acc
ount> Privacy> Posizione dal vivo
. Idealmente, verrà visualizzato "Nessuno", ma in caso contrario, è possibile disabilitare la funzione dalle conversazioni rimanenti.

Come per i messaggi standard, la tua posizione viene inviata utilizzando la crittografia end-to-end , pertanto terze parti (inclusi criminali informatici e agenzie governative) non possono leggerlo.

Ma WhatsApp può leggerlo. Viene utilizzato per scopi diagnostici e risoluzione dei problemi, ad esempio se si riscontrano problemi con i servizi basati sulla posizione.

WhatsApp può anche determinare la tua posizione in base all'indirizzo IP, GPS, Bluetooth e punti di accesso Wi-Fi. È certamente un pensiero inquietante. Per limitare ciò che sanno, devi attivare le app che hanno queste informazioni nelle impostazioni del tuo dispositivo.

Cosa significa "stato" su WhatsApp?

Prima di affrontare quali contatti possono vedere quali informazioni, è necessario sapere cosa significa "Stato".

Puoi trovarlo nella parte in basso a sinistra dell'interfaccia della tua app.

Il tuo stato è un messaggio che scompare dopo 24 ore. È possibile aggiungere testo, inclusi collegamenti o contenuto di immagini, ad esempio una foto o un video. Potresti voler far sapere ai tuoi contatti che non avrai l'accesso Wi-Fi per i prossimi giorni, nel qual caso questo è un ottimo strumento.

È una nozione simile alla funzione "My Story" su Snapchat. In effetti, Mark Zuckerberg afferma che Instagram e WhatsApp (entrambi di proprietà di Facebook Inc.) si classificano tra i primi due servizi di condivisione di storie più popolari.

Cosa significa "I miei contatti" su WhatsApp?

Alcuni dettagli possono essere visualizzati da persone che non hai ancora aggiunto. Questo è così che possono verificare che stanno tentando di fare amicizia con la persona giusta. Ha aggiunto informazioni nel caso qualcuno ti stia cercando. Questo è ciò che significa "Tutti". Ma puoi cambiarlo in "I miei contatti".

Puoi modificare la maggior parte delle impostazioni in "I miei contatti" o "Nessuno". Il tuo stato, tuttavia, ti offre ulteriori opzioni:

  • I miei contatti: questo consente a tutti nella tua rubrica di visualizzare i tuoi stati di 24 ore.
  • I miei contatti tranne: fare clic sulla freccia per accedere alla rubrica e selezionare le persone da cui nascondere i propri aggiornamenti.
  • Condividi solo: questo è essenzialmente l'opposto di "I miei contatti tranne". Invece di impedire a determinati utenti di visualizzare i tuoi stati, questo ti consente di selezionare solo le persone che possono visualizzare il tuo stato.

Questi tre si applicano solo al tuo stato. I contatti possono ancora leggere le informazioni su Informazioni, ecc., A meno che non vengano modificate anche queste impostazioni.

Come è possibile modificare le impostazioni sulla privacy in WhatsApp

Se vuoi aumentare la sicurezza in-app, vai su Impostazioni> Account> Privacy . Sono disponibili molte opzioni.

In particolare, è possibile modificare chi può vedere la foto del profilo, Informazioni sul messaggio e Stato. Ci sono conseguenze, ovviamente. Se nascondi "Ultimo visto", ovvero i tuoi amici non possono vedere quando hai usato WhatsApp per l'ultima volta, anche la loro scompare. Effettivamente, se vuoi questo livello di privacy, non aspettarti che gli altri non lo facciano.

Se sei ancora preoccupato, setaccia la politica sulla privacy di WhatsApp. Fortunatamente, è facile usare WhatsApp e mantenere la tua privacy .

Leggi l'articolo completo: Tutto quello che c'è da sapere sulle impostazioni della privacy di WhatsApp