Viene rilasciato lo Snapdragon 8+ più potente, più fresco e più efficiente dal punto di vista energetico, attendi la seconda metà dell’anno per acquistare la macchina di punta

In un batter d’occhio è trascorsa quasi la metà del 2022.

Se ci concentriamo sulla ristretta cerchia di telefoni cellulari, scopriremo che tutti i principali produttori hanno completato i KPI per le nuove versioni di telefoni nella prima metà dell’anno e ogni modello di punta è stato lanciato, ciascuno incentrato su diverse aree di vantaggio.

Ora che il trend delle nuove macchine è passato, è tempo che Qualcomm, al vertice della catena di fornitura tecnologica, rilasci alcuni nuovi prodotti secchi. La sera del 20 maggio Qualcomm ha ufficialmente rilasciato la piattaforma mobile Snapdragon 8+ di prima generazione (di seguito denominata Snapdragon 8+).

La nuova piattaforma continua a utilizzare nomi a una cifra per le serie e i consumatori si abituano rapidamente al nome.

Snapdragon 8+ è veloce e mangia meno

In termini di parametri, lo Snapdragon 8+ continua a utilizzare l’architettura octa-core “1+3+4”, incluso un core principale Cortex-X2 da 3,2 GHz, tre core da 2,75 GHz e quattro core da 2,0 GHz. Rispetto allo Snapdragon 8, il nucleo di efficienza energetica e la frequenza del nucleo sono leggermente migliorati.

Il processo di produzione del chip è il processo a 4 nm di TSMC.Dopo aver sostituito la fonderia, Qualcomm ha affermato che rispetto allo Snapdragon 8, la parte CPU ha un miglioramento delle prestazioni del 10%, mentre il consumo energetico è ridotto del 30% e la parte GPU ha lo stesso miglioramento Le prestazioni aumentano e il consumo di energia diminuisce.

Forse temendo che i consumatori abbiano dei dubbi, Qualcomm ha mostrato direttamente la trascrizione del noto gioco di corsa “Genshin Impact” sulla piattaforma mobile Snapdragon 8+.

In un ambiente a 25 gradi, con la massima qualità dell’immagine 810P e 60 fps, puoi continuare a giocare per un’ora, che può essere considerata un collegamento di test standard per i media di benchmarking.

I dati finali mostrano che lo Snapdragon 8+ può fornire prestazioni di immagine di 60 fps di alto livello in questo stato, e ci sono pochissimi cali di frame e il minimo di frame rate non tocca la linea rossa di 50 fps.

Quando ho visto questi dati, ho pensato per la prima volta, se “Yuan Shen” è diventato più debole o Snapdragon è diventato più forte, e poi ho dato un’occhiata ai risultati del test in seguito, il risultato è ovviamente il secondo.

Perché mentre si ottengono tali risultati, il consumo energetico dello Snapdragon 8+ è inferiore del 30% rispetto a quello dello Snapdragon 8. Apparve il Dragon Master, che si rivelò essere lo stesso Qualcomm.

Grazie alla piattaforma a 4 nm di TSMC, anche la durata complessiva della batteria dello Snapdragon 8+ è stata migliorata, con una durata della batteria di gioco di 60 minuti in più e oltre 80 minuti di riproduzione video.

Inoltre, le caratteristiche e le specifiche dello Snapdragon 8 non vanno perse sulla piattaforma Snapdragon 8+. Compreso il modem Snapdragon X65 5G, il sistema di connettività mobile Qualcomm FastConnect 6900, Snapdragon Sound, Snapdragon Elite Gaming e altro ancora.

L’ultima tecnologia Snapdragon Sight è ereditata anche dalla piattaforma mobile Snapdragon 8+, consentendo ai futuri telefoni di punta dotati di Snapdragon 8+ di avere la possibilità di girare video 8K HDR e foto da 64 megapixel contemporaneamente.

Si può vedere che i nuovi telefoni Android di punta nella seconda metà dell’anno continueranno a combattere nel campo dell’imaging. Tuttavia, queste tecnologie sono utilizzate anche sulla piattaforma Snapdragon 8, il che significa che i produttori di telefoni cellulari non hanno bisogno di conquistare nuove tecnologie e possono dedicare più tempo a correre con questa generazione di tecnologia di imaging Snapdragon, in particolare per i marchi che utilizzano auto-sviluppati chip immagine Più tempo per il debug.

Pensando in questo modo, ho qualche aspettativa in più per il nuovo telefono di punta nella seconda metà dell’anno.

Il filtro in stile Leica Leitz integrato sulla piattaforma mobile Snapdragon 8 esiste ancora su Snapdragon 8+, ma pochi produttori hanno annunciato questa funzionalità nella prima metà dell’anno e potrebbe essere ampiamente utilizzata quando matura.

La forza dello Snapdragon 8 rilasciato alla fine dello scorso anno è evidente a tutti, ma il livello di consumo energetico è leggermente compromesso.Qualcomm lo sa, quindi ha abbandonato Samsung e ha continuato ad investire in TSMC sulla nuova piattaforma mobile Snapdragon 8+.

Che si tratti dei dati ufficiali di Qualcomm o della descrizione di Xiaomi, stretto compagno d’armi di Snapdragon, mostrano tutti un’immagine di “il futuro è promettente”, quindi gli amici che hanno in programma di cambiare telefono nel prossimo futuro potrebbero desidero aspettare e vedere, e la festa non perderà mai.

