8 modi per aumentare le prestazioni della tua PS4

Se hai una PS4 o anche una PS4 Pro , potresti chiederti come ottenere prestazioni migliori dal tuo sistema. E anche se non puoi aggiornare la tua PS4 come se fosse un PC da gioco, ci sono alcuni modi per assicurarti che la tua PS4 funzioni al meglio.

Diamo un’occhiata alle tue opzioni per migliorare le prestazioni di PS4 e cosa aspettarti da esse.

1.Assicurati di avere abbastanza spazio libero su disco

Una delle cause più comuni di scarse prestazioni di PS4 è lo spazio su disco in esaurimento. Con quanto sono grandi i giochi e le registrazioni video, è facile riempire il tuo spazio e non rendertene nemmeno conto.

Per vedere cosa occupa spazio sulla tua PS4, vai su Impostazioni> Archiviazione> Archiviazione di sistema e vedrai una barra suddivisa per categoria. È probabile che i giochi siano i più grandi maiali spaziali. Seleziona Applicazioni per visualizzare l’elenco di ciò che è installato.

Successivamente, ha senso premere Opzioni e scegliere Ordina per> Dimensioni in modo da poter gestire prima il frutto a bassa pendenza. Scegli Elimina dal menu delle opzioni, quindi seleziona tutti i giochi che desideri cancellare. Dopo aver confermato, il sistema impiegherà un momento per eliminare i dati selezionati.

L’eliminazione dei dati di un gioco non eliminerà i file di salvataggio, poiché vengono salvati separatamente. Tuttavia, se vuoi giocare di nuovo, dovrai reinstallarlo dal PlayStation Store (o dal disco), oltre a scaricare nuovamente gli ultimi aggiornamenti.

Se lo desideri, puoi tornare al menu Archiviazione principale per vedere quanto spazio hai guadagnato. Sentiti libero di eliminare gli altri tipi di dati, anche se probabilmente non sono abbastanza grandi da fare una grande differenza.

Idealmente, dovresti mantenere un minimo di 50 GB liberi, anche se è meglio avere qualcosa come 100 GB liberi se riesci a gestirlo. Dai un’occhiata ai migliori dischi rigidi esterni per PS4 se hai bisogno di molto più spazio.

2. Pulisci fisicamente la tua PlayStation 4

Se hai la tua PS4 per un po ‘di tempo, è probabile che si sia accumulata polvere e altra sporcizia all’interno. Ciò può deteriorare le prestazioni se non viene controllato: con più calore accumulato dai detriti, le ventole devono lavorare di più, riducendo l’efficienza complessiva.

Segui la nostra guida per pulire la tua PS4 sporca per rimuovere la polvere dai suoi interni. Si spera che questo aiuti il ​​tuo sistema a funzionare a una temperatura più bassa e quindi a eseguire i giochi un po ‘più agevolmente.

3. Ricostruire il database di sistema

La tua PS4 ha un’utilità nella sua interfaccia in modalità provvisoria chiamata Ricostruisci database . Questo processo non è così intenso come la deframmentazione del disco rigido. Invece, indica al tuo sistema dove si trovano i dati rilevanti per i tuoi giochi e servizi, rendendo l’accesso più efficiente.

Anche se questo probabilmente non migliorerà le prestazioni del tuo gioco, riduce i ritardi nella schermata iniziale che sono comuni con l’uso prolungato della PS4. In questo modo la tua PS4 controllerà anche gli aggiornamenti per i giochi che non giochi da un po ‘, al riavvio.

Per ricostruire il database del sistema PS4, spegni completamente la PS4 tenendo premuto il pulsante PS sul controller e selezionando Alimentazione> Spegni PS4 dal Menu rapido. Una volta che le luci sulla tua PS4 si spengono, tieni premuto il pulsante di accensione fisico sulla parte anteriore della console per diversi secondi. Dopo aver sentito un secondo segnale acustico, la tua PS4 si avvierà in modalità provvisoria.

Collega il controller al sistema con un cavo USB, quindi premi il pulsante PS sul controller in modo da poterlo utilizzare. Seleziona Ricostruisci database , conferma l’operazione, quindi attendi che venga completata.

Di solito non ci vuole troppo tempo (circa 15 minuti con un’unità da 2 TB). Al termine, il sistema verrà riavviato. Il processo non elimina alcun dato, anche se dimenticherà i giochi a cui hai giocato più di recente: non verranno visualizzati per primi nella schermata iniziale finché non li avvii di nuovo.

4. Abilita la modalità Boost (PS4 Pro)

Sony PlayStation 4 Pro 1TB [Edizione: EU]
  • -Capacità memoria interna: 1000 GB
  • -Videogioco incluso: no

Se hai una PS4 Pro, c’è un’impostazione chiamata Modalità Boost che dovresti assolutamente abilitare. Ciò può aumentare la frequenza dei fotogrammi e la fedeltà grafica dei giochi sul sistema, anche se non sono stati progettati specificamente per sfruttare l’hardware superiore di PS4 Pro.

Ad esempio, potrebbe aumentare un gioco da 30 FPS a 60 FPS, accelerare i tempi di caricamento o ridurre il pop-in grafico. L’effetto varia da titolo a titolo: non tutti i giochi lo supportano, ma molti funzioneranno meglio se abilitato.

Per abilitare la modalità Boost, vai su Impostazioni> Sistema nella schermata iniziale. All’interno di questo menu, dovresti vedere un’opzione Modalità Boost . Abilitalo semplicemente ed è pronto per l’uso.

5. Installa gli ultimi aggiornamenti di gioco

Se stai riscontrando scarse prestazioni con un particolare titolo, è una buona idea installare eventuali aggiornamenti esistenti per esso. Spesso gli sviluppatori rilasciano patch che correggono i rallentamenti del frame rate, abbreviano i tempi di caricamento o simili.

La tua PS4 dovrebbe farlo automaticamente per i giochi a cui giochi regolarmente; controllerà anche la presenza di aggiornamenti all’avvio di giochi a cui non hai giocato da un po ‘. Ma nel caso in cui il tuo sistema non sia sempre online, puoi premere il pulsante Opzioni sul controller mentre evidenzi un gioco nella schermata iniziale e scegliere Verifica aggiornamenti per farlo manualmente.

Se hai avuto problemi con un gioco in passato, prova questo per vedere se gli sviluppatori hanno risolto il problema che avevi.

6. Aggiorna a un SSD o un HDD più veloce

Il disco rigido 5400RPM di serie della PS4 non è particolarmente veloce, quindi ci vuole un po ‘per caricare i giochi. Di conseguenza, potresti considerare di aggiornare la tua unità PS4 interna a un disco da 7200 RPM, un’unità ibrida o persino un SSD.

Sebbene ciò comporterà alcuni vantaggi in termini di tempo di caricamento, non farà molta differenza. I giochi verranno caricati più rapidamente, ma non miglioreranno le prestazioni grafiche o altri aspetti.

Ciò è particolarmente vero per la PS4 originale e la PS4 slim. Entrambi utilizzano una connessione SATA II per il loro disco rigido, che non è in grado di raggiungere velocità elevate come la nuova connessione SATA III su PS4 Pro. Quindi, anche se vedrai alcuni vantaggi nell’usare un SSD sui vecchi modelli PS4, non sarà giorno e notte.

Gli SSD sono anche costosi, quindi nella maggior parte dei casi è meglio investire i soldi in un disco rigido più grande per contenere più giochi. Potresti anche preferire risparmiare denaro e passare a una PlayStation 5 , che ha un SSD integrato nel sistema.

7. Controlla le impostazioni di gioco individuali

Sebbene la maggior parte dei giochi per console non abbia le ampie opzioni offerte dai titoli per PC, alcuni di essi ti consentono di modificare le opzioni che possono influenzare il modo in cui un gioco viene eseguito (o almeno come appare).

Battlefield V, ad esempio, ti consente di cambiare il FOV in modo da poter vedere più mondo di gioco senza cambiare la visuale del tuo personaggio. Potresti anche avere opzioni per disabilitare VSync e altri strumenti grafici.

Ulteriori informazioni: spiegazione della grafica e delle impostazioni dei videogiochi

Sebbene non sia disponibile in tutti i giochi, modificare queste opzioni a volte può farti sentire più a tuo agio.

8. Migliora le prestazioni di rete della tua PS4

Qui ci siamo concentrati principalmente sulle prestazioni grafiche e sulla velocità. Ma se hai la sensazione che i giochi online sulla tua PlayStation 4 non funzionino come dovrebbe, potresti dover risolvere i problemi di rete sulla tua PS4 .

Questo ti aiuterà se ti disconnetti dai giochi online o non provi un gameplay stabile online.

Ottenere le migliori prestazioni possibili su PS4

Tieni presente che la PS4 è stata lanciata nel 2013 (la PS4 Pro è stata lanciata nel 2016), quindi ha diversi anni. Nel tempo, man mano che i giochi diventano più impegnativi, la PS4 farà fatica a tenere il passo. Anche se non c’è molto che puoi fare per aggiornare fisicamente la tua PS4, tenere a mente questi suggerimenti manterrà la tua PS4 funzionante nel miglior modo possibile.

Credito di immagine: Rupesh Nalawade / Shutterstock