7 consigli per tenere in ordine i cavi sotto la scrivania

Per la maggior parte delle persone, la scrivania è ingombra di più di una semplice lampada e una macchina da scrivere. Luci, computer, monitor, telefoni e caricabatterie per telefoni, stampanti, l’elenco potrebbe continuare e tutti questi elementi hanno cavi.

Tenere in ordine i cavi sotto la scrivania potrebbe sembrare un compito ingrato. Tuttavia, questi cavi sono solo fuori dalla vista e lontano dalla mente finché non devi scollegare qualcosa o non hai un problema tecnico.

Ecco alcuni consigli utili per mantenere in ordine quei cavi.

Come gestire i cavi sotto le scrivanie

Il modo migliore per migliorare la gestione del cavo della scrivania varia in base al tipo di scrivania, al modo in cui si adatta allo spazio dell’ufficio e al tipo di hardware con cui lavori o giochi. Alcuni dei seguenti suggerimenti si applicano ad alcune persone più di altre.

Nello specifico, esamineremo questi sette suggerimenti:

  1. Cerca le porte per cavi integrate nella tua scrivania
  2. Ripensa a come utilizzi lo spazio interno della scrivania
  3. Investi in dock e apparecchi multitasking
  4. Usa le fascette per legare e instradare i cavi
  5. Investire in passerelle portacavi, telai per cavi e guaine per cavi
  6. Crea etichette semplici per i cavi di alimentazione
  7. Facile codifica a colori per cavi e cavi.

1. Cercare le porte per cavi incorporate nella scrivania

Le scrivanie più recenti hanno tutti i tipi di funzioni utili per la gestione dei cavi. Tuttavia, i computer esistono da abbastanza tempo che anche le scrivanie piuttosto vecchie li hanno. Basta cercarli e organizzare il tuo hardware di conseguenza.

Alcune scrivanie con funzionalità di organizzazione sulla parte superiore della scrivania includono armadi con schienali parziali. Ciò lascia spazio per il passaggio dei cavi dalla parte superiore della scrivania attraverso il retro fino alle prese e ai collegamenti sottostanti.

Anche se al giorno d’oggi è una moda avere un disco rigido del computer sopra la scrivania, era standard tenere i dischi rigidi negli armadietti sotto la scrivania. Questi armadi nelle scrivanie più vecchie spesso includono porte forate appositamente per i cavi.

Non importa dove tieni il tuo tower (se ne hai uno), trovare modi per utilizzare queste porte via cavo può davvero aiutare con la gestione dei cavi della tua scrivania.

2. Ripensare a come utilizzare lo spazio interno sulla scrivania

Non ti stiamo suggerendo di portare un Dremel alla tua scrivania. Tuttavia, un po ‘di creatività con strumenti più semplici e modifiche alla tua scrivania fa la differenza.

Se la tua scrivania è davvero solo una scrivania per computer a questo punto, probabilmente hai molto spazio inutilizzato nel cassetto. La limatura di una tacca sul retro di uno di questi cassetti crea una porta per cavi. L’utilizzo di queste porte per cavi non ti consente solo di riporre gli oggetti sulla scrivania mentre si caricano, ma aiuta anche a raccogliere e dirigere i cavi dietro e sotto la scrivania.

La maggior parte delle scrivanie flatpack ha ripiani che si trovano sopra i pioli all’interno degli armadi. Facendo scorrere questi ripiani leggermente in avanti si crea uno spazio dietro i ripiani consentendo una più facile gestione dei cavi.

3. Investire in banchine ed elettrodomestici multitasking

Adoriamo le correzioni fai-da-te, ma uno o due acquisti poco costosi possono ridurre drasticamente il numero di cavi che finiscono per correre sotto e dietro la scrivania.

È probabile che alcuni di questi fili siano solo cavi di ricarica. Dock e caddy da scrivania che possono caricare più di un articolo contemporaneamente sono un acquisto aggiuntivo, ma riducono il numero di cavi che entrano nel muro.

Lo stesso vale per i piccoli elettrodomestici dotati di porte USB. Una delle mie scoperte preferite è una lampada da tavolo con una porta USB nella base. Accoppia uno di questi dispositivi con un cavo USB corto o fascette attorno a un cavo più lungo e puoi tenere i cavi in ​​ordine sulla parte superiore della scrivania invece di lasciarli aggrovigliati sotto.

Correlati: che cos’è un hub USB?

4. fascette per avvolgere e instradare i cavi

intervisio Fascette Plastica per Cablaggio 200 mm x 2,5 mm, Fermacavo Nere Elettricista 200mm Nylon Cavi Stringicavo, Nero, 200 Pezzi
  • 200 pezzi intervisio Fascette di Cablaggio per Cavi 200mm x 2,5mm Nero, Tenuta 8 kg, Ø Serragio max. 53mm;
  • SCOPRI COME AVERE UNA VITA SENZA PROBLEMI! - Con le Fascette Stringicavo per Cablaggio intervisio puoi finalmente organizzare in maniera perfetta e in ordine tutti i cavi sciolti di casa o dell'ufficio in modo da non avere più incidenti!
  • CHIUDI. BLOCCA. STRINGI. QUESTO È TUTTO! - Il nostro set élite comprende 200 fascette nero durevoli e super-robuste. Inoltre, sono prodotte esclusivamente in poliammide 6.6 con una qualità superiore di nylon resistente agli UV e a temperature che vanno dai -40°C fino agli 85°C.
  • LA TUA SODDISFAZIONE È LA NOSTRA PRIORITÀ! - Noi, di intervisio, crediamo che ti meriti le più durevoli, flessibili e affidabili Fascette Stringicavo per le tue attività di tutti i giorni! È per questo che ti offriamo questo set tutto incluso con il miglior prezzo possibile! Inoltre, se non sarai soddisfatto al 100% con le nostre Fascette di Cablaggio, saremo orgogliosi di fornirti, senza problemi, la piena garanzia, soddisfatti o rimborsati, di 30 giorni!

Le fascette sono utili per raccogliere cavi lunghi, ma sono anche utili per raccogliere i cavi che escono da un dispositivo o vanno in una direzione.

Tutte le fascette nelle foto in questo articolo sono quattro pollici ma sono disponibili in taglie più grandi e più piccole. I modelli da quattro pollici sono abbastanza corti da essere utili ma abbastanza lunghi da essere versatili.

Se usi fascette più piccole, collegane alcune tra loro per ottenere la lunghezza di cui hai bisogno.

Nella foto sopra, le fascette stringono i fili insieme per tenerli separati dai fili relativi al modem accanto ad esso. Le fascette inoltre dirigono i fili che vanno a destra lontano dal cavo di alimentazione che va a sinistra. Ciò impedisce loro di rimanere impigliati sotto la scrivania.

Usa le fascette per attaccare i singoli fili ad altre strutture per una migliore organizzazione. In questa foto, il cavo di alimentazione dalla lampada USB in alto è incanalato lungo il retro della scrivania in modo che non si impigli con il caricatore del laptop dove entrano entrambi nella presa.

Le fascette possono essere tagliate ma non usarle in questo modo per i cavi che scolleghi e sposti regolarmente. Ad esempio, il cavo di ricarica del laptop nella foto non è fissato in questo modo perché il laptop non rimane permanentemente sulla scrivania come fa la lampada.

5. Investire in passerelle portacavi, telai per cavi e guaine per cavi

Se le fascette sono un po ‘troppo rustiche per te, ci sono alcune soluzioni più professionali che puoi acquistare.

  • Vassoi portacavi: fissati alla parte inferiore di una scrivania per tenere insieme i cavi.
  • Canali per cavi: fissati a scrivanie o pareti, questi cavi instradano in modo ordinato.
  • Fasce per cavi e guaine per cavi: tenere i cavi raggruppati insieme.

Tutti questi possono essere ordinati singolarmente o in kit online. Sebbene le fascette potrebbero essere più efficaci, queste soluzioni hanno un aspetto migliore.

Correlati: Come mantenere in ordine i cavi Ethernet, TV e di alimentazione utilizzando le coperture per cavi

6. Crea etichette semplici per i cavi di alimentazione

Per quei dispositivi elettronici che non sono un dispositivo sulla tua scrivania, associare la spina al suo dispositivo è spesso un fastidio. Invece di tirare l’ingresso per identificare quale spina è necessario estrarre, ci sono alcuni trucchi per la gestione dei cavi underdesk che fanno miracoli.

Creare etichette per spine è una soluzione semplice. Taglia la parte adesiva da una nota adesiva e avvolgila attorno alla base del cavo. Quindi, scrivi il nome dell’appliance sull’etichetta. Se è su una spina che ti muovi molto, rinforza l’etichetta con nastro adesivo trasparente per una maggiore durata.

7. Facile codifica a colori per cavi e cavi

Un’opzione più rapida e colorata per i tag organizzativi utilizza le clip che fissano i sacchetti del pane acquistati in negozio. Mettine uno vicino al punto in cui il cavo si collega al dispositivo e uno vicino al punto in cui il cavo si collega alla parete. Usa etichette di colore diverso per ogni dispositivo in modo da sapere quale spina si collega a quale dispositivo quando guardi i cavi sotto la scrivania.

Se tutte le etichette per il pane sono dello stesso colore, codificale a colori con adesivi o pennarelli di colore diverso.

Quanto sono ordinati i cavi?

Sia che ti piaccia spostare molto le cose o che non giochi sotto la scrivania molto spesso, organizzare i cavi ha enormi vantaggi.

Ridurre il numero di cavi, raccogliere i cavi in ​​eccesso e trovare modi creativi per instradare ed etichettare i cavi possono essere approcci facili, rapidi e convenienti per migliorare la gestione dei cavi da scrivania.

Se anche i cavi sono un disastro sulla tua scrivania, segui il link sottostante per apprendere le tecniche organizzative per la parte superiore del tuo spazio di lavoro.