Snapdragon 7, compensando le carenze di immagine dei chip di fascia media

Oltre alla piattaforma mobile Snapdragon 8+, Qualcomm ha rilasciato anche la piattaforma mobile Snapdragon 7 di prima generazione (di seguito denominata Snapdragon 7). SoC core.

In termini di altre funzionalità, Snapdragon 7 supporta alcune funzionalità di Snapdragon Elite Gaming, come il motore di movimento delle immagini Adreno, che raddoppia la frequenza dei fotogrammi quasi allo stesso consumo energetico, offrendo una migliore esperienza di gioco.

Allo stesso tempo, le prestazioni della GPU sono ulteriormente migliorate e la sua velocità di rendering grafico è aumentata di oltre il 20%. La piattaforma supporta anche display QHD+ immersivi, rendering a risoluzione variabile e anti-fischio per i giochi multiplayer.

Quando si tratta delle funzioni di imaging più comunemente utilizzate dagli utenti, Snapdragon 7 non è da meno. Utilizza la piattaforma a tre ISP Qualcomm Spectra a 14 bit, che può utilizzare tre fotocamere per scattare contemporaneamente o scattare una singola foto con una risoluzione di 200 milioni di pixel.La funzione che appariva solo sui telefoni di punta Android è ora decentralizzato su Qualcomm Sulla piattaforma mobile di fascia media, più utenti possono accedere a tecnologie utili.

La combinazione di Snapdragon 7 e del motore AI di Qualcomm di settima generazione rende la fotocamera più intelligente, il che si riflette in applicazioni pratiche come l’autofocus e la sfocatura del ritratto.

Snapdragon 7 include un motore di gestione della fiducia dedicato ed è compatibile con Android Ready SE, la prima volta che questa funzione è stata implementata in questa classe di chip.

In termini di rete, la piattaforma mobile Snapdragon 7 utilizza il modem Snapdragon X62 5G e lo stesso sistema di connessione mobile FastConnect 6900 dello Snapdragon 8. Ha anche la tecnologia di ascolto Snapdragon e con i sempre più popolari auricolari true wireless TWS, i consumatori possono divertirsi wireless Il costo della musica lossless è notevolmente ridotto.

“Dragon Night” non ha invitato solo Xiaomi, un vecchio amico, ma anche OPPO, che la prossima settimana lancerà la serie Reno8. Duan Yaohui, vicepresidente di OPPO, ha partecipato alla conferenza in remoto via video e ha annunciato che Reno8 Pro sarà il primo Snapdragon Dragon 7 novità.

Al di fuori del campo della telefonia mobile, cosa ha fatto Qualcomm?

Il tema di questa conferenza è “Chip Friends, Come and Meet”, sono presenti non solo Xiaomi e OPPO, ma anche i nuovi amici di Qualcomm in ambito automotive e XR. Quindi, nella seconda metà della conferenza, Qualcomm ha parlato dai telefoni cellulari ad altri campi.

Qualcomm è stata fondata per più di 30 anni e le sue capacità di ricerca e sviluppo non sono state a lungo limitate al campo delle comunicazioni. Ovunque sia la tendenza futura, Qualcomm apparirà. Forse è più corretto dirlo in un altro modo. Il layout completo di Qualcomm e la rete ad ampia diffusione, grazie alla promozione di essa, alcune tecnologie prendono il comando e compaiono per prime nel campo visivo del pubblico.Quando una nuova parola diventa una parola calda, Qualcomm è già un vecchio attore tra loro.

Qualcomm è coinvolta in auto intelligenti, Metaverse e persino droni su Marte.

Per non parlare del fatto che la piattaforma della cabina di pilotaggio Snapdragon è stata utilizzata in quasi 30 modelli domestici; la piattaforma Snapdragon Ride ha anche aiutato molti modelli civili e commerciali a raggiungere capacità di guida assistita e autonoma. Qualcomm e i suoi partner sono seduti su un’auto ad alta velocità, guidando l’automazione e la digitalizzazione di più auto del mondo.

Allo stesso tempo, il Metaverse è anche un’area di investimento chiave di Qualcomm. La maggior parte dei visori VR sul mercato utilizza il chip Snapdragon XR2. Pertanto, Qualcomm ha molta esperienza di sviluppo e risultati di ricerca e sviluppo. la traccia del Metaverse, sembra che il campo AR non sia ancora emerso abbastanza per essere definito un benchmark.

Pertanto, in questa conferenza Qualcomm ha rilasciato il progetto di riferimento per gli occhiali intelligenti AR wireless basato sulla piattaforma Snapdragon XR2 per gli sviluppatori, combinato con la piattaforma di sviluppo Snapdragon Spaces, al fine di aiutare i partner a incubare i prodotti AR con una migliore esperienza.

“Dragon Night” ha passato metà del tempo a raccontare la storia di Snapdragon oltre ai telefoni cellulari. Dietro ci sono fattori soggettivi o oggettivi, ma in ogni caso, questo evento ha fatto conoscere a più persone l’altro lato di Snapdragon: il ritmo innovativo di Qualcomm non si è mai fermato.

Allo stesso tempo, il lancio delle piattaforme mobili Snapdragon 8+ e Snapdragon 7 ha reso anche il mercato della telefonia mobile ricco di variabili nella seconda metà dell’anno.

Il mondo dell’elettronica di consumo è tornato ad interessarsi.

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo